Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Tramonti di Sopra
Lago di tramonti
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Tramonti di Sopra
Sito istituzionale

Tramonti di Sopra è un centro del Friuli-Venezia Giulia.

Da sapere[modifica]

In paese è presente una chiesa evangelica valdese.

Cenni geografici[modifica]

Si trova nell'alta Val tramontina, nell'area delle Valli e Dolomiti friulane.

Cenni storici[modifica]

Nel 1976 il comune fu devastato dal terremoto del Friuli, che provocò enormi crolli e danni.

Come orientarsi[modifica]

Il territorio comunale comprende anche le frazioni di Chievolis, Inglagna e Redona.

  • 1 Area picnic in via Pradis telefono 338 195 0319


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

  • da Pordenone in direzione Maniago (SS 251), proseguire per Meduno fino a Tramonti di Sopra (SS 552).
  • da Pordenone via Fiume Veneto (SS 13), immettersi nella superstrada Cimpello/Sequals, uscita di Sequals, proseguire per Meduno fino a Tramonti di Sopra (SS 552).
  • da Udine in direzione Dignano (SS 464), fino a Spilimbergo, proseguire per Sequals, in direzione Meduno fino a Tramonti di Sopra (SS 552).
  • da Tolmezzo in direzione Villa Santina (SS 52), proseguire per Socchieve, percorrere il Passo di Monte Rest (SS 552), e la Val Tramontina fino a Tramonti di Sopra.

In treno[modifica]

  • 5 Stazione ferroviaria (a Maniago). La stazione più vicina è quella di Maniago sulla linea ferroviaria Sacile - Pinzano. Dal 6 luglio 2012 al 9 dicembre 2017, il servizio ferroviario è stato sostituito da autocorse a causa dello sviamento di un treno dovuto a una frana sulla sede ferroviaria in prossimità della stazione di Meduno.
Con la parziale riapertura della linea, dal 10 dicembre 2017 la stazione è nuovamente servita dai treni Regionali in servizio tra Sacile e Maniago. Oltre a servire la città in cui è inserita, la stazione svolge un importante ruolo di hub per le vallate circostanti.

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Il lago di Tramonti o Lago di Redona
Diga di Cà Selva
Diga di Cà Zul
  • 1 Lago di Tramonti (lago di Redona). È un lago artificiale situato in val Tramontina tra i comuni di Tramonti di Sopra e Tramonti di Sotto formatosi a seguito della costruzione nel 1952 di una diga in località Ponte Racli. Il coronamento è accessibile, ed è parte della rotabile di accesso fra la strada statale 552 del Passo Rest,(oggi regionale), le frazioni Chievolis, Inglagna, Posplata e gli altri due impianti idroelettrici poco distanti che sfruttano l'asta fluviale del Meduna: il lago di Cà Selva e il lago di Cà Zul.
Lo sbarramento del Meduna comportò l'abbandono del vecchio borgo di Movada, i cui resti ancora emergono quando il lago è in secca. Lago dei Tramonti su Wikipedia lago dei Tramonti (Q18785480) su Wikidata
  • 2 Lago di Cà Selva. È un bacino artificiale situato tra i comuni di Frisanco e Tramonti di Sopra. La superficie lacustre ricade all'interno dei confini sudorientali del Parco naturale delle Dolomiti friulane.
La diga ad arco sul torrente Silisia, è alta 111 m e i lavori per la sua costruzione furono completati nel 1963. Il nome dell'invaso deriva dalla località nei pressi di Chievolis, frazione di Tramonti di Sopra, presso la quale fu costruito lo sbarramento.
Il lago di Cà Selva è spesso associato ad altri due laghi artificiali vicini: il lago di Cà Zul ed il lago di Redona (noto anche come lago dei Tramonti), in Val Tramontina.

Accesso

Per raggiungere il lago si percorre la SS 552 sino alla diga di Tramonti, si transita sul suo coronamento e si prosegue per Chievolis. Indi continuare per la strada asfaltata, indicata dalla segnaletica, che sale di quota in un paesaggio naturale. Dopo diversi chilometri si arriva al piccolo borgo di Cà Selva e immediatamente si incontra lo sbarramento artificiale del lago. La diga è estremamente suggestiva e di grande impatto visivo; il coronamento è accessibile.
Poco prima della diga parte la strada che porta al più discosto lago di Cà Zul. Lago di Cà Selva su Wikipedia lago di Cà Selva (Q3825937) su Wikidata
La chiesa di San Floriano
  • 3 Lago di Cà Zul (lago del Ciul; Lâc dal Çûl in friulano standard). È un bacino artificiale situato nel territorio comunale di Tramonti di Sopra. L'invaso, ottenuto dallo sbarramento del torrente Meduna, ricade interamente all'interno dei confini orientali del Parco naturale delle Dolomiti Friulane.
Il lago di Cà Zul è spesso associato ad altri due laghi artificiali poco distanti: il lago di Redona (noto anche come lago dei Tramonti) e il lago di Cà Selva. Il lago, che si trova in posizione isolata, è raggiungibile tramite sentieri o percorrendo la strada sterrata (dove vige il divieto d'accesso, essendo proprietà privata) che si trova presso la diga di Cà Selva. Lago di Cà Zul su Wikipedia lago di Cà Zul (Q3825938) su Wikidata
  • Chiesa parrocchiale di San Floriano. Chiesa di San Floriano (Tramonti di Sopra) su Wikipedia chiesa di San Floriano (Q96257673) su Wikidata
  • 4 Chiesa parrocchiale Madonna della Salute, Via Roma, 13.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Informazioni utili[modifica]

  • 7 IAT - Ufficio informazioni turistiche, Villaggio VI Maggio, 3, +39 0427 869412.


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Tramonti di Sopra
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Tramonti di Sopra
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.