Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Prealpi e grandi laghi lombardi > Comasco

Comasco

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Comasco
Como
Stato
Regione
Capoluogo

Il Comasco è un comprensorio della Lombardia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il Comasco è il territorio che guarda a Como come centro di attrazione, e comprende la parte alpina a nord, con un'ampia zona settentrionale del Lago di Lugano in territorio italiano, che fa capo a Porlezza. Sempre sul Lago di Lugano è situato Campione d'Italia, exclave italiana in terra svizzera, in quanto è completamente circondato da territorio elvetico. La zona a sud, fra i due rami del Lago, degrada verso la pianura lombarda e annovera le città di Cantù e Erba; anche in questa parte di territorio non mancano i laghi: il Lago di Alserio ed il Lago di Pusiano, che divide con il Lecchese, sono i maggiori.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Il Casinò di Campione d'Italia
  • Como — Capoluogo che si affaccia sull'omonimo lago.
  • Campione d'Italia — Exclave italiana in territorio elvetico, in bella posizione sulle sponde del lago di Lugano, deve la sua fama, più che alle bellezze naturalistiche, al suo Casinò.
  • Cantù — Pizzi, merletti e industria del mobile sono le sue colonne portanti di una economia che ebbe momenti rigogliosi e determinò un grande sviluppo della città. Del passato rimangono poche tracce delle fortificazioni e delle tante torri che le valsero l'appellativo di città dalle cento torri.
  • Erba — Guarda verso i confini della Brianza, in prossimità dei laghi di Alserio e di Pusiano; alle sue spalle i monti fra i quali si fa strada la Valassina. Vi soggiornarono il Foscolo ed il Monti, che la celebrarono nei loro versi.
  • Porlezza — Perla del Lago di Lugano in territorio italiano, ha un bel lungolago e stupendi panorami.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg Sono aeroporti lombardi:

In auto[modifica]

Autostrada A9

L'autostrada dei Laghi A9 è l'arteria di grande scorrimento che conduce da Milano a Como.


Strada Statale 35

La strada statale 35 da Milano a Como


Strada Statale 342

La strada statale 342 da Como a Bergamo


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Battistero di San Giovanni
Complesso di San Galliano - Absidi
  • Basilica di San Vincenzo e Battistero di San Giovanni (a Galliano, 1 km ad est di Cantù). Si tratta di un complesso religioso preromanico, che è stato ampliato nei secoli Decimo e Undicesimo La Basilica di San Vincenzo data al al 1007 e conserva importanti cicli di affreschi che sono stati sapientemente restaurati e risalgono all'Undicesimo secolo. La chiesa ha perso completamente tutta la navata sinistra. L'attiguo Battistero di San Giovanni è uno dei più antichi della regione lombarda.
La chiesa ed il battistero sorgono in un'area verde un po' isolata e circondati da pini, una collocazione che aggiunge ulteriore fascino a tutto l'antico complesso.
  • Basilica di San Paolo (a Cantù). Conserva alcuni resti dell'originaria costruzione dell'Undicesimo secolo, in stile romanico, ed ha un campanile altissimo e sottile.
  • Chiesa di Santa Eufemia (a Erba). La chiesa è stata costruita nei secoli XI-XII in stile romanico, poi rimaneggiata nel tempo. Ha un campanile a bifore e trifore. Altra testimonianza della città antica si può trovare dietro al municipio, dove esistono resti del borgo medievale


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]

La gastronomia spazia dai piatti di pesce d'acqua dolce dei tanti laghi comaschi (pesce persico, trota, tinca, agone, alborella) ai piatti montanari (cacciagione e polenta) comuni alla cucina tradizionale di tutta l'area.

Bevande[modifica]

Il comasco non ha particolari zone vitivinicole.

Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.