Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'Aeroporto di Auckland (IATA: AKL) è l'aeroporto più grande e più trafficato della Nuova Zelanda, con oltre il 70% dei visitatori internazionali della nazione che atterrano o decollano lì. Situato nella città più grande del paese, Auckland, è anche un importante hub per i viaggi aerei in Oceania.

Da sapere[modifica]

L'aeroporto si trova nel sobborgo di Mangere, a sud di Auckland, sulle rive del porto di Manukau, a circa 20 km a sud del CBD di Auckland.

Ci sono terminal nazionali e internazionali separati. Un autobus gratuito collega i terminal ogni 20 minuti e impiega pochi minuti. La passeggiata è di circa 800 metri e dura circa 10 minuti. È indicato da cartelli e da una linea verde da seguire. Il percorso è in piano e potete portare i carrelli per i bagagli tra i terminal. La passeggiata è scoperta ed esposta alle intemperie.

Cenni storici[modifica]

Il sito fu scelto per il nuovo aeroporto internazionale di Auckland nel 1956. Fino ad allora, il sito era il Mangere Aerodrome, utilizzato da un aeroclub, mentre i voli commerciali utilizzavano l'aeroporto di Whenuapai, a nord-ovest di Auckland (ora RNZAF Base Auckland). La costruzione dell'aeroporto iniziò nel 1960 e includeva la bonifica di terreni dal porto di Manukau per la pista. Le operazioni di volo commerciale furono trasferite qui nel novembre 1965 e l'aeroporto fu ufficialmente aperto il 29 gennaio 1966. Un terminal internazionale separato fu aperto nel dicembre 1977.

Voli[modifica]

Destinazioni internazionali dall'aeroporto di Auckland

Auckland è l'hub principale della compagnia di bandiera neozelandese Air New Zealand.

Auckland si trova in una posizione ideale per i voli dalle città dell'Oceania e del Sud America. Molte delle remote nazioni insulari dell'Oceano Pacifico sono collegate principalmente tramite Auckland.

Ci sono servizi frequenti da altre città della Nuova Zelanda e dall'Australia. Ci sono anche voli diretti dall'Asia, dalle isole del Pacifico, dagli Stati Uniti, da Vancouver (Canada), Santiago del Cile e Buenos Aires (Argentina).

Qatar Airways vola senza scalo da Doha in Qatar ed Emirates vola senza scalo da Dubai negli Emirati Arabi Uniti; rispettivamente, sono il secondo e il quarto volo diretto più lungo al mondo per distanza in cerchio dalla reintroduzione del servizio da Singapore a Newark nell'ottobre 2018. Emirates opera anche voli con scalo a Bangkok, Brisbane, Melbourne o Sydney.

Come arrivare[modifica]

Le opzioni di trasporto dall'aeroporto al centro di Auckland e alla periferia includono autobus, navette e taxi. Potete acquistare o ricaricare una carta AT HOP per autobus urbani e treni presso il minimarket Take Home aperto 24 ore su 24 nell'area arrivi del terminal internazionale.

Treno futuro?

Un servizio ferroviario per l'aeroporto è in discussione da anni. Viene proposta una linea di metropolitana leggera dal centro di Auckland (Wynyard Quarter) via Mangere e Dominion Road, ma alcuni ritengono più sensata un'estensione della rete ferroviaria pesante.


I servizi di autobus portano alla periferia. L'autobus elettrico AIR va al centro di Manukau passando per Papatoetoe e l'autobus 38 va a Onehunga passando per il centro di Mangere; entrambi viaggiano ogni 15 minuti durante il giorno. Un'opzione economica per raggiungere il CBD è prendere l'autobus AIR per la stazione ferroviaria di Papatoetoe, da dove i treni si collegano alla stazione di Britomart nel CBD. Tempo totale circa fino a 30 minuti di attesa per l'autobus + 21 minuti per l'autobus + fino a 10 (picco), 20 (orari non di punta) minuti di attesa per il treno + 31 minuti per il treno. Chiedere la fermata dell'autobus all'infocentro. È molto vicino all'uscita dal terminal internazionale.

Intercity gestisce autobus occasionali da Auckland a Hamilton attraverso l'aeroporto, facendo scalo in entrambi i terminal per i passeggeri con prenotazione. Altri servizi richiedono un cambio a Manukau.

Skip Bus gestisce servizi di autobus dall'aeroporto di Auckland alle principali città dell'Isola del Nord.

Le navette per una persona (a partire da aprile 2015) costano circa:

  • Per il centro città $ 35; dal centro città $ 29
  • Per Papatoetoe $37; da Papatoetoe $31
  • Per Manurewa $45; da Manurewa $39
  • Per Howick $51; da Howick $45
  • Per Takapuna $48; da Takapuna $42
  • Per Henderson $51; da Henderson $45

Le tariffe dei taxi per Britomart (a maggio 2014) vanno da $ 35 (CheapCabs) a $ 86,55 (il prezzo più alto per i taxi aziendali prenotatevi tramite taxi.co.nz di Air New Zealand).

