Scarica il file GPX di questo articolo

Utrecht (provincia)

Da Wikivoyage.
Utrecht (provincia)
Cattedrale di Rhenen
Localizzazione
Utrecht (provincia) - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Utrecht (provincia) - Stemma
Utrecht (provincia) - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Utrecht è il territorio relativo alla più piccola delle province dei Paesi Bassi, in particolare appartenente ai Paesi Bassi occidentali.

Da sapere[modifica]

Confina con il Flevoland e l'Ijsselmeer a nord, la Gheldria ad est, il fiume Reno a sud, l'Olanda Meridionale ad ovest e l'Olanda Settentrionale a nord-ovest.

Importanti città della provincia sono il capoluogo Utrecht e Amersfoort.

Cenni geografici[modifica]

Nella parte est della provincia si trovano le Utrechtse Heuvelrug, una catena di colline moreniche lasciate da lingue di ghiaccio dopo la glaciazione che precedette l'ultima era glaciale. A causa della scarsità di nutrienti nel terreno sabbioso, gran parte del paesaggio in precedenza incolto è stato piantumato con pini. Il sud della provincia è un paesaggio fluviale. L'ovest consiste principalmente di prati. A nord si trovano grandi laghi formatisi da pantani che hanno scavato la torba dopo l'ultima era glaciale.

Cenni storici[modifica]

Nel medioevo gran parte dell'area dell'attuale provincia era governata dal Vescovo di Utrecht. Il vescovado venne fondato nel 722 da Willibrord. Molte guerre vennero combattute tra Utrecht e le contee e i ducati confinanti di Olanda, Gheldria e Brabante. Nel 1527, il vescovo di Utrecht vendette il potere secolare sui suoi territori all'Imperatore Carlo V, che già possedeva le altre province olandesi. Comunque, il governo degli Asburgo non durò per molto, poiché Utrecht si unì alla rivolta delle Province Unite contro il figlio di Carlo, Filippo II di Spagna, nel 1579.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Mulino di Wijk bij Duurstede
  • Utrecht — Storica città università nota per i suoi grachten (i.e. canali). Le sue comunità satellite includono:.
  • * Bunnik — Periferia nota principalmente per un nightclub.
  • * Maarssen — Sobborgo nell'area urbana Utrecht.
  • * Soest — Con una storia millenaria, oggi città satellite di Amersfoort.
  • * Veenendaal — Cittadina piuttosto grande, principalmente residenziale.
  • * Wijk bij Duurstede — Possiede l'unico mulino al mondo "attraversabile" e alcuni castelli.
  • * Woerden — Cittadina con un moderno mercato del formaggio.
  • Amersfoort — La seconda più grande città nella provincia, con un grande centro medievale. Le sue comunità satellite includono:.
  • Zeist — Situata tra Utrecht e Amersfoort, nota per il castello Slot Zeist.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.