Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Taormina
Panorama della città di Taormina
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Taormina
Sito istituzionale

Taormina è un centro balneare sul Mar Ionio in provincia di Messina.

Da sapere[modifica]

Sospesa tra cielo e mare, Taormina è inserita in una cornice paesaggistica di incomparabile bellezza, sulla sommità di un verdeggiante promontorio che si protende ora dolcemente ora a picco verso acque dai riflessi turchesi.

Taormina è stata eletta meta turistica ideale da milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo, che giungono qui in ogni periodo dell’anno e che da sempre ne apprezzano le spiagge baciate dal sole, gli antichi monumenti, i rigogliosi giardini e la cucina tipica.

L'Etna vista da Taormina

Taormina resta dunque "un piccolo angolo di paradiso sulla terra", come la definì oltre due secoli fa Goethe, incantato dai suoi colori, profumi, sapori e dalle straordinarie vedute panoramiche dominate dalla mole maestosa dell'Etna.

Cenni geografici[modifica]

La città si sviluppa lungo il crinale dei Peloritani determinando la presenza di forti dislivelli. A sud risulta ben visibile l'Etna mentre a est è bagnata dal Mare Ionio oltre cui è possibile scorgere la Calabria nelle giornate senza nuvole.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 13,2 13,8 15,4 18 22,3 26,6 29,8 29,9 26,9 22,4 18,4 14,7
Minime (°C) 6,9 6,9 7,9 10 13,6 17,5 20,6 21 18,7 14,9 11,4 8,4
Precipitazioni (mm) 95 68 67 46 26 11 11 19 48 109 83 96

Taormina è visitabile ad ogni stagione. Le temperature medie sono miti tutto l'anno e la piovosità è contenuta. In estate possono riscontrarsi punte di 40° così come saltuariamente nevica nelle giornate più fredde dell'inverno.

Cenni storici[modifica]

Il territorio di Taormina, secondo le fonti storiche era abitato dai siculi prima dell'arrivo dei greci che fondarono in queste coste la prima colonia della Sicilia, ossia Naxos. La storia greca è costellata di guerre per il dominio della città da parte di Siracusa che mal tollerava la presenza di Ionici alleati di Atene che la mantennero sino all'arrivo dei romani nel 212 a.C. I greci prima e i romani poi determineranno la costruzione di alcuni dei monumenti della città nonché la base di molti monumenti successivamente eretti. La città inoltre è protagonista di alcuni episodi della storia romana, ad esempio durante la guerra servile del 134-132 a.C. la città venne occupata dagli schiavi.

Con l'avvento del cristianesimo San Pietro destina a Taormina il vescovo Pancrazio, primo vescovo della città e santo cattolico. La città resistette agli assalti saraceni, e divenne l'ultima della Sicilia a cadere nel 906.

Come orientarsi[modifica]

Taormina si sviluppa lungo una costa parecchio ripida, per questa ragione lo sviluppo urbanistico segue un andamento a livelli. Il centro della città si snoda principalmente su corso Umberto da cui si accede dalle due porte: porta Catania e porta Messina. Lungo questa strada si trovano quasi tutte le principali attrazioni e i migliori negozi.

Nella parte bassa, lungo la SS 114 vi sono le spiagge e i relativi alberghi.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 37.4706615.065971 Aeroporto di Catania (Aeroporto Fontanarossa), +39 0957239111. Voli nazionali, internazionali e importante hub i charter e low cost.
    Diversi bus al giorno portano dall'aeroporto a Taormina con un servizio diretto. Esiste anche un servizio di tranfer con auto o furgone su prenotazione al +39 0932 1846960.
  • 38.074315.65382 Aeroporto di Reggio Calabria (Aeroporto dello Stretto), via Provinciale Ravagnese, 11, 89131 Reggio Calabria (seguire A18 per Messina e attraversare lo stretto), +390965640517, fax: +390965636524, . Collegamenti con Roma, Milano, Torino e Venezia, tramite le compagnie Ita Airways, Blu Express e Volotea.

