Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Santu Lussurgiu
Veduta di Santu Lussurgiu
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Santu Lussurgiu
Sito istituzionale

Santu Lussurgiu è un centro della Sardegna, nella provincia di Oristano.

Da sapere[modifica]

Santu Lussurgiu fa parte dei Borghi Autentici d'Italia ed è famoso per la produzione del Casizolu, un formaggio di latte vaccino a pasta filata, ottenuto tipicamente dal latte delle vacche di razza sardo-modicana (bue rosso) allevate tutto l'anno allo stato brado.

Cenni geografici[modifica]

Santu Lussurgiu si trova nella subregione storica del Montiferru e confina con Abbasanta, Bonarcado, Borore (Nuoro), Cuglieri, Norbello, Paulilatino, Scano di Montiferro e Seneghe.


Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai precedenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere Santu Lussurgiu.

In auto[modifica]

  • Da Cagliari, Oristano, Sassari e Porto Torres percorrere la Strada Statale 131 Carlo Felice e prendere l'uscita "Santu Lussurgiu-Ghilarza-Abbasanta", poi immettersi sulla Strada Provinciale 15 per arrivare poi a Santu Lussurgiu.
  • Da Golfo Aranci, Olbia, Siniscola e Nuoro percorrere la Strada Statale 131 d.c.n. fino ad Abbasanta, poi immettersi sulla Strada Statale 131 Carlo Felice in direzione Sassari, percorrere quest'ultima per circa 1 km e prendere l'uscita "Santu Lussurgiu-Ghilarza-Abbasanta", poi immettersi sulla Strada Provinciale 15 per arrivare poi a Santu Lussurgiu.
  • Da Alghero percorrere la litoranea Alghero-Bosa, poi, arrivati a Bosa, seguire le indicazioni per Oristano passando per Bosa Marina e successivamente quelle per Cuglieri per arrivare poi a Magomadas. arrivati qui, percorrere la Strada Statale 292 Nord Occidentale Sarda in direzione Cuglieri, poi, arrivati qui, entrare dentro il paese e prendere la Strada Provinciale 19 Cuglieri-Santu Lussurgiu per arrivare poi a Santu Lussurgiu dopo circa 19 km.
  • Da Tortolì percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi, dopo 2 km, seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla strada provinciale 27, arrivati a Villagrande Strisaili, girare a sinistra seguendo sempre le indicazioni per Nuoro, poi immettersi sulla strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e percorrerla fino a Nuoro. Arrivati qui non entrare in città ma seguire le indicazioni per Cagliari e immettersi sulla Strada Statale 131 d.c.n., percorrere quest'ultima fino ad Abbasanta, poi immettersi sulla Strada Statale 131 Carlo Felice in direzione Sassari, percorrere quest'ultima per circa 1 km e prendere l'uscita "Santu Lussurgiu-Ghilarza-Abbasanta", poi immettersi sulla Strada Provinciale 15 per arrivare poi a Santu Lussurgiu.
  • Da Lanusei percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla Strada Statale 389 di Buddusò e del Correboi che dopo circa 10 diventa Strada Statale 389 var Nuoro-Lanusei, percorrere quest'ultima fino a Nuoro. Arrivati qui non entrare in città ma seguire le indicazioni per Cagliari e immettersi sulla Strada Statale 131 d.c.n., percorrere quest'ultima fino ad Abbasanta, poi immettersi sulla Strada Statale 131 Carlo Felice in direzione Sassari, percorrere quest'ultima per circa 1 km e prendere l'uscita "Santu Lussurgiu-Ghilarza-Abbasanta", poi immettersi sulla Strada Provinciale 15 per arrivare poi a Santu Lussurgiu.

In nave[modifica]

Dai porti di Porto Torres e Cagliari oppure dai porti di Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci e Tortolì-Arbatax.


In autobus[modifica]

Le linee 423 e 424 Abbasanta-Oristano e viceversa, effettuano delle fermate a Santu Lussurgiu.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

  • 40.142258.6523611 Chiesa di Santa Croce. In origine intitolata a san Lussorio ne custodiva le sue reliquie. Una pergamena ritrovata durante una restaurazione data la consacrazione dell'altare al 15 gennaio 1185.
  • 40.1413898.6583332 Chiesa di San Giovanni Bosco.
  • Chiesa della Madonna del Carmine.
  • 40.1426398.6519173 Chiesa di Santa Maria degli Angeli.
  • 40.1422228.6531944 Chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo.

Punti panoramici[modifica]

  • 40.1402788.6544445 Belvedere del Cristo. Da qui è possibile godere del panorama del paese e dei monti. Qui inoltre si trova la statua del Cristo del Sacro Cuore realizzata da Edgardo Mugnoz.

