Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lussemburgo
Luxembourg, Lëtzebuerg
Luxembourg Grund from Verlorenkost 01.jpg
Stemma e Bandiera
Lussemburgo (città) - Stemma
Lussemburgo (città) - Bandiera
Stato
Abitanti
Posizione
Mappa del Lussemburgo
Reddot.svg
Lussemburgo
Sito del turismo
Sito istituzionale

Lussemburgo è la capitale del Granducato del Lussemburgo.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

La capitale del granducato ha le dimensioni di una città di provincia italiana e per orientarvi non avrete nessun problema. Per familiarizzarvi con strade e piazze della città alta e di quella bassa vi basterà una sola passeggiata. Di seguito viene fornita una descrizione dei quartieri centrali.

Quartieri[modifica]

  • Centro — Il centro storico della città corrisponde alla Città Alta (Ville Haute) che fa perno sulla piazza Guglielmo II (Guillaume II) sulla quale si affaccia il palazzo municipale. Vicinissima a questa c'è la piazza d'Armi (place d'Armes), più piccola. Come suggerisce il nome era un tempo il luogo dove si svolgevano le parate militari ma oggi è soprattutto un posto turistico grazie ai numerosi bar e ristoranti che la circondano. D'estate vi si svolgono concerti all'aperto. Grand Rue, una strada che corre nel senso della latitudine, è un luogo di shopping.
  • Grund — Grund è il quartiere in basso appena ad est del centro storico e separato da questo dal corso del fiume Alzette. È un rione estremamente piacevole pieno di locali simpatici. Si raggiunge dal centro con un ascensore collocato sulla rue du Saint Esprit.
  • Garer Quartier — Il quartiere intorno alla stazione ferroviaria, non piacevole se paragonato ai due precedenti, ma con alberghi dai prezzi modici
  • Kirchberg — La zona a nord-est del centro ove sono le sedi di importanti istituzioni europee come l'Alta Corte di Giustizia


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 49.6233336.2044441 Aeroporto del Lussemburgo (IATA: LUX) è situato in località Findel, a 5 km a nord-est del centro. I voli da scali in Italia sono gestiti dalle seguenti linee aree: è situato in località Findel, 5 km a nord-est del centro. I voli da scali in Italia sono gestiti dalle seguenti linee aeree:
  • Luxair — Da Milano e Roma.
  • easyjet — Da Milano Malpensa.
  • Ryanair — Da Bergamo-Orio al Serio.
  • Volotea — Da Venezia.
  • L'aeroporto è raggiungibile tramite l'autostrada A1 (Lussemburgo Città - Treviri) ed è inoltre collegato con le zone limitrofe dalle linee di di autobus pubblici #16 che raggiungono la stazione ferroviaria di Lussemburgo, e #29 nonché da un servizio di pullman transfrontaliero per la vicina Treviri in Germania.



In treno[modifica]

  • 49.59526.15921 Stazione di Lussemburgo, 11 place de la Gare. La stazione si trova a 2 chilometri a sud del centro della città (Ville Haute). È stata rimodernata nel 2017 per poter accogliere i treni ad alta velocità operanti sulla linea Lussemburgo- Thionville-Metz-Parigi.
    Treni intercity che fermano alla stazione:

      Treni regionali:
    • Lussemburgo-Ettelbruck-Diekirch
    • Lussemburgo-Wasserbillig-Treviri-Coblenza
    • Lussemburgo - Bettembourg - Thionville - Metz - Nancy (TER Lorraine). Stazione di Lussemburgo su Wikipedia stazione di Lussemburgo (Q801140) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

  • Autobus — La città di Lussemburgo ha una rete di 31 linee di autobus, gestite dall'autorità municipale dei trasporti, Autobus de la Ville de Luxembourg (AVL), in parte subappaltate a società di autobus private. C'è anche un servizio di autobus gratuito che collega il Glacis alla stazione di Lussemburgo, la "Linea Joker" per gli anziani e una "rete notturna della città". Un sistema "Park & ​​Ride" è gestito dalla città con cinque parcheggi collegati alla rete di autobus. Oltre agli autobus AVL, CFL e RGTR gestiscono autobus regionali verso altre località del Lussemburgo e città vicine in Germania e Francia.
  • Tram — Il 10 dicembre 2017 è stata inaugurata la prima linea tranviaria della città di Lussemburgo tra Luxexpo e il ponte della Granduchessa Charlotte che serve il quartiere di Kirchberg. Il 27 luglio 2018 è stata inaugurata un'estensione del centro città (Stäreplaz-Étoile).

