Wikivoyage:Lounge

Da Wikivoyage.
(Reindirizzamento da Aiuto:Sportello informazioni)
Jump to navigation Jump to search


Wikivoyage:Lounge
Il luogo per discutere dei diversi aspetti di Wikivoyage: il progetto in quanto tale, regole e proposte, problemi tecnici, ecc.
Per discussioni che coinvolgono la comunità internazionale di Wikivoyage si faccia riferimento alla relativa lounge (EN)
Crystal Project Edit add.png   Inizia una nuova
discussione
Una panoramica di tutti gli archivi puoi trovarla negli archivi generali. L'archivio attuale è di gennaio.
Centralizza la discussione
Una pausa durante il viaggio...

Il Lounge Bar dell'aeroporto di Stoccarda


Ultimo intervento: 25 gennaio 2021, 19:26 Utente: Andyrom75


Modifiche tecniche sul Listing Editor[modifica]

È da diverse settimane che sto lavorando esclusivamente e con quasi tutto il mio tempo libero al Listing Editor. Il mio obiettivo finale è quello di renderlo fruibile anche dai dispositivi mobili, ma per fare ciò ho dovuto ristrutturare integralmente come le finestre venivano create, inoltre ho colto l'occasione per rivisitare alcune parti del codice che erano errate o superflue. Tutte queste modifiche sono prettamente tecniche quindi non entro nel merito perché per la quasi totalità degli utenti parlerei arabo o comunque di cose non interessanti.

Sono molte altre le ottimizzazioni di codice da effettuare, ma al momento vorrei consolidare l'attuale versione, ossia ricevere le vostre segnalazioni di eventuali malfunzionamenti, perché una volta che la certifichiamo come completamente funzionante, vorrei allineare anche il codice su en:voy (operazione tutt'altro che banale perché il codice sorgente è diverso). Una volta aggiornato anche quello, mi dedicherò alle restanti migliorie.

L'unico aspetto funzionale che ho modificato è che ho risolto un bug che precludeva eliminazione di un campo su Wikidata quando questo era errato. A quanto pare sempre esistito ma me ne sono accorto solo in questi giorni mentre facevo dei test.

Esteticamente invece si dovrebbe notare una pulizia maggiore nella schermata, infatti fino a qualche settimana fa, i campi di input non erano tutti allineati e ad esempio i prefissi telefonici predefiniti si sovrapponevano a tali campi. Avendo riprogettato la visualizzazione, tutte queste piccole imperfezioni dovrebbero essere scomparse.

Fatemi sapere, --Andyrom75 (discussioni) 11:54, 24 giu 2020 (CEST)

Posso dirti al volo che tramite iPad la maschera listing è più compatta e meglio utilizzabile. Se riscontro qualcosa ti faccio sapere. Grazie delle migliorie! --Codas (discussioni) 13:03, 24 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 Ottimo lavoro ma le caselle per telefono, numero verde e fax sono più corte di qualche millimetro. Nulla di grave ovviamente.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 17:50, 24 giu 2020 (CEST)
3Pappa3, conosco quell'imperfezione che si manifesta solo quando la pagina non è collegata a Wikidata (come la tua Sandbox) o quando l'istanza su Wikidata non è legata ad un Paese specifico (col quale definire almeno il prefisso nazionale). C'avevo sbattuto la testa nei giorni scorsi senza successo. Oggi dopo averci speso circa mezza giornata dovrei essere riuscito a risolverlo, sebbene vada ancora controllato con diversi browser. --Andyrom75 (discussioni) 00:24, 25 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 Su tutti i browser che ho, ora è tutto perfetto. Ho notato solamente che su Internet Explorer non ci sono i listing editor...ma chi usa più explorer :-DDDDD--3Pappa3 (dimmi tutto!) 08:30, 25 giu 2020 (CEST)
Per quanto possa essere d'accordo con te, vorrei capire meglio cosa intendi con "non ci sono i listing editor". --Andyrom75 (discussioni) 16:52, 25 giu 2020 (CEST)
Ho capito. Non compaiono i vari link [modifica] e [aggiungi elemento] su Internet Explorer. Ho notato che lo stesso comportamento ce l'ha anche en:voy e dato che qualche anno fa funzionava mi sa che qualcosa è successo nelle ultime versioni o di IE o del LE o di entrambi. Provo a indagare. Grazie della segnalazione. --Andyrom75 (discussioni) 17:17, 25 giu 2020 (CEST)
Trovato e corretto il bug, grazie 3Pappa3. --Andyrom75 (discussioni) 09:25, 26 giu 2020 (CEST)
Eccezionale come al solito!!!--3Pappa3 (dimmi tutto!) 09:38, 26 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 i miei complimenti arrivano, come al solito, tardi e con una richiesta: riusciresti ad aggiungere il campo oggetto anche quando si crea un nuovo link? Mi farebbe comodo per il permalink, non che sia un grande problema, basta fare in due step, ma se fosse una modifica da poco farebbe comodo. Grazie --Lkcl it (Scrivimi) 17:45, 29 giu 2020 (CEST)
Lkcl it, anche a me è una cosa che ha dato fastidio in più di un'occasione. Mi sembra una modifica semplice. Vedo cosa posso fare. --Andyrom75 (discussioni) 23:10, 29 giu 2020 (CEST)
Lkcl it, ✔ Fatto --Andyrom75 (discussioni) 23:29, 29 giu 2020 (CEST)

Altra modifica funzionale[modifica]

it:voy a differenza di en:voy (e probabilmente altre versioni linguistiche) accetta le coordinate in due notazioni:

  • Gradi decimali o DD (e.g. 41.890278 12.492222)
  • Gradi minuti secondi o DMS (e.g. 41°53′25″N 12°29′32″E)

I DD sono ovviamente molto più semplici da gestire in quanto completamente numerici, ma visto che nei progetti wiki si fa un largo uso del DMS anni fa implementai anche questi sia nei listing che nei marker.

In questi giorni avevo notato che quando il listing editor aveva a che fare con i nostri (i.e. it:voy) DMS, questo in fase di allineamento con Wikidata gli sostituiva un fastidiosissimo "NaN" (i.e. not a number). Ora ho fatto si che la nostra sintassi venga lasciata in pace :-)

Ad oggi è possibile scambiare e trascrivere dati tra Wikidata e Wikivoayge in entrambe le direzioni, con l'unica eccezione della notazione DMS su Wikivoyage che non può essere scritta (ad oggi) su Wikidata che archivia le coordinate in formato DD.

Passo successivo è quello di implementare una procedura di conversione che "funzioni il maggior numero delle volte", infatti a causa dei molteplici modi con cui è possibile scrivere delle coordinate in notazione DMS, non è sempre possibile interpretare la "creatività umana" :-P Quindi cercherò di limitarmi alla notazione dei progetti Wiki e a piccoli scostamenti da essa, altrimenti la complessità di gestione salirebbe troppo. Fatta anche questa mi dedicherò finalmente all'esportazione dello script su en:voy.

Al solito, se notate qualcosa di strano nel funzionamento del listing editor fatemi un fischio. --Andyrom75 (discussioni) 19:11, 28 giu 2020 (CEST)

Grazie del lavoro! Quando ti capita dovresti verificare se effettivamente i listing allineano i dati delle coordinate verso wikidata (al contrario funziona). Ho notato diverse volte che quando li inserivo nel listing ma su wikidata mancavano, all'atto dell'allineamento sono gli unici a non venire registrati su wikidata. --Codas (discussioni) 20:29, 28 giu 2020 (CEST)
Codas, l'avevo notato anche io. Prova adesso e fammi sapere :-) PS Ovviamente come ho spiegato sopra, ad oggi funziona solo se inserisci coordinate in notazione DD, tuttavia, fai tutte le prove del caso, anche quelle più strane, perché è così che si porta a galla i bug da risolvere. --Andyrom75 (discussioni) 20:54, 28 giu 2020 (CEST)
Codas, hai fatto qualche prova? --Andyrom75 (discussioni) 23:10, 29 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 mi è capitato di sincronizzare l'email ma ancora non ho trovato un wikidata privo di coordinate da sperimentare. Ti avverto quanto prima, tanto man mano che modifico articoli ci incappo. Per adesso tutto funziona. --Codas (discussioni) 08:44, 30 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 ho appena fatto una prova e finalmente funziona tutto. Se dovessi trovare altro ti avverto. --Codas (discussioni) 11:54, 30 giu 2020 (CEST)
Ottimo! Se vuoi fare altre prove puoi anche giocare i dati di un listing rimpallandoli da Wikivoyage a Wikidata e viceversa, o cancellandoli, o inserendone di nuovi ..... ma a patto che alla fine tutto torni come prima per non sporcare i dati nei due progetti :-) Per il debug anche io ho fatto così ma la creatività che ho messo io nei test può essere diversa dalla tua (o da quella di chiunque altro) portando alla luce nuovi bug da risolvere. --Andyrom75 (discussioni) 12:36, 30 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 vorrei suggerire di inserire il collegamento a wikidata anche per il campo dell'indirizzo. La versione tedesca lo contempla e in effetti consentirebbe di arricchire i dati di wikidata.--Codas (discussioni) 15:48, 1 lug 2020 (CEST)
Codas, qui il problema non è tanto tecnico quanto funzionale. Va capito se quel campo è ufficiale e come viene compilato. Se come è ragionevole pensare, venisse compilato in lingua locale, gli indirizzi arabi o asiatici sarebbero per noi completamente inutilizzabili, e poi sarebbe un susseguirsi di guerre di modifiche su Wikidata. Già con i banner capita saltuariamente di avere delle discussioni. --Andyrom75 (discussioni) 16:53, 1 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 se non erro quando si trova un indirizzo in lingua wikidata riconosce la lingua, pertanto credo che andrebbe prevista la traduzione nel caso di lingue ostiche. Ma non ne sono sicuro. --Codas (discussioni) 16:56, 1 lug 2020 (CEST)
Codas, Wikidata è solo un archivio e gli archivi non hanno "logica", al più dei controlli di formato. Ci sono dei campi su Wikidata che consentono l'inserimento di informazioni in più lingue ma come dicevo sopra è un'analisi funzionale e non tecnica. Va capito quel campo come è stato concepito e come viene utilizzato. Ogni campo ufficiale (perché ce ne sono anche di non ufficiali) è creato a fronte di una discussione che ne definisce tutte le regole di utilizzo. L'assenza di regole o l'utilizzo di campi non ufficiali non da alcuna garanzia del suo funzionamento nel lungo termine. --Andyrom75 (discussioni) 17:23, 1 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 ora mi è chiaro. --Codas (discussioni) 17:28, 1 lug 2020 (CEST)

Andyrom75 i gradi DMS non si sincronizzano con wikidata. --Codas (discussioni) 10:26, 3 lug 2020 (CEST)

Codas, cito quanto ho scritto sopra: Ad oggi è possibile scambiare e trascrivere dati tra Wikidata e Wikivoayge in entrambe le direzioni, con l'unica eccezione della notazione DMS su Wikivoyage che non può essere scritta (ad oggi) su Wikidata che archivia le coordinate in formato DD.
Tuttavia nella versione beta ho già implementato questa funzionalità più altre migliorie definiamole "non percepibili". Non l'ho ancora messa in produzione perché sto riscontrando problemi sporadici durante il salvataggio di altri campi (non le coordinate). Fino a che non individuo il problema lo lascio in beta. Se vuoi provare questa funzione sperimentale (e te ne sarei grato almeno mi dai altri feedback), devi attivarla tramite le tue preferenze. --Andyrom75 (discussioni) 11:02, 3 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 lo faccio subito. --Codas (discussioni) 11:04, 3 lug 2020 (CEST)

Pieno supporto della notazione DMS[modifica]

Ho appena messo in produzione l'ultima versione del listing editor che ha una serie di piccole migliorie, ma la più importante è il completamento del supporto della notazione DMS, questo significa che oltre a riconoscerla e accettarla come già fatto nella precedente versione, adesso riesce anche a convertirla in formato decimale per poter aggiungere le coordinate nelle istanze Wikidata che ne sono prive (o aggiornando le attuali qualora pensassimo che le nostre siano più precise).

Finalmente ho raggiunto l'obiettivo che mi ero prefissato in questa fase. A valle di un utilizzo più intensivo del listing editor da parte di tutti, vorrei assicurarmi di non aver introdotto altri bug. Una volta che tutto è a posto inizio la conversione per en:voy. --Andyrom75 (discussioni) 23:30, 7 lug 2020 (CEST)

Io lo sto usando e non riscontro finora problemi. --Codas (discussioni) 07:49, 8 lug 2020 (CEST)

Aggiornamento link in tempo reale[modifica]

Ho ripristinato il corretto funzionamento dei link che compaiono all'interno del listing editor e migliorato il loro aggiornamento in tempo reale, in particolare:

  • "localizza su geomap": aveva smesso di funzionare da anni. Ora non solo funziona nuovamente, ma al cambiare dei valori presenti nei campo longitudine e latitudine, il link si aggiorna in tempo reale. Chiaramente legge le coordinate in formate DMS e le converte in formato DD. Qualora uno dei due campo fosse vuoto, legge le coordinate del toponimo (i.e. dell'articolo che contiene il listing), per visualizzare la zona in cui il listing si trova e magari proprio da li trovare le coordinate da inserire. Sarebbe bello un giorno poter inserire le coordinate facendo click sulla mappa, ma al momento ciò non è possibile :-)
  • "Vedi la voce su Wikipedia" e "Vedi l'immagine su Commons": adesso i due link si aggiornano anche a valle della sincronizzazione con Wikidata
  • "WP": adesso il link scompare correttamente quando viene svuotato il campo Wikipedia

Al solito, se qualcosa non va, fatemi un fischio. --Andyrom75 (discussioni) 18:09, 14 lug 2020 (CEST)

Fantastico. Ma hai già attivato il nuovo modulo listing per tutti? --Codas (discussioni) 18:51, 14 lug 2020 (CEST)
Codas, il punto 2 (forse anche il 3 ma non ricordo) era già attivo da giorni. Il punto 1 l'ho attivato per tutti perché fiducioso che funzionasse o che quanto meno non introducesse problemi "invalidanti". ...spero di non sbagliarmi :-P --Andyrom75 (discussioni) 20:59, 14 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 non so se è collegato alle modifiche ma ho appena notato che se clicco su numero del listing oppure dei marker non apre la mappa per mostrare la posizione geografica. Ho provato anche un Safari e Chrome. Succede anche a voi? --Codas (discussioni) 16:33, 15 lug 2020 (CEST)
Codas, sono problemi scollegati, infatti il listing editor lo puoi anche disabilitare dalle tue preferenze, ma la funzionalità di aprire la mappa (che è propria dei marker che stanno alla base dei listing) resta invariata. Da una velocissima prova che ho fatto ho visto l'errore generato ma così su due piedi non so come risolverlo. Farò qualche prova stasera. --Andyrom75 (discussioni) 18:02, 15 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 grazie. --Codas (discussioni) 19:33, 15 lug 2020 (CEST)
Ho aperto un ticket perché credo che il problema sia lato server. Codas, una cortesia, potresti dirmi se riscontri lo stesso problema su tutti i browser? --Andyrom75 (discussioni) 20:03, 15 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 si lo avevo scritto poco sopra. --Codas (discussioni) 20:18, 15 lug 2020 (CEST)
Codas, mi chiedevo se avessi modo di verificare anche con IE e Firefox. In caso contrario fa niente. --Andyrom75 (discussioni) 21:12, 15 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 se li avevo istallati li provavo. Ormai conosco la procedura ;-) Posso aggiungere che il problema c'è anche su Safari per ipad. --Codas (discussioni) 10:14, 16 lug 2020 (CEST)
Confermo che il problema è lato server. Vediamo se ne vengono a capo. --Andyrom75 (discussioni) 14:46, 21 lug 2020 (CEST)
Codas, dovrebbero aver risolto. --Andyrom75 (discussioni) 23:05, 22 lug 2020 (CEST)
Andyrom75 grazie! --Codas (discussioni) 18:13, 23 lug 2020 (CEST)

Collegamenti esterni non funzionanti[modifica]

In collaborazione col gentilissimo Wrh2, abbiamo fatto girare il suo bot qui su it:voy per individuare tutti i link non funzionanti attualmente presenti nella nostra versione linguistica e il risultato come mi aspettavo è decisamente devastante. Quasi 1900 articoli hanno articoli non funzionanti. La lista di tali articoli è raccolta in questa categoria. Nell'incipit della categoria sono descritti i principali interventi da effettuare (il link non va semplicemente cancellato!). Chiederei a tutti un supporto per diminuirne la numerosità anche a tempo perso.

