Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Cina > Cina del nordovest > Xinjiang > Bacino del Tarim

Bacino del Tarim

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Bacino del Tarim
Moschea nella città-oasi di Hotan
Localizzazione
Bacino del Tarim - Localizzazione
Stato

Bacino del Tarim è una regione della provincia dello Xinjiang.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

A sud della montagna Tian che attraversa il centro della provincia dello Xinjiang.


Territori e mete turistiche[modifica]

Il territorio è così suddiviso: Prefettura autonoma chirghisa di Kizilsu, Prefettura di Kashgar, città di Tumxuk, Prefettura di Aksu, città di Aral, Prefettura di Hotan e Prefettura autonoma mongola di Bayin'gholin.

Centri urbani[modifica]

  • Aksu (阿克蘇, Ākèsù) — Una delle città della via della seta, oggi città agricola e industriale.
  • Contea di Kuqa (庫車縣; Kùchē Xian) — Un tempo era la patria dell'antico Regno buddista di Kucha.
  • Contea di Qiemo (且末; Qiěmò o Cherchen) — Corrisponde all'incirca all'antico regno di Qiemo.
  • Hotan (和田; Khotan) — Strategicamente situata sulla congiunzione della Via della seta che univa Cina ed Occidente.
  • Kashgar (喀什; Kāshí) — Storico centro per il commercio sulla Via della seta.
  • Korla (庫爾勒; Kù'ěrlè) — Nota per le sue pere fragranti.
  • Tashkurgan (塔什库尔干; Tǎshíkùěrgān) — Era una delle tappe lungo la Via della seta, oggi si trova sulla strada del Karakorum, che collega la Cina al Pakistan, da Kashgar a Islamabad, attraverso il passo Kunjerab.
  • Yarkant (莎车县; Yarkand o Shache) — Fertile oasi alimentata dal fiume làrcand.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.