Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia centrale > Abruzzo > Appennino abruzzese > Marsica > Sante Marie

Sante Marie

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Sante Marie
Foto panoramica di Sante Marie
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Sante Marie
Sante Marie
Sito istituzionale

Sante Marie è una città della Marsica, subregione dell'Abruzzo.

Da sapere[modifica]

Il paese, circondato dalla catena dei monti Carseolani e si trova a ridosso della catena montuosa dei Simbruini, è chiamato anche "Piccole Dolomiti d'Abruzzo". Fa parte dell'associazione nazionale "Città del Castagno" e del club "Borghi autentici d'Italia". Il capoluogo è circondato da diversi borghi montani, mentre la riserva naturale regionale Grotte di Luppa, piccola riserva speciale che ricade interamente nel suo territorio comunale, ha il compito di tutelare e valorizzare le cavità carsiche della Valle di Luppa.

Cenni geografici[modifica]

Il suo territorio comunale confina con i comuni abruzzesi di Carsoli, Tagliacozzo e Magliano de' Marsi e, sul versante nord, con la provincia di Rieti ed il Lazio. È quasi completamente circondato da importanti rilievi dell'appennino centrale: monte Bove (1340 metri slm), monte Sant'Angelo (1100 m.) e monte Faito (1485 m.). Dista circa 82 chilometri da Roma, oltre 60 km dall'Aquila e circa 23 da Avezzano.

Quando andare[modifica]

L'estate è il periodo migliore per visitare Sante Marie e gli antichi borghi montani che caratterizzano il suo comune. Molti gli itinerari che conducono verso alcuni riscoperti sentieri ricchi di storia, come quelli di Corradino di Svevia, e verso le cavità carsiche o le falesie di cui il territorio è ricco.

Cenni storici[modifica]

Panoramica invernale di Sante Marie

Le testimonianze certe e più antiche risalgono al 1187 ed al 1188, rispettivamente con il Catalogo dei baroni e la Bolla di Papa Clemente III in cui appare il nome medievale del paese "Alto (o Castro) Sanctae Mariae". Dal XII secolo la famiglia Orsini fu feudataria dei territori di tutta l'area di Tagliacozzo e di Sante Marie fino al 1497 quando agli orsini subentrarono i Colonna fino al 1806, anno del'eversione feudale. Nel 1861, appena dopo l'Unità d'Italia, a Sante Marie, in località Casale Mastroddi, vennero catturati dalla guardia nazionale e dagli uomini delle truppe piemontesi il generale catalano José Borjés e i suoi soldati impegnati a riconquistare il perduto Regno delle Due Sicilie con l'aiuto dei briganti. Borjés e i suoi uomini vennero fucilati a Tagliacozzo. Nel 1888, un anno dopo la dichiarazione ufficiale del prosciugamento del lago Fucino, venne inaugurata la linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara che consentì di superare un atavico isolamento delle aree interne. Sante Marie danneggiato gravemente dal sisma del 13 gennaio del 1915 dovette subire gravi bombardamenti nel 1944 da ben 12 caccia-bombardieri americani che causarono distruzione e 28 vittime.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Valico di Colle Civitella

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

Sante Marie è collegata con Tagliacozzo, Carsoli e i rispettivi svincoli dell'autostrada A24 Roma-L'Aquila-Teramo attraverso la variante (o "quater") della Strada statale 5 Via Tiburtina Valeria.

In treno[modifica]

