Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lanusei
Panorama
Stemma
Lanusei - Stemma
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Lanusei
Sito istituzionale

Lanusei è una cittadina della Sardegna, nella provincia di Nuoro.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Lanusei si trova nella subregione storica dell'Ogliastra e confina con Arzana, Bari Sardo, Cardedu, Elini, Gairo, Ilbono, Jerzu, Loceri e Osini (isola amministrativa di Sa Tuvuda). Capoluogo della provincia dell'Ogliastra assieme a Tortolì dal 2005 al 2016, da quest'ultimo anno è tornato alla provincia di Nuoro.

Una tomba dei giganti nel bosco di Selene


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

I rioni storici di Lanusei sono:

  • Niu Jossu
  • Niu Susu
  • Barigau
  • Mesu 'Idda
Il nuraghe Gennaccili all'interno del bosco di Selene


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai precedenti aeroporti, grazie alla presenza di diverse compagnie di autonoleggio, è possibile noleggiare un'auto per raggiungere Lanusei.

In auto[modifica]

  • Da Nuoro percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei, successivamente, dopo circa 60 km, girare a sinistra sulla Strada Statale 198 di Seui e Lanusei e percorrerla fino a destinazione.
  • Da Golfo Aranci e Olbia percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei, successivamente, dopo circa 60 km, girare a sinistra sulla Strada Statale 198 di Seui e Lanusei e percorrerla fino a destinazione.
  • Da Cagliari percorrere la Strada Statale 125 Orientale Sarda fino a Tortolì, da qui percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei fino a destinazione.
  • Da Oristano percorrere la strada statale 131 Carlo Felice fino all'uscita "Nuoro-Olbia", da qui percorrere la Strada Statale 131 d.c.n. fino all'ingresso principale di Nuoro. Arrivati qui non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei, successivamente, dopo circa 60 km, girare a sinistra sulla Strada Statale 198 di Seui e Lanusei e percorrerla fino a destinazione.
  • Da Alghero, seguire le indicazioni per Sassari e percorrere la Strada Provinciale 42 dei due mari, poi arrivati ad una rotonda, seguire sempre le indicazioni per Sassari e percorrere la Strada statale 291 della Nurra. Arrivati nei pressi di Sassari, seguire le indicazioni per Cagliari e immettersi sulla strada statale 131 Carlo Felice e percorrerla fino all'uscita Nuoro - Macomer, per poi immettersi sulla Strada statale 129 Trasversale Sarda Macomer - Nuoro. Percorrere quest'ultima fino al bivio per la strada statale 131 D.C.N., dove ci sono i cartelli che segnalano Nuoro Superstrada - Olbia e Nuoro Badu e' Carros. Prendere l'uscita Nuoro Superstrada - Olbia e percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei, successivamente, dopo circa 60 km, girare a sinistra sulla Strada Statale 198 di Seui e Lanusei e percorrerla fino a destinazione.
  • Da Sassari e Porto Torres percorrere la strada statale 131 Carlo Felice fino all'uscita Nuoro - Macomer, per poi immettersi sulla Strada statale 129 Trasversale Sarda Macomer - Nuoro. Percorrere quest’ultima fino al bivio per la strada statale 131 D.C.N., dove ci sono i cartelli che segnalano Nuoro Superstrada - Olbia e Nuoro Badu e' Carros. Prendere l'uscita Nuoro Superstrada - Olbia e percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei, successivamente, dopo circa 60 km, girare a sinistra sulla Strada Statale 198 di Seui e Lanusei e percorrerla fino a destinazione.
  • Da Tortolì percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei fino a destinazione.

In nave[modifica]

Dal porto di Tortolì-Arbatax, a 22,3 km da Lanusei; il porto è collegato con Genova e Civitavecchia. Per le tratte con altri porti italiani si può sbarcare a Cagliari oppure a Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci o Porto Torres.

