Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Trekking al Campo Base del K2
K - 2 at Day Time.jpg
Tipo itinerario
Stato
Regione
Inizio
Fine
Tempo
Dislivello salita

Trekking al Campo Base del K2 è un itinerario molto impegnativo nella regione Gilgit-Baltistan, in Pakistan.

Introduzione[modifica]

L'itinerario in alta quota, tra i più famosi al mondo, si svolge nel cuore delle montagne del Karakoram, una sub catena montuosa situata a nord-ovest della catena dell'Himalaya, in una delle aree più remote della terra, vera destinazione per avventurieri.

Quando andare[modifica]

Il periodo migliore va da giugno agli inizi di settembre.

A chi è rivolto[modifica]

A persone dotate di spirito d'avventura, di ottimo allenamento, di buona resistenza alla fatica e pratica nell’uso di piccozza e ramponi.

Come arrivare[modifica]

Le montagne viste da Skardu

Requisiti d'ingresso[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Pakistan#Come arrivare.
  • Passaporto in corso di validità con scadenza almeno 6 mesi dopo la data di rientro
  • Visto turistico di ingresso nel Paese

In aereo[modifica]

Primo giorno:

  • 33.54908372.825651 Aeroporto Internazionale di Islamabad (IATA: ISB). Islamabad International Airport (Q1190316) su Wikidata
  • 35.33555675.5361112 Skardu Airport (IATA: KDU). La compagnia di bandiera pakistana PIA collega Skardu con Islamabad. Tuttavia, poiché i piloti volano a vista senza l'ausilio del computer per la navigazione, questi sono operati solo in giornate limpide. Durante il volo è possibile scorgere il Nanga Parbat (la nona montagna più alta del mondo) e il K2 (la seconda montagna più alta del mondo). Skardu Airport (Q2633552) su Wikidata

In autobus[modifica]

Skardu può essere raggiunta in autobus da Islamabad. Il tragitto percorre la KKH (Karakoram Highway) e può richiedere fino a 36 ore.

Campo Base K2

Tappe[modifica]

  • 35.375.616673 Secondo giorno - Skardu — (a 2.226 m) Giornata di visita e accimatamento. Partenza in auto fuoristrada per raggiungere Askole.
  • 35.4622775.668194 Valle di Shigar
  • 35.683375.81675 Terzo giorno - Askole — (a 2.980 m) È l'ultimo centro abitato prima del ghiacciaio Baltoro ed è il più vicino centro abitato per raggiungere K2 ed il Broad Peak. Da qui in avanti il percorso è solo su sentiero. Ad Askole è possibile prenotare i portatori e facchini con destinazione Campo Base K2. Pernottamento in tenda.
  • 35.6466475.976896 Quarto giorno - Jhola Camp — (20 km di cammino - a 3.100 m) La distanza del Campo Base del K2 è di circa 80 km. da Johla. Pernottamento in tenda.
  • 35.4622775.668197 Quinto giorno - Payù Camp — (20 km di cammino - a 3.500 m) A sette ore di cammino da Jhola. Si può ammirare il fronte del 35.736476.38081 Ghiacciaio Baltoro (a 3.500 m), le 35.8366676.306942 Torri di Trango (6.617 m) a la 35.7333376.116663 Torre Uli Biaho (6.527 m) Pernottamento in tenda.
  • Sesto giorno - Acclimatamento e riposo a Payù — Pernottamento in tenda.
  • 35.7295876.324658 Settimo giorno - Urdukas Camp — (a 4.000 m) A circa 10 ore di cammino sui detriti del Baltoro fino a Urdukas. Pernottamento in tenda.
  • Ottavo giorno - Gore II — (a 4.500) A circa 5 ore di cammino sul ghiacciao da Urdukas. Da qui sono visibili il 35.6427776.304724 Masherbrum (7.821 m) e la 35.82666776.361665 Muztagh Tower (7.276 m) Pernottamento in tenda.
  • 35.73333376.5166679 Nono giorno - Concordia Circus — (11 km di cammino - a 4.500) Punto di confluenza dei ghiacciai Baltoro e Godwin-Austen a 5 ore di cammino da Gore. Spettacolare vista del 35.7583376.616666 Gasherbrum IV (7.925 m), del 35.8116676.5657 Broad Peak (8.051 m) e del 35.882576.513338 K2 (8.610 m). Pernottamento in tenda.
  • Decimo giorno - Acclimatamento e riposo a Concordia — Pernottamento in tenda.
  • 35.8305576.4981310 Undicesimo giorno - Campo Base del K2 — (a 5.150 m) Percorso attraverso la morena laterale sinistra del ghiacciaio Godwin Austen, costeggiando interamente l’enorme parete ovest del Broad Peak, il 35.7987276.525819 Broad Peak Camp e il Gilkey Memorial. All'arrivo l'enorme mole del K2 si staglia di fronte. Pernottamento in tenda.
  • Ritorno per la stessa via.


Sicurezza[modifica]

K2

Prima di intraprendere il viaggio consultare:

  • Viaggiare sicuri - Ministero degli Affari Esteri (Farnesina) (Indicazioni sulla sicurezza del Paese).
  • Affidarsi a guide esperte o a viaggi organizzati di trekking.
  • Nessuna vaccinazione obbligatoria, consigliata antitifica e anticolera.
  • Stipulare un'assicurazione che copra assistenza, rimborso spese mediche, ricovero in ospedale, rimpatrio e bagaglio.
  • Il mal di montagna colpisce anche le persone giovani e in salute ed è un problema vero e proprio nel Khumbu. Se si avvertono capogiri, si soffre di palpitazioni o di forti mal di testa, è necessario tornare subito a un'altitudine più bassa. Non prendete alla leggera il mal di montagna: può causare anche la morte!
  • Il presidio medico-sanitario più vicino è situato ad Askole.

Nei dintorni[modifica]

Altri progetti

ItinerarioBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.