Scarica il file GPX di questo articolo

Schleswig-Holstein

Da Wikivoyage.
Schleswig-Holstein
Vista di Bungsberg in direzione della Danimarca.
Localizzazione
Schleswig-Holstein - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Schleswig-Holstein - Stemma
Schleswig-Holstein - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Schleswig-Holstein è un land della Germania settentrionale appartenente alla Germania.

Da sapere[modifica]

Sylt

Schleswig-Holstein è un territorio dai paesaggi piatti con rare alture che difficilmente superano i 150 m. I suoi abitanti sono votati all'agricoltura, all'allevamento del bestiame e all'industria casearia. Lo Schleswig-Holstein vanta più di 120 varietà di formaggi, molti prodotti con metodi tradizionali. KäseStraße è un percorso turistico dedicato all'industria casearia.

Per contro le città sulla costa del Mar Baltico, più al riparo dai venti che non il versante del Mare del Nord, hanno una lunga tradizione marinara alle spalle. Kiel, capitale del lander, si definisce città della vela e accoglie ogni anno gare veliche di fama internazionale. Lubecca, poco più a sud, fu importante città della Lega Anseatica e del tempo in cui fu ricca città mercantile conserva pregevoli monumenti figuranti nella lista dei patrimoni Mondiali dell'Umanità.

Il versante sul Mare del Nord presenta densità abitativa di gran lunga inferiore a causa delle frequenti mareggiate e dei venti impetuosi come dimostrano i numerosi mulini a vento che allignano sulla costa. Ciò nonostante le isole Frisone settentrionali presentano un rilevante flusso turistico

Cenni storici[modifica]

Gran parte del territorio che oggi forma lo Schleswig-Holstein apparteneva alla Danimarca ma le fu strappato dal Bismark nel 1864, al termine della cosiddetta Guerra dei Ducati. A seguito di un referendum nel 1920 parte dello Schleswig (il territorio settentrionale) ritornava sotto amministrazione danese


Territori e mete turistiche[modifica]

  • Versante del Mar Baltico
  • Versante del Mare del Nord
  • Isole Frisone Settentrionali — Spartite tra Germania e Danimarca, le isole Frisone Settentrionali si estendono a breve distanza dalla costa sul mare del Nord. Sono isole battute dal vento e dall'irruenza delle onde del mare del Nord. Ciò nonostante alcune sono turisticamente rilevanti.

Centri urbani[modifica]

Versante del Mar Baltico

  • Kiel — 80 km più a nord di Lubecca, in un fiordo del mar Baltico sta Kiel, moderna capitale dello Schleswig-Holstein. La città si definisce "città della vela" e vi si svolgono regate di richiamo internazionale.
  • Eckernförde — Popolare meta turistica.
  • Flensburg — Sul confine con la Danimarca (Jutland), Flensburg è una città industriale di scarso interesse turistico.
  • Glücksburg — Sullo stesso fiordo dove è adagiata Flensburg, 9 km più ad est, Glücksburg conserva un magnifico castello appartenuto alla famiglia reale di Danimarca un ramo dei quali governò sulla Grecia fino al 1967.
  • Lubecca — Per i turisti italiani Lubecca costituisce un eventuale punto d'ingresso allo Schleswig-Holstein grazie a Ryanair che effettua voli da scali italiani. La città è la meta più interessante dello stato grazie al suo centro storico inscritto nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Schleswig — 57 km a nord di Kiel, la cittadina di Schleswig conserva interessanti vestigia del suo illustre passato.

Versante del Mare del Nord

  • Hüsum — Hüsum è il luogo natale del poeta Theodor Storm (1817 - 1888) che la definì "la grigia città sul mare" (graue Stadt am Meer). In realtà, Hüsu è molto piacevole.
  • Meldorf — Meldorf è oggi una cittadina di 8000 abitanti che si eresse a repubblica contadina nel XVI secolo alleandosi contemporaneamente con la lega anseatica. Questo non le evitò il saccheggio.

Altre destinazioni[modifica]

Isole Frisone Settentrionali

  • Föhr — Appena a sud di Sylt, Föhr è un'isoletta di 12 km x 7 ma densamente popolata (circa 9.000 abitanti). Protetta dalle onde del Mare del Nord da banchi di sabbia accoglie un importante flusso turistico.
  • Sylt — Le località più rinomate di quest'isola sabbiosa unita alla terraferma da un ponte ferroviario sono Kampen e Keitum dove molti vips tedeschi hanno una casa.


Come arrivare[modifica]

All'aeroporto di Lubecca opera Ryanair con voli da Bergamo-Orio al Serio e Pisa.

Un'altra opzione può essere il vicino aeroporto di Amburgo dove i voli dall'Italia sono effettuati da Air Berlin ( da Roma-Fiumicino e Venezia-Marco Polo), Eurowings (da Milano-Malpensa, Napoli e Venezia-Marco Polo) ed Easyjet (da Bologna-Marconi).


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.