Ci sono parcheggi a sosta lunga e a sosta breve a pochi passi dai terminal. C'è anche una struttura park and ride con navette complementari che impiegano pochi minuti per i terminal: questa struttura può riempirsi, quindi è consigliabile prenotare in anticipo. Il servizio di prenotazione fornirà preventivi per tutti i parcheggi di proprietà dell'aeroporto. Aeroparks è una struttura di parcheggio e corsa di proprietà privata: è consigliabile prenotare anche questo.

Come spostarsi[modifica]

Emirates ha quattro Airbus A380 ad Auckland tutti i giorni alla stessa ora nel pomeriggio

Il Terminal Internazionale dopo i controlli di sicurezza non è troppo grande, anche se la passeggiata fino ai gate di Emirates per i grandi A380 dura circa 8 minuti.

Cosa fare[modifica]

Il Terminal Internazionale non riserva grandi sorprese al viaggiatore esperto, ma i negozi vi terranno occupati per circa mezz'ora. Ci sono molti caffè in cui trascorrere del tempo e le viste sono piuttosto buone.

Ci sono diverse lounge delle compagnie aeree, inclusa una Emirates Lounge.

Acquisti[modifica]

Area partenze internazionali

Il Terminal Internazionale dispone di bancomat su entrambi i lati dei controlli di sicurezza. C'è la solita collezione di costosi negozi e souvenir su entrambi i lati dell'immigrazione. Quando arrivate da un altro Stato, dovete attraversare un'area commerciale duty-free per raggiungere l'area ritiro bagagli. I negozi di souvenir contengono un buon numero di articoli della Nuova Zelanda, tra cui miele di manuka, giocattoli di kiwi imbottiti e magliette da rugby.

Il Terminal Nazionale ha diversi sportelli bancomat in vari punti. Uno Westpac è vicino ai banchi di Jetstar.

  • -36.9972174.78891 Area shopping aeroportuale, cnr George Bolt Memorial Drive e John Goulter Drive (A 20 minuti a piedi dai terminal). Se avete molto tempo c'è un supermercato Countdown e un grande magazzino Warehouse.

Dove mangiare[modifica]

L'area partenze al piano superiore del Terminal Internazionale dispone di un'area ristorazione e di un bar prima dei controlli di sicurezza. Ci sono più caffetterie e bar dopo i controlli di sicurezza, tra cui torte neozelandesi, Burger King, sushi e caffetterie per un'ultima boccata di espresso neozelandese. L'area arrivi al piano terra ha un McDonalds e una caffetteria.

Il Terminal Nazionale dispone di una food court e di un bar al piano terra.

Dove alloggiare[modifica]

  • -36.99849174.788851 ibis budget Auckland Airport, 2 Leonard Isitt Drive (A 15 minuti a piedi dai terminal). Ecb copyright.svg A partire da $119. Dispone di camere familiari che possono ospitare 4 persone.
  • -37.0039174.78312 Novotel Auckland Airport, Ray Emery Drive (Dall'altra parte della strada rispetto al Terminal Internazionale). Ecb copyright.svg A partire da $259. L'hotel conta 263 camere.

Come restare in contatto[modifica]

C'è la connessione Wi-Fi gratuita per 30 minuti al giorno. Sono disponibili opzioni a pagamento se volete navigare oltre i 30 minuti.

Nei dintorni[modifica]

Se avete molto tempo, c'è un minigolf a circa 1 km (15 minuti a piedi) dal terminal. È completo di un buco su una nave pirata, che batte in giro per il terminal per ore.

  • -36.99974174.79571 Butterfly Creek, 10–12 Tom Pearce Drive (A 10-15 minuti dai terminal dell'aeroporto). Simple icon time.svg Aperto tutti i giorni tranne il 25 e 26 dicembre. Una casa di farfalle e falene tropicali. Ogni momento è buono per vedere le farfalle, ma il momento migliore è nelle mattine soleggiate. La casa delle farfalle è calda e umida. Ha anche alcuni coccodrilli e alligatori, scimmie tamarino, display di dinosauri, acquari tropicali, animali da cortile, un treno per i bambini e un bar.

Informazioni utili[modifica]

Al momento della partenza, potreste voler evitare di recarvi al gate finché non venite chiamato: le lounge del gate sono lugubri e l'area d'attesa al piano superiore è molto più piacevole, con una bella vista sul Waitakere Range e sul porto di Manukau.

Gli armadietti sono disponibili nel terminal al costo di $ 15 al giorno.

Ci sono buoni bagni per bambini, con porte chiuse, aree con tende per l'alimentazione del bambino e persino alcune piccole aree giochi.

Sono disponibili docce gratuite per i passeggeri internazionali in arrivo, girate a sinistra quando uscite dalla dogana, portatevi il vostro asciugamano. Ci sono anche docce gratuite nelle aree delle partenze internazionali e nazionali.

C'è una piccola sala di preghiera nell'area delle partenze internazionali.

Noleggio auto[modifica]

Le auto a noleggio sono molto popolari data la spesa per l'utilizzo dei taxi in Nuova Zelanda. Ci sono molte aziende tra cui scegliere.

Altri progetti

TematicaUsabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.