Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordorientale > Trentino-Alto Adige > Trentino > Bassa Valsugana e Tesino > Castello Tesino

Castello Tesino

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Castello Tesino
Veduta di Castello Tesino da Cima Lasta
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Castello Tesino
Castello Tesino
Sito istituzionale

Castello Tesino è un centro del Trentino-Alto Adige.

Da sapere[modifica]

Centro turistico estivo ed invernale è da sempre uno dei luoghi turistici più frequentati del Trentino, grazie alle possibilità escursionistiche e ittico-venatorie che la valle offre. L'attuale toponimo è stato fissato ufficialmente nel 1927 ma è denominato anche Castel Tesino o Casteltesino.

Cenni geografici[modifica]

È incastonato all'interno dell'omonimo altipiano tra i monti Picosta e Agaro. Dista 24 km da Borgo Valsugana, 32 da Feltre 38 da Fiera di Primiero 55 da Trento.

Cenni storici[modifica]

La storia di Castello Tesino risale all'epoca romana. La zona era infatti un ottimo avamposto per le legioni romane che transitavano sulla via Claudia Augusta (una strada romana che partiva da Altinum in direzione Augusta Vindelicum (l'attuale Augusta in Germania).

Sul colle di Sant'Ippolito è così sorto un forte, e attorno ad esso il centro abitato da cui è derivato Castello Tesino. In età medievale è da ricordare il dominio del Conte Biagio delle Castellare.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Il suo territorio comunale comprende anche i paesi di Cainari, Coronini, Lissa, Molini (Oltrerozze), Roa e Tellina.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

  • 1 Aeroporto di Bolzano-Dolomiti (IATA: BZO, ICAO: LIPB) (6 km dal centro di Bolzano), +39 0471 255 255, fax: +39 0471 255 202. Simple icon time.svg apertura al pubblico: 05:30–23:00; apertura biglietteria: 06:00-19:00; il check-in per voli da Bolzano è possibile solo da 1 ora ad un massimo di 20 minuti prima della partenza. Piccolo scalo regionale con voli di linea da e per Lugano e Roma con Etihad Regional (by Darwin Air). In alcuni periodi dell'anno, la compagnia Lauda Air collega la città con Vienna una volta a settimana. Più numerosi invece i voli charter.
  • 2 Aeroporto di Verona (Catullo), Caselle di Sommacampagna, +39 045 8095666, @ .
  • 3 Aeroporto di Brescia (D'Annunzio), Via Aeroporto 34, Montichiari (I collegamenti con l'aeroporto di Brescia sono garantiti dai trasporti pubblici tramite il bus/navetta. La fermata a Brescia città è situata alla stazione dei pullman (numero 23), mentre quella dell'aeroporto è al fronte terminale. Sono inoltre previsti collegamenti per la città di Verona attraverso la linea bus/navetta 1), +39 045 8095666, @ . Solo Charter

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Collegamenti tramite le linee di pullman della Trentino Trasporti [1].


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Grotta di Castello di Tesino (Grotta di Valnuvola o Bus de la Lora). La grotta è raggiungibile, in mezz’ora circa di comoda passeggiata dalla località denominata Magri soprastante il paese, oppure dal confinante comune di Lamon risalendo da San Donato la strada per la Valnuvola.
Fu scoperta nel 1926. È di formazione carsica e con ogni probabilità è stata formata dalle acque del Torrente Senaiga che nei momenti di piena trova una via alternativa tra le rocce della montagna e nel corso dei secoli ha scavato questa splendida cavità che ha un percorso di circa 450 metri e si snoda all'interno della montagna con una planimetria nel complesso piana. Sono presenti centinaia di stalattiti e di stalagmiti, colonne, vele, crostoni e molte forme concrezionali intermedie.
La Grotta di Castello Tesino ha come particolarità la sua idrologia. L’ingresso si trova esattamente su una delle rive del torrente Senaiga. Questo corso d’acqua fa parte del bacino idrologico del fiume Brenta ed è un affluente di destra del torrente Cismon che confluisce nel Brenta proprio sul fondovalle della Valsugana. Le sue portate sono molto variabili a seconda degli eventi climatici ed, in particolar modo, dei periodi stagionali.
Durante l’estate il letto del torrente nell’area limitrofa alla grotta è praticamente sempre in secca. :Nei mesi primaverili ed autunnali riprende a scorrere anche con portate molto elevate. La grotta e il torrente si incontrano creando un ambiente del tutto particolare in corrispondenza dell’ingresso naturale, denominato “Caverna dei Pastori”. Qui nei mesi di piena il torrente invade la grande stanza iniziale e ne impedisce l’accesso.
Il complesso sotterraneo è attraversato da un corso d’acqua ipogeo perenne, il “Torrente Ignoto”, la cui portata può arrivare al metro cubo al secondo, permanendo notevole, pur diminuendo, anche nei periodi di siccità. Alcuni dei bacini e delle pozze interne non sono mai soggetti a prosciugamento.
Il regime idrologico ipogeo dipende direttamente da quello del torrente Senaiga con cui è strettamente collegato. Una caratteristica particolare del corso d’acqua sotterraneo è la sua risposta temporale alle piogge esterne che sembra essere quasi immediata e proporzionata alla quantità e all’intensità delle precipitazioni. Tale fenomeno è direttamente verificabile anche dai turisti nei periodi estivi quando, anche in occasione di non abbondanti precipitazioni, bastano piogge brevi e intense per ingrossare il torrente interno fino ad impedire l’avvicinamento all’ultimo sifone. La portata raggiunge così il suo massimo in poche ore per poi, altrettanto rapidamente, ritornare a regime normale.
Il "Torrente Ignoto", oltre alle sue concrezioni, è sicuramente una delle attrattive principali della Grotta di Castello Tesino.
  • Chiesa parrocchiale di San Giorgio.
  • Chiesa della Torricella.
  • Chiesa di San Rocco.
  • Chiesa della Madonna di Colle.
  • Chiesetta di Sant'Ippolito e Cassiano.
  • Museo del legno.


Eventi e feste[modifica]

  • 14 febbraio. Anniversario dell'indipendenza parrocchiale (1786).
  • Biagio delle Castellare. Simple icon time.svg Ogni 5 anni a Carnevale. Manifestazione popolare di due giorni che rievoca l'impiccagione del Conte Biagio, antico tiranno che dominava la Bassa Valsugana e il Tesino.
  • Fiera di San Giorgio. Simple icon time.svg la domenica più prossima al 23 aprile. con bancarelle lungo tutta Via Dante.
  • . Simple icon time.svg a fine luglio. Manifestazione della durata di una settimana che vede protagonisti i maggiori scultori su legno provenienti da tutto il mondo.
  • Trofeo de la Mescola. Simple icon time.svg A metà settembre. Sfida culinaria tra le contrade del paese.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Italian traffic signs - icona farmacia.svg Farmacia


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.