Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Zagabria
Zagreb
Veduta aerea della zona della cattedrale
Stemma e Bandiera
Zagabria - Stemma
Zagabria - Bandiera
Stato
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Croazia
Zagabria
Zagabria
Sito del turismo
Sito istituzionale

Zagabria (Zagreb in croato) è la capitale della Croazia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Zagabria è situata nel nord-ovest della Croazia, ai limiti sud occidentali del bacino della Pannonia e a 170  km dal mar Adriatico. La città si estende tra la riva settentrionale del fiume Sava e il massiccio Medvednica che raggiunge i 1.034 m. con il Monte Sljeme.

Quando andare[modifica]

La temperatura media estiva è di 20 °C, mentre quella invernale si aggira su 1 °C. Per le previsioni meteorologiche per l'intera settimana consultate il sito dell'Istituto meteorologico croato.

Cenni storici[modifica]

Scavi archeologici hanno riportato alla luce e identificato l'insediamento romano di Andautonia, su un'ansa del fiume Sava, in località Scitarjevo quasi in corrispondenza del raccordo della A3 con la A4.

La storia di Zagabria risale almeno al 1094, quando il re Ladislao decise di fondare una diocesi a Kaptol e di costruirvi una cattedrale. Esistevano quindi due centri: Kaptol e Gradec, la fortezza in alto corrispondente all'odierno quartiere di Gornji Grad.

Nel 1242, i due centri subirono attacchi da parte dei Mongoli.

Durante le invasioni turche in Europa tra il XIV e il XVIII secolo, Zagabria costituì un importante avamposto militare. Il termine Zagabria apparve nel XVI secolo per designare i due nuclei medievali che unendosi avevano dato vita al principale centro politico della Croazia e della Slavonia. Nel 1557 Zagabria fu menzionata per la prima volta come sede del governo locale in Croazia. Il rinnovamento edilizio del XVII e XVIII secolo conferì a Zagabria l'aspetto di una città barocca; le vecchie case in legno furono abbattute e al loro posto furono eretti palazzi, chiese e conventi. La città si arricchì di numerose botteghe artigiane e fiere. Famiglie ricche di nobili, servi del re, alti rappresentanti religiosi e ricchi mercanti di tutta Europa si stabilirono a Zagabria. Furono realizzati ospedali e scuole e Zagabria si espanse nella pianura sottostante oltrepassando i suoi confini medievali costituiti da Kaptol e Gradec. Apparvero i primi giardini pubblici e le prime grandi tenute di campagna della nobiltà locale.

Nel 1868 Zagabria fu proclamata capitale del regno di Croazia-Slavonia parte dell'impero austro ungarico. L'università aprì i suoi battenti nel 1874. Sei anni più tardi un terremoto provocò seri danni agli edifici più vecchi ma la ricostruzione fu subito avviata. Nel 1891 fece la sua apparizione il tram a cavalli affiancato nel 1905 dal primo tram elettrico. Nel 1901 erano comparse per le strade cittadine le prime automobili con motore a scoppio.

Dopo la fine della I guerra mondiale divenne parte del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni che nel 1929 mutò il nome in Regno di Jugoslavia.

Dopo la secessione dalla Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia nel 1991, Zagabria divenne la capitale della Repubblica di Croazia.

Come orientarsi[modifica]

Centro[modifica]

Il centro di Zagabria si divide in Città Alta (Gornji Grad) sulle colline Kaptol e Gradec e Città Bassa (Donji Grad). Le due zone sono collegate da una funicolare.

Trg bana Jelačića è la piazza centrale di Zagabria, Vi ha inizio la Ilica, il più noto dei viali centrali di Zagabria con andamento est-ovest

Altre zone[modifica]

Novi Zagreb - l'area a sud del fiume Sava.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

A Trieste passare l'ex confine di Pesek/Kozina, e proseguire fino al confine croato verso Fiume (Rijeka), dove imboccare l'autostrada fino a Zagabria.