Musei[modifica]

Luoghi di interesse naturalistico[modifica]

Cascata di Sos Molinos
  • Funtana longa (Raggiungibile svoltando a sinistra, lungo una strada in terra battuta, poco dopo il chilometro 7 della strada provinciale 19 in direzione Cuglieri). Parco situato nei pressi della sorgente di Funtana Longa dal quale prende il nome. Il parco è attrezzato con alcuni tavoli e posti a sedere e delle targhette che descrivono le specie di alberi che lo costituiscono.
  • Cascate di Sos Molinos
  • Cascate di Predas Rujas
  • 40.146438.622087 Cascate De S'Ainu Mortu.
  • 40.139558.605258 Sorgente di Elighes Uttiosos.


Eventi e feste[modifica]

  • Sa Carrela 'e Nanti. Simple icon time.svg La corsa si tiene l'ultima domenica di carnevale e si ripete il martedì, mentre il lunedì è caratterizzato da "Su lunis de sa pudda". La manifestazione si svolge nelle strade in terra battuta teatro di una sfrenata e pericolosa corsa a cavallo, in cui i partecipanti, tutti rigorosamente lussurgesi e organizzati in pariglie composte da due o tre cavalieri per volta, si sfidano in bravura, provando la propria maestria equestre, l'assetto durante la corsa, la compostezza dei cavalli lungo il tortuoso percorso. Il "Su lunis de sa pudda" (i.e. il lunedì della gallina) è una prova di abilità che consiste nel decapitare, a dorso di un cavallo lanciato al galoppo, una gallina (un tempo viva, ora sostituita da un fantoccio) appesa a un filo a metà del percorso Sa Carrela 'e Nanti su Wikipedia Sa Carrela 'e Nanti (Q3944140) su Wikidata
  • Cantigos in Carrela. Simple icon time.svg La settimana prima del carnevale.
  • Sa Chida Santa. Simple icon time.svg La settimana prima di Pasqua. Rievocazione tradizionale della passione di Cristo.
  • Cavalli in fiera. Fiera regionale del cavallo.
  • Ardia de su Coro 'e Zesus. Simple icon time.svg Nei primi giorni di luglio.
  • Ardia de Santu Lussurzu (Festa patronale). Simple icon time.svg 21 agosto.
  • Artes e Sabores. Simple icon time.svg Nel periodo di Natale.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 40.1436398.6499721 Ely & Fra, Via dei Monti Lussurgesi 1, +39 371 3951470. Simple icon time.svg Mer-Lun 19:30-23:30. Pizzeria.

Prezzi medi[modifica]

  • 40.1416678.6509172 Su Montigu, Viale Azuni 115, +39 0783 552042. Simple icon time.svg Mar-Dom 9:00-23:00.
  • 40.1431678.6520283 Locanda Del Convento, Via Borgo del Convento 3, +39 347 9118403. Simple icon time.svg Mar-Dom 19:00-23:30.
  • 40.1410568.6538334 Nuova Armonia S.R.L., Via Cambosu 4, +39 0783 550870.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]

  • 40.1397228.6493891 Carabinieri, Viale Azuni 24, +39 0783 550622.
  • 40.1581118.626252 Ente Foreste Della Sardegna, Località Badde Urbara, +39 0783 550818.

Per i numeri di soccorso e vigili del fuoco vedere l'articolo su Cuglieri.

Farmacie[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]

Nel Montiferru[modifica]

  • 40.1888898.5672225 Cuglieri
  • 40.18.656 Bonarcado
  • 40.0802788.6130567 Seneghe
  • Nuraghi — Nelle campagne circostanti sono sparsi una decina di nuraghi tra cui il nuraghe Elighe Onna e il nuraghe Mura Lavros de suba.
  • Cime del Montiferru, tra i comuni di Santu Lussurgiu e Cuglieri. Arrivate con l'auto fino alle antenne di Badde Urbara, parcheggiate l'auto lì, poi proseguite a piedi verso i monti da dove potete osservare dei bei panorami:
    • 40.1427778.6072228 Monte Urtigu
      • 40.143838.607859 Punto trigonometrico di Su Mullone (Monte Urtigu). Il punto più alto del Montiferru.
    • 40.1333338.58333310 Monte Entu
  • 40.171288.6073711 Centro Spiritualità Giovani (Casa SS. Annunziata), Località "Funtana 'e S'ozzu" (Lungo la SP 19 Santu Lussurgiu-Cuglieri, a circa 11 km da Santu Lussurgiu), +39 0785 950007, +39 06 58330750, . Il Centro Spiritualità Giovani propone attività ed iniziative per la formazione umana e cristiana di giovani e ragazzi come incontri con diverse tematiche, campi-scuola, missioni giovanili, ecc. È presente una cappella, una sala riunioni e un cortile.

Più lontano[modifica]



Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.