In auto[modifica]

Taormina è raggiungibile da Messina o Catania, tramite la A18 oppure tramite la SS 114.

In treno[modifica]

Stazione di Taormina
  • 37.845515.28253 Stazione di Taormina-Giardini. La stazione si trova in posizione decentrata rispetto alla città. Tuttavia per raggiungere il centro, a parte il taxi per cui è presente un Punto taxi, è possibile prendere il bus urbano della linea verde per Taormina. Gli orari sono consultabili qui. Stazione di Taormina-Giardini su Wikipedia stazione di Taormina-Giardini (Q3971081) su Wikidata

In autobus[modifica]

Gli autobus collegano la città ai vari centri dell'isola. Tutti i bus arrivano al 37.85291915.2941144 terminal bus, Piazza Luigi Pirandello. Sono serviti dalla compagnia Interbus.

Come spostarsi[modifica]

Una volta lasciata l'auto ci si sposta a piedi, salvo alcune parti della città raggiungibili in auto.

Funivia di Taormina

Con mezzi pubblici[modifica]

  • 37.85513915.2988615 Funivia Taormina-Mazzarò, Via Luigi Pirandello. Ecb copyright.svg 3€ corsa singola, 6€ andata e ritorno. Simple icon time.svg Lun-Dom 8:00-01:00. Dal parcheggio Mazzarò a via Luigi Pirandello. Con corse ogni 15 minuti. Funivia Mazzarò-Taormina su Wikipedia Funivia Mazzarò-Taormina (Q3754462) su Wikidata

Esiste anche un servizio di bus urbani gestito dall'ASM di Taormina. Le corse e gli orari sono visibili qui.

In taxi[modifica]

A Taormina vi sono due punti taxi:

  • 37.85381515.2886426 Punto Taxi Corso Umberto (Nella piazzetta antistante la via del teatro Greco.), +39 0942 23000.
  • 37.84555815.2825687 Punto Taxi stazione di Taormina, via Nazionale (Stazione di Taormina-Giardini), +39 0942 51150.

In auto[modifica]

Il problema del parcheggio libero a Taormina è cronico, per questa ragione l'unica possibilità di parcheggio è quella di affidarsi ai parcheggi a pagamento. Per le auto esistono 3 parcheggi comunali:

  • 37.85720315.2886548 Parcheggio Lumbi, +39 0942 683801. Ecb copyright.svg 1 ora e mezza 1€ (vedi tariffe nel link al sito). Simple icon time.svg 24 h. Il parcheggio più importante della città, può accogliere 50 pullman e nei piani superiori ha una capienza massima di 850 autovetture. Con servizio navetta incluso fino a Porta Messina.
  • 37.85508115.2993569 Parecheggio Mazzarò (parcheggio Crupi), via Nazionale, +39 0942 682408. Ecb copyright.svg da 5 a 9€ per 3 ore (in base alla stagione). Simple icon time.svg 24 h. Questo parcheggio si trova sulla statale ed è ottimo per raggiungere Isola Bella. Inoltre, pagando un biglietto si può prendere la funivia per raggiungere il centro. Il parcheggio è inoltre servito dai bus della linea verde.
  • 37.85092815.27960610 Parcheggio porta Catania, Corso Umberto, +39 0942 683829. Ecb copyright.svg 1€ 1 ora con tariffe stagionali. Simple icon time.svg 24 h. Si sviluppa su 5 piani e può contenere fino ad un massimo di 650 autovetture. Questo parcheggio permette di accedere a Taromina dalla porta Catania, cioè da sud direttamente sul corso principale. È un po’ più costoso del parcheggio Lumbi.

