Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa settentrionale > Islanda > Islanda meridionale > Parco nazionale del Vatnajökull

Parco nazionale del Vatnajökull

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Parco nazionale del Vatnajökull
Vatnajökulsþjóðgarður
Hvannadalshnjukur.JPG
Tipo area
Stato
Regione
Superficie
Anno fondazione
Sito istituzionale

Parco nazionale del Vatnajökull è un'area protetta situata in Islanda.

Da sapere[modifica]

Dettifoss, le cascate più imponenti d'Europa

È il più grande parco nazionale d'Europa. Il parco è stato fondato il 7 giugno 2008 e comprende gli ex parchi nazionali di Skaftafell e Jökulsárgljúfur. Il parco copre circa il 12% della superficie dell'Islanda. Ospita la montagna più alta dell'Islanda (Hvannadalshnúkur), il più grande ghiacciaio (Vatnajökull) e la cascata più potente d'Europa (Dettifoss).

Cenni geografici[modifica]

Il parco si trova sul lato ovest del Vatnajökull - il più grande ghiacciaio d'Europa. Skaftafell è il nome della collina che corre lungo una delle dita del ghiacciaio e tra le montagne. C'è un centro visitatori (aperto fino alle 16:00) e un campeggio (aperto a metà maggio) con servizi completi e accesso per disabili.

Pianure, fiumi, sabbia nera, un ghiacciaio molto grande, alcune pittoresche montagne, colline, cascate, sabbie mobili, ruscelli silenziosi - cosa si può chiedere di più?

Lo Skaftafell è la collina in cui gli agricoltori si stabilirono per evitare le inondazioni del gigantesco ghiacciaio. Ci sono sentieri escursionistici ben stabiliti sulla collina dove è possibile accedere a punti panoramici che guardano attraverso i ghiacciai, diverse cascate mozzafiato e una miscela di fauna e avifauna. Il punto più alto della collina è di circa 600 metri e impiega circa due ore per raggiungere il punto più alto. Uno dei punti salienti del trekking è Svartifoss (Black Falls), con incredibili colonne di basalto nero intorno alle cascate. C'è una strada che si avvicina alla cima consentendo l'accesso per disabili alle viste mozzafiato.

Quando andare[modifica]

Il lato orientale dell'Islanda è il lato sottovento che vanta meno precipitazioni rispetto al lato occidentale. Di conseguenza, questa zona del livello del mare è parte del deserto basso in Islanda, l'alto deserto è rappresentato dalla zona est di Mývatn.

Breidamerkurjoekull

Come arrivare[modifica]

Il centro informazioni di Skaftafell (Vatnajökull National Park, Skaftafellsstofa, 785 Öraefi - Tel. +354 4708300) è aperto tutti i giorni tutto l'anno, dalle 10:00 alle 16:00 (più lungo in estate). Servizi igienici gratuiti, negozio costoso, Internet molto costoso (incluso Wi-Fi), circa 1000 kr/ora. Essere consapevoli del fatto che il personale potrebbe non essere sempre a conoscenza dello stato attuale delle tracce e dei percorsi, nonostante quello che dicono. Parcheggio gratuito.

In aereo[modifica]

Il principale aeroporto internazionale dell'isola è il Leifur Eiriksson di Keflavìk (KEF), a 48 km da Reykjavík. La compagnia islandese Icelandair non effettua collegamenti diretti con l'Italia, quindi bisogna fare uno scalo in altre città europee come Amsterdam, Copenaghen, Londra, Francoforte, Oslo, Parigi o Stoccolma. Nei mesi estivi, però, è disponibile un volo diretto Milano-Reykjavík.

In nave[modifica]

Smyril Line offre un servizio stagionale di traghetti dal porto danese di Hanstholm a prezzi alquanto salati.

Permessi/Tariffe[modifica]

Ingresso gratuito al parco.

Come spostarsi[modifica]

Solo escursionismo.

Cosa vedere[modifica]

  • Cascate. Alcune di quelle presenti sono tra le più imponenti d'Europa.
  • Ghiacciai. Ce ne sono di sotterranei e non, che creano dei bellissimi giochi di colori.


Cosa fare[modifica]

Visione del Parco
  • Camminate su per la collina e ammirate tutte le cascate e gli splendidi panorami.
  • Glacier Guides. Offre tour, passeggiate sul ghiaccio e arrampicata su ghiaccio intorno a Skaftafell.
  • Bergmenn Mountain Guides. Le uniche guide alpine certificate dell'Islanda che offrono ascese guidate all'interno del Parco Nazionale di Vatnajokull.
  • Adventure tours on Vatnajokull. Tour organizzati di skidoo, motoslitta, safari in super-safari, arrampicata su ghiaccio, trekking e vela tra gli iceberg a Jökulsárlón.
  • Icelandic Mountain Guides, +354 587 9999. Offrono facili escursioni sul ghiacciaio e arrampicate sul ghiaccio da Skaftafell dal 1994, nonché escursioni guidate a Hvannadalshnúkur, la vetta più alta dell'Islanda.


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

C'è una piccola stazione di servizio lato strada a circa 5 km a est del parco, di fronte all'hotel Skaftafell. Il cibo è buono e a prezzi ragionevoli, ma la scelta è limitata. C'è anche un mini supermercato all'interno della stazione di servizio, dove è possibile acquistare molte cose, dal tè al sapone a prezzi elevati.

  • 1 Fosshotel Nupar. Ospita un ristorante aperto a pranzo e a cena. Menù alla carta e menu di gruppo. C'è anche un bar.


Dove alloggiare[modifica]

Il Parco dalla Ring Road

Alloggi[modifica]

  • Hostel Hvoll (L'ostello più vicino, situato a circa 40 km a ovest, sulla Ring Road.). Ragionevolmente economico, ma davvero isolato (e niente Internet!)
  • 1 Fosshotel Vatnajökull, +354 478 2555. Ecb copyright.svg 239,00 € in su. Hotel con vista panoramica del ghiacciaio Vatnajokull. MNRooms con servizi privati, accesso internet nella hall, bar, sala TV. Aperto da maggio a settembre.

Capanne[modifica]

Diverse capanne si trovano nella zona. Tutti i rifugi dispongono di angolo cottura e un bagno. Alcune capanne hanno docce. Le strutture di campeggio sono disponibili nelle vicinanze.

  • 2 Dreki. Ecb copyright.svg 7.500 kr a notte a persona. Capanna gestita dall'associazione turistica Akureyri.
  • 3 Dyngjufell. Ecb copyright.svg 5.000 kr a notte a persona. Capanna gestita dall'associazione turistica Akureyri.
  • 4 Heilagsdalur. Ecb copyright.svg 3000 kr. Capanna gestita dall'associazione turistica islandese.

Campeggi[modifica]

C'è un grande campeggio che è aperto da fine maggio al 1° settembre e diventa molto affollato durante i mesi estivi. Nessuna tenda a noleggio.

Sicurezza[modifica]

Attenersi ai percorsi e non avventurarsi sul ghiacciaio senza una guida: pericolo di morte.

Si noti che ci sono poche stazioni di benzina nell'area. Uno si trova a pochi chilometri ad est dall'ingresso del parco nazionale di Skaftafell, sulla Ring Road N. 1.


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.