Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Asia del Sud > Pakistan > Gilgit-Baltistan > Skardu

Skardu

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Skardu
Il villaggio di Skardu visto dal Forte
Stato
Altitudine
Prefisso tel
Posizione
Mappa del Pakistan
Skardu
Skardu
Sito istituzionale

Skardu è un centro nel Gilgit-Baltistan (ex Territori del Nord) in Pakistan.

Da sapere[modifica]

Skardu - Ingresso alle rovine del forte
Skardu - Il lago Satparal prima della costruzione della diga

Cenni geografici[modifica]

Skardu è il capoluogo dell'omonimo distretto, famoso perché ospita il "K2", una vetta di 8,611 m., la più alta del mondo dopo l'Everest. Il K2 fa parte del "Baltoro Muztagh", una diramazione della catena del Karakorum che annovera altre cime oltre gli 8,000 m. come il "Picco Broad" (8,047 m) e il Gasherbrums (8,000 m).

Il Masherbrum (7,821 m) è un altro famoso massiccio montuoso. Askole è la base per escursioni ai ghiacciai perenni di Baltoro e Austen, quest'ultimo noto anche come "Ghiacciaio Godwen".

Altri ghiacciai nel territorio del distretto sono l'Hispar e il Biafo.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 1 Skardu Airport (IATA: KDU). La compagnia di bandiera pakistana, PIA, collega Skardu con Islamabad. Tuttavia, poiché i piloti volano a vista senza l'ausilio del computer per la navigazione, questi sono operati solo in giornate limpide. Durante il volo è possibile scorgere Nanga Parbat (la nona montagna più alta del mondo) e il K2 (la seconda montagna più alta del mondo). Il viaggio aereo è pieno di emozioni e potrebbe essere considerato parte della visita alla città. Dopo aver seguito la rotta aerea che collega Gilgit a Islamabad/Rawalpindi, l'aereo vira a destra e sorvola la gola del fiume Indo.

In autobus[modifica]

Skardu può essere raggiunta in autobus da Islamabad. Il tragitto percorre la KKH (Karakoram Highway) e può richiedere fino a 36 ore.

Con i mezzi pubblici si può raggiungere Skardu anche da Gilgit. Anche se le due città si trovano a meno di 200 km, il tragitto richiede circa 8 ore con i mezzi pubblici.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Forte di Skardu (Karpachu). Risale al X secolo d.C. Le rovine del forte e della moschea stanno in cima alla collina di Khardong ad est dell'abitato. Magnifico il panorama sulla vallata e sul corso dell'Indo.
  • Parco nazionale Deosai.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Sin dall'inizio dell'estate Skardu si riempe di villeggianti e alpinisti, così che è difficile trovar posto. Un aiuto è fornito dall'ufficio locale del turismo del Pakistan.

Sicurezza[modifica]

Il territorio è al momento insicuro a causa di conflitti armati.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.