Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Novellara
Piazza Unità d'Italia
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Novellara
Sito istituzionale

Novellara è una città dell'Emilia-Romagna.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Novellara sorge nella pianura Padana, a 19 km a nord di Reggio nell'Emilia. Il territorio comunale è formato, oltre che dal capoluogo, dalle frazioni di Bettolino, Carrobbio, Colombaia, La Bernolda, Minghella, Mulino di Sotto, San Bernardino, San Giovanni della Fossa, Santa Maria della Fossa, Vezzola per un totale di 58 km². Novellara confina a nord Guastalla e Reggiolo, ad est con Campagnola Emilia e Correggio, a sud con Bagnolo in Piano e ad ovest con Cadelbosco di Sopra.

Cenni storici[modifica]

Fu la capitale più antica degli stati gonzagheschi. Venne fondata da Feltrino Gonzaga, figlio di Luigi Gonzaga, capostipite della famiglia, che diede inizio al ramo dei "Gonzaga di Novellara e Bagnolo" e fu il primo esponente della Contea di Novellara.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Chiesa della Fossetta

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

  • Autostrada A22 del Brennero: uscita a Reggiolo-Rolo, continuare per Guastalla, quindi Reggiolo e Novellara.
  • Autostrada A1 del Sole: uscita a Reggio Emilia, continuare in direzione Mantova-Guastalla; a Bagnolo in Piano proseguire per Novellara.

In treno[modifica]

  • Stazione FS di Reggio Emilia: prendere la linea FER Reggio Emilia-Guastalla fino alla stazione di Novellara.

In autobus[modifica]

Servizio gestito da ACT (Azienda Consorziale Trasporti).

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Rocca
Collegiata Santo Stefano
  • 1 La Rocca.
  • 2 Chiesa di Santo Stefano.
  • 3 Santuario della Beata Vergine della Fossetta.
  • 4 Casino di Sotto.


Eventi e feste[modifica]

  • Sagra di San Cassiano (3 maggio).
  • Nomadi Incontro (18 febbraio). Festa-incontro per il complesso dei Nomadi


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

San Benedetto Po, chiesa di Polirone.
  • San Benedetto Po — L'Abbazia del Polirone perpetua il ricordo di Matilde di Canossa, la Gran Contessa che legò alla sua fama il nome del paese. La maestosità e la bellezza della chiesa e delle strutture conventuali, unite all'ampio respiro della piazza, ne fanno una meta di grande interesse.

Itinerari[modifica]

  • Nelle terre dei Gonzaga — Un itinerario attraverso i centri, grandi e piccoli, che furono capitali dei rami Gonzaga cadetti: principati, marchesati, ducati che, all'interno della compagine statale mantovana, godevano di una vera e propria indipendenza, spesso battevano moneta e tenevano corti raffinate che rivaleggiavano con quella mantovana, abbellivano i propri centri urbani dotandoli di eleganti architetture – chiese, piazze, palazzi, mura, torri - e di caratteristici scorci urbani come i tipici portici gonzagheschi.
  • Nelle terre di Matilde — L'itinerario percorre gran parte del territorio che fu, a cavallo del XII secolo, governato e vissuto dalla grancontessa Matilde di Canossa.
  • Via Carolingia — Itinerario europeo che attraversa i luoghi percorsi dalla corte di Carlo Magno tra l'VIII e il IX secolo per recarsi da Aquisgrana a Roma, dove papa Leone III incoronò il sovrano carolingio imperatore del Sacro Romano Impero nella notte di Natale dell'800.


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Novellara
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Novellara
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.