Andiamo un po' più in dettaglio. Il bot aggiunge il template {{Dead link}} alla destra del link incriminato. Si veda il manuale di tale template per maggiori informazioni. Questo template è invisibile a qualunque un utente non registrato e a tutti gli altri che non hanno attivato nelle proprie preferenze almeno uno tra i seguenti due gadget:

  • Debuginfo: (scelta consigliata) consente di individuare tutte le categorie di errori attualmente classificati per correggerli
  • Linkinfo: per chi è interessato alla correzione dei soli link esterni non funzionanti


Oltre agli interventi di pulizia spicciola vorrei anche condividervi una considerazione che impatta la compilazione degli articoli.

Nella sezione "Cosa vedere" sono elencate attrazioni durevoli negli anni (e.g. monumenti), talvolta anche secoli (e.g. edifici) o millenni (e.g. mausolei egizi, templi maya, ecc.), quindi ogni qualvolta si aggiunge qualcosa in quella sezione abbiamo un elevata possibilità di aver migliorato quell'articolo "per sempre".

Nelle altre sezioni ("Dove mangiare", "Dove dormire", "Come divertirsi", ecc...) le informazioni hanno una volatilità decisamente più elevata, perché queste strutture nascono e muoiono ogni anno, per non parlare della qualità delle stesse, ma soprassediamo su quest'ultimo aspetto. Il template "Dead link" ci aiuta proprio in questo, ossia nel tenere aggiornate le nostre strutture. Un sito web è la vetrina virtuale di una struttura e questa vetrina ha un costo (seppur irrisorio). Quando una struttura chiude, cessa di pagare il canone di questa vetrina virtuale e anche quest'ultima chiude i suoi battenti (anch'essi virtuali). Quindi il sito web è per noi un'importante cartina tornasole.

Da qui il suggerimento di inserire solo strutture che hanno un sito web (ove ragionevole) perché questi siti ci danno l'implicita possibilità di monitorarle. È chiaro che il barcaiolo del lago Atitlan in Guatemala non avrà un sito web, ma se segnalo un hotel a Venezia direi che è obbligatorio che ce l'abbia.

Regolamentare questo aspetto è arduo e far rispettare una simile regola è utopico, quindi mi limiterei a tenerla come raccomandazione.

Voi cosa ne pensate? --Andyrom75 (discussioni) 19:00, 27 lug 2020 (CEST)

Ho constatato che molti siti di esercizi commerciali (ovviamente a pagamento) sono stati sostituiti da pagine Facebook (ovviamente gratuite): vale anche per queste la regola suddetta? --Teseo () 19:47, 27 lug 2020 (CEST)
Teseo, se il sito ufficiale di una struttura è diventata una pagina FB, sostituiamo il vecchio sito non funzionante con questa pagina. Ovviamente la determinazione se una struttura è ancora aperta o meno guardando una pagina FB non è così immediata perché in genere le pagine FB non vengono cancellate (in quanto gratuite). Solitamente guardo i post che sono tutti datati e se negli ultimi 5 anni (per dire un numero) non ci sono stati post inizio a pensare che sia chiuso. Magari faccio un controllo su siti di valutazione tipo tripadvisor se ce ne sono di più recenti. Sono tutti indizi ma che me messi insieme fanno una prova. --Andyrom75 (discussioni) 19:55, 27 lug 2020 (CEST)
Spesso Google maps da una buona conferma. --Codas (discussioni) 08:05, 28 lug 2020 (CEST)
Ma non sempre. Ti faccio l'esempio di un hotel a Firenze che ho rimosso giusto ieri. Visibile su Google street map ma chiuso da tempo. Il mio suggerimento è di usare più fonti e spiegare sempre nel campo oggetto il motivo della rimozione di un listing e come si è giunti a tale conclusione se ci sono solo "ipotesi". Alla stregua delle fonti, queste ipotesi possono essere prese in esame da un altro utente per effettuare in caso altre verifiche. --Andyrom75 (discussioni) 08:15, 28 lug 2020 (CEST)
Concordo nel lasciare il discorso del link come linea guida, non come obbligo. Può succedere che a volte non si abbia altra scelta che inserire strutture senza sito internet e/o pagina fb. Dovrebbero capitare sempre meno spesso, ma potrebbe. Google maps non so come funzioni, penso su segnalazione di utenti, a volte riporta 'chiuso definitivamente'. Può essere usato come conferma. --Lkcl it (Scrivimi) 15:12, 28 lug 2020 (CEST)
Sì è vero purtroppo in google street view molto le immagini sono vecchie risalenti anche al 2017. Bisogna sempre controllare quando sono state scattate.
Una domanda. Ma dobbiamo mettere veramente le pagine facebook? Io normalmente se l'esercizio commerciale non ha un sito piuttosto che la pagina FB non metto niente. Secondo me sono troppo informali, volubili e come hai detto tu non ci aiutano a capire se l'esercizio è chiuso. Inoltre immedesimandosi in un avventore del nostro sito non mi aspetterei/piacerebbe essere portato su una pagina FB invece che sul sito. C'è una linea guida a riguardo?--3Pappa3 (dimmi tutto!) 10:12, 29 lug 2020 (CEST)
3Pappa3, non c'è una linea guida, e per quanto possa non piacere FB, non si può chiudere gli occhi (e le porte) al fatto che è uno dei siti web più usati al mondo e che diverse aziende lo usano come punto di contatto virtuale (esclusivo o in aggiunta al proprio sito web). Cito FB, ma potrei citare un qualunque altro sito che ospita pagine web gratuitamente. --Andyrom75 (discussioni) 11:44, 29 lug 2020 (CEST)
Non dico che non mi piaccia facebook, anzi, ma non mi sembra molto adatto ad una guida turistica. Forse sono ancora condizionato da Wikipedia dove non valeva nemmeno come fonte...--3Pappa3 (dimmi tutto!) 12:17, 29 lug 2020 (CEST)
Sul fatto che non sia un fonte enciclopedica concordo al 100%, ma turisticamente parlando ha il suo perché :-) --Andyrom75 (discussioni) 12:51, 29 lug 2020 (CEST)
Al più si può valutare se in futuro si vuole aggiungere un campo (come per la versione tedesca) solo per Facebook, in modo da separare il link ad un sito. --Codas (discussioni) 14:07, 29 lug 2020 (CEST)
Secondo me nella versione tedesca hanno implementato dei listing che sono fin troppo laboriosi, sul fronte link esterni hanno creato parametri ad-hoc per FB, Twitter, Flickr, Instagram e Youtube. Ingegneristicamente completo, non c'è che dire, ma mi sembra turisticamente eccessivo. Quando ho una fonte ufficiale, qualunque essa sia, direi che un turista è a posto. Se ci sono fonti secondarie, nel 90% dei casi, queste sono indicate in quella ufficiale, ed è così che al momento operiamo. Visto che queste informazioni stanno su Wikidata, volendo potrei anche mostrarle in sola visualizzazione in un colpo solo modificando i template, ma il problema è un altro, l'aggiornamento di tali indirizzi. Grazie al nuovo template:Dead link, ho avuto modo di vedere che alcuni dei nostri link non funzionanti sono uguali a quelli presenti su Wikidata, quindi col listing editor si possono aggiornare entrambi in un colpo solo. Per pulire quelle 1900 pagine, servirà un lavoro imponente. Vi immaginate a dover correggere anche tutti gli altri? A me sembra che il gioco non valga la candela. --Andyrom75 (discussioni) 14:35, 29 lug 2020 (CEST)

Novità dalle altre versioni linguistiche[modifica]

Questo settembre ci sono due eventi da celebrare.

  1. la versione inglese ha superato i 30.000 articoli! È dal loro ingresso nella WMF che non raggiungevano un risultato importante (leggasi "numero tondo"). Chiaramente a differenza della versione polacca, la qualità degli articoli è spesso alta e questo è importante perché sempre più spesso sento feedback al di fuori del mondo wiki che i nostri articoli hanno senso di esistere solo se completi, e una retention dei lettori la si fa solo avendo un "portafoglio" articoli ampio e completo.
  2. la famiglia delle versioni linguistiche si è allargata di una unità, la nuova nata è quella giapponese. Questo è un passo importante soprattutto nei confronti del nostro diretto competitor (WT), visto che loro hanno moltissimi accessi in Giappone grazie alla preesistente versione Giapponese. Diversi anni fa avevo lasciato un messaggio nella bacheca di en:voy nella speranza che qualcuno la volesse iniziare. Allora fu un flop, ma finalmente ha preso vita. Speriamo possa crescere velocemente.

--Andyrom75 (discussioni) 13:01, 4 set 2020 (CEST)

Che bello, benvenuti amici nipponici! Koniciwa a tutti quanti! Non so come sono messi con contenuti o utenti attivi ma già il fatto che la loro destinazione del mese siamo noi promette bene!
Sì ma con gli inglesi non c'è gioco!--3Pappa3 (dimmi tutto!) 19:12, 4 set 2020 (CEST)
Sono appena usciti dall'incubatore quindi hanno davvero pochi articoli, ma spero possano crescere nel migliore dei modi.
La versione inglese è quella più sviluppata in qualunque progetto perché possono contribuirci da tutto il mondo. Facciamo un passo alla volta, intanto puntiamo a raggiungere de:voy che ha "solo" il doppio dei nostri articoli :-P --Andyrom75 (discussioni) 11:15, 5 set 2020 (CEST)
Beh, intanto puntiamo a pl:voy, 1.300 articoli più di noi... --Teseo () 11:26, 5 set 2020 (CEST)
Se a febbraio faremo un'altra maratona, mi sa che i polacchi verranno raggiunti. --Codas (discussioni) 11:35, 5 set 2020 (CEST)
In realtà pl:voy non la prendo nemmeno in considerazione in quanto il 90% dei suoi articoli è composto da meri modelli privi di informazioni, che non farà altro che ledere l'immagine della propria versione linguistica agli occhi di un qualsiasi lettore occasionale. --Andyrom75 (discussioni) 13:07, 5 set 2020 (CEST)
L'esperanto ieri è entrato a far parte della famiglia Wikivoyage :-) --Andyrom75 (discussioni) 13:15, 16 dic 2020 (CET)
Adesso è il turno della versione turca, la famiglia si sta piano piano allargando :-) --Andyrom75 (discussioni) 19:38, 23 gen 2021 (CET)

Llanfairpw­llgwyngyll­gogerychwy­rndrobwlll­lantysilio­gogogoch e iniziative future[modifica]

Come accennato tempo fa in questa discussione, l'articolo in oggetto era uno dei più visualizzati su en:voy. Dopo un controllo più approfondito ho visto che è rientrato per ben 5 volte nel paniere degli articoli più letti di ogni mese, quindi ho deciso di crearlo anche qui su it:voy per vedere se almeno quota parte di quegli accessi ci può piovere addosso :-)

Condiviso ciò (più per eventuale vostra curiosità che altro), mi chiedevo se vi andasse di organizzare e partecipare una collaborazione assimilabile ai wikipediani "festival della qualità" per cercare di migliorare specifici articoli.

Butto lì un paio di idee (che ovviamente non contemplano la creazione di nuovi articoli visto che l'obiettivo è la qualità e non la quantità):

Che ne pensate? --Andyrom75 (discussioni) 13:46, 14 set 2020 (CEST)