La rete nazionale di Trenitalia gestisce la linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara. Sante Marie è servita dall'omonima stazione ferroviaria.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Linee di pullman gestite dalle autolinee TUA (Società unica abruzzese di trasporto - ex Arpa) [1]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Inghiottitoio di Luppa
  • 1 Museo del Brigantaggio e dell'Unità d'Italia, Palazzo Colelli (Centro storico), +39 0863 679132, fax: +39 0863 679722, @ info@comune.santemarie.aq.it. Il museo permette di conoscere gli aspetti precedenti e successivi all'Unità d'Italia. Sono esposti abiti e comunicazioni dell'epoca, gli armamenti, la doppia monetazione dei Borboni e dei Savoia e le divise militari di tre eserciti: Pontificio, Borbonico e Savoia.
  • 2 Museo multimediale di Astrofisica, Palazzo Colelli (Centro storico), +39 0863 679132, fax: +39 0863 679722, @ info@comune.santemarie.aq.it. Occupa alcune sale di palazzo Colelli. Si propone come una moderna mostra rivolta alle stelle, ai pianeti e alle galassie. Tre le sale espositive: sistema solare, stelle e universo. Il telescopio, dotato di un filtro H-alfa, permette di osservare i fenomeni e i particolari del sole.
  • 3 Riserva naturale regionale Grotte di Luppa, Valle di Luppa (Strada statale 5 "Quater", variante via Tiburtina Valeria, nei pressi del valico di Colle Civitella), +39 0863 679132, fax: +39 0863 679722. Istituita nel 2005 su una superficie di 435 ettari è totalmente inclusa nel territorio comunale di Sante Marie. Il territorio è caratterizzato da una notevole circolazione idrica sotterranea. Nella riserva c'è l'inghiottitoio di Luppa di grande interesse speleologico, il cui percorso è adatto agli speleologi qualificati.


Eventi e feste[modifica]

  • 1 Sagra e villaggio della Castagna, Centro storico, +39 0863 679151, @ prolocosantemarie@virgilio.it. Simple icon time.svg Tra ottobre e novembre. allestimento del "Villaggio della castagna" e percorso eno-gastronomico attraverso i vicoli del borgo antico. Riapertura di cantine ed osterie in una scenografia molto caratteristica. La sagra, tra le più partecipate della Marsica, è giunta ben oltre le 40 edizioni.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Antica Locanda, Via Dolomiti d'Abruzzo, 1 (Strada statale 5 Quater Via Tiburtina Valeria), +39 366 3857903. Cucina italiana, prodotti genuini.
  • 2 La Grande Quercia, Via Dei Marsi 2 (Frazione di Santo Stefano), +39 0863 677412, fax: +39 0863 677412, @ agri.lagrandequercia@alice.it. Cucina italiana. Specialità culinarie abruzzesi.
  • 3 La Locanda, Via Don Paolo Frezzini, 4 (Centro storico), +39 335 8348728. Ristorante, pizzeria. Cucina italiana.
  • 4 La Locanda del porcino, Via Giuseppe Parini, 5 (Frazione di Castelvecchio), +39 349 5131007. Primi e secondi piatti tipici della tradizione culinaria abruzzese. Specialità: funghi porcini.
  • 5 Portobello, Via Re Martino, 8 (Frazione di San Giovanni), +39 0863 679177. Cucina italiana con prodotti tipici locali.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Hotel Trattoria di Sante Marie, Via Pescara, 2 (Angolo Via Ragazzi). Hotel situato nella parte bassa del paese. Specialità della trattoria sono gli antipasti, i primi piatti e la pizza.
  • 2 Il Casale della Biodiversità, Strada provinciale 89 Dorsale Palentina, km 7.450 (Via San Martino, frazione di Scanzano), +39 392 6650296, @ ilcasaledellabiodiversita@gmail.com. Agriturismo, hotel, ristorante.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

  1. Cammino dei Briganti, itinerario costituito da diverse tappe che tocca comuni dell'Abruzzo e del Lazio per un totale di circa 100 chilometri. Il percorso inizia a Sante Marie e tocca altre località del territorio marsicano estendendosi fino al Cicolano, riscoprendo la natura, la storia e i luoghi dei briganti posti al confine tra lo Stato Pontificio e il Regno delle Due Sicilie.
  2. Sentiero di Corradino, il sentiero immerso nel verde dei monti di Sante Marie ripercorre le tappe che il giovane Corradino di Svevia affrontò prima per raggiungere i piani Palentini, dove si scontrò con Carlo I d'Angiò perdendo la decisiva battaglia di Tagliacozzo il 23 agosto 1268, e in seguito quelle della sua fuga verso la valle di Luppa e la piana del Cavaliere.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).