Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Spagna > Spagna centrale > Castiglia e León > Provincia di Salamanca

Provincia di Salamanca

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Provincia di Salamanca
Cattedrale Nuova di Salamanca e il fiume Tormes
Localizzazione
Provincia di Salamanca - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Provincia di Salamanca - Stemma
Provincia di Salamanca - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Salamanca è una provincia della comunità autonoma di Castiglia e León, nella Spagna centrale.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il territorio della provincia si estende nell'angolo sud occidentale dell'altopiano (meseta) centrale dai paesaggi piatti interrotti da lievi ondulazioni. A sud si estendono le sierras di Gata, Francia-Quilamas e Béjar, continuazione ad occidente del "Sistema centrale", una catena di monti che percorre il centro della meseta, dividendo la Vecchia dalla Nuova Castiglia.

La regione ad ovest, conosciuta come "Arribes del Duero" è solcata dal fiume Duero che in questo tratto ha scavato profonde gole di interesse paesaggistico.

Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 1 Alba de Tormes — Il luogo ove il 4 ottobre 1582, spirò Santa Teresa. Il suo sepolcro è posto sotto l'altare maggiore della chiesa del convento di suore carmelitane scalze ed è oggetto di devozione da parte dei fedeli.
  • 2 Béjar — Cittadina sulla sierra omonima a 950 m. di altitudine, Béjar fu nel XV secolo un feudo dei duchi di Plasencia e del tempo conserva un palazzo nobiliare e una tenuta di campagna con un giardino rinascimentale di stile italiano (Parque de El Bosque). La località è al capolinea di treni turistici in funzione solo d'estate.
  • 3 Candelario — Villaggio della sierra dalle tipiche case in pietra, Candelario è un centro di villeggiatura estiva, famoso anche per le feste religiose, le tradizioni locali e le specialità gastronomiche tra cui l' embutido, un salume molto speziato.
  • 4 Ciudad Rodrigo — Situata in prossimità della linea di confine con il Portogallo, Ciudad Rodrigo è una graziosa cittadina di 10.000 abitanti sulle rive dell'Águeda, un affluente di sinistra del Duero e vanta interessanti vestigia del suo ricco passato, tra cui sculture in granito, realizzate dai Vettoni, un popolo di origine celtica
  • 5 Guijuelo — Cittadina in una zona di pascoli di alta montagna, famosa in tutta la Spagna per la produzione di prosciutti e insaccati (embutidos).
  • 6 La Alberca — Villaggio della sierra de Francia, La Alberca è situata ad un altitudine di oltre 1.000 m. e vanta case tradizionali in pietra e legno. Costituisce il miglior punto di partenza per escursioni alle valli circostanti e ogni anno a marzo vi si tiene un convegno di appassionati di trekking (Tresvalles).
  • 7 Ledesma — Bagnata dal fiume Tormes, Ledesma è una cittadina di origine preromana con un interessante centro storico e resti di mura e fortezze del XIII secolo.
  • 8 Miranda del Castañar — Villaggio sulla sierra di Francia, Miranda del Castañar fu fondata nel XIII secolo dai Cavalieri ospitalieri poi evolutisi nell'ordine di Malta e del tempo rimane un castello in buono stato di conservazione.
  • 9 Salamanca — Città universitaria molto vivace, Salamanca è celebre per i suoi monumenti di stile rinascimentale che ne fanno una delle città più piacevoli della Castiglia.

Altre destinazioni[modifica]

  • 1 Parco Naturale Las Batuecas - Sierra di Francia (Parque natural de Las Batuecas-Sierra de Francia) — I monti boscosi che segnano il confine con la provincia di Cáceres costituiscono l'ideale per diverse escursioni a partire dai villaggi di Béjar o Candelario. Las Batuecas è la valle al cui sbocco si trova La Alberca, uno dei più graziosi villaggi della Sierra. Una delle escursioni più battute consiste nel risalire i difficili tornanti a gomito della carrozzabile SA-201 fino a "Las Mestas", un villaggio di poche case dedito all'apicultura situato nel punto di confluenza dei fiumi Batuecas e Ladrillar.
  • 2 Parco naturale Arribes del Duero (Parque natural de Arribes del Duero) — Parco che abbraccia il tratto del Duero che segna il confine tra Spagna e Portogallo e caratterizzato da gole spettacolari. Le maggiori attrazioni del parco sono il Pozo de los Humos, cascata sul corso del fiume Uces e la diga di Saucelles.



Come arrivare[modifica]

In treno[modifica]

Salamanca si trova all'incrocio di due strade ferrate, una proveniente da Madrid e percorsa dai treni ad alta velocità Alvia e l'altra ancora non completamente elettrificata da Fuentes de Oñoro (confine con il Portogallo) a Medina del Campo, percorsa dai treni notturni internazionali "Surexpreso" in servizio da Lisbona a Hendaye (confine francospagnolo).

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.