Avevo un'idea simile, ossia quella di individuare delle voci importanti da aiutare, che so Roma, Napoli, Palermo, Pompei. Che sono voci fondamentali ma che risultano essere troppo scarne. Concentrando le forze si potrebbero ottenere importanti risultati di qualità. Ho notato infatti che alcune voci su cui ho lavorato negli ultimi mesi hanno avuto un boom inatteso proprio perché sono abbastanza complete. Pertanto che ben venga un festival di qualità. --Codas (discussioni) 17:00, 14 set 2020 (CEST)
Bella l'idea del festival della qualità, purtroppo non so quanto potrò collaborare. Per quanto riguarda i link non funzionanti, quando mi capitano a tiro cerco di sistemarli. Suggerirei anche di pensare anche a sviluppare articolo di località in cui sono in programma eventi importanti di cui si potrebbe parlare in tv o sui giornali. Spesso ho notato che dopo qualche notizia si ha un aumento di visite probabilmente collegato ai risultati di google. Alcuni esempi: Val Camonica dopo puntate de Le Meraviglie su Rai1, Lago d'Iseo dopo morte Christo che aveva eseguito installazione floating Piers. Non tutto si può prevedere e non è facile accorgersi per tempo degli eventi in modo da scalare i risultati di google, ma magari grandi eventi come olimpiadi, mondiali, conferenze ... secondo me merita una riflessione. --Lkcl it (Scrivimi) 17:23, 14 set 2020 (CEST)
Codas, in realtà quando dicevo scarni non mi riferivo a "non completi" ma proprio a "poco più che una pagina vuota" (e.g. Magnesia). Questo perché un articolo scarno fa fuggire un lettore saltuario e non attira gli sporadici utenti che di tanto in tanto passano ad apportare anche solo delle piccole correzioni grammaticali. Sebbene anche un articolo guida ha bisogno di ritocchi e continui miglioramenti, tali attività le può fare anche il singolo in base ai propri interessi e stimoli del momento.
Lkcl it, ciò che dici è correttissimo. Anche io ogni volta che vedo una notizia su un luogo mi dico: "sarebbe bello lavorarci immediatamente", ma mi sono dovuto arrendere all'evidenza che abbiamo già qualche difficoltà ad applicare questo approccio alle DdM. Sempre più spesso le abbiamo selezionate al contrario, ossia attingendo da cosa era pronto per proporlo. Con i grandi eventi si potrebbe tentare di giocare in anticipo quanto meno lavorando sull'articolo nazionale e quelli territoriali, visto che le informazioni sono meno soggette alla variazione nel tempo, relegando quelli cittadini ad una seconda fase. Tuttavia bisognerebbe trovare un evento e/o una destinazione che interessi a tutti. In ogni caso, sebbene mi piaccia come idea, per un festival di qualità io pensavo più a qualcosa che richiedesse uno sforzo minore, applicabile nel breve tempo a più articoli, dando un ventaglio di scelte più ampio, focalizzandosi sugli articoli già esistenti. --Andyrom75 (discussioni) 17:35, 14 set 2020 (CEST)
Proviamo anche per Woy.it a creare una pagina degli articoli richiesti (questa la pagina in francese), già presente in altre lingue, adattandola alle esigenze rilevate in questo post. --Teseo () 09:20, 15 set 2020 (CEST)
Teseo, la pagina da te indicata serve per aumentare la quantità degli articoli (non la qualità). Anche se non utile per un festival della qualità aggiungo un paio di considerazioni. L'unica versione linguistica fatta bene è quella su en:voy, le altre sono tutte vuote, tranne zh:voy che è una raccolta di link senza alcun razionale. Redigere una pagina paragonabile a quella su en:voy è piuttosto dispendioso, senza poi parlare del suo continuo aggiornamento. Se parliamo di singole richieste queste possono essere fatte qui in lounge o nell'ufficio turistico. Se ci servisse solo una lista di articoli mancanti, beh, rimando a quanto scritto nella discussione che ho citato all'inizio di questa, a suo tempo ho inserito diversi link a liste di articoli mancanti compilate in modo automatico.
Al limite per dare un senso a quella pagina possiamo crearla raccogliendo i link che ho citato la volta scorsa e se ne troviamo altri aggiungiamo anche quelli. In questo modo avremo una pagina che si aggiorna da sola, più eventuali richieste (che immagino saranno pochissime o nulle). --Andyrom75 (discussioni) 09:49, 15 set 2020 (CEST)
Mi ero dimenticato di intervenire, ma ovviamente sono molto favorevole. Un festival della qualità è proprio quello che ci vuole qui su voy. La fortuna della spedizione Lockdown è stata senza dubbio la concomitanza con una spedizione simile su wikipedia che ha portato un considerevole traffico e nuovi utenti (tra cui me) su voy. Quindi direi di farla coincidere ancora una volta con un iniziativa simile su wikipedia per poterla adeguatamente pubblicizzare. Se non c'è nulla in programma su wiki va bene farla solo noi. Tanto piuttosto che niente è meglio piuttosto. --3Pappa3 (dimmi tutto!) 15:15, 19 set 2020 (CEST)
Quelle specifiche per voy possono iniziare in qualunque momento, però sono d'accordo con te che un'iniziativa parallela a Wikipedia ci da maggiore visibilità. Frequentando poco Wikipedia non sono aggiornato sui loro festival, ma se qualcuno mi fa una "soffiata" con debito anticipo posso imbastire velocemente la pagina della spedizione. --Andyrom75 (discussioni) 16:17, 19 set 2020 (CEST)
In questo momento è presente un festival della qualità anche se poco attinente. --Codas (discussioni) 16:54, 19 set 2020 (CEST)
È un'attività di pulizia che interessa anche Wikivoyage, ma come tutte le categorie speciali, anche su questa ho lavorato negli anni, quindi non serve molto sforzo per azzerarla e pertanto non è necessaria una collaborazione di gruppo. --Andyrom75 (discussioni) 19:00, 19 set 2020 (CEST)
Qui ci sono tutti i festival, futuri e in discussione. A guardarli bene in effetti sarà dura farne qualcuno in parallelo anche su wikivoyage, al massimo Festival delle informazioni turistiche ma chissà quando sarà fatto, quindi direi che sarebbe meglio se procedessimo noi in autonomia.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 15:19, 20 set 2020 (CEST)
Concordo che non bolle niente in pentola. Quello sulle informazioni turistiche fu discusso nel 2014/2015 e lì è rimasto...
Appurato che nel breve è preferibile procedere in autonomia, andrebbe trovata un'attività di interesse collettivo. Un paio ne ho proposte sopra. Altre due idee che mi vengono in mente potrebbero essere:
  • Compilare i paragrafo Da sapere in tutti quegli articoli che ne sono privi
  • Aggiungere una descrizione a tutte le strutture elencate in un articolo
Questi mi piacciono meno, ma come gli altri danno la possibilità di poter mettere le mani su un ampio gruppo di articoli. --Andyrom75 (discussioni) 00:39, 1 ott 2020 (CEST)
La chiave per far partecipare più persone possibile è lasciare un obiettivo più ampio possibile. Secondo me la strada giusta è creare la spedizione atta ad "aumentare i contenuti degli articoli più scarni". In questo modo può essere abbracciata da un ampio spettro di contributori a seconda della loro area di interesse e inoltre ovviamente comprende sia "aggiungere una descrizione a tutte le strutture elencate" sia "compilare i paragrafo Da sapere". Come postilla si potrebbe aggiungere l'obbligo/consiglio di correggere i dead link degli articoli a cui si mette mano. Che ne dite?--3Pappa3 (dimmi tutto!) 19:40, 2 ott 2020 (CEST)
3Pappa3, per definire cosa significa "scarno" propongo un limite in numero di byte, ad esempio 3.000, ma valutiamo se lo riteniamo appropriato. Sono 650 gli articoli sotto questa soglia, sebbene non tutti siano ampliabili.
Codas, Lkcl it, LINO CORRADI, Teseo, Claude van der Grift, voi che ne pensate? È una cosa che vi potrebbe interessare? Un'attività di gruppo ha senso solo se si fa in gruppo :-P --Andyrom75 (discussioni) 20:07, 2 ott 2020 (CEST)
Andyrom75 No assolutamente no, già solo la mascherina delle città pesa 6 497 bite. Direi che minimo minimo dobbiamo fare 7000.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 20:14, 2 ott 2020 (CEST)
Sotto i 7.000 byte ci sono 2670 articoli! Quasi un quarto del totale :-) Comunque se questo può aiutare a invogliare più persone vada per i 7K --Andyrom75 (discussioni) 21:07, 2 ott 2020 (CEST)
Avevo lanciato l'idea di convergere su articoli specifici come certe grandi città che necessitano di aiuto. Ma la vostra proposta sembra più adatta a un pubblico vasto e così pensata ha più senso. Si potrebbe anche segnalare se l'editing ha prodotto un aumento di livello dell'articolo. Pertanto sono d'accordo. --Codas (discussioni) 09:30, 3 ott 2020 (CEST)
Sono d'accordo sulle pagine "bozza", anche se la vedo dura reperire notizie turistiche utili senza conoscenza del luogo, salvo ricorrere ai soliti copia-incolla dalle varie Wp. --Teseo () 09:50, 3 ott 2020 (CEST)
Codas, sebbene sia probabile che un aumento di livello sia auspicabile, ai fini della spedizione adotterei un criterio più matematico che non da adito a interpretazioni: "byte finali - byte iniziali = contributo utente". La somma di tutti i contributi utente darà il punteggio finale.
Teseo, al solito Wikipedia è una delle varie fonti libere disponibili, per noi indubbiamente la più pratica ma non certo l'unica. Inoltre bisogna considerare che per gli articoli regionali spesso non esiste il corrispettivo articolo su Wikipedia perché si tratta di territori turistici, questo potrebbe spingere gli interessati ad adottare un approccio più turistico e meno enciclopedico. Comunque direi che se fatti bene, tanti piccoli e mirati copia e incolla (o riadattamenti) sono nel loro insieme un'utile raccolta di informazioni turistiche, obiettivo primario di un articolo su Wikivoyage.
Nell'attesa che anche gli altri rispondano, dobbiamo decidere la durata dell'evento (1 settimana? 1 mese? altro?) e l'inizio di tale evento (15 ottobre? 1 novembre? altro?), definiti questi due aspetti posso buttare giù una bozza di spedizione che possiamo migliorare successivamente. --Andyrom75 (discussioni) 13:02, 3 ott 2020 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole per durata di 1 mese. --Teseo () 14:18, 3 ott 2020 (CEST)
Teseo, come data di inizio hai preferenze o ti è indifferente? --Andyrom75 (discussioni) 16:33, 3 ott 2020 (CEST)
Andyrom75, non ho preferenze. --Teseo () 16:42, 3 ott 2020 (CEST)
Codas, 3Pappa3 voi che avete espresso interesse all'iniziativa che ne pensate?
Lkcl it, LINO CORRADI, Claude van der Grift, voi che invece siete ancora silenti? :-) --Andyrom75 (discussioni) 16:50, 3 ott 2020 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole --Codas (discussioni) 16:53, 3 ott 2020 (CEST)
Ok, ma cosa dici sulla durata e sulla data di inizio? --Andyrom75 (discussioni) 17:03, 3 ott 2020 (CEST)

Per me deve durare almeno un mese, con possibilità di prolungamento se c'è partecipazione. Se ci accordiamo presto anche dal 15 ottobre. --Codas (discussioni) 20:05, 3 ott 2020 (CEST)

Temo che un mese non sia sufficiente. Claudio (discussioni) 20:26, 3 ott 2020 (CEST)
Codas, ok, allora visto che anche Teseo è d'accordo possiamo iniziare con un mese, poi vediamo come va.
Claudio, se capisco bene anche tu saresti interessato a partecipare? In caso affermativo, hai preferenze sulla data d'inizio? --Andyrom75 (discussioni) 21:51, 3 ott 2020 (CEST)
Si certo darò la mia adesione all'iniziativa. Penso anche che debba iniziare il più presto possibile. Claudio (discussioni) 22:01, 3 ott 2020 (CEST)
Va benissimo un mese partendo dal 15 ottobre.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 10:54, 4 ott 2020 (CEST)
Teseo, Codas, 3Pappa3, Claudio, ho buttato giù una prima stesura della spedizione. Ho aggiunto un criterio per la selezione degli articoli (che siano vecchi, quindi che il disinteresse nel migliorarli sia radicato nel tempo) e un criterio per il punteggio (per favorire il testo visibile, piuttosto che il wikicodice). Dategli un'occhiata e fatemi sapere che ne pensate. Intanto provo a capire se ha senso creare un template (e se è possibile realizzarlo) che velocizzi l'inserimento dati in tabella. --Andyrom75 (discussioni) 13:42, 4 ott 2020 (CEST)
Io direi espressamente che ognuno più lavorare su un articolo, se c'è l'intervento di un altro si passa oltre. Abbiamo così tante emergenze che non ha senso consentire accavallamenti. Per il resto nulla da eccepire. --Codas (discussioni) 08:11, 5 ott 2020 (CEST)
Codas non è possibile "impedire" qualcosa, ma essendo pochi confido nel buon senso di tutti. --Andyrom75 (discussioni) 08:23, 5 ott 2020 (CEST)
Faccio presente che Wikivoyage:Template città da solo "pesa" 21 958 byte Claudio (discussioni) 13:46, 5 ott 2020 (CEST)
Claudio Sì ma quella pagina è corredata da lunghe spiegazioni. Dobbiamo basarci sulla Wikivoyage:Mascherina città che invece pesa 6 497. Oltretutto togliendo la spiegazione corredata al quikfooter arriviamo a 5100 bite che è il peso di un articolo della città vuoto. Secondo me il limite di 7000 mi sembra buono, ne poco ne tanto, altrimenti si perderebbe un po' il senso della spedizione. Che ne dite?--3Pappa3 (dimmi tutto!) 18:15, 5 ott 2020 (CEST)
A me con i 7K avevi già convinto. In realtà, non avevo considerato che era una valutazione al lordo del Quickfooter, altrimenti sarei stato ancora più basso :-P --Andyrom75 (discussioni) 21:39, 5 ott 2020 (CEST)
Ahahah anche io me ne sono accorto dopo! Comunque come soglia può andare.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 14:48, 6 ott 2020 (CEST)

Siti web non funzionanti: possibili soluzioni?[modifica]

Ciao a tutti, oggi sono riuscito a ritagliare un po' di tempo da dedicare alla correzione degli url non funzionanti. Ho notato che spesso, soprattutto per articoli esteri, il problema non è del dominio, che esiste e funziona, ma della pagina indicata che non esiste più. Per esempio un sito del tipo www.therestaurant.com potrebbe esistere e funzionare ancora, ma la versione in italiano, del tipo www.therestaurant.com/it. Mi chiedevo se ci fosse modo di controllare questo automaticamente o per lo meno (per non rischiare falsi positivi) di estrarre in una pagina l'elenco delle volte in cui questo si verifica. Renderebbe il lavoro più facile. Mi chiedevo inoltre se non fosse preferibile imporre una regola di indicare se possibile solo il dominio e non pagine e sottodirectory. Se possibile perché per esempio se devo indicare un hotel Hilton, non è conveniente indicare il sito generico della catena. Cosa ne pensate? --Lkcl it (Scrivimi) 18:22, 19 set 2020 (CEST)

È vero ma spesso i link precisi sono utili proprio perché individuano la singola attrazione, il locale o l'hotel della catena. --Codas (discussioni) 18:46, 19 set 2020 (CEST)
L'esempio che fa Lkcl it è correttissimo, l'avevo riportato anche come ultimo punto all'interno della categoria di servizio, quando possibile bisogna sempre usare il semplice dominio senza indicare pagine aggiuntive. I casi citati da Codas sono giuste eccezioni a questa regola (a patto di usare il dominio ufficiale).
Detto ciò, Lkcl non ho capito se vuoi sapere in quanti articoli il link/dominio X compare per aggiornare più pagine a fronte di un singolo controllo, o se per un il link non funzionante vuoi sapere se il dominio funzioni o meno? --Andyrom75 (discussioni) 21:49, 19 set 2020 (CEST)
Andyrom75 la seconda opzione, sarebbe fattibile creare la lista con un bot e dopo un controllo manuale con cui si eliminano quelli per cui il dominio senza sottopagina non è inerente, effettuare la sostituzione sempre con il bot?
Codas non sempre la regola è applicabile, come nell'esempio che ho fatto dell'hotel Hilton, ma in tutti gli altri casi secondo me bisognerebbe evitare. Si potrebbe evitare una regola perentoria, ma io scriverei da qualche parte (magari su Wikivoyage:Link esterni) una linea guida. --Lkcl it (Scrivimi) 22:06, 19 set 2020 (CEST)
Lkcl it, con un bot forse si riesce a creare una sotto-categoria, ma escludo il rimpiazzo automatico perché va valutato di volta in volta quale è il miglior link da inserire (i.e. talvolta il dominio e talvolta una nuova pagina). Il dubbio però è: avendo a disposizione una simile categoria, la tipologia di controlli da fare su quel link sarebbe diversa nei due casi? Così su due piedi penserei di no. Tuttavia l'aggiornamento della pagina dei link esterni è sicuramente un'ottima iniziativa. --Andyrom75 (discussioni) 22:18, 19 set 2020 (CEST)
Anche io condivido l'esigenza di aggiornare le linee guida. --Codas (discussioni) 10:09, 20 set 2020 (CEST)
Lkcl it, a valle di una modifica fatta tempo fa c'è una terza casistica, l'eliminazione integrale del link. Questo perché il dominio funzionante è stato in realtà ricreato da un'altra azienda che non c'entra nulla con quella originaria, nel caso riscontrato era un sito di spamming cinese anziché un ristorante (di non ricordo più dove). --Andyrom75 (discussioni) 14:13, 5 ott 2020 (CEST)
Andyrom75 anche a me era capitato. Per questo avevo pensato di creare in una sandbox un elenco del tipo
Nome articolo - nome listing - link non funzionante - link solo dominio - da sostituire (S/N)
e speravo che una volta compilata l'ultima colonna si potesse procedere alla sostituzione in modo automatico, ma anche solo avere l'elenco forse potrebbe aiutare ... non sono sicuro però che valga la pena. Procediamo ancora un po' a mano e vediamo se riscontriamo casi frequenti e magari ne discutiamo. --Lkcl it (Scrivimi) 21:25, 10 ott 2020 (CEST)
Lkcl it, considera che hotel, ristoranti, cinema, teatri, locali notturni ecc. compariranno nel 99% dei casi in un solo articolo, questi non ha senso elencarli. Quelli su più articoli possono essere trasporti di massa (e.g. aeroporti, au), multinazionali (e.g. compagnie aeree), ecc. quindi al limite si potrebbe elencare questi ma io in genere li controllo con Speciale:CercaCollegamenti per correggere tutte le loro occorrenze. --Andyrom75 (discussioni) 21:38, 10 ott 2020 (CEST)

