Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Prealpi e grandi laghi lombardi > Franciacorta > Corte Franca

Corte Franca

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Corte Franca
Chiesa di S. Vitale - Borgonato
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Corte Franca
Corte Franca
Sito del turismo
Sito istituzionale

Corte Franca è un comune della Lombardia, nella provincia di Brescia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Le frazioni del comune di Corte Franca sono:

Cenni storici[modifica]

Il comune è nato nel 1928 a seguito di un regio Decreto di Vittorio Emanuele III che accorpava i comuni di Borgonato, Colombaro, Nigoline Bonomelli e Timoline in un unico comune chiamato Corte Franca.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini a Corte Franca sono i seguenti:

In auto[modifica]

Uscire dall'Autostrada A4 al casello di Rovato e imboccare la Strada Provinciale 11 fino a Borgonato o Timoline.

In treno[modifica]

Stazione di Borgonato-Adro

Corte Franca è raggiungibile in treno grazie alla linea Brescia-Iseo-Edolo, gestita da FERROVIENORD. La stazione di Provaglio-Timoline è però situata lontano da tutti i paesi del comune, al contrario, la stazione di Borgonato è vicina all'omonima frazione. Per informazioni, tariffe e orari consultare il sito Trenord

In autobus[modifica]

Da Corte Franca passano le seguenti linee:

Per avere gli orari aggiornati consultare:

  1. http://www.fnmautoservizi.it/
  2. http://www.trasportibrescia.it


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

San Vitale, Borgonato
  • 1 Antica Parrocchiale di Sant'EufemiaNigoline. Costruita a cavallo del IX e X secolo, contiene affreschi di Ferramola.
  • Nuova Parrocchiale di San MartinoNigoline. Costruita tra il XVI e XVII secolo.
  • 2 Palazzo Monti della CorteNigoline.
  • 3 Palazzo Torri, Via Sant'Eufemia 5 Nigoline, @ palazzotorri@libero.it. Ecb copyright.svg 6€ intero, 5€ ridotto. Simple icon time.svg aprile-ottobre 15-18.
  • Chiesa di San MicheleColombaro. Di origine longobarda
  • 4 Chiesa di Santa Maria in ZenigheColombaro, loc. Zenighe. L'antica parrocchiale
  • 5 Chiesa Parrocchiale di Santa Maria AssuntaColombaro. Costruita nel XVIII secolo, contiene opere di Gaspare Bianchi di Lumezzane e di Antonio Paglia.
  • Palazzo RagnoliColombaro.
  • Palazzo Barboglio e chiesa di Sant'AfraColombaro.
  • 6 Chiesa di San VitaleBorgonato.
  • Antica Parrocchiale dei Santi Cosma e DamianoTimoline. Chiesa parrocchiale dal 1532, anno di costruzione, al XX secolo
  • 7 Nuova ParrocchialeTimoline. Progettata dall'inggnere Tagliaferri di Brescia, contiene affreshi provenienti dalla vecchia parrocchiale (Pietà con i SS. Cosma e Damiano e S. Antonio abate)
  • 8 Le Torbiere del Sebino. Area naturale che ha avuto origine dall'attività di estrazione della torba, è ubicata a sud della sponda meridionale del Lago d'Iseo a 185 m s.l.m e costituisce la zona umida più importante per estensione e significato ecologico della provincia di Brescia.
  • 9 Palazzo Franceschetti - Martinelli, Via Albertano da Brescia, 3, @ info@palazzofranceschetti.it. Contraddistinto dal possente muro di cinta rosso, il Palazzo Franceschetti - Martinelli, nasce nel medioevo come un insieme di edifici differenti, tra cui abitazioni di contadini. Nel 1822 il bergamasco Giuseppe Piazzoni decise di acquistare la zona per costruirne un palazzo nobiliare. All'interno del palazzo è presente una piccola chiesetta costruita in accordo con la curia per i contadini che vivevano nella tenuta. Attorno alla villa si trova un grande giardino all'inglese. Quando Piazzoni acquistò il terreno, nel giardino era presente, in rovina, l'antica chiesetta di S. Defendente. Il nobile bergamasco, seguendo i dettami romantici, la fece ricostruire solo in parte, installando decorazioni provenienti dalla chiesa di S.Antonio di Brescia (demolita in quegli anni), ma lasciandola senza soffitto per conservare l'aspetto diroccato. Nel giardino è inoltre presente una grotta artificiale. Oggi il palazzo è proprietà privata e raramente accessibile al pubblico.


Eventi e feste[modifica]

Mercati[modifica]

  • Il mercato settimanale si tiene il mercoledì a Timoline.
  • Il mercatino del Modernariato e antiquariato si tiene ogni seconda domenica del mese in Piazza Franciacorta, a Timoline.
  • Il mercato contadino si tiene in Piazza Franciacorta ogni lunedì dalle 8.00 alle 12.30.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

A Timoline è presente il centro commerciale Le Torbiere, Via Roma 78. Simple icon time.svg Aperto tutti i giorni tranne il lunedì mattina. Nel centro commerciale è presente anche un cinema.

Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Pizzeria Trattoria Timoline "Da Paolo", Via Seradina, 9, +39 030 982 6664.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • Ufficio Postale di Corte Franca, Piazza di Franciacorta 10, +39 030 9826204, fax: +39 030 9826204. Simple icon time.svg Aperto tutti i giorni escluso la domenica dalle 8.20 alle 13.35 (il sabato chiude alle 12.35) Per info poste.it.

Internet[modifica]

Nei pressi del municipio (Piazza di Franciacorta) è disponibile una connessione wifi gratuita.


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

  • Corte Franca si trova sul percorso cicloturistico Paratico-Brescia lungo circa 30 km. È possibile quindi raggiungere Brescia in poco meno di 2 ore e mezza.

I paesi collegati dal percorso sono:


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.