Parcheggi privati:

  • 37.85249315.29917111 Parcheggio isola bella, Via Nazionale, 232. Parcheggio ottimo per raggiungere Isola Bella.
  • 37.85219315.29459312 Parcheggio, Via Luigi Pirandello, 75. Parcheggio vicino al terminal dei bus.
  • 37.85482915.29138413 Parcheggio Porta Pasquale, Viale S. Pancrazio, 54-56, +39 0942 610313. Ecb copyright.svg 1 ora e mezza 1€. Fino a 75 posti auto.

Noleggio auto[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Il teatro Greco
  • Attrazione principale37.852215.29261 Teatro antico di Taormina (Teatro greco), Via del teatro greco, 1. Simple icon time.svg Lun-Dom 9:00-18:00. Eretto dai Greci nel III secolo a.C., è uno dei teatri antichi più celebri del mondo ed uno dei più grandi del Mediterraneo. Simbolo indiscusso della città, è situato su un poggio da cui lo spettatore può godere di un panorama mozzafiato, spaziando con lo sguardo su tutto il frastagliato promontorio che si affaccia sul mar Jonio, fino al maestoso vulcano Etna. In epoca antica raggiungeva i 109 metri di diametro massimo, con un'orchestra di 35 metri, per una capienza di circa 20000 spettatori. Poi cadde in rovina nel medioevo mantenendo il suo fascino sino ad oggi dove si perpetuano gli spettacoli con concerti e manifestazioni come ad esempio il Taormina Arte e persino il G7 del 2017. Teatro antico di Taormina su Wikipedia Teatro antico di Taormina (Q747484) su Wikidata
Palazzo Corvaja
  • 37.853915.28842 Palazzo Corvaja (Palazzo del Parlamento o della regina Bianca di Navarra), Piazza Santa Caterina. Questo è il palazzo più famoso di Taormina sede anche del museo delle Arti e tradizioni popolari ma anche di esposizioni temporanee. Si erge su quello che un tempo era l'agorà della città. Venne eretto nel 1225 e successivamente completato con delle aggiunte. Nel quattrocento fu anche sede del Parlamento siciliano. Lo stile è prettamente gotico sia per le decorazioni che per le merlature. Il cortile interno è molto caratteristico e sembra richiamare quello di Romeo e Giulietta per la presenza di una scala-balconcino. Palazzo Corvaja su Wikipedia Palazzo Corvaja (Q3889942) su Wikidata
Il Palazzo Duchi di Santo Stefano
  • 37.850815.28183 Palazzo Duchi di Santo Stefano (Fondazione Mazzullo), Via De Spuches, +39 0942 620129. Simple icon time.svg Lun-Dom 9:00 - 13:00, 15:30 - 20:00. È un bel palazzo gotico a ridosso delle mura sud di Taormina. La facciata mostra pregevoli decorazioni bicrome in pietra lavica e di Siracusa. Storicamente apparteneva ad una famiglia spagnola, nel 1964 è stato acquistato dal Comune per poi farlo divenire sede della fondazione Giuseppe Mazzullo, artista morto a Taormina. Palazzo Duchi di Santo Stefano (Taormina) su Wikipedia Palazzo Duchi di Santo Stefano (Q3890050) su Wikidata
Duomo di Taormina