Nuovo servizio: sportello su Creative Commons e diritto d'autore[modifica]

Logo CC

Segnalo che abbiamo appena aperto un nuovo Sportello Creative Commons e diritto d'autore, gestito da Creative Commons Italia e da Wikimedia Italia, al quale potete avere risposte sul diritto d'autore e alle licenze d'uso in Italia. Lo sportello è aperto a tutti gli utenti dei progetti Wikimedia in italiano. È uno strumento utile a cui rivolgersi, anche per le questioni più complesse (e a volte dibattute), dato che rispondono degli avvocati esperti in diritto d'autore. Potete inserire le vostre domande e scegliere quella più "gettonata" della settimana, che sottoporremo al team legale. --Marco Chemello (WMIT) (discussioni) 16:24, 29 set 2020 (CEST)

Marco, innanzitutto grazie della condivisione. Ho dato un'occhiata al link e in particolare nelle FAQ richiamate. All'interno delle FAQ si fa esplicito riferimento ai contenuti multimediali, da qui un dubbio, anche nello sportello la questione dei diritti d'autore riguarda solo i file multimediali o anche i testi in generale? Te lo chiedo perché mi piacerebbe avere un vademecum su come stabilire in modo pi preciso quali siano i siti ufficiali statali da cui poter attingere informazioni. Mi spiego meglio.
In passato credevo che solo i siti che esplicitavano la licenza CC-BY-SA potevano essere delle fonti accettabili per Wikivoyage. Ma recentemente, parlando con un utente ho appreso per i siti comunali l'approccio è opposto, ossia, a meno che non espliciti uno specifico divieto di utilizzo dei contenuti, allora si possono considerare equiparati alla CC-BY-SA. Magari l'ho fatta troppo semplice, ma è proprio per questo che mi piacerebbe avere una risposta più puntuale evidenziando le possibili casistiche e sfumature per non incappare in spiacevoli errori, ma al tempo stesso massimizzare il numero delle fonti utilizzabili. --Andyrom75 (discussioni) 09:33, 1 ott 2020 (CEST)
[@ Andyrom75] Si, lo sportello è pensato per cercare di rispondere a tutti i dubbi sul diritto d'autore, inclusi dunque i testi e non solo le immagini. Quindi puoi porre tranquillamente il quesito allo sportello. Ti anticipo che l'interpretazione a cui ti riferisci deriva dalle linee guida dell'AGID (Agenzia per l'Italia Digitale). --Marco Chemello (WMIT) (discussioni) 09:39, 1 ott 2020 (CEST)
✔ Fatto Grazie, --Andyrom75 (discussioni) 12:41, 1 ott 2020 (CEST)

Cambio di categorizzazione[modifica]

È da un po' di giorni che con 3Pappa3 stiamo lavorando sulla riorganizzazione delle tematiche da più punti di vista. Durante questa attività abbiamo notato che nelle categorie geografiche come categoria:Italia sono presenti circa 2.400 articoli ma gli stessi sono presenti anche nelle sue sottocategorie: circa 1.800 all'interno di Italia - le sue città, circa 400 all'interno di Italia - le sue regioni, ecc. quindi stavamo pensando di non includere nella categoria principale gli articoli che già sono presenti in una sua sottocategoria, dando maggiore visibilità agli altri. La modifica è tecnica e non prevede attività manuale, ma prima di procedere vorrei avere la vostra opinione. In pratica vorrei sapere se la categoria così come è attualmente vi serve a qualcosa o meno e in caso negativo, lavorare su una più ordinata organizzazione delle categorie. --Andyrom75 (discussioni) 01:04, 1 ott 2020 (CEST)

Mi sembra sacrosanto. Sono d'accordo. --Codas (discussioni) 09:15, 1 ott 2020 (CEST)
Ovviamente favorevole.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 19:41, 2 ott 2020 (CEST)
✔ Fatto Le città non sono più visibili e non appena si aggiornerà la cache, anche le regioni spariranno dalle categorie nazionali. --Andyrom75 (discussioni) 21:37, 5 ott 2020 (CEST)

Wikipedia Asian Month: volete farlo anche voi?[modifica]

Su meta:Talk:Wikipedia Asian Month 2020#Only Wikipedia? ho chiesto se anche gli altri progetti potessero, volendo, aderirvi e mi hanno scritto di sì, pertanto vi chiedo se foste interessati.

Il Wikipedia Asian Month è un'edithaton mensile che partirà domenica prossima e finirà il 30 novembre, volta alla creazione (no espansione di abbozzi) di voci riguardanti l'Asia, sono considerate valide solo le creazioni di almeno 3000 byte e 300 parole (queste ultime solo fuori da template) e con almeno 4 voci valide si riceverà una cartolina dall'Asia; chi è asiatico o di origini asiatiche dovrà creare voci non del proprio Stato.

Nel caso di Wikivoyage, se aderiste, rientrerebbe nell'àmbito dell'edithaton una marea di articoli da creare (visto anche che immagino l'Asia sia poco coperta qui) più le varie tematiche (anche i frasari); pensateci e vedete se per il prossimo mese sareste disposti a virare un po' i vostri sforzi verso questo continente. --Gce (discussioni) 02:09, 22 ott 2020 (CEST)

C'è un problema di sovrapposizione con quanto già in corso ma secondo me è una bella idea. --Codas (discussioni) 09:26, 22 ott 2020 (CEST)
Bellissima iniziativa, ma come diceva Codas, fino al 15 novembre è in corso la spedizione Abbozzi che per l'appunto è incentrata sul miglioramento (non la creazione) di articoli scarni presenti nella versione italiana di Wikivoyage.
Personalmente proverò a partecipare dal 15 novembre fino al 30 novembre. Qualora anche altri fossero interessati potremmo creare la spedizione WAM20. --Andyrom75 (discussioni) 12:49, 22 ott 2020 (CEST)
Se la create mi riservo di partecipare con qualche traduzione. --Gce (discussioni) 19:38, 24 ott 2020 (CEST)
Gce, visto che in questi giorni il tempo libero lo sto impiegando per l'attuale spedizione, ti andrebbe di iniziare ad abbozzare la pagina di quella nuova? Essendo interessati già in 3, penso proprio che si riesca a fare, poi nel frattempo chi non partecipasse alla spedizione Abbozzi potrebbe già iniziare la WAM20. --Andyrom75 (discussioni) 09:19, 25 ott 2020 (CET)
Fatto, ho creato la spedizione (spero in forma più che abbozzo) ho mantenuto la tabella che state usando per la spedizione abbozzi così da poter controllare le creazioni (ogni creazione corretta è un punto, a 4 si può ricevere una cartolina da una sede Wikimedia di uno Stato asiatico). --Gce (discussioni) 14:42, 25 ott 2020 (CET)
Grazie! Il link che hai apposto a piè pagina non mi funziona. Potresti controllarlo? --Andyrom75 (discussioni) 17:42, 25 ott 2020 (CET)
Mi serve una mano dall'esterno per quello, è là che andranno caricati quanti sono gli articoli creati (servono anche giudici, mi offro io e spero tu mi possa dare una mano, se altri si aggiungessero sarebbe meglio :) ). --Gce (discussioni) 20:07, 25 ott 2020 (CET)
Come si contano le parole inserite? --Codas (discussioni) 20:55, 25 ott 2020 (CET)
Gce, credo di aver creato un link che funzioni: https://fountain.toolforge.org/editathons/wam20 Vedi un po'...
Codas, premesso che non so risponderti perché è una novità anche per me, suppongo che sia il tool a fare questo conteggio, altrimenti sarebbe inutile utilizzarlo. E se lo facesse sarebbe un bel valore aggiunto. --Andyrom75 (discussioni) 23:29, 25 ott 2020 (CET)

(Rientro) Ottimo per il link! Così poi possiamo approvare gli articoli rispondenti e far ricevere le cartoline agli utenti che se le saranno guadagnate :) (Domanda: accetta anche gli articoli fuori dal namespace principale? Se non è così allora non potremo conteggiare i frasari se hanno un namespace proprio) Per il conteggio delle parole non so se Fountain può venirci incontro (ma ne dubito), comunque gli editor di testo non basici, come Microsoft Office Word e LibreOffice Writer, hanno strumenti appositi per farlo, quindi copiando il testo lì ed usando lo strumento si può sapere quante parole sono. --Gce (discussioni) 00:15, 26 ott 2020 (CET)

Con Office è macchinoso perché ovviamente non esclude i template. Non bastano i byte come ad oggi stiamo facendo? --Codas (discussioni) 05:25, 26 ott 2020 (CET)
Gce, per la creazione del link mi sono basato su quanto hai scritto nella spedizione, quindi ho limitato gli articoli al NS principale. I frasari ci rientrano perché qualche hanno fa, grazie al supporto di Nastoshka, li standardizzammo spostandoli tutti in blocco nel NS principale (l'attività di standardizzazione e spostamento delle tematiche nel NS principale la sta proseguendo il bravissimo e ma soprattutto pazientissimo 3Pappa3 :-)).
Come dice Codas, word considera parole tutto ciò che è delimitato da spazi e/o punteggiature, quindi non distingue il vero testo dai template. Se quel tool non ci venisse incontro l'unico modo pratico che mi viene in mente è il copiare il testo dell'articolo dopo averlo pubblicato, copiarlo su word, e fargli contare quelle parole.
Codas, non essendo una spedizione ideata da noi, dobbiamo adeguarci alle regole degli organizzatori originali. --Andyrom75 (discussioni) 09:38, 26 ott 2020 (CET)
Capisco. --Codas (discussioni) 11:31, 26 ott 2020 (CET)
Gce. Gradirei sapere a quali template si fa riferimento, quando nel Regolamento si parla di almeno 300 parole (al di fuori di quelle presenti nei template). Nelle voci ci sono innumerevoli template. --Teseo () 19:10, 26 ott 2020 (CET)
Gce, Codas, Teseo, oggi ho "giocato" qualche minuto col tool di cui sopra e vi confermo che si occupa del conteggio delle parole. Il criterio non mi è ancora chiaro perché calcola un numero inferiore di parole a quelle che mi sarei aspettato facendo un conto con Word.
Tramite test empirici ho evinto che il tool calcola solo il testo in prosa che sta al di fuori da qualunque template (i.e. non tra parentesi graffe) ma nemmeno all'interno delle liste puntate. Questo secondo aspetto mi sembra un palese errore. Proverò a farlo presente ma non so se correggeranno il tool in tempo. In ogni caso, se questo è il tool ufficiale, bug o non bug, bisogna soddisfare i suoi requisiti.
PS a causa di questi bug Pest risulta avere solo 377 parole! :-D mentre una qualunque disambigua zero.
Gce, ho anche capito perché il tuo link non funzionasse; solo un amministratore può creare un evento per il wiki in cui è amministratore. --Andyrom75 (discussioni) 16:11, 27 ott 2020 (CET)
Scusate ma se i conteggi sono questi mi sembra evidente il fatto che questo contest non vale per noi ma va bene per Wikipedia. Buona parte dei testi rientrano dentro template. I contributi così sono totalmente alterati! --Codas (discussioni) 16:42, 27 ott 2020 (CET)
Andyrom75. Dunque, dalle tue prove, per rientrare nel Contest andrebbero create voci di circa 150.000 byte, in contrasto con i 3000 byte minimi del Regolamento. --Teseo () 17:32, 27 ott 2020 (CET)
Teseo, in reltà il numero di byte è completamente scollegato dal numero di parole conteggiate perché come dice Codas questo strumento sembra essere stato pensato più per Wikipedia dove i testi difficilmente sono inclusi all'interno di template. Ho scritto allo sviluppatore del tool per capire come è possibile usare questo strumento in modo sensato.
Nota tecnica: a mio avviso l'unico modo per conteggiare le parole è tramite pagina HTML e non tramite wiki codice perché l'elaborazione di quest'ultimo è troppo complessa. Purtroppo dovrebbe ripensare il tool da zero e questa non è una cosa che s'improvvisa di 3gg. --Andyrom75 (discussioni) 18:02, 27 ott 2020 (CET)
Perché non salviamo la cosa applicando regole nostre solo da wv? --Codas (discussioni) 18:20, 27 ott 2020 (CET)
Se ti iscrivi alla maratona di New York, segui le regole della maratona di NY... io ciò che posso fare, perché nelle mie corde, è di capire se e come il tool può essere modificato. Gce tu che hai lanciato l'idea potresti sentire gli organizzatori?
Una volta che tutte le azioni saranno state effettuate e tutte le informazioni raccolte, ognuno potrà liberamente decidere se partecipare o meno. Se nessuno partecipa annulliamo la spedizione e con più calma ne organizziamo un'altra. --Andyrom75 (discussioni) 19:02, 27 ott 2020 (CET)
Posso scrivere nella pagina dell'iniziativa e pingare l'utente che gestisce Fountain ma più di questo non sono in grado di fare; io qualcosa credo di fare come utente partecipante all'iniziativa ma è chiaro che se come comunità siete perplessi o contrari allora le cose cambiano e non poco, più che altro se la contrarietà è dovuta solo a problemi tecnici si può superare la cosa in qualche modo. --Gce (discussioni) 19:55, 27 ott 2020 (CET)
Per quanto riguarda gli elenchi puntati temo la cosa sia voluta, in quanto le liste non sono voci valide per l'iniziativa (quindi avranno cassato tout court asterischi e cancelletti in modo tale da renderle invalide). --Gce (discussioni) 20:00, 27 ott 2020 (CET)

Visti i problemi di conteggio e visto il fatto che tutto sommato siamo già impegnati in un'altra spedizione, perché non rinviare la creazione di articoli (anche specifici) non appena possibile? --Codas (discussioni) 00:34, 28 ott 2020 (CET)

