Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Cono sud > Cile > Cile centrale > Santiago del Cile

Santiago del Cile

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Santiago del Cile
Panorama del centro di Santiago
Stemma e Bandiera
Santiago del Cile - Stemma
Santiago del Cile - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Cile
Santiago del Cile
Santiago del Cile
Sito istituzionale

Santiago è la capitale del Cile.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La città è situata al centro del Paese.


Come orientarsi[modifica]

Cuore del centro è la Plaza de Armas, in corrispondenza dell'omonima fermata metro. Circondano la piazza la cattedrale, l'ufficio centrale delle Poste, un tempo sede del governatore e il Palacio de la Real Audiencia che oggi accoglie il museo Histórico Nacional.

Altra piazza importante del centro è Plaza de la Ciudadanía, 1 km più a sud e in corrispondenza della fermata metro "La Moneda". La piazza è dominata dal Palacio de La Moneda, residenza del presidente della repubblica cilena.

Plaza de la Ciudadanía è attraversata da la Alameda, principale viale del centro il cui nome ufficiale è "Avenida Libertador Bernardo O’Higgins". È un viale a intenso traffico automobilistico e passeggiarvi non è piacevole.

Distretti[modifica]

Santiago è costituita da 32 municipi ma sono pochi quelli con interesse turistico. I quartieri dove scegliersi l'albergo sono Providencia e Las Condes, situati entrambi a nord est del centro e in alternativa Sanhattan, il quartiere degli affari di Santiago. Scegliersi l'albergo nel centro coloniale potrebbe essere un'idea non molto azzeccata.

      Santiago centrale — Pieno di palazzi coloniali, il centro di Santiago ha un interesse turistico limitato.
      Providencia — Un quartiere della medio-alta borghesia, pieno di ristoranti e locali notturni intorno alla calle Suecia e al viale Manuel Montt. Comprende anche aree verdi più tranquille come il parco Bustamente e il Parque de Las Esculturas, intorno ai quali stanno buoni alberghi ed ostelli.
      Sanhattan e i quartieri orientali — Sanhattan costituisce il quartiere degli affari (distrito financiero) di Santiago. È pieno di moderni grattacieli, di alberghi e ristoranti lussuosi. Il settore orientale di Santiago si estende fino alle falde delle Ande e dei suoi ghiacciai.
      Bellavista e i quartieri settentrionali — Bellavista è situata alle falde del Cerro San Cristóbal, un monte alto 880 m. e sistemato a parco ricreazionale. È il quartiere preferito dagli artisti, rinomato anche per i suoi ristoranti e locali notturni. Vi si trova La Chascona, la casa di Pablo Neruda.
      Quartieri occidentali e meridionali — (El sector poniente) Barrio Brasil è un quartiere di studenti e giovani artisti con parecchi ristorantini dai prezzi modici. In questa zona si trova anche il parco Quinta Normal, il più bello tra quelli cittadini e alcuni musei come il Museo Nacional de Historia Natural de Chile.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Con i mezzi pubblici[modifica]

A Santiago ci sono quattro tipi di trasporto pubblico: taxi, taxi collettivi, metropolitana e autobus.

Metropolitana[modifica]

La metro ha attualmente 5 linee e 2 sono in costruzione, 103 km di estensione e 108 stazioni. Le linee 1, 2 e 5 attraversano Santiago mentre le linee 4 e 4A la circondano a sudest. La metro è il mezzo più utilizzato e più veloce per muoversi, anche se nelle ore di punta è molto congestionato, specialmente nel centro. Per utilizzarla è necessario comprare una carta bip! del valore di 1500$ su cui si può caricare un minimo di 1000$.

Autobus[modifica]

Il sistema di autobus si chiama Transantiago ed è integrato con la metro, funziona con la carta bip!. Gli autobus, chiamati "micro", coprono tutto il territorio di Santiago.

In taxi[modifica]

I taxi sono di colore nero con il tetto giallo, il prezzo base è 250$ più 200$ per 100 metri. I taxi colletivi, "colectivos", lavorano solitamente su un percorso prestabilito e partono quando sono pieni. Le tariffe variano da percorso a percorso.

Cosa vedere[modifica]

Centro[modifica]

  • 1 Catedral Metropolitana. Museo de Arte Sagrado Cattedrale di San Giacomo (Santiago del Cile) su Wikipedia cattedrale di San Giacomo (Q15042373) su Wikidata
  • 2 Museo Histórico Nacional, Plaza de Armas 951. Simple icon time.svg Orario: da mart a dom 10:00 - 17:30. Chilean National History Museum (Q3647931) su Wikidata
  • 3 Mercado Central de Santiago (500 m a nord di Plaza de Armas. Fermata metro: Puente Cal y Canto). Mercado Central de Santiago (Q9031616) su Wikidata
  • 4 Museo de Arte Contemporáneo de Santiago (Fermata metro: Bellas Artes). Santiago Museum of Contemporary Art (Q605703) su Wikidata
  • 5 Iglesia, Convento y Museo de San Francisco. San Francisco Church, Santiago de Chile (Q7413975) su Wikidata
  • 6 Basilica de la Merced. Basilica de la Merced (Q4867346) su Wikidata
  • 7 Bolsa de Comercio. Santiago Stock Exchange (Q891561) su Wikidata
  • 8 Casa Colorada. Museo de Santiago Casa Colorada (Q3304620) su Wikidata
  • 9 Centro Cultural Palacio de La Moneda, Plaza de la Ciudadanía. Centro Cultural Palacio de La Moneda (Q5062811) su Wikidata
  • 10 Biblioteca Nacional. Biblioteca nazionale del Cile (Q2901485) su Wikidata
  • 11 Palacio Cousiño. Palacio Cousiño (Q7126297) su Wikidata
  • 12 Cerro Santa Lucía. Santa Lucía Hill (Q1055993) su Wikidata

Providencia[modifica]

Quinta Normal[modifica]

  • 15 Museo de la Memoria y de los Derechos Humanos, Avenida Matucana 501 (Fermata metro Linea 5 Quinta Normal). Ecb copyright.svg gratuito. Museo che racconta della dittatura di Pinochet e dei crimini commessi. Veramente consigliato per la qualità dell'informazione. Ospita anche mostre relative ai diritti umani. Museum of Memory and Human Rights (Q6940940) su Wikidata
  • 16 Museo Nacional de Historia Natural, Parque Quinta Normal (Fermata metro linea 5 Quinta Normal). Chilean National Museum of Natural History (Q3064279) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

botteghe artigianali a centro Pueblito de Los Dominicos

Se avete dimenticato di mettere in valigia qualcosa potete acquistarla in uno dei tanti centri commerciali di Santiago.

  • 1 Alto Las Condes, Avenida Presidente Kennedy, 9001. Il più grande centro commerciale di Santiago (Q5671048) su Wikidata
  • 2 Centro artesanal Pueblito de Los Dominicos, Calle Apoquindo, 9085 (Stazione metro Los Dominicos.). Se invece cercate un souvenir da portarvi a casa potete indirizzarvi al Centro Artesanales Pueblito all'interno del parco Los Dominicos, sempre in zona Las Condes. I negozi stanno all'interno di un villaggio ricostruito di epoca coloniale ed espongono capi di abbigliamento tradizionale come poncho e oggetti d'antiquariato.

Sul centrale viale Alameda, all'altezza del Cerro Santa Lucía si tiene un mercato all'aperto le cui bancarelle espongono ogni genere di chincaglierie. Il mercatino è conosciuto come Feria Santa Lucía.

Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.