  • 37.85115.28284 Duomo di Taormina (Chiesa di San Nicola), Piazza Duomo 1, +39 0942 23123, +39 339 5682372. Simple icon time.svg 8:30-20:00. Il duomo sorge su una chiesa di epoca medievale, e sicuramente su un precedente edificio sacro pagano. La costruzione dell'attuale chiesa risale al XIII secolo, sono infatti evidenti le tracce di uno stile gotico in molte parti salvo registrare successive aggiunte di varie epoche. Spicca in alto la merlatura, che sembra dare una sensazione di chiesa-fortezza. Parimenti sono pregevoli il portale rinascimentale sull'ingresso principale e quelli medievali ai lati. Duomo di Taormina su Wikipedia duomo di Taormina (Q3716418) su Wikidata
Chiesa di San Giuseppe
Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria
  • 37.8516215.2855985 Chiesa di San Giuseppe, Piazza IX Aprile, +39 0942 23766. Simple icon time.svg 8:30-20:00. Questa chiesetta barocca che si affaccia nel famoso belvedere di Taormina, proprio accanto alla porta dell'orologio, è dedicata a San Giuseppe. Interessanti gli interni riccamente decorati di stucchi, affreschi e statue valorizzati dal bianco che caratterizza un po' tutto l'edificio. Chiesa di San Giuseppe (Taormina) su Wikipedia chiesa di San Giuseppe (Q30888090) su Wikidata
  • 37.85386915.2882976 Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, Corso Umberto I (Accanto Palazzo Corvaja). La facciata anteriore è delimitata da due paraste angolari in conci ripartite su due livelli. L'ingresso, rialzato di cinque gradini rispetto al livello stradale, è contraddistinto da un portale centrale in marmo rosa di Taormina riproducente due colonne ioniche su alti plinti sormontate da capitelli corinzi. L'interno è in stile barocco. Appoggiata alla controfacciata è presente una lapide. Accanto all'ingresso sono stati portati alla luce dei resti di edifici greco-romani. Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria (Taormina) su Wikipedia chiesa di Santa Caterina d'Alessandria (Q28669697) su Wikidata
  • 37.855615.28987 Chiesa di San Pancrazio. Chiesa di San Pancrazio (Taormina) su Wikipedia chiesa di San Pancrazio (Q15958434) su Wikidata
  • Chiesa di Sant'Agata. Chiesa di Sant'Agata (Taormina) su Wikipedia chiesa di Sant'Agata (Q30888034) su Wikidata
Chiesa di Sant'Agostino
  • 37.85159815.2861758 Chiesa di Sant'Agostino, Piazza IX Aprile. Edificata nel 1486 in onore di San Sebastiano, martire invocato affinché liberasse la città dalla pestilenza, nel 1530 fu mutato il titolo. Nel 1933 la chiesa divenne sede della biblioteca per ospitare il patrimonio librario degli ex conventi di Sant'Agostino, di San Domenico e dei Cappuccini. Oggi è usata per esposizioni d'arte ed eventi culturali.
    Dell'antica facciata è pervenuto il piccolo rosone e l'ogiva superiore del primitivo portale ad arco acuto integrato nel 1700 da una grande architrave in marmo di Taormina, il tutto delimitato da cantonali in pietra viva. Sulla sinistra si erge il piccolo campanile a forma di piccola torre con cella campanaria sormontata da un arco semiacuto e completata da merlature, presenta una delicata ed elegante decorazione a tarsie laviche. Sulla destra un portale costituisce varco d'accesso alla parte conventuale. L'interno è caratterizzato dal soffitto di legno a capriate, quattro nicchie per parete decorate da finti archi e finte colonne di stile corinzio.
