Scarica il file GPX di questo articolo

Castiglia e León

Da Wikivoyage.
Europa > Penisola iberica > Spagna > Spagna centrale > Castiglia e León
Castiglia e León
Il Tormes passando attraverso Salamanca
Localizzazione
Castiglia e León - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Castiglia e León - Stemma
Castiglia e León - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Castiglia e León (in spagnolo Castilla y León) è una regione della Spagna.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

La regione è divisa in 9 province:

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]

  • Las Médulas — Miniera d'oro a cielo aperto sfruttata in epoca romana. Dai paesaggi strabilianti, la località è stata inserita nel 1997 nella lista UNESCO dei patrimoni mondiali dell'umanità.
  • Sierra de Francia — Celebre per i suoi graziosi paesini dallo stile inconfondibile.
  • Sierra de Gredos


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti della regione:

In treno[modifica]

Il "Lusitânia Comboio Hotel", conosciuto anche come "Tren Hotel Lusitania" è un treno internazionale in servizio tra Lisbona e Madrid. Dal 2012 il treno ha cambiato percorso; non passa più per l'Estremadura e Badajoz ma per il territorio della Castiglia e León effettuando fermate a Ciudad Rodrigo, Salamanca, Medina del Campo e Ávila prima di far capolinea alla stazione Chamartin di Madrid. Informazioni sui siti Comboios de Portugal e RENFE.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Un area vasta, poliedrica e fondamentale per comprendere la storia spagnola è la regione nord di Castiglia e Leon. Monumenti storici (Chiese, monasteri, fortezze, edifici, rovine) compresi tra il II secolo d.C. ed il XVIII, con architetture come: romanico, gotico, rinascimentale, medievale, romana, iberica, vaccea e pintia.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti