Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Gadoni
Veduta
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Gadoni
Sito del turismo
Sito istituzionale

Gadoni è un centro della Sardegna, nella provincia di Nuoro.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Gadoni si trova nella Barbagia di Belvì e confina con Aritzo, Laconi (Oristano), Seulo (SU) e Villanova Tulo (SU).

Cenni storici[modifica]

La località fu abitata sia in epoca prenuragica che nuragica. In epoca romana faceva parte di quella regione chiamata Barbaria (Barbagia) che non fu mai totalmente romanizzata. L'attività estrattiva del rame presso la miniera di Funtana Raminosa risale probabilmente all'epoca nuragica, per il ritrovamento di alcuni utensili ora conservati nel museo archeologico nazionale di Cagliari, e si protrasse fino al 1980.

Durante il medioevo appartenne al Giudicato di Arborea e fece parte della curatoria della Barbagia di Meana; nel XIV secolo fu unito alla curatoria del Mandrolisai. Alla caduta del giudicato (1410) passò sotto il governo del Marchesato di Oristano, e alla sconfitta di quest'ultimo passò sotto il dominio aragonese, ove fece parte della signoria della Barbagia di Belvì.

Nel 1768 il paese venne incorporato nella contea di Santa Sofia, assegnata in feudo a Salvatore Lostia. Rimase sotto la signoria dei Lostia fino al 1839, quando fu riscattato con l'abolizione del sistema feudale.

La rivalutazione delle miniere nel primo dopoguerra, durante il fascismo, e nel secondo dopoguerra produsse notevole ricchezza per gli abitanti del circondario ma ha anche il parziale abbandono delle rigogliose terre presenti e una conseguente parziale perdita delle conoscenze agro-pastorali che per secoli hanno reso il paese importante per tutto il circondario. La tipologia del giacimento e il calo delle quotazioni del rame provocò il graduale abbandono dell'attività estrattiva, fino alla definitiva chiusura delle miniere negli anni ottanta; i successivi fallimenti di politiche di riutilizzo delle strutture presenti hanno creato un forte disagio economico determinando una continua emigrazione dei residenti verso la penisola (soprattutto Lombardia, Toscana, Veneto, Piemonte e Emilia-Romagna) o la costa (Cagliari).

Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]

  • Funtana Raminosa


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai seguenti aeroporti, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, si può noleggiare un'auto per raggiungere Gadoni.

In auto[modifica]

  • Da Cagliari prendere la SS 131 Carlo Felice e proseguire fino all'uscita "Senorbì-Isili", quindi percorrere la SS 128 in direzione Isili. Continuare fino a Laconi, poi, superato quest'ultimo, prendere l'uscita "Aritzo-Tonara" e percorrere la SS 295. Continuare fino all'uscita "Gadoni-Seulo", proseguire in direzione Gadoni e percorrere la SP 8 per poter arrivare a destinazione.
  • Da Tortolì prendere la SS 198 per Lanusei. Superata quest'ultima cittadina, continuare per Seui, poi, superato quest'ultimo, proseguire fino all'uscita "Seulo-Gadoni-Aritzo", quindi girare a destra e percorrere la SP 8 in direzione Seulo-Gadoni per poter arrivare a destinazione.
  • Da Olbia e Golfo Aranci prendere la SS 131 d.c.n. per Nuoro e proseguire fino all'ingresso principale di Nuoro. Una volta presa quest'ultima uscita, non entrare in città ma continuare in direzione Lanusei-Tortolì e prendere la SS 389 Var. Continuare fino all'uscita per Fonni, poi proseguire per Fonni. Entrati in quest'ultimo centro, continuare per Desulo e prendere la SP 7 Fonni-Desulo. Superato Desulo, continuare fino all'innesto con la SS 295, poi proseguire per Belvì e Aritzo. Superato Aritzo, continuare fino all'uscita "Gadoni-Seulo", proseguire in direzione Gadoni e percorrere la SP 8 per poter arrivare a destinazione.
  • Dal nord-ovest Sardegna (Alghero, Sassari e Porto Torres) prendere la SS 131 Carlo Felice e proseguire fino all'uscita Nuoro-Macomer, poi immettersi sulla SS 129 Macomer - Nuoro. Continuare in direzione Nuoro fino all'uscita per Bolotana e Ottana, proseguire in direzione Ottana-Sarule e percorrere la SP 17 fino a Sarule. Arrivati qui, girare a destra e percorrere la SS 128. Continuare fino all'uscita per Tonara, quindi girare a sinistra e percorrere la SS 295. Superato Aritzo, continuare fino all'uscita "Gadoni-Seulo", proseguire in direzione Gadoni e percorrere la SP 8 per poter arrivare a destinazione.

In nave[modifica]

Dai porti di Cagliari, Tortolì-Arbatax, Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci e Porto Torres.

In autobus[modifica]

Da Sorgono, Oristano e Laconi con la linea ARST 438.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Chiese[modifica]

  • 1 Chiesa parrocchiale della Beata Vergine Assunta.
  • 2 Chiesa di Santa Marta.

Luoghi di interesse naturalistico[modifica]

  • 3 Foresta di Corongia.
  • 4 Conformazione rocciosa di su Campanili.
  • Voragine Su Disterru de Luritta.
  • Tacco calcareo di Nurentulu.
  • 5 Cascata di Sa Stiddiosa (Condivisa con il comune di Seulo).
  • 6 Piscine naturali del rio flumendosa.
  • 7 Piscine naturali e cascata di Is Caddaias.

Altro[modifica]


Eventi e feste[modifica]

  • Is fraccheras. Simple icon time.svg Nella notte tra l'1 e il 2 novembre. Rito nel quale delle torce di asfodelo (secondo le credenze popolari la pianta della morte) venivano accese e portate dai giovani per le vie e i vicoli per scacciare gli spiriti maligni e venivano preceduti da bambini che suonavano dei campanacci. Il rito è stato riscoperto di recente.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Caffè centrale, Via Umberto I 63, +39 0784 625723. Simple icon time.svg Lun-Dom 7:00-2:00. Bar trattoria.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Gadoni
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Gadoni
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.