Il sistema integrato di trasporto pubblico garantisce varie offerte di abbonamenti giornalieri o per brevi periodi, come week-end, a prezzi molto contenuti e utilizzabili su tutti i mezzi, bus e treni.


Cosa vedere[modifica]

Palazzo Granducale
  • 49.6108426.13291 Palazzo Granducale (Palais Grand-Ducal), 17 Rue du Marché-aux-Herbes. Il palazzo granducale è un edificio realizzato nel 1573 da Adam Roberti su commissione dell'allora governatore spagnolo e destinato a sede del municipio (Hôtel de Ville). Fu solo nel 1890 che il palazzo divenne residenza del granduca. Da metà luglio agli inizi di settembre, l'ufficio turistico di place Guillaume II organizza ogni giorno visite guidate all'interno del palazzo. I biglietti li potrete acquistare solo presso l'ufficio turistico Palazzo Granducale di Lussemburgo su Wikipedia Palazzo Granducale di Lussemburgo (Q1205254) su Wikidata


  • 49.6105566.1327782 Camera dei Deputati (Hôtel de la Chambre des Députés), 19 Krautmaart. Hôtel de la Chambre su Wikipedia Hôtel de la Chambre (Q3563262) su Wikidata


Cattedrale della Città di Lussemburgo. A fianco, sulla sinistra, la Biblioteca nazionale ospitata nel palazzo dell'ex collegio gesuita
  • 49.6096676.1315563 Cattedrale di Notre Dame (Blvd Roosevelt). Realizzata nella prima metà del XVII secolo come chiesa dell'ordine gesuita, la cattedrale di notre Dame è in stile rinascimentale ma non ancora affrancato da reminiscenze gotiche. Nella sua cripta sono sepolti alcuni granduchi del Lussemburgo Cattedrale di Notre-Dame (Lussemburgo) su Wikipedia cattedrale di Notre-Dame (Q1348719) su Wikidata


  • 49.6103256.1304974 Palazzo municipale (Hôtel de Ville de Luxembourg), Place Guillaume II. Luxembourg City Hall (Q6706218) su Wikidata


Museo di storia della città di Lussemburgo
  • 49.6100676.1335165 Museo della Storia della Città (Musée d'Histoire de la Ville), rue du St-Esprit 14. Le collezioni sono ospitate in 4 magioni restaurate del XVII e XIX secolo. Un'enorme ascensore in vetro della capacità di 63 persone conduce ai sotterranei permettendo così di vedere le fondamenta in pietra e le volte scoperte duranti scavi del 1990. Luxembourg City History Museum (Q2555232) su Wikidata


La sede della Banque et Caisse d'Épargne de l'État in piazza Metz
  • 49.6073336.128486 Museo della Banca, 1 Place de Metz. Il Lussemburgo ospita più di 180 tra sedi e filiali di istituti di credito. Non poteva dunque mancare un museo dedicato alla storia della Banca. È ospitato nella sede della Banque et Caisse d'Épargne de l'État. Dal 1952 al 1968 il palazzo fu sede della Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio (CECA). Dal 1968 al 1980 ospitò gli uffici della Banca europea degli investimenti (BEI) che da quell'anno si trasferì nella sua nuova sede nel quartiere di Kirchberg.


