Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Bonorva
Piazzetta di Bonorva
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Bonorva
Sito istituzionale

Bonorva è un centro della Sardegna, nella provincia di Sassari.

Da sapere[modifica]

A Bonorva viene prodotto un pane tipico, lo Zichi.

Cenni geografici[modifica]

Bonorva si trova nella regione storica del Meilogu e confina con Bolotana (Nuoro), Bono, Bottidda, Cossoine, Giave, Illorai, Ittireddu, Macomer (Nuoro), Mores, Nughedu San Nicolò, Semestene e Torralba.

Cenni storici[modifica]

Il poleonimo deriva dal latino "Bonus Orbis" e significa "buona terra" oppure dalla radice latina Urbs, urbis, perciò significherebbe "città buona". O anche "Bono Orbas" che significa "buone case".

Preistoria

Abitata sin dall'età preistorica, divenne un importante centro durante il periodo della civiltà neolitica e nuragica.

Epoca romana

Fu poi centro dell'epoca romana, come testimonia la presenza di un'importante via consolare.

Medioevo

Nel medioevo appartenne al giudicato di Torres e fece parte della curatoria di Costaval, della quale era capoluogo Rebeccu, attuale frazione di Bonorva. Nel territorio sorgeva anche un'altra villa, Terchiddo, che fu completamente abbandonata nel 1665. Nel 1259 venne acquisita dai Malaspina, che regnarono dopo la fine del giudicato. Nel 1347 fu teatro di un combattimento tra i Doria e gli aragonesi capeggiati da Guglielmo di Cervellon (battaglia di Aidu de Turdu); nonostante la sconfitta gli aragonesi si impadronirono del territorio successivamente. Sotto gli spagnoli il territorio venne nominato contea nel 1630, assegnata ai Ledà - Carillo. La contea venne poi incorporata nel marchesato di Villarios, formato da Bonorva, Rebeccu e Semestene. Con l'abolizione del sistema fudale il paese venne riscattato nel 1839 agli Amat, che successero ai Ledà - Carrillo e che furono gli ultimi feudatari.

La tomba dei giganti di Monte Cujaru


Come orientarsi[modifica]

La chiesa di Santa Vittoria

Frazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai precedenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere Bonorva.

In auto[modifica]

Percorrere la SS 131 Carlo Felice e prendere l'uscita per Bonorva.

In nave[modifica]

La stazione ferroviaria di Bonorva

Dai porti di Porto Torres, Olbia-Isola Bianca e Golfo Aranci oppure anche dal porto di Cagliari.

In treno[modifica]

  • 40.4178228.7606721 Stazione ferroviaria di Bonorva. La stazione, posta lungo la linea Cagliari-Golfo Aranci, consente di raggiungere Bonorva sia dal nord che dal sud-Sardegna. Stazione di Bonorva su Wikipedia stazione di Bonorva (Q19857172) su Wikidata

In autobus[modifica]

La linea ARST 702 Padria-Sassari, consente di raggiungere Bonorva.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La chiesa di San Giovanni Battista
La chiesa della Natività di Maria
La chiesa di Santa Lucia
La necropoli di Sant'Andrea Priu

Chiese[modifica]

  • 40.4167298.7653931 Chiesa di San Giovanni Battista. Chiesa consacrata nel 1774. Chiesa di San Giovanni Battista (Bonorva) su Wikipedia chiesa di San Giovanni Battista (Q21468007) su Wikidata
  • 40.4178818.7706462 Chiesa di Santa Vittoria. Chiesa del XVII secolo. Chiesa di Santa Vittoria (Bonorva) su Wikipedia chiesa di Santa Vittoria (Q21451608) su Wikidata
  • 40.4038898.7594443 Chiesa di San Simeone (Si trova nell'Altopiano di Campeda). Chiesa campestre.
  • 40.4163168.7688874 Chiesa della Natività di Maria. Chiesa edificata tra il 1582 e il 1610. Chiesa della Natività di Maria (Bonorva) su Wikipedia chiesa della Natività di Maria (Q28338714) su Wikidata
  • 40.4186118.7663895 Chiesa di Sant'Antonio. Chiesa edificata nel 1682.
  • 40.4229178.8412276 Chiesa di Santa Lucia. Chiesa campestre del XIV secolo. Chiesa di Santa Lucia (Bonorva) su Wikipedia chiesa di Santa Lucia (Q28343078) su Wikidata

Siti archeologici[modifica]

Musei[modifica]

  • 40.4185288.76638910 Museo civico archeologico, Piazza Sant'Antonio 6, +39 348 5642611. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-13:00 e 15:00-17:00. Museo della civiltà.


Eventi e feste[modifica]

Il nuraghe Frasciosu
  • Carnevale. Simple icon time.svg A Febbraio o Marzo. Il suo carnevale, famoso in tutto il Logudoro, è considerato uno dei più belli della Sardegna per i suoi carri allegorici costruiti dai ragazzi bonorvesi e per il numero di mascherate che circolano per il paese nei giorni del carnevale. Altro evento legato al carnevale bonorvese sono le Pariglie che si svolgono nel fine settimana dopo Martedì grasso, dove i migliori cavalieri di Bonorva si esibiscono in acrobazie a dorso di un cavallo.
  • Sagra del Zichi. Simple icon time.svg Il sabato che precede Ferragosto. Sagra del pane locale.
  • Santa Maria Bambina. Simple icon time.svg 6 Settembre. Festa patronale.
  • Santa Lucia. Simple icon time.svg 1° Maggio. Festa campestre.
  • Santa Vittoria. Simple icon time.svg 24 Giugno.
  • San Giovanni Battista. Simple icon time.svg 24 Giugno.
  • San Simeone. Simple icon time.svg Secondo fine settimana di Luglio.
  • Madonna degli Angeli. Simple icon time.svg 31 Luglio.
  • Santa Barbara. Simple icon time.svg Primo sabato di Ottobre.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 40.4196398.7652224 Ufficio postale, Via Cavalieri di Vittorio Veneto 8, +39 079 866186, fax: +39 079 866349. Simple icon time.svg Lun-Ven 8:20-13:35; Sab 8:20-12:35.



Nei dintorni[modifica]

Il nuraghe Santu Antine
La chiesa di San Pietro di Sorres
Il Monte Ladu
Monte Cujaru
  • 40.4865448.7698725 Nuraghe Santu Antine, a Torralba.
  • 40.5203338.7489726 Chiesa e monastero di San Pietro di Sorres, a Borutta. Chiesa romanica e monastero benedettino.
  • 40.4730538.8209287 Monte Ladu
  • 40.4738538.8366148 Monte Cujaru
  • Bosa


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.