Codas, sto facendo le ultime verifiche con gli sviluppatori e aspettando che Gce mi faccia sapere dagli organizzatori se possiamo partecipare senza l'ausilio del tool qualora non fosse applicabile, dopo di che decideremo. --Andyrom75 (discussioni) 09:55, 28 ott 2020 (CET)
Ho scritto su Meta, più di questo non so che fare. --Gce (discussioni) 22:58, 28 ott 2020 (CET)
Gce, Codas, Teseo, in caso, sareste in grado di contare le parole con Microsoft Word? Visto che lo sviluppatore non mi sta rispondendo, ho proposto agli organizzatori un cambio di metodo per Wikivoyage. --Andyrom75 (discussioni) 09:25, 30 ott 2020 (CET)
Andyrom75. Io provo ad affidarmi a questo contaparole. --Teseo () 09:41, 30 ott 2020 (CET)
Se dobbiamo contare le parole, qualsiasi sia il metodo, si includeranno i template. Diciamo che non siamo in grado di seguire tutte le regole suggerite per wp. Pertanto possiamo fare di testa nostra e a questo punto si potrebbero conteggiare gli articoli con i byte come avviene adesso. --Codas (discussioni) 10:12, 30 ott 2020 (CET)
Teseo, il tool che dici te conta "14:00" come due parole, perché considera i ":" come un separatore. Ho fatto un test con un articolo a caso e ho notato una differenza di 500 parole su un totale di 5.000 (10% in più).
Codas, le parole si contano sull'HTML e non sul wikicodice, quindi i template non ci sono. --Andyrom75 (discussioni) 10:53, 30 ott 2020 (CET)
Se non vogliamo/possiamo utilizzare Word, ho trovato un alternativo tool online che si avvicina al conteggio di Word a patto di seguire la seguente procedura (uso ad esempio Sihanoukville:
  1. Aprire la pagina dell'articolo
  2. Entrare in modifica
  3. Visualizzare l'anteprima (per evitare che vengano mostrati i vari [modifica])
  4. Selezionare e copiare dall'incipit (i.e. "Sihanoukville (ក្រុងព្រះសីហនុ, anche ....") fino a prima di Altri progetti (i.e. "... forzare a pagare doppio."). Così facendo eviteremo di conteggiare sia il Quickbar che il Quickfooter.
  5. Incollarlo nel riquadro del suddetto link esterno e leggere le parole risultanti
Anche facendo così il conteggio non sarà perfetto perché:
  1. in luogo della mappa dinamica troveremo "dynamic maps" (che conta 2)
  2. a fronte di ogni marker verrà mostrato il numero associato (che conta 1)
  3. a fronte di ogni icona di telefono, orario e valuta, contenute nei listing verrà mostrato un testo che rispettivamente sarà conteggiato 1, 4 e 3.
In aggiunta questi ci sono i numeri telefonici, gli orari di apertura, i titoli di sezione (che sono un po' borderline) e altro.
Comunque, dato che il fine ultimo nostro è quello di produrre articoli di qualità, se a voi sta bene alzerei l'asticella del numero di parole da 300 a 1000, per essere sicuri di soddisfare anche i requisiti della gara.
Che ne pensate? --Andyrom75 (discussioni) 12:17, 30 ott 2020 (CET)
Mi sembra una buona soluzione. Condivido le proposte. --Codas (discussioni) 12:41, 30 ott 2020 (CET)
Io invece non sono d'accordo, già abbiamo difficoltà a conteggiare le parole, figuriamoci ad andare oltre gli obiettivi (oltretutto alzare così tanto la soglia potrebbe precludere diversi utenti dall'arrivare ai 4 punti minimi per la cartolina); comunque dovremmo essere io ed Andyrom75 a validare gli articoli, quindi il problema conteggio mi sembra relativo e direi che almeno per questa spedizione si possa soprassedere al motto "meno e meglio sempre e comunque" e lasciare libertà agli utenti sulla linea da usare (se meno e meglio o più e peggio, che poi è peggio relativo visto che per le regole interne nostre servono anche due sezioni compilate per poter considerare un articolo di dimensioni minime accettabili). --Gce (discussioni) 02:04, 31 ott 2020 (CET)
Concordo con Gce. Le cose complicate hanno sempre poco seguito. Personalmente proverò a creare 1 articolo e a caricarlo con il Regolamento in corso (300 parole), poi deciderò se proseguire la spedizione. --Teseo () 09:41, 31 ott 2020 (CET)
Considera che Versilia è 1.250 parole e San Sperate 1.385. Non mi sembrano traguardi irraggiungibili... --Andyrom75 (discussioni) 08:35, 31 ott 2020 (CET)
Per gli utenti più navigati sì ma potrebbe non esserlo per i nuovi (magari ne arriveranno ;) ), per questo ritengo non opportuno adesso mettere limiti alti :) Lasciamo tutto com'è per ora, per migliorare ci sarà sempre tempo (magari quando gli italofoni potranno tornare a viaggiare per turismo in sicurezza :) ). --Gce (discussioni) 19:11, 31 ott 2020 (CET)
300, per le motivazioni di cui sopra non è sufficiente, se 1.000 ti sembra troppo riduciamo, ma non scenderei sotto le 600 parole. Mi sembra un minimo sindacale. Poi sentiamo anche il parere degli altri. PS Spero di essere sbugiardato, ma dubito che parteciperà qualche new entry, a meno che qualcuno di noi non vada a convincere dei conoscenti con tecniche da "porta a porta" :-P --Andyrom75 (discussioni) 19:25, 31 ott 2020 (CET)
@Andyrom75 una domanda: ma tutti i nuovi utenti registrati tra il 30 e il 31/10? --Teseo () 19:29, 31 ott 2020 (CET)
Io scenderei a 600 in effetti 1000 scoraggia specie se l'articolo è di suo scarno. Essendo poi di località lontane non è detto si trovi materiale da inserire. --Codas (discussioni) 19:31, 31 ott 2020 (CET)
Teseo, non ho capito la domanda... Provo a dare due risposte "a caso" sperando di beccare la domanda :-)
  1. qualunque utente può partecipare alla competizione
  2. sono conteggiati tutti gli articoli creati dall'1/11 al 30/11
Tornando invece al regolamento direi dobbiamo dare un vincolo maggiore anche al numero di byte, visto che i modelli più usati, regioni e città, pesano rispettivamente 3.864 e 6.497, quindi direi che i famosi 3.000 sono da considerarsi in aggiunta ai byte del modello, altrimenti non ha senso. --Andyrom75 (discussioni) 19:36, 31 ott 2020 (CET)
Codas, questa spedizione tratta SOLO di articoli nuovi e non di miglioramenti, quindi se non hai informazioni su un toponimo, non crei quell'articolo bensì un altro. --Andyrom75 (discussioni) 19:38, 31 ott 2020 (CET)

Problema mappe dinamiche Kartographer[modifica]

Ho notato che sono scomparsi i listing e i territori visualizzabili con Kartographer in alcuni articoli come Palermo o Turchia mediterranea. --Codas (discussioni) 06:28, 30 ott 2020 (CET)

Errata corrige, sembra che il problema sia sparito.--Codas (discussioni) 08:52, 30 ott 2020 (CET)

Acknowledge Russia. Novgorod lands[modifica]

Banner of the Novgorod Republic (c. 1385).svg

Dear colleagues! I'm happy to present you edit-a-thon competition, that is taking part from November 1 to December 15, 2020 in different language versions of Wikipedia and Wikivoyage. Both of Wiki-projects will have 2 nominations: for articles in Russian, and for articles in other languages with 3 rewardable positions in each. It's organized by Wikimedia Russia and North-West Russia Wiki-Historians UG and its topic will be regions of activity of that UG: Saint Petersburg, the Republic of Karelia, Leningrad Oblast, Pskov Oblast, Novgorod Oblast and Vologda Oblast. Красный (discussioni) 22:09, 1 nov 2020 (CET)

Красный, thanks for the invitation. At the moment we have two competitions in parallel but it's good to be aware, so anyone that may be interested can take part to this one too :-) --Andyrom75 (discussioni) 14:30, 2 nov 2020 (CET)

Aeroporti[modifica]

Proporrei la creazione degli articoli anche sugli altri aeroporti italiani dopo la creazione degli articoli sugli aeroporti milanesi e su quelli sardi.--109.119.128.131 19:51, 2 nov 2020 (CET)

In effetti andrebbe creato un template che copre aeroporti, porti e stazioni. Ormai che i primi sono sorti mi sembra assurdo attendere il moltiplicarsi di questi articoli che in futuro andranno modificati... --Codas (discussioni) 09:36, 3 nov 2020 (CET)
[@ Andyrom75], [@ Teseo] anch’io concordo su quanto ha scritto [@ Codas], bisogna creare un template apposito --Air fans (discussioni) 19:20, 3 nov 2020 (CET)
Io resto scettico sullo sviluppo di questa tipologia di articoli. --Andyrom75 (discussioni) 20:29, 3 nov 2020 (CET)
È possibile che ne nasceranno pochi, ma non costa nulla avere un template pronto. Personalmente avrei creato in passato degli articoli su certe stazioni giapponesi che sono dei veri e propri labirinti, mi sarebbero tornati utili. --Codas (discussioni) 20:40, 3 nov 2020 (CET)
Ci sono molti gruppi di articoli tematici che hanno una struttura simile senza avere un modello ufficiale. Potete procedere in modo analogo. --Andyrom75 (discussioni) 22:53, 3 nov 2020 (CET)
Il problema è legato al fatto che in base a dove si attinge si creeranno strutture diverse. Nella descrizione di un aeroporto è opportuno avere uno schema uniforme. Inoltre non comprendo la resistenza dato che non si incentiva la creazione di articoli bozza lasciando un senso di incompletezza... --Codas (discussioni) 07:27, 4 nov 2020 (CET)
A suo tempo uniformai gli articoli degli aeroporti quindi ora seguono tutti uno stesso modello, penso condivisibile. Quindi per ora credo che se qualcuno creasse un articolo su un aeroporto può seguire tranquillamente il modello "non ufficiale" degli aeroporti lombardi. Poi se venisse a crearsi tanto materiale si potrà creare il modello ufficiale.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 10:04, 4 nov 2020 (CET)
Dato che non c'è un template per gli aeroporti, quando ho creato gli articoli sui tre aeroporti della Sardegna, ovvero Aeroporto di Olbia-Costa Smeralda, Aeroporto di Alghero-Fertilia e Aeroporto di Cagliari-Elmas, ho seguito il modello degli articoli sugli aeroporti lombardi.--Air fans (discussioni) 13:56, 4 nov 2020 (CET)
Tornando sulla discussione aeroporti, nelle versioni estere di Wikivoyage sono stati creati gli articoli sui principali aeroporti europei e mondiali—-Air fans (discussioni) 20:31, 4 nov 2020 (CET)

Wikivoyage:Spedizione Abbozzi[modifica]

Oggi è terminata la spedizione in oggetto, atta al miglioramento delle scarne bozze presenti nella versione italiana di Wikivoyage. Visti i risultati mi sento di dire che l'iniziativa è stata un successo: 75 articoli migliorati con oltre mezzo megabyte di nuove informazioni!

Il contributo poteva essere senza dubbio maggiore, se non fosse per la presenza contemporanea degli altri due eventi pubblicizzati qui in lounge (WAM20 e Novgorod lands).

Sicuramente è un spedizione che replicherei in futuro visto il giovamento che ne ha tratto il progetto e l'interesse diffuso tra i principali contributori.

Per la prossima edizione, vista l'esperienza con WAM20, pensavo che, sebbene possa essere più laborioso, di conteggiare le parole anziché i byte, perché più rappresentative del contenuto informativo aggiunto. Se trovate un modo più semplice/veloce per il conteggio delle parole (o magari un metodo alternativo di "misurazione") fatemi sapere.

Inoltre, sempre ispirandomi a quanto viene fatto su Novgorod lands, pensavo di introdurre dei premi economici per cercare di attrarre utenti che normalmente non fanno parte del gruppo più assiduo. Questa proposta in realtà mi era già stata proposta sia anni addietro che qualche settimana fa da rappresentanti di Wikimedia, ma solo dopo il risultato di questa spedizione ho maturato un reale interesse nel concretizzarla, perché ogni attività porta via tempo e non vorrei sprecarlo. Che ne pensate? --Andyrom75 (discussioni) 16:10, 15 nov 2020 (CET)

Indubbiamente questa esperienza va replicata, cosìccome quella della creazione di articoli in senso generale o per aree (per esempio ci si potrebbe concentrare sull'Europa). Riguardo al premio economico chiedo, chi sovvenzionerebbe wikimedia? Secondo me è una buona idea... --Codas (discussioni) 16:50, 15 nov 2020 (CET)
Codas, chiaramente chiederei a uno dei chapter Wikimedia, primo tra tutti quello italiano. --Andyrom75 (discussioni) 18:33, 15 nov 2020 (CET)
Sono Symbol support vote.svg Favorevole alla riproposizione della Spedizione, ma Symbol oppose vote.svg Contrario al premio economico per i nuovi redattori. --Teseo () 23:13, 15 nov 2020 (CET)
Teseo, giusto un chiarimento, il premio sarebbe per qualunque partecipante (vecchio o nuovo), l'idea di inserirlo è solo per cercare di attirare nuovi utenti. Resti comunque contrario? --Andyrom75 (discussioni) 23:17, 15 nov 2020 (CET)
Andyrom75, resto comunque Symbol oppose vote.svg Contrario. --Teseo () 23:22, 15 nov 2020 (CET)
Ok grazie, volevo essere sicuro che esprimessi la tua valutazione a ragion veduta. --Andyrom75 (discussioni) 23:26, 15 nov 2020 (CET)
Andyrom75 bella l'idea di un premio economico: potrebbe attrarre nuovi contributori e incentivare maggiormente lo sviluppo di articoli. Ovviamente ci sono anche aspetti un po' complessi: non conosco la legislazione in materia, ma sicuramente ci sarebbe qualche burocrazia da adempiere (magari altre wiki hanno già sperimentato). Ovviamente, se si decidesse di procedere in tal senso bisogna decidere regole precise e inattaccabili. Inoltre bisognerebbe definire degli arbitri (che non partecipano) per giudicare i contributi e dirimere eventuali discussioni. In caso io limiterei per area geografica o tematica o quello che volete l'ambito del concorso per non disperdere troppo gli sforzi. --Lkcl it (Scrivimi) 16:28, 17 nov 2020 (CET)
Su Wikinotizie si è fatta una cosa simile, organizzata da Ferdi2005 e finanziata da Wikimedia Svizzera, ha portato molti utenti nei giorni di attività del concorso ma al termine sono quasi tutti spariti quindi è difficile che con i premi si attragga qualcuno nel lungo termine. --Gce (discussioni) 23:32, 17 nov 2020 (CET)
Lkcl it, sulla fattibilità non ho dubbi, indipendentemente che il premio sia in soldi, buoni od oggetti, basta informarsi sul da farsi, qualora ci sia una concreta maggioranza che approva l'idea.
Concordo con Gce che la maggiore affluenza ci sarebbe nei giorni del concorso, ed è per questo che gli darei una durata minima di un mese ma a naso non oltre due per non allungare troppo il brodo, toh, un salomonico mese e mezzo :-) Con questa durata si avrebbe la possibilità di motivare gli utenti inizialmente sporadici a restare almeno nel medio periodo, ma anche di evitare di sfiancare gli utenti più assidui; se c'è una spedizione si tende a redigere ciò che la spedizione chiede, tralasciando altre attività a cui saremmo istintivamente più interessati.
In ogni caso, come suggeriva Lkcl, è importante, per il bene del progetto, definire accuratamente ciò che vogliamo e non vogliamo migliorare con la spedizione, altrimenti rischiamo di fare un buco nell'acqua. La chiarezza delle regole non mi preoccupa, mi sembra che saremo in grado di stabilirle facilmente. Il fatto che la giuria non debba partecipare alla spedizione è un buon punto per la trasparenza, ma visto che siamo pochi penso sia più opportuno che la giuria non sia composta dagli utenti più assidui, a meno che qualcuno non dica espressamente di non voler partecipare. Un giudice dovrà dedicare sicuramente meno tempo alla spedizione, ma quel suo poco tempo sarà fondamentale e dovrà essere garantito. --Andyrom75 (discussioni) 09:44, 18 nov 2020 (CET)
Oddio 1-2 utenti nuovi noi su Wikinotizie li abbiamo raccattati, però effettivamente la maggior parte non è rimasta a lungo. Se volete, si può provare ad ogni modo ad offrire un premio economico in buoni, può sovvenzionarlo tranquillamente Wikimedia Italia a mio parere.--Ferdi2005 (discussioni) 20:57, 18 nov 2020 (CET)

