Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Balcani > Croazia > Dalmazia > Dalmazia centrale > Traù

Traù

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Traù
Trogir
View over Trogir - Croatia.jpg
Stemma e Bandiera
Traù - Stemma
Traù - Bandiera
Stato
Regione
Abitanti
Posizione
Mappa della Croazia
Traù
Traù
Sito istituzionale

Traù (Trogir) è una cittadina medievale della Dalmazia centrale.

Da sapere[modifica]

Le fortune turistiche di Traù sono dovute anche alle spiagge vivaci nell'isola di Čiovo (Bua in italiano), immediatamente a sud del centro storico.

Cenni storici[modifica]

Fondata dai Greci nel III secolo a.C. con il nome di Tragurion, Traù deve la sua fama ai monumenti eretti al tempo del dominio veneziano e giunti fino ai nostri giorni in buono stato di conservazione. Dal 1997 il suo centro figura nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità.

Come orientarsi[modifica]

Il nucleo storico di Traù si estende su un isolotto tra la terraferma a nord e l'isola di Čiovo a sud.

Dalla stazione degli autobus o dal parcheggio fino al ponte della terraferma non sono che pochi minuti a piedi.

Varcato il ponte e la porta della terraferma (Kopnena vrata) si accede alla piazza Giovanni Paolo II (Trg Ivana Pavla II) ove sono raggruppati i maggiori monumenti cittadini.

Spiagge dei dintorni[modifica]

  • Spiaggia di Okrug (sull'isola di Čiovo a 5 km dal centro) - Detta anche spiaggia di Copacabana è la più rinomata e anche la più vivace grazie alla presenza di locali notturni. È fatta di ghiaia e dista 5 km dal centro.
  • Pantan - Spiaggia sull'isola di Čiovo mista di arena e ghiaia e circondata da una pineta.
  • Medena - A 3 km dal centro in direzione del villaggio di Seget, Medena è una lunga spiaggia

attrezzata con varie opportunità di svago

  • Slatine (sull'isola di Čiovo a 8 km dal centro) - Villaggio di pescatori con una lunga spiaggia e possibilità di alloggio. I suoi villeggianti sono soprattutto tedeschi
  • Arbanija villaggio con un monastero sul pelo dell'acqua


Okrug, sull'isola di Čiovo
Slatine, sull'isola di Čiovo
Monastero di Arbanija


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'Aeroporto di Spalato si trova a Kaštel Štafilic, a 6 km da Traù ed è collegato ad esso con l'autobus pubblico n.37 (Spalato-Traù) che parte ogni 30 minuti (dalle 5.00 alle 24.00) e costa circa 25 kn. All'aeroporto di Spalato atterrano aerei provenienti da Milano, Roma, Pescara, Lamezia Terme, Palermo e Catania.

In auto[modifica]

Traù si trova sulla Magistrale, a 25 km a nord di Spalato e 65 km a sud di Sebenico.

In autobus[modifica]

Dall'autostazione Silos di Trieste (di fianco alla stazione ferroviaria) parte quotidianamente un pullman internazionale (per Ragusa) che si ferma anche a Traù. La condizione degli autobus non è sempre delle migliori e il viaggio dura circa 10 ore. Nei mesi estivi di maggior afflusso turistico è consigliabile prenotare alla stazione di Trieste (tel. +39 040 425020) il posto a sedere e andare ad acquistare il biglietto la mattina stessa della partenza (non è possibile comperarlo prima). Succede spesso che l'autobus sia pieno e diversi turisti rimangono a terra. Oltre a questa linea ci sono diverse corse per Fiume (Rijeka) da dov'è possibile prendere un altro autobus per Traù/Spalato. Da Spalato parte ogni 30 minuti l'autobus di linea n. 37 diretto a Traù.

Come spostarsi[modifica]

Tutta la città vecchia è zona pedonale.

In auto[modifica]

A fianco della zona storica ci sono dei parcheggi dove poter lasciare la propria auto.

Cosa vedere[modifica]

Traù - Porta Marina
Traù - Cattedrale di San Lorenzo
Traù - Torre dell'Orologio
Traù - Kopnena vrata
Traù - Castello del Camerlengo
  • Cattedrale di San Lorenzo (Sv. Lovre). Eretta tra il XIII e il XVII secolo, nota per la porta principale scolpita dal maestro Radovan nel 1240 in stile romanico-croato. Dal campanile (ingresso a pagamento) si ha una bella vista sulla cittadina. Da visitare anche il tesoro e battistero (Ingresso a pagamento).
  • Torre dell'orologio. del XVI secolo sul palazzo del municipio, in piazza Trg Ivana Pavla II, di fronte alla cattedrale.
  • Castello del Camerlengo. Opera dei veneziani risalente al 1420-1437
  • Kopnena vrata. porta di terraferma del XIII secolo che conduce alla città vecchia
  • Monastero di San Nicola. Risalente al 1604, ingresso 10 kune.
  • Chiesa di Santa Barbara. una delle più antiche di Traù.
  • Pinacoteca della chiesa di San Giovanni Battista. museo d'arte sacra. Ingresso 5 kune
  • Museo della città.
  • Riva. Il lungomare


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

I telefoni pubblici funzionano solo con le schede telefoniche, acquistabili in posta o nelle edicole. L'ufficio postale si trova nella città vecchia in Gradska bb ed è aperto da lunedì a sabato dalle 08.00 alle 21.00.


Nei dintorni[modifica]



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.