Scarica il file GPX di questo articolo

San Benedetto dei Marsi

Da Wikivoyage.
Europa > Italia > Italia centrale > Abruzzo > Appennino abruzzese > Marsica > San Benedetto dei Marsi
San Benedetto dei Marsi
Panoramica di San Benedetto dei Marsi
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
San Benedetto dei Marsi
San Benedetto dei Marsi
Sito istituzionale

San Benedetto dei Marsi è una città della Marsica, subregione dell'Abruzzo.

Da sapere[modifica]

La cittadina è stata in epoca romana un'importante capoluogo dei Marsi. Nota con il nome Marruvium era situata sulle sponde del lago del Fucino a 20 chilometri dalla colonia romana di Alba Fucens. Del passato restano alcune preziose testimonianze come la domus e la strada romana, i "Morroni", i resti dell'anfiteatro e la splendida facciata dell'antica cattedrale dei Marsi di Santa Sabina.

Cenni geografici[modifica]

Il paese è affacciato ad est dell'alveo dell'ex lago del Fucino.

Quando andare[modifica]

L'estate è il periodo migliore per visitare San Benedetto e i siti che presentano i resti di Marruvium.

Cenni storici[modifica]

I resti dell'anfiteatro di Marruvium

San Benedetto dei Marsi è stata in epoca romana un'importante capoluogo dei Marsi. Nota con il nome Marruvium o, dal greco, Marrubium, nome strettamente legato al leggendario Marrus, fondatore di quella gente. Marruvio dei Marsi fu riconosciuto ai tempi dell'impero romano un floridissimo municipio menzionato, tra gli altri, da Strabone e Plinio come «splendidissima civitas Marsorum Marruvium». La diocesi dei Marsi, fondata secondo la tradizione nel I secolo, aveva la sua sede vescovile nella cattedrale di Santa Sabina (V-VI secolo) di cui restò in piedi solo la facciata frontale con il pregevole portale dopo il devastante sisma del 1915,. Nel 1580 la sede fu spostata nella cattedrale di Santa Maria delle Grazie a Pescina, infine nel 1924, nella cattedrale dei Marsi di Avezzano. In epoca contemporanea il terremoto della Marsica del 13 gennaio 1915 provocò a San Benedetto oltre 2.300 vittime. Il centro ricostruito nel primo dopoguerra ha conquistato nel 1945 la sospirata autonomia amministrativa.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

San Benedetto dei Marsi è facilmente raggiungibile da Pescina attraverso il casello autostradale della A25 Roma-Avezzano-Pescara e la Strada Statale 83 marsicana.

In treno[modifica]

La Ferrovia Roma-Pescara serve il comune confinante di Pescina attraverso l'omonima stazione distante circa 5 chilometri.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Linee di pullman gestite dalle autolinee TUA (Società unica abruzzese di trasporto - ex Arpa) [1]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Domus di epoca romana
Facciata dell'ex cattedrale di Santa Sabina
  • 1 Sito romano, anfiteatro, domus, termeCorso Vittorio Veneto (Centro urbano), +39 0863 867843, @ . La domus romana è un edificio termale che include anche una villa. Caratteristici i mosaici pavimentali con ritratte scene di vita quotidiana di Marruvio ed iscrizioni latine sulle colonne superstiti. Dell'anfiteatro romano restano le fondamenta che scandiscono la pianta originaria. La strada romana fu costruita nel I secolo.
  • 2 I MorroniVia Marruvio (centro storico), +39 0863 867843, @ . Si tratta di due rocce allo stato grezzo che rappresentano monumenti funebri dell'antico popolo di Marruvio.
  • 3 Facciata e portale di Santa SabinaVia Pace (centro storico), +39 0863 867843, @ . Resti dell'ex cattedrale della diocesi dei Marsi datati tra il V e il VI secolo: la facciata e il pregevole portale romanico-gotico.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa di Santa Maria Goretti (ingresso del paese), +39 0863 867843, @ . Simple icon time.svg Ad agosto. In occasione della festa religiosa dedicata a Santa Maria Goretti la reliquia della Santa viene portata nel paese marsicano da Corinaldo, in provincia di Ancona, dove si trova la casa che la ospita. Molto particolare è la processione dei motociclisti che giungono in Marsica da tutto il centro Italia per accompagnare la reliquia fino alle porte del paese.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Braceria della MulettaVia Civita, 50 (Centro urbano), +39 333 2080332. Specialità carne. Ricchi antipasti.
  • 2 La Locanda dei MarsiCorso Vittorio Veneto (Centro urbano), +39 320 0765327. Pub, birreria.
  • 3 Scacco MattoVia Capo Croce, 48 (Centro urbano), +39 329 0383199. Cucina italiana. Ottimo servizio.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 RagnoVia Nuova, 29 (Centro urbano), +39 0863 86124.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).