Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia centrale > Abruzzo > Appennino abruzzese > Marsica > Collarmele

Collarmele

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Collarmele
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Collarmele
Collarmele
Sito istituzionale

Collarmele è una città della Marsica, subregione dell'Abruzzo.

Da sapere[modifica]

Sul monte Coppetella che sovrasta il paese marsicano c'è una delle più importanti centrali eoliche d'Italia. Fa parte dei Borghi Autentici d'Italia.

Cenni geografici[modifica]

Il paese è situato alle pendici della catena montuosa del Sirente-Velino. Segna il confine a nord est tra la Marsica fucense e la Valle del Giovenco con la Valle Subequana, accessibile oltre il vado di Forca Ferrata Caruso e superando il valico di Forca Caruso (a 1100 metri s.l.m.). Il suo territorio rientra nei confini del Parco naturale regionale Sirente-Velino.

Quando andare[modifica]

L'estate è il periodo migliore per visitare Collarmele, la torre medievale e i numerosi sentieri che conducono nell'area protetta del Sirente-Velino.

Cenni storici[modifica]

Monti della Marsica visti dalla parte bassa del paese

L'antica Cerfennia era un "Oppidum", in lingua safina locale "Ocres", ovvero una cittadina fortificata dei Marsi lungo l'antica via Valeria. La leggenda narra che il successivo borgo medievale, noto all'epoca con il nome di Collis Armelis, ovvero "il vecchio colle", sia stato formato dai superstiti della scomparsa Cerfennia che scelsero l'attuale luogo per costruire il nuovo agglomerato urbano. Nel 1806, anno dell'abolizione dei feudi, Collarmele risultò amministrativamente aggregata a Pescina e dal 1811 a Cerchio. Fu nel 1816 che il paese conquistò l'autonomia comunale. Nel 1915 il vecchio borgo fu completamente distrutto dal terremoto della Marsica che causò numerose vittime. Il paese marsicano è rinato grazie all'operosità dei suoi abitanti.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

Il paese non è molto distante dai caselli autostradali di Aielli-Celano e di Pescina situati lungo l'autostrada A25 Roma-Avezzano-Pescara e raggiungibili attraverso la Strada Statale 5 Via Tiburtina Valeria. Altra importante arteria stradale è la Strada statale 83 Marsicana che collega la Marsica all'area del parco nazionale d'Abruzzo.

In treno[modifica]

La stazione ferroviaria di Collarmele è posta lungo la linea ferroviaria Roma-Pescara.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Linee di pullman gestite dalle autolinee TUA (Società unica abruzzese di trasporto - ex Arpa) [1]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Parco eolico di Collarmele sul monte Coppetella
Torre cilindrica di Collarmele
  • 1 Torre di Collarmele, Via Marinacci (Centro urbano), +39 0863 78126, fax: +39 0863 789331, @ . Risalente al periodo normanno la torre è alta 18,45 metri per un diametro pari a 9,60. La sua posizione a sud rispetto all'attuale centro non è causale, ma rispetta un piano di allineamento con la vicina torre di Aielli, il castello Piccolomini di Celano ed altre torri cilindriche presenti intorno all'ex-alveo del Fucino, in particolare le torri di Venere dei Marsi di Pescina, Ortona dei Marsi e quella del borgo disabitato di Sperone sulle alture di Gioia dei Marsi.
  • 2 Parco eolico, Monte Coppetella (A nord est del paese), +39 0861 396225, fax: +39 0861 396225, @ . Sul monte che sovrasta il paese marsicano c'è una delle più importanti centrali eoliche d'Italia. Il Parco eolico permette la produzione di "energia pulita" attraverso l'impianto eolico dotato di alcuni aerogeneratori.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

  • 1 Farmacia Riccitelli, Piazza Centrale, 3, +39 0863 78689.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • Poste italiane, Strada statale Tiburtina Valeria snc, +39 0863 78146.


Nei dintorni[modifica]



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.