    Chiesa di Sant'Agostino (Taormina) su Wikipedia chiesa di Sant'Agostino (Q30888077) su Wikidata
  • 37.85557115.2882299 Chiesa di Sant'Antonio di Padova. Chiesa di Sant'Antonio di Padova (Taormina) su Wikipedia chiesa di Sant'Antonio di Padova (Q30888065) su Wikidata
Naumachie
  • 37.85255115.28744310 Naumachie (cosiddette naumachie), Via Naumachie. Le naumachie erano le battaglie navali che si svolgevano all'interno di piscine per il divertimento dei romani. A Taormina quello ciò che oggi viene chiamato così è frutto di un errore di interpretazione che risale al 1700 da parte di Filippo d’Orville. Il muro lungo 122 metri e alto 5 era sicuramente rivestito di marmi e conteneva un'area dell'antica città. Secondo alcuni nell'attuale cortile vi era un gymnasium che risale al II secolo a.C. Sul muro romano sono poi state erette delle abitazioni e oggi è un suggestivo giardino dove si trova anche un ristorante.
Odeon
  • 37.85396215.28801711 Teatro Odeon (Teatro Romano), Via Timeo, 31A (dietro la Chiesa Santa Caterina d'Alessandria), +39 0942 23220, +39 0942 51001, . Ecb copyright.svg gratis. Simple icon time.svg Dalle 9:00 al tramonto. Piccolo teatro romano costruito nel II secolo d. C. sotto Cesare Augusto Ottaviano. Era destinato a rappresentazioni musicali e letterarie e non conteneva più di 200 persone. Rimase occultato per secoli fino alla casuale riscoperta nel 1893. Buono lo stato di conservazione, tale da evidenziare la divisione in tre parti: scena, orchestra e cavea. Mentre a lato vi è una stanza per gli attori. La scena venne ricavata da un tempio molto probabilmente dedicato ad Afrodite.
  • 37.85443415.28457612 Castello di Taormina, Via Madonna della Rocca, 9, +39 0942 6101.
Villa comunale
  • 37.85094615.28997913 Villa comunale, Via Bagnoli Croce. Ecb copyright.svg ingresso gratuito. Simple icon time.svg 8:00-20:00. Giardino comunale situato nel centro di Taormina "...una terrazza naturale...", voluto da una nobildonna inglese Lady Florence Trevelyan, ricco di piante e fiori. Sono presenti anche delle voliere con dei pappagalli. Al suo interno sono presenti singolari costruzioni che sembrano richiamare le forme degli edifici tardo romani. È inoltre presente un monumento militare, un vecchio cannone e un maiale della seconda guerra mondiale. Merita certamente una visita. Villa comunale di Taormina (Q100997768) su Wikidata
  • 37.85154415.28542314 Porta dell'orologio.
  • Museo archeologico di Taormina (Museo della Badia Vecchia).
  • 37.8509915.2943515 Tombe bizantine.
  • 37.85147415.28209616 Chiesa del Carmine, Piazza Carmine. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-14:00 e 15:00-19:00. Chiesa sconsacrata oggi utilizzata per esposizioni temporanee. Al di sotto del piano principale si trova la cripta un tempo utilizzata per il trattamento dei corpi di religiosi ma anche come luogo di preghiera.
  • 37.85112115.28174617 Porta Catania, Corso Umberto.
  • 37.85468115.28820718 Porta dei Cappuccini, Via Cappuccini.
  • 37.85440415.28891219 Porta Messina, Corso Umberto.
  • 37.85198115.28183320 Porta Saracena, via Fazello.


