Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Oslo centro est
(Oslo)
Un angolo bohemien di Grünerløkka
Stato

Oslo centro est è un distretto della città di Oslo.

Da sapere[modifica]

Qui troverete un ambiente internazionale, molte culture diverse, cibo e bevande meno costose nonché un'atmosfera più bohémien rispetto al centro di Oslo.

Cenni geografici[modifica]

Oslo centro est è una parte di Oslo che comprende un triangolo ad est di Akerselva, a sud e ad ovest della terza circonvallazione e a nord della ferrovia.

Come orientarsi[modifica]

Questa parte di Oslo è composta da molti quartieri. Gli insediamenti dei quartieri variano notevolmente l'uno dall'altro. Lungo il fiordo si trovano i grattacieli di Barcode e le rovine del primo insediamento di Oslo nella Città Vecchia, Gamlebyen. Dal centro storico, la verde collina conduce fino alla pianura di Ekeberg. A nord si trovano i quartieri di Grønland, Tøyen, Kampen, Grünerløkka e Torshov con resti di edifici urbani in mattoni risalenti al XIX secolo. Questi erano originariamente i tipici quartieri della classe operaia. Nei quartieri di Vålerenga e Rodeløkka si trovano basse case di legno bianche e di altri colori. Si consiglia di fare una passeggiata sulle passerelle del parco lungo la sponda orientale del fiume Akerselva. Ci sono molti resti della prima storia industriale di Oslo.

Quartieri[modifica]

Il quartiere di 59.9210.771 Grünerløkka è noto per la sua vivace vita notturna. Grünerløkka è un'area relativamente compatta e poco trafficata e diversi parchi rendono l'area pedonale. Nonostante la vita notturna, Grünerløkka è principalmente una zona residenziale. Altrimenti, ci sono per lo più aree residenziali. L'area è caratterizzata dalle sue molte culture diverse e dalla diversità religiosa con origini da tutto il mondo. Ci sono molte moschee e chiese luterane, oltre a due templi buddisti, una cattolica romana e una chiesa ortodossa orientale.

Il quartiere di 59.91210.7792 Kampen è una zona con molte case di legno tradizionali.

59.92510.76853 Rodeløkka un quartiere con architettura tradizionale norvegese in legno.

59.93310.7634 Torshov è il quartiere a nord di Grünerløkka, in salita dalla tangenziale 2. La parte centrale di Torshov era un grande progetto abitativo nella città di Oslo negli anni '20. Come zona residenziale, Torshov ha un caratteristico design monumentale con elementi di revival barocco e stile neoclassico. Il toro Torshov nella piazza ottagonale Hegermann è il simbolo della zona.

Come arrivare[modifica]

In treno[modifica]

