Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Germania > Germania occidentale > Renania Settentrionale-Vestfalia > Eifel settentrionale > Monschau

Monschau

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Monschau
Monschau
Panorama
Stemma e Bandiera
Monschau - Stemma
Monschau - Bandiera
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Germania
Monschau
Monschau
Sito istituzionale

Monschau è una città della Germania.

Da sapere[modifica]

A volte chiamata la "Perla dell'Eifel", è una piccola città storica nell'Eifel tedesco. In gran parte invariato da oltre 300 anni, le strade strette e acciottolate e le tradizionali case a graticcio hanno reso questo incantevole luogo una delle principali attrazioni turistiche della regione.

Cenni geografici[modifica]

Situato nei meravigliosi paesaggi della regione dell'Eifel, a pochi passi dal Parco nazionale dell'Eifel, è una base eccellente per escursionisti e ciclisti. Mentre è popolare in estate, diventa davvero invasa dal famoso mercatino di Natale in inverno.

Cenni storici[modifica]

Il patrimonio storico rende oggi Monschau la principale destinazione turistica dell'Eifel, è in gran parte dovuto alla sua precedente fama di centro per la produzione tessile. Già nel XII secolo era una delle città principali della regione. I diritti della città furono ottenuti nel 1352, ma la città prosperò davvero nel XVIII secolo, quando a Monschau furono impiegati solo 6000 lavoratori tessili. Con la diminuzione dell'industria tessile nel XIX secolo, il turismo crebbe e divenne la principale fonte di reddito.

Veduta


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Centro storico

Il centro della città è di per sé poco trafficato, ma Monschau è facilmente raggiungibile da città vicine come Aquisgrana e Colonia, così come dal Belgio.

In auto[modifica]

La Bundesstraße 258 collega la città a nord con la vicina Roetgen e poi ad Aquisgrana (45 min), così come con Schleiden nel sud-est. Da Colonia è circa 90 minuti in auto tramite la L246 o via Aquisgrana. Dalla città belga di Liegi, è a meno di un'ora in auto attraverso la E40 e (prendendo l'uscita 38 per Eupen ) sulla via N67, che porta a Monschau attraverso il Parco Naturale High Fens. Dalle direzioni di Lussemburgo o Treviri, la E42 ti porterà fino a Prüm, dove esci sulla B265 per Schleiden e di nuovo sulla 258 da lì.

In treno[modifica]

Non esiste una stazione ferroviaria a Monschau. La tua migliore opzione ferroviaria è arrivare ad Aquisgrana. Ci sono alcuni autobus diretti disponibili dal capolinea principale dell'autobus Aachen Haubtbahnhof e da Aachen Rote Erde. In alternativa, dal lato belga, puoi arrivare fino a Eupen in treno nei fine settimana, da dove dovrai prendere il bus TEC che passa ogni due ore.

In autobus[modifica]

Dalla stazione Aachen Bushof e Aachen Rote Erde, la linea AVV 66 parte ogni ora nei giorni feriali e ogni due ore nei fine settimana. L'autobus si dirige in direzione di Monschau Parkhaus e impiega circa 70 minuti per arrivarci. Dalla stazione ferroviaria principale di Aquisgrana, Aquisgrana Aachen, prendere prima la linea AVV SB63 verso Simmerath / Vogelsang / Gemünd e cambiare per la linea 66 a Haltestelle Roetgen Post. Questa connessione viene eseguita anche ogni ora nei giorni feriali e solo ogni due ore nei fine settimana, con un tempo di percorrenza totale di circa 55 minuti.

In bici[modifica]

L'ex linea ferroviaria Vennbahn è stata trasformata in pista ciclabile nel 2013 e collega Monschau con Aquisgrana e il Lussemburgo.

Come spostarsi[modifica]

La città è piccola e le sue incantevoli stradine sono meglio esplorate a piedi. La maggior parte delle principali attrazioni turistiche, negozi e ristoranti si trovano lungo il lato del fiume.