Eventi e feste[modifica]

  • Tao Book Festival. Simple icon time.svg Giugno. Festival letterario di Taormina con ospiti internazionali.
  • Taormina Film Fest. Taormina Film Fest su Wikipedia Taormina Film Fest (Q1070889) su Wikidata
  • Festa di San Pancrazio. Simple icon time.svg 9 luglio.
  • festa della Madonna della Rocca.
  • Processione del venerdì Santo. Simple icon time.svg venerdì Santo.
  • Festa del Corpus Domini.
  • Eventi al teatro antico. Simple icon time.svg Estate. Il teatro antico è sede di molti eventi di alto livello con un cartellone che si concentra soprattutto in estate: concerti, opera, musica classica e spettacoli. Per le informazioni basta cercare tra gli eventi sul web.


Cosa fare[modifica]

Isola Bella
  • 37.8515.31 Isola Bella (Riserva naturale orientata Isola Bella), via Nazionale 109 (Si accede da una breve scalinata che giunge sulla spiaggia). Ecb copyright.svg 4€ intero, 2€ ridotto (feb 2018). Simple icon time.svg Lun-Dom 09:00-un'ora prima del tramonto. Isola Bella è un'isoletta che per le sue caratteristiche naturali è stata trasformata in Riserva naturale nel 1998. In estate è un bel posto dove fare il bagno, la cornice paesaggistica è molto suggestiva seppur l'eccessiva presenza di sdraio e lidi ne fa perdere la bellezza. Molto più interessante risulta essere una visita fuori stagione quando l'intero litorale è sgombro e la spiaggia ghiaiosa è interamente fruibile. A causa del cronico problema di parcheggio è sempre consigliabile lasciare l'auto in uno dei parcheggi a pagamento.
    Se siete fortunati potrete trovare aperta l’isola e fare una visita al suo interno, per quanto gli orari sono segnalati possono avvenire improvvise chiusure. Molto interessante la villa totalmente camuffata nella roccia e il giardino. Molto particolari i cancelli rivestiti di pietre e quasi irriconoscibili.
    Isola Bella (Taormina) su Wikipedia Isola Bella (Q642924) su Wikidata
  • Taormina Hop on, Corso Umberto, 73 Taormina, +39 094224653, . Ecb copyright.svg 20€, ridotto 15€. Simple icon time.svg dalle 10:00 alle 17:00. Giro turistico con frequenza di ogni ora da Giardini-Naxos, Letojanni, Castelmola, Taormina. Con audioguide e una validità di 24 ore.
  • Passeggiare. Molta gente dei comuni vicini viene a Taormina per il semplice piacere di passeggiare tra le stradine della città e di vedere altra gente.

Punti panoramici[modifica]

Taormina è piena di suggestivi angoli panoramici sul mare. Laddove c'è un affaccio il panorama è mozzafiato. Suggeriamo in particolare alcuni punti panoramici:

  • 37.8513515.2957717 Panorama da via Pirandello questo è il miglior punto per fotografare Isola bella, con una vista da nord sulla Calabria sino a sud verso l'Etna.
  • 37.850615.289618 Panorama dalla villa comunale con vista in direzione sud.
  • 37.8515315.2884419 Affaccio da via Roma
  • 37.8515615.2857520 Affaccio da piazza IX aprile sicuramente il punto panoramico più famoso e affollato di Taormina. Da qui la veduta sull'Etna è eccezionale, specie se è in corso un'eruzione.


Acquisti[modifica]

Folla a Corso Umberto

Taormina è un luogo ideale per lo shopping di lusso, sono presenti molti negozi griffati e boutique alla moda. Meno adatto per acquisti a buon mercato.

  • 37.85108815.282111 La cantina del sole, Corso Umberto, 230, +39 0942 23941. Negozio di vini.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 37.8510915.2818361 L'arco, pizza al taglio, Corso Umberto, 240. Pizze, arancine e impanate.

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

Excelsior Palace Hotel


Sicurezza[modifica]

Taormina è un luogo piuttosto tranquillo, a parte qualche ristoratore che applica prezzi gonfiati, non ci sono pericoli e gli episodi di criminalità sono scarsi se non nulli.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 37.85113815.28161625 Ufficio postale, Piazza Sant'Antonio Abate, 1, +39 0942 213052, fax: +39 0942 23709. Simple icon time.svg Lun-Ven 8:20-19:05, Sab 8:20-12:35. Presenti ATM, Wi-Fi e prenotazione del posto tramite Internet.
  • 37.8548815.29958826 Ufficio Postale Mazzarò, Piazza Funivia, 1, +39 0942 626193, fax: +39 0942 628052. Simple icon time.svg Lun-Ven 8:20-13:45, Sab 8:20-12:45. Presente un ATM.

Tenersi informati[modifica]

Di seguito i siti web di informazione su Taormina:

Per ricercare degli eventi a Taormina si può consultare questo link del Comune. In edicola sono disponibili le edizioni locali dei quotidiani:

  • La Sicilia
  • La Gazzetta del Sud
  • Il Giornale di Sicilia


Nei dintorni[modifica]

Le grandi città più vicine sono Catania e Messina, mentre l'attrazione naturale più vicina è la Valle dell'Alcantara, con le sue gole. Sono ugualmente interessanti i paesini limitrofi come Castelmola e Forza d'Agrò.

Da Taormina partono anche le escursioni per l'Etna.



Altri progetti

CittàUsabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).