Stazione ferroviaria centrale
  • 59.911110.75331 Stazione ferroviaria centrale (Oslo S, Oslo sentalstasjon), Jernbanetorget (Metro: fermata Jernbanetorget Oslo Metro 1.svg Oslo Metro 2.svg Oslo Metro 3.svg Oslo Metro 4.svg Oslo Metro 5.svg, tram: fermata Jernbanetorget Oslo Tramway new 11.svg Oslo Tramway new 12.svg Oslo Tramway new 13.svg Oslo Tramway new 17.svg Oslo Tramway new 18.svg Oslo Tramway new 19.svg). È la stazione più grande della Norvegia. I treni da qui hanno destinazioni in tutta la Norvegia e la Scandinavia. I treni locali intorno a Oslo (Oslo Commuter Rail) si incontrano qui ed è un centro per i treni da Gardermoen. A livello internazionale, ci sono quattro collegamenti giornalieri da Göteborg (Svezia); ogni viaggio dura poco meno di quattro ore. I viaggiatori provenienti da Copenaghen (Danimarca) e oltre dovranno cambiare treno a Göteborg. Quattro treni giornalieri e tre treni giornalieri ad alta velocità viaggiano in direzione di Stoccolma, (Svezia) (4½-6 ore), due dei quali richiedono un cambio a Karlstad. I treni a lunga percorrenza diretti a sud o verso ovest si fermano anche alla stazione di Lysaker al confine occidentale della città. Quelli diretti a nord e a est effettuano la prima chiamata alla stazione di Lillestrøm, fuori città.
    I biglietti per la linea di Göteborg sono più economici se acquistati sul sito web di Vy, dove le tariffe Minipris partono da 199 kr. I biglietti per la linea di Stoccolma sono più economici se li acquistate dal sito web della compagnia ferroviaria svedese SJ, dove i biglietti più economici possono arrivare fino a SKr 95. I biglietti vengono messi in vendita 3 mesi prima della partenza e prima li comprate e più economici saranno. I biglietti ferroviari norvegesi e svedesi riservati possono essere ritirati presso le biglietterie automatiche nella stazione centrale di Oslo (i biglietti norvegesi possono essere ritirati anche in altre stazioni).
    L'operatore ferroviario statale norvegese Vy (ex NSB) gestisce servizi nazionali abbastanza frequenti e ragionevolmente efficienti, anche se non molto veloci, per Stavanger , Kristiansand , Bergen e Trondheim, nonché un servizio locale e regionale relativamente completo, intorno a Oslo. Controlla gli orari di Vy per i dettagli.
    Per le persone che usano Oslo come punto di transito, l'edificio appena a sud della stazione centrale principale fa ancora parte della stazione ferroviaria e dispone di armadietti per il deposito dei bagagli. Gli armadietti piccoli costano 30 kr, gli armadietti medi costano 40 kr e gli armadietti grandi costano 60 kr. Anche gli armadietti medi sono disponibili in due forme, cubica e sottile e alta, che li rendono utili per riporre bagagli che normalmente non si adatterebbero.
    Stazione di Oslo Centrale su Wikipedia stazione di Oslo Centrale (Q1410317) su Wikidata
  • 59.90832510.8189442 Bryn stasjon. Bryn Station (Q764143) su Wikidata
  • 59.93940710.7811493 Grefsen stasjon. Grefsen Station (Q3603459) su Wikidata
  • 59.920810.78064 Tøyen stasjon. Tøyen Station (Q3815297) su Wikidata
  • 59.907610.7955 Kværner stasjon. Kværner Station (Q6449844) su Wikidata
  • 59.95233510.7689866 Nydalen holdeplass. Nydalen Station (Q3915455) su Wikidata

In metropolitana[modifica]

Tutte le linee della metropolitana in direzione est fermano alle stazioni di Grønland e Tøyen, le linee 1, 2, 3, 4 a Ensjø e la linea 5 alle stazioni Carl Berners plass e Sinsen.

In bus[modifica]

Oslo Bus Terminal
  • 59.91185110.7581267 Oslo Bus Terminal (Oslo bussterminal), Schweigaards gate 10 (Vicino alla stazione ferroviaria di Oslo S). La stazione degli autobus interurbani e anche gli autobus dagli aeroporti portano qui. Nelle vicinanze del terminal degli autobus si trovano la stazione ferroviaria centrale di Oslo e le fermate della T-bane (Metro), diversi tram e autobus locali. Oslo bussterminal (Q7107012) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]

Le linee del tram 11, 12 e 13 vanno a Grünerløkka e alle destinazioni sulla sponda orientale dell'Aker. Prendete il tram 17 per andare più a est verso posti come Carl Berner. L'interno sudorientale di Oslo (ad es. Gamlebyen) può essere raggiunto con i tram 18 e 19. Le linee di tram continuano verso Oslo Sud.