In treno[modifica]

La stazione ferroviaria di Lanusei
  • 39.87679.5480611 Stazione ferroviaria di Lanusei. La stazione è posta lungo la linea Mandas-Arbatax, utilizzata a partire dal 1997, nel solo periodo estivo per scopi turistici legati al Trenino Verde. Stazione di Lanusei su Wikipedia stazione di Lanusei (Q3969916) su Wikidata

In autobus[modifica]

Gli autobus extraurbani da e per Lanusei arrivano e partono dalla stazione ferroviaria.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

La cattedrale di Santa Maria Maddalena
Il santuario della Madonna d'Ogliastra
Il tempio di Don Bosco
  • 39.8791679.5413891 Cattedrale di Santa Maria Maddalena. Chiesa parrocchiale del XVI secolo. Cattedrale di Santa Maria Maddalena su Wikipedia cattedrale di Santa Maria Maddalena (Q2942695) su Wikidata
  • 39.8772229.5383332 Santuario della Madonna d'Ogliastra, Località Su Tauli.
  • 39.8758339.5458333 Chiesa Tempio di Don Bosco.
  • 39.8803619.5435564 Chiesa Cristo Re.
  • 39.8925569.5069175 Chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Chiesa campestre.
  • 39.8822229.5213896 Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice. Chiesa campestre.

Musei[modifica]

Fontane[modifica]

Nel centro storico ci sono quattro fontane:

  • Funtanedda a Niu Jossu.
  • Su Au a Niu Susu.
  • Pelandrìa a Barigau.
  • Mesu 'Idda a Mesu 'Idda.

Fuori dal centro storico si trovano le seguenti fontane:

  • Murcusè.
  • Tricorgia.
  • Girilonga.
  • Funtana 'e Padenti.
  • Funtana de is Cuadderis.

Siti archeologici[modifica]

  • 39.8766679.5208339 Parco archeologico del bosco di Selene, +39 0782 41051, fax: +39 0782 41051, . Simple icon time.svg Mar-Dom 9:00-13:00 e 15:00-fino al tramonto. Al suo interno si trovano 5 tombe dei giganti, 3 pozzi sacri e un villaggio nuragico che comprende un nuraghe complesso, cioè formato da più torri e un'area abitativa di circa 200 capanne.
  • 39.87759.52777810 Tempio nuragico a pozzo di Funtana Padenti de Baccai.


Eventi e feste[modifica]

  • Don Bosco. Simple icon time.svg 1° fine settimana di Giugno. 3 giorni con processione religiosa, festa campestre, festa dei salesiani, folclore e fuochi d'artificio.
  • Sagra delle ciliegie. Simple icon time.svg Ultimo fine settimana di Giugno. Festa campestre, folclore e degustazione di ciliegie locali.
  • Santa Maria Maddalena. Simple icon time.svg 22 Luglio. Patrona di Lanusei; giorni con processione religiosa, spettacoli folcloristici, giochi, degustazione vini e dolci.
  • Maria Ausiliatrice. Simple icon time.svg 30 Luglio. 3 giorni con processione religiosa, festa campestre, folclore, degustazione vini.
  • Santi Cosma e Damiano. Simple icon time.svg 2°a domenica di Agosto e 26 Settembre. Nella festa di agosto il simulacro del santo viene condotto in processione lungo una strada lunga circa 6 km presso la chiesa campestre dei Ss. Cosma e Damiano ad un'altezza di quasi 1000 m. Nella festa del 26 settembre invece, quando i santi vengono ricondotti in città, ci sono la processione religiosa, la festa campestre, il folclore e la degustazione di vini.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]

Farmacie[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]

Il monte Perda Liana
  • 39.90959.4113319 Monte Perda Liana
  • 39.876759.50310 Osservatorio astronomico Ferdinando Caliumi (Località Monte Armidda), +39 380 3688198, . Simple icon time.svg Lun e Ven 21:00-24:00.
  • 39.899159.5134911 Parco Carmine (Lungo la SS 389 Nuoro-Lanusei, nel comune di Elini, nel tratto tra il bivio di Arzana e l'innesto con la SS 198 per Lanusei). Parco naturalistico ricco di sorgenti d'acqua e ricoperto da lecci secolari. All'interno di questo parco si trova il Santuario della Madonna del Carmine (elencato sotto) e i ruderi di due nuraghi. Qui potete fare delle passeggiate.
    • 39.898919.5134212 Santuario della Madonna del Carmine (All'interno del parco Carmine). Santuario del XVII secolo.
  • Tortolì
  • Villagrande Strisaili


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.