Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Planargia
Una veduta della Planargia. In fondo a destra, Modolo
Localizzazione
Planargia - Localizzazione
Stato
Regione
Abitanti

Planargia è una regione storica della Sardegna.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La Planargia è compresa tra la bassa valle del fiume Temo e il versante settentrionale del Montiferru, all'interno della Provincia di Oristano e in piccola parte nella Provincia di Nuoro. Confina con il Sassarese, il Meilogu, il Marghine e il Montiferru.

Cenni storici[modifica]

La Planargia, che deve il suo nome all'andamento sostanzialmente altopianeggiante del territorio, trovandosi a nord-ovest del massiccio del Montiferru, può considerarsi a sua volta una sub-regione del Logudoro. Il centro abitato principale è Bosa, una delle sette città regie della Sardegna.

Nella Planargia si parla la variante dialettale sarda più prossima al cosiddetto Logudorese letterario (insieme al distretto di Bonorva a nord-est). Tuttavia, trovandosi geograficamente appena più vicina ad Oristano che a Sassari, è amministrativamente separata dalle altre sub-regioni del Logudoro.

La Planargia è caratterizzata da un clima caldo e secco in estate, mentre in inverno prevalgono temperature fresche e una notevole umidità, dovuta alla sua esposizione ai venti di libeccio: questo particolare microclima rende i suoi colli ideali per la coltivazione del vino Malvasia soprattutto nel territori vicini a Modolo, Tresnuraghes e Magomadas, seppur facenti parte per la maggior parte del comune di Bosa.

Molto diffusa risulta essere anche la pastorizia specialmente nelle campagne di Suni, Bosa e Montresta.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai seguenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere la Planargia.

In auto[modifica]

In nave[modifica]

Dal porto di Porto Torres oppure dai porti di Olbia-Isola Bianca e Golfo Aranci.

In treno[modifica]

La linea Macomer-Bosa è una linea turistica attiva nel periodo estivo per i servizi turistici legati al Trenino Verde.

In autobus[modifica]

Con gli autobus extraurbani dell'ARST.

Come spostarsi[modifica]

In aereo[modifica]

Da Alghero oppure da Olbia o Cagliari.

In auto[modifica]

  • Da Macomer a Bosa e viceversa.
  • Da Alghero a Bosa e viceversa.
  • Da Oristano a Bosa e viceversa.
  • Da Villanova Monteleone a Bosa e viceversa.

In nave[modifica]

Da Porto Torres oppure da Olbia o Golfo Aranci

In treno[modifica]

Da Macomer a Bosa e viceversa.

In autobus[modifica]

Con gli autobus extraurbani dell'ARST.

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Planargia
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.