Ragazzi io penso che la questione centrale non sia quante persone restano, in quanto la partecipazione attiva è come la vocazione sacerdotale, se c'è è in nuce. Più che altro dovremmo vedere all'aspetto positivo di produrre molti articoli ma soprattutto che essi abbiano un contenuto minimo accettabile. Questo elemento ormai lo possiamo considerare assodato. Per avere più utenti deve essere anche il progetto stesso a mostrare la sua utilità. --Codas (discussioni) 10:18, 19 nov 2020 (CET)

Condivido la questione della "vocazione" (anche se mi ha fatto sorridere :-D), d'altronde ogni forma di volontariato viene portata avanti nel medio/lungo termine solo da chi è realmente motivato, qualunque sia la natura della propria motivazione. Il legame tra utilità del progetto e numero di contributori secondo me è stretto e i due fattori si influenzano a vicenda. Le cose utili vengono usate da tante persone, nel nostro caso lettori, e col tempo alcuni di questi lettori possono diventare piano, piano autori. D'altro canto, avere tanti contributori tende a migliorare uno strumento, nel nostro caso quantità e qualità degli articoli, che piano, piano attirerà nuovi lettori. È per questo che mi faceva piacere tentare anche la strada del "concorso a premi".
Ferdi2005, ci parlava di 2 nuovi utenti stabili. Non so voi, ma io lo leggo come un gran successo. Degli oltre 50 utenti che hanno dato almeno un contributo su Wikivoyage, coloro che definirei assidui (con almeno 50 modifiche) sono circa una decina, quindi 2 persone in più rappresenterebbe un aumento del 20%! Su Wikinotizie, dove sono solo 3 gli utenti con più di 50 modifiche mensili, il risultato percentuale è decisamente maggiore. --Andyrom75 (discussioni) 16:10, 19 nov 2020 (CET)

Disambigue[modifica]

Sulla scia di quanto ho visto fare qualche giorno fa su w:fr ho implementato una funzionalità che estende la casistica degli articoli in cui viene mostrata la "nota disambigua" in automatico. Prima la nota era mostrata solo nell'articolo "X" (e.g. Bosforo) nei casi in cui esiste la pagina "X (disambigua)" (i.e. Bosforo (disambigua)), ora invece viene mostrato anche negli articoli "X (disambiguante)" (e.g. Bosforo (Istanbul)) sempre nell'ipotesi in cui esiste la pagina "X (disambigua)".

Mostrare la stessa nota quando la pagina di disambigua di "X (disambiguante)" (e.g. Burlington (Vermont)) è "X" stessa (i.e. Burlington) è più complesso e ci devo ancora lavorare. Prima di cimentarmi vorrei un vostro riscontro per confermare che quanto fatto vada bene. Inoltre fatemi sapere se rispetto al normale percepite o meno qualche rallentamento durante il caricamento delle pagine; in linea teorica il codice è ottimizzabile ma anche questa non è una cosa immediata, quindi volevo capire se c'è la necessità di farlo. --Andyrom75 (discussioni) 01:02, 16 nov 2020 (CET)

Ti ho seguito fino a un certo punto. Non ho capito cosa hai implementato, in quanto le note di disambigua le inseriamo noi. È un processo automatico che inserisce le note? Per me mettere le disambigua non è un fatto negativo e comunque il rallentamento può essere un fattore relativo rispetto al contenuto che può essere parecchio. --Codas (discussioni) 07:59, 16 nov 2020 (CET)
Per me va benissimo mettere in automatico le note disambigue soprattutto per quegli articoli senza il disambiguante tra parentesi, dato che a mano possono sfuggire molto facilmente. Aiuta l'interconnettività tra gli articoli e ciò non guasta mai. Non noto rallentamenti.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 08:06, 16 nov 2020 (CET)
3Pappa3, grazie per il feedback. Codas, scusa per la spiegazione che ha tutta l'aria di essere una supercàzzola ma giuro che ha un senso :-D
Vediamo se con una tabella il concetto risulta più chiaro.
Articolo in esame Disambigua Nota disambigua Info aggiuntive
Fiesole NON esiste NON presente È corretto che non ci sia; niente da modificare
Bosforo Bosforo (disambigua) Presente Automatizzato da settembre 2020
Bosforo (Istanbul) Bosforo (disambigua) Presente Automatizzato da novembre 2020
Bosforo (disambigua) Esso stesso NON presente È corretto che non ci sia; niente da modificare
Burlington (Vermont) Burlington NON presente Ancora da automatizzare, perché più complesso
Francoforte sul Meno Francoforte Presente Gestito manualmente in quanto NON automatizzabile
Forse avrei dovuto fin da subito mostrare la questione con una tabella ma è andata così :-P --Andyrom75 (discussioni) 09:28, 16 nov 2020 (CET)
Andyrom75 ora è tutto chiaro! --Codas (discussioni) 10:05, 16 nov 2020 (CET)

Seconda quarantena di scrittura partita su Wikipedia[modifica]

Vi avviso in ritardo (in parte voluto per non ingolfare questo progetto di iniziative dopo che vi ho praticamente buttati dentro il WAM ^^') che su Wikipedia, in corrispondenza dei nuovi D.P.C.M. che hanno diviso le regioni italiane in 3 aree di rischio COVID, è partita la seconda quarantena di scrittura che si occupa di redigere ed espandere voci sulle regioni zona rossa (prima Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta, adesso anche Provincia di Bolzano, Campania e Toscana), oltre a quelle arancioni (ma quest'espansione secondo me è stata decisa di fatto senza consenso e l'ho contestata lì): se voleste farla anche voi ci sarebbe parecchio su cui scrivere, anche solo delle regioni zona rossa (vedo wikicollegamenti rossi anche in Lombardia, con tutto che una fetta significativa degli utenti ha dichiarato di provenire da questa regione, se poi guardiamo Valle d'Aosta allora si vede che c'è molto da fare).

A voi la scelta. --Gce (discussioni) 00:10, 18 nov 2020 (CET)

Quest'anno è davvero un proliferare! In teoria abbiamo in corso la maratona asiatica che si conclude a fine mese, ma nulla vieta di aprire anche a questa se ci sono utenti disponibili. --Codas (discussioni) 07:32, 18 nov 2020 (CET)
Ho troppa carne al fuoco (tra impegni su Wikivoyage ed esterni) quindi al momento mi tiro fuori perché non riuscirei a garantire lo stesso impegno dell'edizione scorsa. Appoggio chiunque abbia voglia di partecipare e non escludo di aggiungermi in corsa qualora la mia situazione cambiasse. --Andyrom75 (discussioni) 09:26, 18 nov 2020 (CET)

Sondaggio 2021 dei desideri della comunità[modifica]

Magic Wand Icon 229981 Color Flipped.svg

Inizia il sondaggio 2021 dei desideri della comunità! Il sondaggio serve alla comunità per decidere su che cosa il Community Tech team debba lavorare il prossimo anno. Incoraggiamo chiunque ad avanzare proposte entro la scadenza del 30 novembre e a commentare le proposte altrui per aiutare a migliorarle. Le comunità voteranno le proposte tra l'8 dicembre e il 21 dicembre.

Il Community Tech team presta particolare attenzione agli strumenti destinati agli editori di Wikimedia con più esperienza. Puoi avanzare proposte scrivendo in qualsiasi lingua. Ci penseremo poi noi a tradurle per te. Grazie, non vediamo l'ora di leggere le tue proposte!

SGrabarczuk (WMF) 05:46, 20 nov 2020 (CET)

Articoli in home page[modifica]

Spostato su Discussioni Wikivoyage:Fuori dal sentiero battuto

Wikidata descriptions changes to be included more often in Recent Changes and Watchlist[modifica]

Wikivoyage:Spedizione WAM20[modifica]

Ieri è terminata la spedizione in oggetto, che si prefiggeva l'obiettivo di creare nuovi articoli asiatici nella versione italiana di Wikivoyage. Durante la spedizione sono stati creati 30 nuovi articoli e 3 partecipanti hanno raggiunto l'obiettivo minimo di 4 punti (corrispondenti a 4 articoli) richiesto dagli organizzatori per il conferimento del "premio", consistente in una cartolina dall'Asia. Immagino che il team degli organizzatori contatterà personalmente la folla di utenti che ha partecipato nelle numerosi wiki, ma non conosco bene le modalità. Chiunque avesse aggiornamenti (me incluso :-P) può aggiungere un commento qui sotto.

Ci tengo comunque a sottolineare che siamo stati la prima versione linguistica di Wikivoyage ad aver partecipato a questa competizione che si svolge già da qualche anno; ricorderete che i tool ufficiali non erano applicabili integralmente ai nostri articoli. Quindi, nonostante le difficoltà ce l'abbiamo fatta! Bravi a tutti! :-) --Andyrom75 (discussioni) 17:18, 1 dic 2020 (CET)

2020 Coolest Tool Award Ceremony on December 11th[modifica]

Banner: competizioni e raccolte[modifica]

Durante alcune attività di manutenzione mi sono imbattuto in questa competizione annuale nata nel 2017 per la creazione di banner per Wikivoyage a partire dalle immagini WLM (quindi teoricamente di qualità). Qui di seguito i link alle edizioni passate:

Su ru:voy nel 2018 hanno anche realizzato una spedizione interna.

A prescindere dall'interesse a partecipare (forse più indirizzata a Teseo e Fernando.tassone), i link sopra sono una bella raccolta di immagini. --Andyrom75 (discussioni) 12:40, 8 dic 2020 (CET)

Grazie della segnalazione Andyrom75 --Fernando.tassone (discussioni) 15:24, 8 dic 2020 (CET)

Sondaggio 2021 sui desideri della comunità[modifica]

SGrabarczuk (WMF)

16:21, 11 dic 2020 (CET)

È tempo per una maratona di nuovi articoli?[modifica]

Mi chiedevo se in tempi di feste-lockdown sia il caso di avviare una maratona di scrittura... Che ne pensate? --Codas (discussioni) 11:15, 20 dic 2020 (CET)

Al momento non riesco personalmente a prendere impegni, magari nei prossimi giorni saprò dire meglio. In ogni caso, ci tengo a ricordare che c'è ancora in ballo il discorso sulle destinazioni FSB. --Andyrom75 (discussioni) 11:46, 20 dic 2020 (CET)
Certamente, io comunque suggerivo FSB utilizzando ciò che già esiste e senza gravare ulteriormente. --Codas (discussioni) 12:18, 20 dic 2020 (CET)
Se attiviamo il filone FSB, va portato avanti e seguito. L'uso di articoli pronti è solo per darci fiato all'inizio. --Andyrom75 (discussioni) 13:56, 20 dic 2020 (CET)

Destinazione fuori dal sentiero battuto[modifica]

Come discusso su Discussioni Wikivoyage:Destinazione fuori dal sentiero battuto#Articoli in home page da gennaio (ergo da domani), riparte il filone delle destinazioni FSB. Ho già preimpostato il template della pagina principale per mostrare la prima FSB di gennaio. Successivamente potranno essere impostate anche le altre.

Le candidature andranno sempre poste su Wikivoyage:Candidature per la destinazione del mese, con le stesse regole e requisiti di qualità delle DdM. Ho già modificato testi, template e tabelle per gestire la nuova categoria.

Un tentativo di lista è già presente su Discussioni Wikivoyage:Destinazione fuori dal sentiero battuto#Scegliamo i periodi ma dobbiamo ripartire meglio le varie località tra DdM e FSB. Infatti avendo fino ad oggi solo la categoria DdM avevamo fatto confluire qui anche le località poco note (o addirittura semi-sconosciute).

Dopo aver riorganizzato queste destinazioni, possiamo passare a migliorare gli articoli individuati. Al solito, le candidature non sono scolpite nella pietra, ma potranno essere modificate in base alle idee & proposte che saranno avanzate più avanti. --Andyrom75 (discussioni) 14:14, 31 dic 2020 (CET)

Suggerisco ai tanti come Claude van der Grift o Air fans che hanno lavorato ad articoli rendendoli parecchio validi di avanzare le candidature onde avere una base in anticipo su cui gestirci. --Codas (discussioni) 14:26, 31 dic 2020 (CET)

Anno del centenario dantesco[modifica]

Anniversario non paludato, soprattutto

Domani saremo nel 2021, ci lasciamo alle spalle un anno dannato ed entriamo nell'anno del centenario dantesco. Vogliamo cogliere l'occasione per celebrare questo anniversario?

Abbiamo Luoghi manzoniani ma non Luoghi danteschi, eppure il poeta ha girato mezza Italia. Pensate che ciò sia possibile ?--5.90.32.109 16:18, 31 dic 2020 (CET)Il precedente commento non firmato è stato inserito da Bramfab (discussioni · contributi), in data 16:18, 31 dic 2020.

