Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Francia > Francia centrale > Centro-Valle della Loira > Tours

Tours

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Tours
Tourswilson.jpg
Stemma
Tours - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
Posizione
Mappa della Francia
Tours
Tours
Sito del turismo
Sito istituzionale

Tours è una città nella regione francese del Centro.

Da sapere[modifica]

Per quanti rifuggono i luoghi solitari, Tours rappresenta un'ottima base per una visita ai vicini Castelli della Loira, che spesso giacciono in posizione isolata. Tours ha infatti un aspetto vivace grazie alla presenza di numerosi studenti che frequentano i corsi della sua Università.

Cenni storici[modifica]

La città perse molti dei suoi monumenti in seguito ai bombardamenti della II guerra mondiale. Se ne sono salvati alcuni che le hanno valso l'inserimento nelle città d'arte (Villes et pays d'art et d'histoire), una lista stilata dal ministero francese dei beni culturali che comprende città e villaggi con un pregevole patrimonio artistico.

Nel 732 d.C. Tours fu il teatro di una storica battaglia in cui Carlo Martello arrestò l'avanzata dell'armata araba nel cuore di Francia. La città diede i natali a San Martino, la cui tomba nella basilica a lui dedicata costituì meta di pellegrinaggi per tutto il medioevo.

Come orientarsi[modifica]

La città vecchia di Tours è la parte più turistica della città. Fa perno sulla piazza Plumereau dove convergono strade contornate da case medievali dalla tipica struttura in legno che in francese è detta "a colombages".

Tra le strade che convergono sulla piazza Plumereau è da segnalare la rue du Commerce, piena di ristoranti, soprattutto nel tratto più ad est che prende il nome di rue Colbert.

Data anche la sua vicinanza all'Università François-Rabelais, la città vecchia è molto frequentata non solo da turisti ma anche dagli studenti di Tours. Sono molti infatti i negozi e i locali a loro dedicati.

Le stradine tra piazza Plumereau e l'Università si animano di notte. Sulla stretta Rue Briçonnet si affacciano i locali preferiti dagli studenti.

Come i vicini quartieri di Chateauneuf e St Martin, la città vecchia di Tours costituisce una zona protetta ed è proibita la realizzazione di nuove strutture.

Il centro moderno, invece, fa perno sulla Place Jean Jaurès, appena più a sud della città vecchia. Sul lato est della piazza confluisce boulevard Heurteloup sul quale si affaccia la stazione ferroviaria e dal lato Nord, la Rue National, la strada più importante di Tours.

Sulla sponda opposta della Loira, si estende Saint-Cyr-sur-Loire, un municipio a sé.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Tours ha il suo aeroporto la cui dizione ufficiale è "Aéroport Tours Val de Loire" [1]. Al 2010 vi operava Ryanair con voli da Londra-Stansted, Marsiglia, Porto, ma nessuno da città italiane

In treno[modifica]

La stazione di Tours è servita dai treni ad alta velocità TGV (Grande Vitesse) che partono dalla Gare de Montparnasse di Parigi e impiegano appena un'ora per coprire il tragitto. I tempi di percorrenza sono doppi se si prende un treno normale (SNCF). Effettuano fermate a varie stazioni tra le quali Orleans e Blois

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Cattedrale di Tours
  • Basilica di San Martino (Basilique Saint-Martin de Tours), 7 Rue Baleschoux, 37000 Tours.
  • monumento storico francese Cattedrale di San Gaziano di Tours (Cathédrale Saint-Gatien), Rue Lavoisier, 37000 Tours, Francia.
  • Museo di Belle Arti (Musée des beaux-arts), 18 Place François Sicard, 37000 Tours.
  • Palazzo comunale (Hôtel de ville), Place Jean Jaurès.
  • Museo dell'Hotel Goüin (Musée de l'Hôtel Gouin), 25 Rue du Commerce - 37000 Tours, Francia.
  • Anfiteatro (Amphithéâtre de Tours).
  • Abbazia di Marmoutier (abbaye de Marmoutier).


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Sulla Rue Colbert si affacciano numerosi posti di ristoro, dai ristoranti etnici dal Medio all'Estremo Oriente (Turchi, iraniani, arabi, giapponesi, etc) a quelli italiani. La concorrenza è forte il che mantiene i prezzi a un livello accettabile. Al di fuori di questa area i prezzi tendono ad essere cari.

Prezzi modici[modifica]

  • Le Lapin qui Fume, Rue Colbert, 90. Se vi piace la cucina francese potete provarlo. Il locale propone un menu fisso a prezzi irrisori.

Prezzi medi[modifica]

  • La Souris Gourmande, Rue Colbert, 100. Più caro del vicino Le Lapin qui Fume. Propone diverse fondue.
  • Rive Gauche, Rue du Commerce, 23. Noto ristorante della città vecchia specializzato in cucina tradizionale francese.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Auberges de Jeunesse, 5 Rue Bretonneau, 37000 Tours, Francia, +33 0247 37 81 58. Fa parte della "Fédération Unie des Auberges de Jeunesse FUAJ. È frequentato da giovani di tutte le nazionalità e, come in ogni ostello, si fa presto amicizia. I bagni sono in comune così come lo spazio cucina. È dotato di spaccio che vende cibi che poi vi cucinerete da soli. Ideale per soggiorni lunghi.

Prezzi medi[modifica]

  • Hôtel Central, 21, rue Berthelot, +33 0247 05 46 44. Albergo a 3 stelle. Fa parte della catena Best Western.
  • Hôtel du Manoir, 2 Rue Traversière 37000 Tours, Francia, +33 0247 05 37 37. In una casa del XIX secolo, l'Hotel du Manoir si affaccia su una strada tranquilla con il vantaggio di essere vicino alla stazione ferroviaria. Le stanze non sono di grande metratura e alcune hanno una doccia al posto della vasca. Il prezzo è comunque allettante. Il parcheggio auto non è gratuito ma costa 6 ¢ al giorno (2010).


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.