Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Cina > Cina del nordovest > Xinjiang

Xinjiang

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Xinjiang
La città di Ürümqi vista dalla cima di una collina nel nord della città
Localizzazione
Xinjiang - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Xinjiang o Sinkiang è una provincia della Cina del nordovest.

Da sapere[modifica]

La vetta del K2 vista dal versante cinese
Dune nel deserto sabbioso di Taklamakan

Con una superficie di 1,660,001 km² la provincia autonoma del Xinjiang è grande 5 volte e mezzo l'Italia. Al 2004 i suoi abitanti erano 19,630,000 appena 1/3 della popolazione italiana.

Gran parte della regione è costituita da due bacini endoerici, quello di Tarim e l'altro della Zungaria divisi fra loro dai Monti Tien Shan. Entrambi sono occupati da deserti, quello di Taklamakan e di Gurbantunggut rispettivamente. I bacini sono circondati dai monti del Tien Shan e dalla catena del Karakorum, segmento dell'Himalaya la cui cima più alta è costituita dal "K2" (8,611 m s.l.m.) ai confini con il Pakistan. I monti Kunlun si estendono a sud e separano il Xinjiang dalla Regione Autonoma del Tibet. La loro massima vetta è Ulugh Muztagh di 7,723 m s.l.m.

Gli Uiguri costituiscono la maggioranza della popolazione del Xinjiang. Seguono gli Han attestati al 40%. i Kazaki (6,74%) e gli Hui (4,55%). I kirghisi, i Tagiki, i Mongoli e i Tibetani sono attestati sotto l'1%.

Quando andare[modifica]

La provincia di Xinjiang ha un clima desertico a carattere continentale con inverni freddissimi ed estati caldissime. I periodi migliori per una visita sono durante la breve primavera o, meglio ancora, l'autunno.


Territori e mete turistiche[modifica]

Regions of Xinjiang
      Zungaria
      Bacino del Tarim

Centri urbani[modifica]

  • Ürümqi (烏魯木齊; Wūlǔmùqí) — Il capoluogo della provincia.
  • Aksu (阿克蘇, Ākèsù) — Una delle città della Via della seta, oggi città agricola e industriale.
  • Altay (阿勒泰; Ālètài) — Centro amministrativo dell'omonima prefettura.
  • Burqin (布尔津镇; Bù'ěrjīn) — Situata alla confluenza dei fiumi Irtysh e Burqin.
  • Contea di Qiemo (且末; Qiěmò o Cherchen) — Corrisponde all'incirca all'antico regno di Qiemo.
  • Hotan (和田; Khotan) — Strategicamente situata sulla congiunzione della via della seta che univa Cina ed Occidente.
  • Karamay (克拉玛依市; Kèlāmǎyī shì) — Tristemente nota per l'incendio in un cinema nel 1994 in cui morirono centinaia di persone.
  • Kashgar (喀什; Kāshí) — Storico centro per il commercio sulla Via della seta.
  • Korla (庫爾勒; Kù'ěrlè) — Nota per le sue pere fragranti.
  • Kumul (哈密; Hāmì) — Famosa in Cina per essere il luogo di produzione dei meloni Hami.
  • Shihezi (石河子; Shíhézǐ) — Città industriale e agricola.
  • Tashkurgan (塔什库尔干; Tǎshíkùěrgān) — Era una delle tappe lungo la Via della seta, oggi si trova sulla strada del Karakorum che collega la Cina al Pakistan, da Kashgar a Islamabad, attraverso il passo Kunjerab.
  • Turfan (吐魯番; Tǔlǔfān o Turpan) — La sua moschea di Emin conserva il minareto più alto di tutta la Cina.
  • Yarkant (莎车县; Yarkand o Shache) — Fertile oasi alimentata dal fiume làrcand.
  • Yecheng (葉城; Yèchéng o Karghilik) — Si trova sul bordo esterno del deserto di Taklamakan a metà strada tra Pishan e Yarkand.
  • Yining (伊寧, 伊宁; Yíníng) — Sulla sponda settentrionale del fiume Ili.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

L'aeroporto internazionale è a Ürümqi. Tra le compagnie che vi operano China Southern Airlines gestisce il maggior numero di voli.

I valichi di frontiera con il Kirghizistan stanno in corrispondenza dei due passi montani di Torugart e Irkeshtam.

Sulla linea di confine con il Kazakistan sta il varco stradale di Khorgos e più a nord quello ferroviario di Dostyk. Il treno da Almaty impiega 40 ore per raggiungere Ürümqi

L'autostrada del Karakorum, detta anche Autostrada dell'Amicizia, ha i suoi capolinea nelle città di Kashgar e Havelian, località vicino Islamabad, capitale del Pakistan. Tra i due centri intercorrono 1,300 km. L'autostrada attraversa il passo montano di Khunjerab a quota 4,800 m. che funge da valico di frontiera tra Cina e Pakistan e detiene il primato del più alto posto di frontiera al mondo. Nel giugno 2006 è stata inaugurata una linea di autobus che quotidianamente fa la spola tra Gilgit (Pakistan) e Kashgar.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.