Cosa vedere[modifica]

Barcode Project
  • 59.90777810.7594441 Barcode Project (Bjørvika, porta Dronning Eufemias, tra la Stazione Centrale e l'Opera). Il Barcode Project definisce un nuovo lungomare nell'area di Bjørvika. Gli edifici contribuiscono a creare uno spettacolare lungomare, visto dal mare, bloccano anche gran parte della vista e quindi il loro contributo al concetto di "Fiordo", l'iniziativa del Comune di Oslo per rendere l'intero lungomare da Frognerstranda (ovest), a Bekkelaget (sud-est) disponibile per attività ricreative pubbliche. Gli edifici sono per lo più abitati da attori del settore finanziario e di consulenza, mentre l'edificio MAD ospita appartamenti privati. Il quartiere è famoso dalla serie TV del 2019 Beforeigners. Barcode Project (Q3431150) su Wikidata
Museo Munch
  • 59.9057510.7553062 Museo Munch (Munch-museet), Edvard Munchs Plass, +47 23 49 35 00, . Ecb copyright.svg Adulto 160 kr, studente 100 kr, bambino gratis, il mercoledì ingresso gratis. Simple icon time.svg Lun-Mar: 10:00-18:00, Mer-Dom: 10:00-21:00. Inaugurato nell'ottobre 2021, questo straordinario edificio portuale espone i dipinti del pittore norvegese Edward Munch (1863-1944). Molte delle sue famose opere sono qui: ha realizzato molte versioni dell'"Urlo". Munch ha anche prodotto enormi dipinti per le grandiose pareti dell'Aula dell'Università di Oslo, ma questi sono raramente accessibili al pubblico. L'ex museo più lontano a Tøyen ha chiuso. Museo Munch su Wikipedia Museo Munch (Q844926) su Wikidata
Akrobaten
  • 59.91984710.7607763 Popsenteret, Trondheimsveien 2, edificio T (Tram 11,12,13 per Schous plass o 10 minuti a piedi dal centro città), +47 22 46 80 20, . Ecb copyright.svg 100 kr adulto. Simple icon time.svg Mar, Mer, Ven 10:00-16:00, Gio 10:00-19:00, Sab-Dom 11:00-17:00. Popsenteret (Centro di musica popolare) è un museo e luogo per vari eventi e mostre temporanee, interazioni, ecc., All'interno del regno culturale della musica pop.
Museo di storia naturale
  • 59.90941610.7596394 Ponte pedonale degli acrobati (Akrobaten), Dronning Eufemias Gate (lato nord del Teatro dell'Opera). Ponte pedonale contemporaneo lungo 200 metri che attraversa i binari della stazione centrale di Oslo, collegando Grønland, dove si trovano i grattacieli Barcode, e Bjørvika, dove si trova il Teatro dell'Opera. Ha ottenuto il 1° premio (Certificato di Eccellenza) nell'ECCS, Premio Europeo per i Ponti in Acciaio, nel 2012. Luogo popolare per servizi fotografici, diurni e notturni. Akrobaten (Q11957147) su Wikidata
  • 59.91983910.7716875 Museo di storia naturale dell'Università di Oslo (Naturhistorisk museum), Sars gate 1 - 0562 Oslo, Norvegia (Stazione metro più vicina: Tøyen), +47 228 55050. Simple icon time.svg Aperto ogni giorno eccetto i lunedi dalle 11 alle 16. Orario giardino botanico: giorni feriali: 7-21. Festivi e week end: 10-21. comprende il Museo Geologico con scheletri di dinosauro, fossili e meteorici, Museo Zoologico, il Giardino botanico e le Serre. Natural History Museum in Oslo (Q1840963) su Wikidata

Parchi[modifica]