  • (Casemates du Bock), Montée de Clausen, Clausen.
  • (Casemates de la Pétrusse), Place de la Constitution.
Fort Thüngen e Museo d'Arte Moderna
  • 49.61296.1397 Fort Thüngen (Parco Dräi Eeche Quartiere Europeo - Kirchberg - Bus 125 in partenza dalla stazione centrale). Fortezza in parte demolita dopo il trattato di Londra del 1867 che esigeva l'abbattimento dei molti fortini presenti su suolo lussemburghese. Nel 1990 fu ricostruita per intero secondo il disegno originale Fort Thüngen (Q585990) su Wikidata
  • 49.6170866.1397228 Museo d'Arte Moderna (Musée d'Art Moderne Grand-Duc Jean) (Parco Dräi Eeche - Quartiere Europeo - Kirchberg autobus 125 in partenza dalla stazione centrale). Inaugurato nel 2006, il museo è ospitato in un palazzo moderno progettato dall'architetto Ieoh Ming Pei, lo stesso che ha realizzato la piramide del Louvre a Parigi. Le collezioni molto eclettiche spaziano dalla fotografia al design e alla moda. Grand Duke Jean Museum of Modern Art (Q1955758) su Wikidata
  • 49.6054336.1279819 Am Tunnel, 16 rue Sainte Zithe (Quartiere della Stazione), +352 40 15 24 50. Am Tunnel è una galleria d'arte contemporanea che ha sede in un tunnel che faceva parte delle strutture difensive della città. La galleria ospita una mostra permanente del fotografo Edward Steichen, americano oriundo del Lussemburgo Am Tunnel (Q4738954) su Wikidata
Abbazia di Neumünster
  • 49.6102666.13614110 Abbazia Neumünster, 28 Rue Münster (Sulla riva del fiume Alzette nel quartiere di Grund). Abbazia benedettina distrutta e ricostruita più volte nel corso dei secoli. Al tempo della rivoluzione francese fu adibita a prigione di stato. Dal 1997 divenne sede dell'Istituto europeo degli Itinerari Culturali. Oggi il complesso ospita mostre temporanee e concerti. Il 25 aprile 2005 i governi di Bulgaria e Romania firmarono il trattato d'adesione all'unione Europea nell'abbazia. Abbazia di Neumünster su Wikipedia Abbazia di Neumünster (Q334068) su Wikidata


Museo Nazionale di Storia naturale visto da Corniche


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

I biglietti li potete acquistare on line sul sito http://www.luxembourg-ticket.lu/ con una rassegna di spettacoli su tutto il territorio nazionale. In genere le stelle del rock e del pop internazionale in tournée in Lussemburgo si esibiscono negli spazi della fiera internazionale (Luxexpo).

Spettacoli[modifica]

Locali notturni[modifica]

  • Melusina, rue de la Tour Jacob 145. Locale frequentato da studenti dove spesso si esibiscono gruppi vocali rock e pop


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • La Table du Pain (Città Alta), 19 av. Monterey, 2163 Luxembourg. Si tratta di una panetteria segnalata dalla Lonely Planet e in perfetta linea con i consigli della celebre guida. Vi potrete gustare diversi tipi di sandwich e insalate. Potete prenderla in considerazione anche per la 1^ colazione. Una succursale è situata in Avenue de la Liberté, nel quartiere della stazione ferroviaria
  • Restaurant Farfalla Presto, 8 r. Beck, 1222 Luxembourg (Vicino alla piazza d'Armi), +352 46 51 48. Farfalla Presto è un ristorante italiano ove potrete gustare piatti di pasta a prezzi modici

Prezzi medi[modifica]

  • Bottega Ristorante MI & TI, Avenue de la Porte Neuve 8. L-2227 Luxembourg (Città Alta), +352 26 26 22 50. Ristorante italiano consigliato dalla guida Michelin del 2012. Conveniente il menu di mezzogiorno a prezzo fisso
  • Caves Gourmandes, 32, rue de l'Eau. L-1449 Luxembourg, +352 46 11 24. Anche Caves Gourmandes figura nell'elenco dei ristoranti consigliati dalla guida Michelin del 2012. I prezzi sono modici solo se si opta per il menu a prezzo fisso, Viene comunque proposta una forma ibrida, detta "La Carte en Menu" al prezzo di 50€ che permette di scegliere fra diverse prelibatezze dagli antipasti ai dessert, tutte preparate dalle abili mani dello chef Thierry Duhr
  • Kamakura, 4, rue Münster, 2160 Luxembourg (Quartiere di Grund), +352 47 06 04. Se vi piace la cucina giapponese, il ristorante Kamakura era considerato nel 2012 il migliore nel genere a Città di Lussemburgo

Prezzi elevati[modifica]

  • Mosconi, 13 Rue Munster L-2160, +352 22 54 69 94. In esercizio dal 1986, il ristorante italiano Mosconi è da anni il migliore del granducato secondo le classifiche della guida Michelin che comunque anche nel 2012 gli ha assegnato due stelle e non tre


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Auberge de Jeunesse, 2, rue du Fort Olisy, +352 22 68 89 20.
  • Italia, Rue d’Anvers 15–17 (Nei pressi della stazione centrale), +352 22 48 66 26 1. Albergo vecchiotto senza ascensore. Conta 20 stanze in tutto. Quelle sul fronte della strada possono risultare rumorose. Vi è annesso un ristorante che serve pietanze italiane


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàUsabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).