Cosa vedere[modifica]

Casa Rossa
Castello

L'antica atmosfera della città, con le sue innumerevoli case tradizionali e le strade acciottolate, e il suo ambiente immerso nel verde, è l'attrazione principale di Monschau. Oltre 300 edifici sono elencati come monumenti.

  • 1 Casa Rossa (Rotes Haus), Laufenstr. 10. Ecb copyright.svg € 2,50. Simple icon time.svg Le visite guidate iniziano ogni ora. Nel cuore della città, dal nome del colore pronunciato della sua facciata, questo è uno degli edifici più notevoli. Questa villa del 1756 era di proprietà di Johan Heinrich Scheibler, uno dei più importanti produttori e commercianti di tessuti della città. I suoi famosi tessuti del XVIII secolo trovarono la loro strada nelle corti del re francese e del sultano turco. La villa è ora un museo, che vanta un interno storico completo con tutte le grandi caratteristiche dello stile Rococo / Luigi XV che ha segnato la ricchezza del suo ex proprietario. Di particolare interesse è la scala a chiocciola aperta a tre piani, decorata con intagli in legno che raffigurano tutti i principali passaggi della produzione di tessuti. Due libri campione di stoffa originali sopravvissuti mostrano l'enorme collezione di tessuti disegnati e prodotti qui.
  • 2 Castello di Monschau (Burg Monschau). Il vecchio castello che domina la città ha origine nel XIII secolo, ma è stato attaccato e sequestrato dall'imperatore Carlo V nel XVI secolo. Il castello cadde in rovina dopo che i proprietari privati ​​avevano rimosso i tetti nel 1836/37, al fine di evitare le tasse di proprietà. All'inizio del XX secolo, la provincia iniziò uno sforzo per salvare l'edificio storico dalla completa distruzione. Dagli anni '70 ospita l'ostello della gioventù locale e funge da palcoscenico per i concerti in estate. Purtroppo, poiché è in uso presso l'ostello, non è aperto al pubblico


Eventi e feste[modifica]

  • Mercatino di Natale (Weinachtsmarkt) (Ultimi quattro fine settimana prima di Natale). Ecb copyright.svg Ingresso libero. La piccola città offre musica dal vivo, cibo in abbondanza e dozzine di bancarelle che vendono dolci, regali e decorazioni. Assicurati di non pianificare la tua partenza troppo presto, poiché il momento clou dell'evento è l'atmosfera e le innumerevoli piccole luci dopo il tramonto. Il mercato copre approssimativamente l'area da Richters Eck, passando per la Piazza del Mercato fino a Patere Höfje, dietro la chiesa di Aukirche. Tieni presente che Monschau è una destinazione particolarmente popolare in questo periodo, quindi prenota il tuo alloggio con largo anticipo se vuoi rimanere per la notte.


Cosa fare[modifica]

Situato all'interno del Parco Nazionale dell'Eifel, la città è una base ideale per esplorare i paesaggi di Eifel. L'escursionismo e il ciclismo sono molto popolari, con innumerevoli sentieri disponibili e numerosi percorsi segnalati e non segnalati da seguire.

Tipico negozio

Acquisti[modifica]

La città vecchia ha una vasta selezione di negozi orientati al turista, che vendono una vasta gamma di souvenir, libri e abbigliamento.

Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Quasi tutti i ristoranti sono economici per i posti di fascia media, con la grande maggioranza che serve piatti tradizionali tedeschi e bistecche e patatine semplici. La maggior parte dei posti si trova nella città vecchia, nelle strade che circondano la Piazza del Mercato.

Dove alloggiare[modifica]

Decine di hotel soddisfano tutti i budget e i livelli di lusso, ma la grande maggioranza è mantenuta in uno stile tradizionale. Prenotare in anticipo è consigliabile in alta stagione.

Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.