Orto botanico
Parco Medioevale
  • 59.91746210.7700246 Orto botanico (appena a sud del parco Tøyen, accanto al Museo Munch. Tram 17 o bus 31 per la scuola Lakkegata o metro per Tøyen, a 200 metri a piedi), +47 228 55050, . Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Simple icon time.svg Apr-Set: Sab-Dom 10:00-20:00, Lun-Ven 07:00-20:00; Ott-Mar: Sab-Dom 10:00-17:00, Lun-Ven 07:00-17:00. Una zona meravigliosa e rilassante. Botanical Garden in Oslo (Q3116396) su Wikidata
  • 59.90333310.7622227 Parco Medioevale (Middelalderparken). Rovine del centro storico medievale di Oslo, come le rovine della chiesa e le rovine dell'ex tenuta reale. Luogo dell'annuale festival di musica rock Øyafestivalen. Middelalderparken (Q6841153) su Wikidata
Birkelunden
  • 59.927110.76018 Birkelunden (nella parte orientale di Oslo, nel quartiere di Grünerløkka). Ecb copyright.svg gratis. Un bel parco, una cosiddetta area simile a un villaggio di Greenwich. La domenica c'è un mercato dell'usato. Il nome si riferisce alle tre betulle. Birkelunden (Q4916412) su Wikidata
Olaf Ryes plass
  • 59.923110.75929 Olaf Ryes plass (nella parte orientale di Oslo, nel quartiere di Grünerløkka). Ecb copyright.svg gratis. Un piccolo parco quadrato. Il parco copre esattamente un isolato nella griglia di Grünerløkka. Olaf Ryes plass (Q4993079) su Wikidata
Ekebergparken
  • 59.89833310.76305610 Ekebergparken (Parco di sculture) (a est del centro città, tram 18 o 19 per Ekebergparken, autobus 34 o 74 per Brannfjellveien). Sulla ripida e verde collina si trova un parco di sculture, con opere di artisti norvegesi e internazionali come Salvador Dalí, Lynn Chadwick, Richard Hudson e Per Ung tra gli altri. Si presume che questo punto sia lo sfondo per l'Urlo, il famoso quadro di Edvard Munch. Lungo gli idilliaci sentieri forestali potete vedere sculture, ma anche trovare resti della storia culturale di diverse epoche della storia norvegese o godervi le incredibili viste sulla capitale. Piccolo parco di arrampicata per bambini. Ekebergparken Sculpture Park (Q11966924) su Wikidata
  • 59.9355810.770711 Torshovparken. Un bel parco in cima a una collina nel mezzo del classico quartiere di Torshov.


Cosa fare[modifica]

  • 59.92760210.7550811 Passeggiata lungo il fiume Akerselva (Passerelle lungo il fiume orientale). Una passeggiata di 8 km che porta verso aree boschive, edifici storici, luoghi di pesca e nuoto e diverse cascate.
  • 59.92277810.7641672 Sofienbergparken. Il più grande dei parchi di Grünerløkka. Si possono svolgere molte attività durante tutto il giorno e soprattutto nei fine settimana; giochi con la palla, picnic, barbecue pubblici, zona particolarmente bella per i bambini. Sofienbergparken (Q12001727) su Wikidata
  • 59.93355910.7769013 Torshovdalen (tra Torshov e la strada 4). Ecb copyright.svg gratis. Grande parco in una piccola valle. Popolare per sciare in inverno. La città di Oslo mantiene piste da fondo quando c'è abbastanza neve. Strutture per lo skateboard all'estremità inferiore.


Acquisti[modifica]

  • 59.926110.761 Mercato Birkelunden, parco Birkelunden a Grünerløkka (estremità est - vicino all'incrocio tra Toftes Gate e Seilduksgata), +47 93 85 17 81. Simple icon time.svg Dom 12:00-19:00. Mercato dell'antiquariato e dell'usato.
  • 59.898610.77012 Il mercato di Ekeberg (Ekebergmarkedet) (nella parte nord-ovest del Parco Ekeberg). Simple icon time.svg all'inizio di maggio e a metà settembre. Mercatino delle pulci e uno dei più grandi mercatini di scambio di parti di auto e biciclette d'epoca del Nord Europa.


Come divertirsi[modifica]

  • 59.91781210.8066881 Vålerenga Stadion, Innspurten 16 A (Metro (T-bane) linee 1, 2, 3 e 4 fino a Helsfyr), +47 23 24 78 00. Stadio di casa della migliore squadra di calcio di Oslo, il Vålerenga Fotball. Non perdete una partita casalinga con i tifosi di calcio più appassionati della Norvegia. Il bar/ristorante dello stadio propone ottimi hamburger e una selezione di birre artigianali. Intility Arena su Wikipedia Intility Arena (Q20078531) su Wikidata


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]



DistrettoBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.