Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Desulo
Panorama
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Desulo
Sito istituzionale

Desulo è un centro della Sardegna, nella provincia di Nuoro.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Desulo si trova nella subregione storica del Mandrolisai e confina con Aritzo, Arzana, Belvì, Fonni, Ovodda, Tiana, Tonara e Villagrande Strisaili.

Cenni storici[modifica]

A Desulo è possibile vedere le donne con il costume tradizionale, fatto in orbace rosso e ricamato con colori vivissimi.

Il costume tradizionale di Desulo


Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]

  • Asuai
  • Issiria
  • Ovolaccio


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai seguenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere Desulo.

In auto[modifica]

  • Da Golfo Aranci e Olbia percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e, dopo circa 18 km, prendere l'uscita "Fonni-Ovodda-Aritzo-Sorgono" per poi arrivare dopo alcuni km a Fonni, da qui seguire le indicazioni per Desulo e percorrere la Strada Provinciale 7 per poi arrivare a destinazione dopo 22 km.
  • Da Cagliari e Oristano percorrere la strada statale 131 Carlo Felice fino all'uscita che indica "SS293-SS197", da qui percorrere la Strada Statale 197 di San Gavino e del Flumini fino a Nurallao, da qui percorrere la Strada Statale 128 Centrale Sarda fino all'uscita per Aritzo, da qui percorrere la Strada Statale 295 di Aritzo, superato Belvì, girare a destra sulla Strada Provinciale 7 per poi arrivare a Desulo.
  • Da Alghero, seguire le indicazioni per Sassari e percorrere la Strada Provinciale 42 dei due mari, poi arrivati ad una rotonda, seguire sempre le indicazioni per Sassari e percorrere la Strada statale 291 della Nurra. Arrivati nei pressi di Sassari, seguire le indicazioni per Cagliari e immettersi sulla strada statale 131 Carlo Felice e percorrerla fino all'uscita Nuoro - Macomer, per poi immettersi sulla Strada statale 129 Trasversale Sarda Macomer - Nuoro. Percorrere quest'ultima fino al bivio per la strada statale 131 D.C.N., dove ci sono i cartelli che segnalano Nuoro Superstrada - Olbia e Nuoro Badu e' Carros. Prendere l'uscita Nuoro Superstrada - Olbia e percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e, dopo circa 18 km, prendere l'uscita "Fonni-Ovodda-Aritzo-Sorgono" per poi arrivare dopo alcuni km a Fonni, da qui seguire le indicazioni per Desulo e percorrere la Strada Provinciale 7 per poi arrivare a destinazione dopo 22 km.
  • Da Sassari e Porto Torres percorrere la strada statale 131 Carlo Felice fino all'uscita Nuoro - Macomer, per poi immettersi sulla Strada statale 129 Trasversale Sarda Macomer - Nuoro. Percorrere quest’ultima fino al bivio per la strada statale 131 D.C.N., dove ci sono i cartelli che segnalano Nuoro Superstrada - Olbia e Nuoro Badu e' Carros. Prendere l'uscita Nuoro Superstrada - Olbia e percorrere la strada statale 131 D.C.N. fino all'ingresso principale di Nuoro. Non entrare in città ma seguire le indicazioni per Tortolì e percorrere la Strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e, dopo circa 18 km, prendere l'uscita "Fonni-Ovodda-Aritzo-Sorgono" per poi arrivare dopo alcuni km a Fonni, da qui seguire le indicazioni per Desulo e percorrere la Strada Provinciale 7 per poi arrivare a destinazione dopo 22 km.
  • Da Tortolì percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi, dopo 2 km, seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla strada provinciale 27, arrivati a Villagrande Strisaili, girare a sinistra seguendo sempre le indicazioni per Nuoro, poi immettersi sulla strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e percorrerla fino all'uscita "Passo Caravai-Fonni". Arrivati a Fonni, seguire le indicazioni per Desulo e girare a sinistra sulla Strada Provinciale 7 e percorrerla per 22 km per poi arrivare a destinazione.
  • Da Lanusei percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla Strada Statale 389 di Buddusò e del Correboi che dopo circa 10 diventa Strada Statale 389 var Nuoro-Lanusei, percorrere quest'ultima fino all'uscita "Passo Caravai-Fonni". Arrivati a Fonni, seguire le indicazioni per Desulo e girare a sinistra sulla Strada Provinciale 7 e percorrerla per 22 km per poi arrivare a destinazione.

In nave[modifica]

Dai porti di Tortolì-Arbatax, Golfo Aranci, Olbia-Isola Bianca, Cagliari e Porto Torres.

In treno[modifica]

  • 4 Stazione ferroviaria di Desulo-Tonara (Posta circa 5 km a sud-ovest del paese nel territorio comunale di Tonara). La stazione ferroviaria è posta lungo la linea Isili-Sorgono, utilizzata dal 1997 per scopi turistici legati al Trenino Verde. Stazione di Desulo-Tonara su Wikipedia stazione di Desulo-Tonara (Q56025926) su Wikidata


In autobus[modifica]

Le linee ARST 506 Belvì-Nuoro Nuoro-Belvì, 502 Fonni-Abbasanta Abbasanta-Fonni effettuano delle fermate a Desulo.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Chiese[modifica]

  • 1 Vecchia chiesa di Sant'Antonio Abate. Chiesa del XVI secolo. Attualmente chiusa perché pericolante.
  • 2 Nuova chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate. Inaugurata nel 1980, si affaccia accanto alla vecchia chiesa di Sant'Antonio Abate.
  • 3 Chiesa della Madonna del Carmelo. Chiesa edificata nel 1858.
  • 4 Chiesa di San Sebastiano. Chiesa del 1843, ristrutturata nel 1932.
  • 5 Chiesa di Santa Croce. Chiesa del XVII secolo.
  • 6 Chiesa di Nostra Signora della Neve. Chiesa campestre edificata nel 1920.

Siti archeologici e altro[modifica]

  • 7 Nuraghe Ura 'e Sole.
  • 8 Tomba dei giganti di Sa Sedda 'e s'ena.
  • Domus de janas di Occile.
  • 9 Statua Maddalena Secci. Belvedere e luogo di pellegrinaggio.
  • 10 Statua Padre Pio. Belvedere e luogo di pellegrinaggio.


Eventi e feste[modifica]

  • Sant'Antonio Abate. Simple icon time.svg A gennaio. Accensione di un grande falò.
  • Sagra della Madonnina della Neve (Località Tascusì). Simple icon time.svg Prima settimana di Agosto.
  • La Montagna Produce. Simple icon time.svg Ultimo fine settimana di Ottobre o primo fine settimana di Novembre. La sagra promuove e valorizza i prodotti tipici della montagna, l'artigianato artistico e le tradizioni secolari. Durante la sagra viene assegnato il premio letterario Montanaru, riservato ai poeti sardi. Numerose sono inoltre le iniziative culturali collaterali alla manifestazione.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • 1 Rovajo, Località Carigasè, +39 0784 619667. Simple icon time.svg Lun-Ven 8:00–13:00 e 15:00–18:00. Produzione e vendita di salumi locali.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Desulo
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Desulo
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.