Intendi i luoghi percorsi fisicamente da Dante e/o i luoghi citati nella Divina Commedia? --Teseo () 16:40, 31 dic 2020 (CET)
Sarebbe una bella idea, considerare i luoghi percorsi da Dante penso sia più facile rispetto a quelli citati nella Divina Commedia, che sarebbe un altro itinerario eccezionale. --Codas (discussioni) 18:31, 31 dic 2020 (CET)
Bellissima proposta, e ottime entrambe le interpretazioni di Teseo! Un articolo affine (ma ovviamente molto diverso) è quello che scrissi tempo fa sulle Lapidi della Divina Commedia a Firenze.
Codas, se pensi che il primo sia (più?) semplice, procedi pure. Se riuscissimo a realizzarli entrambi a buon livello, insieme a quello sulle lapidi potremmo pubblicarli nel trafiletto dell'homepage oltre che su FB.
A suo tempo, più o meno nello stesso periodo, fu ampliata su it:w la voce sulle Lapidi della Divina Commedia a Siena; se serve posso riversare le informazioni anche qui. --Andyrom75 (discussioni) 19:14, 31 dic 2020 (CET)
Andyrom75 mi metti in difficoltà perché non conosco i luoghi di Dante. Si potrebbe stilare una lista e da quella provare a imbastire qualcosa. Potremmo fare un lavoro collettivo, io poi posso provare a completare. --Codas (discussioni) 19:30, 31 dic 2020 (CET)
Non ti voglio assolutamente mettere in difficoltà ho solo interpretato male quanto scritto. Non prometto di lavorarci, ma magari anche il nostro IP anonimo potrebbe stilare una bozza e possibilmente iscriversi. --Andyrom75 (discussioni) 20:02, 31 dic 2020 (CET)
F.C. Pardon ero convinto di essere loggato --Bramfab (discussioni) 15:21, 2 gen 2021 (CET)
Dal punto di vista storico, l'itinerario riguardante il solo esilio di Dante (non i luoghi citati nella Divina Commedia) per le corti italiane mi interessa: proverò a creare una bozza e invito altri Utenti ad implementare. --Teseo () 22:06, 31 dic 2020 (CET)
Teseo aggiornaci, ti aiuterò ove possibile. Mi sembra una bella idea da portare avanti. --Codas (discussioni) 08:33, 1 gen 2021 (CET)

L'articolo Luoghi danteschi è stato pubblicato oggi.--Teseo () 11:46, 1 gen 2021 (CET)

Ottimo! Ora se possibile per ogni città andrebbe individuato uno o più luoghi danteschi, non so se sono già indicati. --Codas (discussioni) 12:08, 1 gen 2021 (CET)
Ho apportato delle modifiche "tecniche" ma vorrei fare una considerazione. L'articolo è ben fatto da un punto di vista filologico/storico ma è poco pratico da un punto di vista turistico.
Secondo me bisognerebbe mettere i prosa quanto scritto attualmente su "Tappe" altrove (Cenni storici?) e riorganizzare le tappe non cronologicamente, bensì logisticamente. È impensabile che un turista segua un tale itinerario, dove si visita due volte Forlì e Verona e soprattutto che da Forlì anziché andare direttamente a Ravenna, si passi prima da Verona. --Andyrom75 (discussioni) 12:34, 1 gen 2021 (CET)
Teseo E' bella anche l'idea di percorsi lungo i luoghi citati nella Divina Commedia.--Bramfab (discussioni) 15:21, 2 gen 2021 (CET)
@Bramfab, sì certo un'idea affascinante. --Teseo () 15:56, 2 gen 2021 (CET)

Capitali europee della cultura 2021[modifica]

Quest'anno le città sono: Timișoara, Eleusi e Novi Sad. Se qualcuno se ne volesse occupare c'è la possibilità di metterle in evidenza magari attingendo dalle dalle altre versioni. Su Eleusi potrei provare ad aggiungere qualcosa ma non c'è molto da cui attingere, la nostra versione è la migliore. --Codas (discussioni) 10:13, 1 gen 2021 (CET)

Se fatte bene sono ottime FSB. --Andyrom75 (discussioni) 11:17, 1 gen 2021 (CET)

Tornano le zone arancioni in Italia: nuova quarantena di scrittura?[modifica]

Da lunedì (fino ad almeno il 15, ma credo che saranno prolungate le restrizioni per almeno 2 settimane) Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia diverranno zone arancioni, con restrizioni sui movimenti fuori comune e su bar e ristoranti: la comunità ha la volontà di fare una quarantena di scrittura apposita, senza il supporto di Wikipedia (non credo ne faranno una terza)? Se sì forse potrei fare articoli anch'io. --Gce (discussioni) 14:49, 9 gen 2021 (CET)

A me l'idea piace. --Codas (discussioni) 16:51, 9 gen 2021 (CET)
Aggiornamento: da domenica Sicilia, Lombardia e provincia di Bolzano diverranno rosse (con la seconda che farà ricorso e la terza pronta a sovrascrivere il colore della zona con un decreto provinciale), mentre rimarranno gialle solo provincia di Trento, Toscana, Campania, Molise, Basilicata e Sardegna (in queste aree riapriranno i musei nei giorni feriali); se qualcuno ritiene interessante farci su una maratona lo faccia presente, non ho creato alcuna pagina di iniziativa proprio a causa della scarsa adesione ma ritengo giusto aggiornarvi affinché la comunità possa prendere una decisione più consapevole. --Gce (discussioni) 21:47, 15 gen 2021 (CET)
Non riesco a partecipare ma appoggio moralmente l'iniziativa che spero abbia un seguito. --Andyrom75 (discussioni) 23:09, 15 gen 2021 (CET)

Banners Fuori dal sentiero battuto[modifica]

Ho predisposto alcuni banners Fsb che ho inserito in Candidature per la destinazione del mese/Banners poichè la relativa pagina ancora non esiste. Chiedo se rimane un'unica pagina per tutti i banners o se valga la pena crearne una nuova per banners Fsb. Grazie. --Teseo () 18:12, 16 gen 2021 (CET)

La pagina delle candidature è comune a entrambe le categorie, quindi manterrei lo stesso approccio anche per la pagina dei banner. --Andyrom75 (discussioni) 14:16, 18 gen 2021 (CET)
Grazie. --Teseo () 15:43, 18 gen 2021 (CET)

Codice di condotta universale - avvio delle consultazioni[modifica]

Buongiorno a tutti e scusate l'invasione con questo lunghissimo post,

nei prossimi mesi Wikimedia Foundation chiederà la collaborazione da parte di tutti per il completamento del Codice universale di condotta (UCoC) che andrà ad integrare le già esistenti condizioni d'uso dei progetti.

Cos'è e a che punto è il Codice di Condotta Universale?[modifica]

Il Codice di Condotta Universale è un documento base che elenca una serie di comportamenti auspicati e soprattutto di comportamenti che sono indesiderati all'interno di un progetto collaborativo come lo sono i nostri. Il documento, una volta concluso, sarà valido per tutti i progetti del movimento Wikimedia e per tutti i partecipanti ai progetti ma riguarderà anche le iniziative online e offline legate al movimento.

È stato pensato anche per fornire una minima base comune a tutti quei progetti che al momento non hanno delle linee guida sul comportamento dei partecipanti, vuoi perché sono progetti piccoli e non ne hanno sentito il bisogno vuoi perché sono progetti "giovani" e non ne hanno ancora avuto il tempo o le capacità.

In questo momento è stata redatta la prima parte dello UCoC, manca ancora la parte sulla sua applicazione, la parte cioè sulla segnalazione e gestione delle infrazioni. Questa verrà completata nei prossimi mesi coinvolgendo le comunità dei diversi progetti. Le consultazioni proseguiranno fino a fine febbraio.

Cosa sta chiedendo Wikimedia Foundation?[modifica]

Nei prossimi mesi alcune comunità linguistiche (I Chapter e gli user group verranno coinvolti a parte) saranno coinvolte in una serie di consultazioni tramite alcuni "facilitatori" (l’altro italofono è Sannita (WMF) che si occuperà soprattutto di Wikidata). Una di queste comunità è quella in lingua italiana e uno dei facilitatori sono io per cui nei prossimi tempi mi vedrete apparire a chiedervi feedback e opinioni su aspetti specifici della bozza di UCoC, sulla vostra esperienza di gestione dei rapporti fra utenti e sulle linee guida del progetto.

Il desiderio di tutti è che questo documento sia il più possibile frutto della collaborazione di tutti e non "calato dall'alto", per questo motivo esprimere (voi) e raccogliere e trasmettere quante più opinioni possibile (io) è molto importante.

Come partecipare?[modifica]

Facile, esprimendo le vostre opinioni, sia in risposta ai post che appariranno qui, sia nella mia pagina di discussione, oppure scrivendo via email.
Se avete dubbi domande e perplessità sono ovviamente a disposizione (alcune risposte si trovano probabilmente nelle FAQ in italiano).

A presto! --Civvi (WMF) (discussioni) 10:16, 18 gen 2021 (CET)

IMPORTANTE: Revisione di attività di amministratori[modifica]

Ciao. Una politica che riguarda la rimozione dei "diritti avanzati" (amministratore, burocrate, amministratore dell'interfaccia, ecc) è stata adottata come parte sommaria della comunità nell'anno 2013: in accordo a questa politica, gli Stewards stanno rivedendo le attività degli amministratori su tutte le wiki della Fondazione di Wikimedia con nessun criterio politico che potrebbe riguardare l'inattività delle utenze. Di tale principio, ne risulta che al meglio delle nostre conoscenze, le utenze sulle wiki non avrebbero un processo formale per la rimozione di questi "diritti avanzati" che per l'appunto riguarderebbe tutti gli account inattivi. E in una propria conclusione ciò andrà a significare che gli steward in accordo alla rassegna dell'attività amministrativa si prenderanno cura di questo processo.

Abbiamo stabilito che i seguenti utenti soddisfano i criteri di inattività (senza modifiche e senza azioni di registro per più di 2 anni):

  1. Nastoshka (burocrate, amministratore)

Questi utenti ben presto riceveranno una notifica: ad essi si chiederà di avviare alla comunità una discussione se vogliono mantenere alcuni o tutti i loro diritti. Quindi, se gli utenti non rispondono alla discussione richiesta, i loro diritti che precedentemente hanno mantenuto sino a quel momento saranno rimossi dagli amministratori.

Tuttavia, se dalla comunità si vorrebbe creare il proprio processo di rassegna di attività che sostituisce quello globale, si potrebbe prendere un'altra decisione di quei diritti dei detentori che sono inattivi dove codesti utenti hanno già una politica, ma la stessa fu superata e non è più valida. Pe cui, si è pregati di avvisare gli Stewards (stewards on Meta-Wiki), laddove gli steward senza determinato avviso non potranno sapere se procedere o astenersi al riesame dei diritti wiki di questi utenti. Grazie.

--Defender (discussioni) 20:34, 18 gen 2021 (CET)

Classificazione regioni[modifica]

Ciao a tutti, come Codas ha giustamente puntualizzato, da tempo abbiamo in sospeso la classificazione degli articoli. Si tratta di un lavoro lungo, ma da qualche parte dobbiamo iniziare. Si sta ipotizzando di partire dalla classificazione delle regioni. Non riuscendo, come avevo fatto per le città, a classificarle tutte io, la proposta è quella di sistemare i criteri, iniziare la classificazione e dopo qualche mese fare il punto della situazione. Vedendo come si sono distribuiti gli articoli nelle 4 categorie sarà possibile valutare i criteri e decidere se approvarli definitivamente o modificarli.

Di seguito le regole che propongo:

  • Abbozzo: ciò che non rientra nelle successive
  • Usabile: Gli articoli sulle regioni devono elencare le principali mete turistiche. Devono altresì avere delle informazioni minime nelle sezioni principali dell'articolo: Da sapere, Come arrivare, Come spostarsi e Cosa vedere. Le descrizioni devono prediligere un testo discorsivo cercando ove possibile di evitare l'utilizzo dei listing. Si devono evitare elenchi lunghi.
  • Guida: Gli articoli sulle regioni devono elencare (con una breve descrizione) tutti i principali centri abitati che comprendono, le sottoregioni (se presenti) e le destinazioni turistiche minori. e devono avere una mappa, non necessariamente in italiano e/o in stile Wikivoyage Le macroregioni devono avere una mappa statica in stile Wikivoyage. Tutti gli articoli elencati devono essere almeno di un livello usabile guida. Le sezioni Come arrivare e Cosa vedere devono contenere informazioni esaustive e tutte le restanti sezioni obbligatorie devono avere informazioni sufficienti per una vacanza nella zona. Si deve prediligere un testo discorsivo cercando ove possibile di evitare l'utilizzo dei listing. Non devono essere presenti elenchi lunghi.
  • Vetrina: Gli articoli sulle regioni devono elencare (con una breve descrizione) tutti i principali centri abitati che comprendono, le sottoregioni (se presenti) e le destinazioni turistiche minori. e devono avere una mappa in italiano e in stile Wikivoyage Le macroregioni devono avere una mappa statica in lingua italiana e in stile Wikivoyage che mostri tutti i principali centri e le sottoregioni elencati. Tutti gli articoli elencati devono essere almeno di un livello usabile vetrina. Tutte le sezioni (comprese quelle opzionali se applicabili) devono essere complete ed esaustive e l'articolo deve essere corredato da foto. Si deve prediligere l'utilizzo di un testo discorsivo e limitare l'utilizzo dei listing. Non devono essere presenti elenchi lunghi.


Non ho trovato una pagina dedicata alla classificazione (mi sembrava ci fosse, ma ho trovato solo le 4 pagine dei livelli), ad ogni modo pongo la questione qui perché prima di modificare le regole, anche se in via provvisoria, serve un consenso. Vi chiedo quindi di esprimervi e magari suggerire eventuali modifiche ai criteri. Codas sull'usabile sono stato meno restrittivo di quello che avevi proposto tu perché ho pensato che per essere utilizzabile mi basta sapere come arrivarci e spostarmi e cosa vedere. Poi il resto è un di più, ottimo, ma non essenziale. --Lkcl it (Scrivimi) 11:49, 24 gen 2021 (CET)

