Scarica il file GPX di questo articolo

Opi (Italia)

Da Wikivoyage.
Opi
Foto aerea di Opi
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Opi (Italia)
Opi
Sito del turismo
Sito istituzionale

Opi è una città della Marsica, subregione dell'Abruzzo.

Da sapere[modifica]

Il borgo medievale è immerso in piena area protetta del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Fa parte dei Borghi più belli d'Italia. Opi è un noto centro turistico, situato a 7 chilometri dalle piste dedicate allo sci di fondo di Macchiarvana.

Cenni geografici[modifica]

Il paese è situato al confine della Marsica con l'alto Sangro e l'altopiano delle Cinque Miglia, lungo la catena montuosa dei monti Marsicani in mezzo ad un anfiteatro montuoso costituito a nord-est dal monte Marsicano (2.245 metri slm) e a sud-est dal monte Amaro (1.862 m) e monte Petroso (2.249 m). Numerosi i sentieri che da Opi raggiungono le aree d'interesse naturalistico e ambientale coma la val Fondillo, l'altopiano di Macchiarvana, Forca d'Acero, posta al confine fra Abruzzo e Lazio e la Camosciara, tra le più gettonate mete turistiche del parco.

Quando andare[modifica]

Gli amanti degli sport invernali, in particolare dello sci di fondo, frequentano il borgo medievale soprattutto nei periodi invernali. Qui in inverno la neve scende sempre copiosa. Opi è meta turistica anche in estate e in tutti i periodi dell'anno grazie alle numerose iniziative culturali, alle bellezze naturalistiche ed architettoniche ed ai numerosi sentieri ciclo pedonali che offre. Il paese è dotato di diverse strutture ricettive.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Monte Marsicano visto dal belvedere di piazza dei Caduti
Panoramica del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

Opi è raggiungibile dalla Marsica fucense (uscita di Pescina dell'autostrada A25) e dal basso Sangro attraverso la Strada statale 83 Marsicana che attraversa il Parco nazionale d'Abruzzo. Accessi secondari provengono da Cocullo (casello dell'autostrada A25) attraverso la Strada statale 479 Sannite passando per la Valle del Sagittario e Scanno-Passo Godi, e dal territorio laziale attraverso il valico di Forca d'Acero e l'omonima Strada Statale 509.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Linee di pullman gestite dalle autolinee TUA (Società unica abruzzese di trasporto - ex Arpa) [1]


Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

Dall'autostrada A25 Roma-Torano-Pescara uscire al casello di Pescina e immettersi sulla Strada statale 83 Marsicana che attraversa Pescasseroli, Opi e le altre località del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Cosa vedere[modifica]

Camosci sul monte Marsicano
Camosci sul monte Cavuto


Eventi e feste[modifica]

L'infiorata nel centro storico di Opi
  • 1 L'infiorataCentro storico (Piazzale del castello Piccolomini), +39 0863 910606, fax: +39 0863 912703. Simple icon time.svg Seconda domenica di giugno. Festa del Corpus Domini.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 La Vecchia LocandaS.S. Marsicana, km 48,700 (Parte bassa del paese), +39 331 9215749, fax: +39 0863 791471. Cucina genuina con prodotti tipici locali.
  • 2 La MadonninaS.S. Marsicana (Bivio per Forca d'Acero), +39 0863 912714. Ristorante italiano.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).