Scarica il file GPX di questo articolo

Luco dei Marsi

Da Wikivoyage.
Luco dei Marsi
Piazza Umberto I
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Luco dei Marsi
Luco dei Marsi
Sito del turismo
Sito istituzionale

Luco dei Marsi è una città della Marsica, subregione dell'Abruzzo.

Da sapere[modifica]

Il centro storico del popoloso comune fucense presenta vicoli gradonati che scendono verso l'alveo dell'ex lago Fucino e che conservano la memoria del passaggio da borgo di pescatori a paese di agricoltori. Alle porte del paese c'è il sito archeologico di Lucus Angitiae, l'antico bosco sacro dedicato alla figura della dea Angizia. Secondo la leggenda i suoi abitanti erano maestri nel preparare gli antidoti contro i veleni di serpenti e nell'addestrarli.

Cenni geografici[modifica]

Luco dei Marsi, situata sul versante meridionale della conca del Fucino, è posta al centro del sistema dei parchi e delle aree protette abruzzesi. Dista circa 10 km dalla città di Avezzano.

Quando andare[modifica]

L'estate è il periodo migliore per visitare Luco dei Marsi, il sito archeologico, le sue chiese, il convento e il parco attrezzato San Leonardo.

Cenni storici[modifica]

Chiesa di San Giovanni Battista

Numerose sono le testimonianze storiche relative al passato di Luco dei Marsi, che vanno dall'età del bronzo fino al medioevo e al rinascimento, in particolare quelle che riguardano la prima età del ferro con i resti dei centri fortificati "ocres" presenti nella località di Petogna e sulle alture del monte Penna. Si tratta dell'acropoli della successiva città italico-romana di Anxa-Angitia. Il borgo probabilmente ospitò gli schiavi impegnati nella costruzione dell'emissario del Fucino, voluto dall'imperatore romano Claudio per prosciugare il lago. Durante il medioevo, Luco fu incluso nei feudi dei d'Avalos, per poi passare ai Colonna. Subì gravi danni a causa del terremoto di Avezzano del 13 gennaio 1915.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Panoramica da Luco della piana del Fucino

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

Luco dei Marsi è collegata, in direzione nord, con Avezzano e la diramazione dell'autostrada A25 Roma-Pescara, attraverso la strada provinciale 22 Circonfucense che in direzione sud collega Luco a Trasacco, Collelongo e l'area del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svg Linee di pullman gestite dalle autolinee TUA (Società unica abruzzese di trasporto - ex Arpa) [1]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Sito archeologico di Lucus Angitiae
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Convento dei Frati Cappuccini
  • 1 Lucus Angitiaestrada provinciale 22 Circonfucense (Alle porte del paese), +39 0863 5061, fax: +39 0863 529116, @ . Dagli scavi sono tornati alla luce un tempio di età italica ed uno di epoca augustea, colonne doriche, sepolture e numerosi reperti come sculture a bassorilievo e monete. Pregevoli le tre statue rinvenute: una in terracotta in posizione seduta sul trono e due in marmo.
  • 2 Convento dei Frati CappucciniVia dei Cappuccini (Periferia sud), +39 0863 413827, fax: +39 0863 412725, @ . Eretto tra il XVI ed il XVIII secolo.
  • 3 Chiesa di San Giovanni BattistaPiazza Umberto I (Centro storico), +39 0863 413827, fax: +39 0863 412725, @ . Chiesa madre del paese dal 1747. La navata sinistra fa parte dell'edificio originario risalente al quattrocento. Pregevole la statua lignea della Madonna delle Grazie (detta della "Madonna dei Bisognosi").
  • 4 Chiesa di Santa Maria delle GrazieVia Santa Maria (Nei pressi del cimitero), +39 0863 413827, fax: +39 0863 412725, @ . Antica chiesa citata con certezza per la prima volta nel 950, mentre nel 1565 divenne collegiata. Pregevoli gli affreschi interni e le cappelle rinascimentali e barocche.
  • 5 Parco San Leonardo (Area montana), +39 0863 413827, fax: +39 0863 412725. Area attrezzata d'interesse naturalistico. Il parco è stato istituito nel 1998.
  • 6 VallelongaVallelonga (area montana inclusa tra i comuni di Luco dei Marsi e Villavallelonga), +39 0863 5061, fax: +39 0863 529116, @ . Area d'interesse archeologico, naturalistico e storico-artistico. L'area offre una ricca rete sentieristica e diversi rifugi e ristori. Percorsi tematici ambientali e religiosi attraversano i quattro comuni dell'area.


Eventi e feste[modifica]

  • 1 Carnevale MarsicanoViale Duca degli Abruzzi (Centro urbano), +39 0863 520089. Simple icon time.svg Tra febbraio e marzo. Evento carnascialesco più importante della Marsica organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso fondata nel 1901.
  • La Panarda (Centro storico), +39 0863 520089. Simple icon time.svg Tra maggio e giugno. Antico rito della Panarda marsicana che risale al 1476. Durante la celebrazione popolare in onore di Sant'Antonio Abate vengono offerte alcune pietanze ai fedeli.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Il CaminettoVia Roma, 8 (Centro storico), +39 0863 52255. Cucina italiana, prodotti tipici locali. Locale rustico ed accogliente
  • 2 VendittiVia Pietro Micca (Centro storico), +39 0863 52259, @ . Carne alla brace, porchetta, prodotti tipici locali.
  • 3 La Locanda Del BuongustaioVia Alessandro Torlonia 54-56 (Centro urbano), +39 333 4051224. Cucina italiana. Specialità carne argentina e dolci.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Albergo CoralloVia Lazio, 31 (centro urbano), +39 0863 529290.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).