Negli articoli Guida almeno una mappa dinamica non la pretendiamo? :-) --Codas (discussioni) 12:07, 24 gen 2021 (CET)
Lkcl_it, un punto fondamentale è che tutti gli articoli menzionati come "Centri urbani" e "Altre destinazioni" (nonché come eventuali sotto-regioni) non devono essere solo di livello usabile bensì devono essere di livello uguale o superiore al livello dell'articolo regionale in esame. Il che ad esempio si traduce in: se tra quei link ne ha uno rosso, non potrà che essere bozza e se invece sono tutti da vetrina e un link usabile potrà essere bozza o al più usabile.
Metterei anche una menzione sul fatto che oltre ai criteri indicati per il livello attuale, devono valere anche quelli del livello precedente.
Inoltre per il livello Vetrina e Guida (valutiamo per l'Usabile), applicherei in modo stringente quanto a oggi è stato semplicemente suggerito, ossia il limite a "7±2" a tali liste (Wikivoyage:Evitare elenchi lunghi). Questo per dare un freno alla sempre più crescente deriva del modo di pensare di chi scrive su Wikivoyage (i.e. un "selezionatore" che da pochi consigli ma buoni) verso il modo di pensare di chi scrive su Wikipedia (i.e. un "censore" che elenca tutto in modo indiscriminato per il mero senso di completezza).
Su Guida cambierei "devono avere una mappa, non necessariamente in italiano e/o in stile Wikivoyage" in "Le macroregioni devono avere una mappa statica in stile Wikivoyage", scrivere "non necessariamente" non da valore aggiunto ad una regola perché per definizione non va rispettata, mentre per evitare fraintendimenti (per quanto ovvio) sottolineerei che la mappa è quella statica. Il punto chiave che mancava è che le mappe statiche servono quando un territorio ha delle ripartizioni territoriali, altrimenti non serve; in linea di principio non si discosterebbe in modo significativo dalla mappa di localizzazione del Quickbar.
Codas, la mappa dinamica non la citerei, da una parte perché non funzionano ancora a dovere (qui su it:voy) e dall'altra perché negli articoli "macroregionali" non ci dovrebbero proprio stare. Come discusso altrove, le mappe dinamiche sono utili per farsi un'idea delle divisioni territoriali, ma non sono adeguate per definirli, in quanto i confini amministrativi, ad esempio nei casi cui mostrano enclavi/exclavi generano mappe turisticamente poco sensate. Detto ciò, non voglio escludere che tra molto tempo (mesi? anni?) non si possa introdurre dei criteri anche per le mappe dinamiche spericalmente per gli articoli regionali che non sono ulteriormente suddivisi. --Andyrom75 (discussioni) 13:39, 24 gen 2021 (CET)
Vedo che la regola del limite a "7±2", nonostante la policy (in inglese), non viene del tutto rispettata nella versione inglese: vedi Boston ad esempio. --Teseo () 17:58, 24 gen 2021 (CET)
Teseo loro però dividono in sezioni per poter avere più listing. Come per i ristoranti divisi in fasce di prezzo. --Codas (discussioni) 18:10, 24 gen 2021 (CET)
Teseo, ogni fascia di Boston prezzo rispetta la regola, tuttavia, benché il "7±2" si può estendere anche alle città, io mi riferivo espressamente agli articoli regionali, nei quali i listing delle strutture non compaiono affatto quindi il discorso vale per la sola sezione "Territori e mete turistiche". --Andyrom75 (discussioni) 19:17, 24 gen 2021 (CET)
Ma se "Territori e mete turistiche" lo suddividiamo per titoli tipo: città costiere o città dell'interno, il numero totale può aumentare? --Codas (discussioni) 19:56, 24 gen 2021 (CET)
Codas, l'obiettivo è limitare il numero dei "suggerimenti", non trovare escamotage per stendere o estendere un "elenco". --Andyrom75 (discussioni) 20:02, 24 gen 2021 (CET)
Quindi nel caso si creano sotto regioni. --Codas (discussioni) 20:04, 24 gen 2021 (CET)
Sempre e solo se ha senso. Se c'è materiale per compilare 2 articoli se ne crea 2, ma se il secondo si crea solo per parcheggiarci una lista sarebbe ancora peggio dell'avere un solo articolo con un elenco amministrativo dei centri che contiene. --Andyrom75 (discussioni) 20:20, 24 gen 2021 (CET)
[ Rientro]Secondo me la regola del "7±2" è troppo limitativa e restrittiva. Sette articoli in una regione non sono molto spesso sufficienti. Io quando ho tradotto Wikivoyage:Gerarchia geografica (qui nella sezione elementi) per adattare questa regola di en:voy alla situazione della nostra versione linguistica l'avevo trasformata (di fatto) in una più generosa ed elastica regola del 10±5 che secondo me si adatta meglio al nostro progetto ancora in sviluppo con magari non tutte le regioni create--3Pappa3 (dimmi tutto!) 21:09, 24 gen 2021 (CET)
Ho cercato di apportare tutti i suggerimenti. Per quanto riguarda le mappe dinamiche condivido l'opinione di Andyrom75. Forse chiedere una mappa statica in stile Wikivoyage per lo stile guida è troppo ... potremmo limitarci a richiedere "Le macroregione devono avere una mappa in cui siano evidenziate le sottoregioni in cui essa è divisa". Ho aggiunto la richiesta di evitare elenchi lunghi (con riferimento alla pagina guida), come consiglio per usabile e come obbligo per guida e vetrina.
Per quanto riguarda invece il vincolo di articoli citati dello stesso livello ho l'unico dubbio che sia eccessivamente restrittiva: articoli ben fatti potrebbero essere penalizzati, ma condivido che un articolo regionale ben fatto che rimanda a pagine quasi vuote non possa essere considerato di buon livello. Se si considera un po' come stimolo alla creazione e al miglioramento degli articoli (e anche come dissuasore a inserire troppe località negli elenchi) può andare. Bisogna però avere presente fin da subito che così facendo avremo una proporzione tra articoli usabili e articoli guida differente da quella delle città. Non dico che sia sbagliato, ma preferisco farlo presente subito piuttosto che poi si cambi idea e sia necessario rifare la classificazione.
Codas anche io sono spesso in difficoltà a tagliare, vedi Franciacorta in cui avevo inserito una quindicina di paesi (anche di più prima della scure di Andyrom75), ma non avrebbe sicuramente senso dividere in Franciacorta settentrionale e meridionale (o non lo so scorporare i comuni che non appartengono al consorzio del Franciacorta) per poterli elencare tutti. Mi sa che non mi resta che imparare a tagliare anche perché penso che su alcuni paesi (sempre citando il mio esempio della Franciacorta) non creerò mai un articolo per mancanza di materiale. Al più, dato che hanno solamente un'attrazione importante potrei citare tale attrazione nelle sezioni opportune con rimando all'articolo del paese che in futuro potrebbe essere creato (per l'articolo franciacortino sono ovviamente consapevole che andrebbe preso in mano e andrebbero risolti numerosi problemi di stile, è sulla lista di cose da fare).
P.s. per rispondere al messagio di 3Pappa3 che leggo solo dopo il conflittato possiamo discutere del numero, ma un limite va messo perché altrimenti utenti come me non si sforzano e scrivono troppi elenchi. Se avessi un limite mi sforzerei di seguirlo. --Lkcl it (Scrivimi) 21:15, 24 gen 2021 (CET)
In merito al limite da porre penso che siamo tutti d'accordo. La questione è la quantità. Io sposo l'idea di 3Pappa3 su un numero maggiore. Perché se ci riflettiamo questo numero ristretto o ci costringe a creare regioni o sotto regioni, oppure ci fa tagliare le città da elencare. In ogni caso si rischia di forzare. Faccio un esempio con Etna in cui ad oggi sono indicati tutti i comuni dell'omonimo parco. Che si dovrà fare? Dividere in Etna orientale ed Etna occidentale? È ovvio che la cosa è innaturale. Tagliare i comuni? Più che tagliare si dovrebbe ammazzare perché ridurre di qualcuno sì, ma se porti a 9 escludi località utili e non ti si consente una corretta esposizione del territorio se non superficialmente. Dobbiamo estendere, oppure creare delle eccezioni. --Codas (discussioni) 21:37, 24 gen 2021 (CET)
Lkcl_it, quanto evidenzi sulla poca numerosità degli articoli regionali di alto livello è corretto ed è giusto che sia così, perché a differenza delle "piccole città" (i.e. quelle non divise in distretti), non ci si limita a valutare la qualità dell'articolo in sé, ma sull'utilità complessiva di guidare un turista nel suo viaggio. L'articolo sull'Australia (ok, nazionale e non regionale, ma il concetto non cambia) è ben fatto, ma fine a sé stesso, perché basta aprire Nuovo Galles del Sud per accorgersi che è scarno. L'omonima guida della Lonely Planet (per dirne una) non si ferma certo a illustrare genericamente la nazione...
3Pappa3, separiamo due questioni, ossia il cosa è tollerato dal cosa serve per un articolo di qualità.
Ad oggi è tollerato un elenco fino a 20 elementi, giusto perché qualche anno fa ho messo un vincolo tecnico per limitare la lista, nonostante ciò sono circa una decina gli articoli che superano ancora questo limite. Il vincolo di cui discutiamo è solo ai fini della classificazione.
Mi rendo conto che passare da 20 a "7±2" è davvero dura e per alcuni articoli significativamente problematico. Possiamo arrivarci per gradi, ad esempio riducendo gli attuali 20 a 15, e/o imporre il rispetto del "7±2" solo per la vetrina. --Andyrom75 (discussioni) 22:05, 24 gen 2021 (CET)
Codas, l'approccio mentale corretto non consiste "nell'ammazzare" e nemmeno nell'elencare, bensì nel selezionare. --Andyrom75 (discussioni) 22:08, 24 gen 2021 (CET)
Chiaro, allora sono d'accordo anche io nel far diventare la regola del "7±2" il requisito per articoli in vetrina.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 22:18, 24 gen 2021 (CET)
Che possa diventare un requisito da vetrina può stare bene. Ma torno all'esempio dell'Etna o di Franciacorta. Se vogliamo portarli in vetrina saremo costretti a limitarne le potenzialità snaturandoli perché 15 è un conto, ma 9 è molto. Personalmente sono dell'idea che questa regola va saltata laddove non vi sono alternative valide, come creare sotto territori o limitare città importanti. Una regola così rigida ci metterà in difficoltà.--Codas (discussioni) 08:42, 25 gen 2021 (CET)
Premesso che quando ho scritto Vetrina in realtà avevo in testa anche Guida, con la pratica vedrai che ben oltre il 95% degli articoli non sarà più che usabile e non tanto perché non saremo in grado di scremare adeguatamente i centri urbani, bensì perché gli stessi avranno complessivamente un livello non sufficiente da consentire alla regione di andare oltre.
Ricordando che Roma non è stata fatta in un giorno, arriviamoci per gradi all'ottimizzazione degli articoli. Posso intanto abbassare il vincolo a 15 elementi impedendo tecnicamente la visualizzazione dal 16esimo in su.
Per il "7±2" decidiamo a quale/i livello/i va applicato.
Fatemi sapere, --Andyrom75 (discussioni) 08:57, 25 gen 2021 (CET)
Andyrom75 ho capito che reputi più adatta la regola stringente, ma ho portato due esempi. Se non consentiamo delle eccezioni, come li risolvi? --Codas (discussioni) 09:02, 25 gen 2021 (CET)
Mi pare di capire che c'è un consenso su tutto, tranne che sul discorso elenchi. Proviamo allora a concentrarci su quelli.
Personalmente non condivido l'idea di numeri diversi per usabile, guida o vetrina, perché preferirei incentivare fin da subito la strutturazione corretta dell'articolo. Possiamo decidere di spostarci su un 10+-2 se lo riteniamo più consono, ma terrei una regola per tutti. Né penserei come soluzione quella di dividere ulteriormente articoli o creare categorizzazioni per avere due elenchi. Chiaramente se in un caso specifico si valuta quella come soluzione ottimale nessun problema, ma altrimenti non l'adotterei come soluzione di tutti i problemi.
Codas prendiamo di nuovo l'esempio della Franciacorta: senza troppa difficoltà si possono eliminare Iseo, Clusane e Paratico che rientrano a pieno titolo anche in Lago d'Iseo (dove anche va tagliato qualcosa) e già siamo a 11. Dopodiché come detto Monticelli Brusati ha solo un'attrazione principale: le cascate che possono essere citate in cosa vedere/fare o altre destinazioni (chiaramente non in tutte le sezioni, ma devo valutare dove stanno meglio). Discorso simile per Paderno dove il suo castello può rientrare in un paragrafo sui castelli nella sezione cosa vedere. Ospitaletto invece ha poco da offrire a un turista (come si può intuire anche dal fatto che non ci sia una descrizione). Con queste riduzioni si può rispettare bene il limite degli articoli 7+-2. Quando avevo steso l'articolo non mi ero preoccupato di effettuare una cernita, ma avevo inserito tutti i comuni senza pensare se effettivamente un turista sarebbe stato interessato a visitarli.
Per la regione dell'Etna non mi spingo a fare un simile discorso perché non conosco la zona, ma la domanda è tutti i paesi che hai citato hanno la stessa importanza o qualcuno, come quelli che ho citato io, ha solamente una (massimo due) attrazioni che possono essere citate in altre parti dell'articolo? Come punto di partenza per la riflessione mi chiederei: quelli a cui non ho inserito una descrizione hanno qualcosa da offrire o non ho inserito la descrizione perché sono meno importanti dal punto di vista turistico? --Lkcl it (Scrivimi) 09:40, 25 gen 2021 (CET)
@Lkcl it. Chi si occuperà di effettuare la "scrematura" delle "eccedenze" di ogni articolo? --Teseo () 10:03, 25 gen 2021 (CET)
Sono d'accordo nel dare questi limiti, ma oscurare fisicamente tutte le località che eccedono è forse troppo. Lasciamolo come consiglio, come fanno su en:voy, se non si riesce a fare di meglio. L'elasticità secondo me è fondamentale in una guida turistica.--3Pappa3 (dimmi tutto!) 12:12, 25 gen 2021 (CET)

[ Rientro] c'è un modo per risolvere la questione dei tagli. Certamente alcune località vanno sacrificate ma se non troppo importanti possono essere citate tra le attrazioni. Anzi mentre ci penso tra le regole da inserire per la vetrina si potrebbe inserire l'obbligo di un link alle attrazioni che possono essere descritte come link nelle singole città, un po' come ho iniziato a fare in Calatino. In questo modo si può tagliare e la città non viene persa, almeno viene citata nella pagina regionale. Però ripeto, se dovessero subentrare delle eccezioni queste vanno contemplate per liste più lunghe. --Codas (discussioni) 12:55, 25 gen 2021 (CET)

Commento in ordine sparso.
Teseo, la selezione dei centri abitati deve essere ottenuta per consenso, alla stregua di qualunque altra decisione (e.g. la scelta del banner più adatto ad un articolo).
Lkcl it, ok ad usare lo stesso criterio (ancora da definire) per tutti i livelli, è sicuramente più pratico.
3Pappa3, su en:voy non avviene perché con i loro template non è tecnicamente fattibile. Tuttavia, l'attuale lasco limite a 20 è servito per arginare situazioni davvero poco spiegabili su una guida turistica (e come dicevo sopra, tutt'oggi ci sono problemi in tal senso). Ridurlo a 15 non mi sembra così invasivo e comunque ribadisco che il vincolo tecnico (e.g. "10±5") e il criterio dei livelli (e.g. "7±2", "10±2"), possono essere anche diversi perché funzionali ad aspetti distinti.
Codas, ho apportato una correzione su Calatino per rendere i wikilink meno fuorvianti e soprattutto per renderli meno inclini al malfunzionamento. Mentre il primo punto è chiaro, spiego meglio il secondo. Se qualcuno cambiasse il nome del listing (e.g. aggiungendo uno spazio, mettendo un corsivo, cambiando una maiuscola con minuscola, ecc.), quel link smetterebbe di funzionare e ancor più grave, non ci sarebbe alcun sistema automatico per rendersene conto. Solo i "link rossi" vengono tracciati. Come compromesso tra il link diretto all'articolo e quello al listing come avevi impostato, ho inserito il link alla sezione, la quale, essendo una sezione presente nel modello dell'articolo, questa deve essere sempre presente e scritta in quel modo.
--Andyrom75 (discussioni) 17:43, 25 gen 2021 (CET)
Andyrom75 farò così in futuro. --Codas (discussioni) 18:12, 25 gen 2021 (CET)
Io sono d'accordo a inserire il limite tecnico a 15, numero più che ragionevole. Per quanto riguarda il criterio possiamo inserire al posto di "non deve avere elenchi lunghi" con rif alla pagina in cui si spiega cosa si intende per articolo lungo, potremmo inserire un più flessibile "non dovrebbe avere elenchi lunghi" sempre con il rif.
Teseo non c'è bisogno che uno passi tutti gli articoli con più di x elementi nell'elenco (al di là del limite tecnico), semplicemente finché nessuno li sistemerà verranno classificati come bozza o (se si decide) usabile.
Codas per me potrebbe bastare anche scrivere Castello xx a [[Paese y]], ma anche il riferimento alla sezione va benissimo. --Lkcl it (Scrivimi) 18:54, 25 gen 2021 (CET)
Lkcl it giusto per fare i precisini! :-) --Codas (discussioni) 19:17, 25 gen 2021 (CET)
Effettivamente anche io per il wikilink farei (e faccio) come dice Lkcl it, però l'indicazione di una sezione standard direi che si può considerare accettabile.
Mentre per quanto riguarda i livelli io metterei delle regole chiare senza usare il condizionale. --Andyrom75 (discussioni) 19:26, 25 gen 2021 (CET)