In treno[modifica]

Zagabria - Stazione di piazza Tomislavov
  • 2 Stazione di Zagabria Centrale, Piazza Tomislavov trg 12. I treni croati sono lenti e soggetti a disservizio. Il viaggio da Trieste richiede 7 ore se tutto va a puntino. È consigliabile pertanto di servirsi di autobus. Il treno può essere usato per spostamenti brevi all'interno della Croazia o anche per muoversi da una periferia all'altra di Zagabria dato che sono in funzione 12 linee di treni suburbani. Stazione di Zagabria Centrale su Wikipedia stazione centrale di Zagabria (Q140377) su Wikidata

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]

La funicolare che collega la Città Bassa alla Città Alta

Con mezzi pubblici[modifica]

Zagabria non ha ancora una metro ma in compenso ha una rete ben sviluppata di tram costituita da 15 linee diurne e 4 notturne (linee 31-34) con una frequenza naturalmente ridotta (circa 30-40 minuti). Da tener presente che le linee 1, 3 e 8 non operano sabato, domenica e giorni festivi.

Ai tram si aggiungono 138 linee diurne e 4 notturne di autobus. Si può ancora contare su una rete di treni suburbani e sulla funicolare, molto usata dai turisti per spostarsi dalla città alta alla città bassa e viceversa. La funicolare (uspinjača) di Zagabria è una delle più ripide e più brevi del mondo (un solo minuto di percorrenza).

Sono in circolazione biglietti di corsa semplice validi 30 o 60 minuti, giornalieri (dnevna karta), validi fino alle 04:00 del giorno successivo e carte settimanali e mensili. I biglietti di corsa semplice sono acquistabili anche dal conducente ma a un prezzo maggiorato.

Per i propri spostamenti i residenti usano carte prepagate ricaricabili dotate di microchip mentre i non residenti possono usufruire della Zagreb card che da diritto all'uso illimitato e gratuito dei mezzi pubblici e all'ingresso scontato nella maggior parte dei musei cittadini. La Zagreb card circola in tagli di 24 e 72h ed acquistabile in molti alberghi o presso gli uffici turistici.

Informazioni aggiuntive e aggiornate sono disponibili in croato e in inglese sul sito della ZET (Zagrebački Električni Tramvaj,) l'azienda che gestisce il trasporto urbano.

In taxi[modifica]

I taxi costano circa 7 kn/km e 3 kn per ogni valigia. Di domenica e festivi, e dalle 22.00 alle 05.00 la tariffa sale del 20%.


Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

Cattedrale
Chiesa di San Marco
  • 1 Cattedrale dell'Assunzione. Chiesa del 1093 dedicata all'Assunzione di Maria e ai due re Stefano I e Ladislao I. Distrutta dai mongoli nel 1242, fu ricostruita una ventina di anni più tardi. Cattedrale di Zagabria su Wikipedia cattedrale di Zagabria (Q312220) su Wikidata
  • 2 Chiesa di San Marco. Chiesa romanica del XIII secolo ricostruita il secolo successivo in stile tardo-gotico. Il tempio presenta un tetto policromo con le immagini degli scudi di Zagabria e della Croazia realizzato dall'architetto viennese Friedrich Schmidt nel 1875.
Il portale d'ingresso è coronato da 15 sculture raffiguranti i 12 apostoli e la sacra famiglia della fine del XIV secolo Chiesa di San Marco (Zagabria) su Wikipedia chiesa di San Marco (Q1637186) su Wikidata
  • 3 Chiesa di Santa Caterina. Chiesa eretta dai Gesuiti tra il 1620 e il 1632 su una preesistente chiesa dell'ordine dei domenicani. Nei secoli successivi andò distrutta più volte in seguito a calamità naturali ma sempre ricostruita. Oggi è il più importante esempio di architettura barocca a Zagabria.
Nell'abside si trova un grande dipinto opera del pittore di Lubiana, Christopher Andrew Jelovsek raffigurante Santa Caterina tra i filosofi alessandrini.
Notevole anche il pulpito barocco del 1690, dono del vescovo di Zagabria, Aleksandar Mikulic. Il baldacchino è sormontato da una statua di papa Leone Magno . Chiesa di Santa Caterina (Zagabria) su Wikipedia Chiesa di Santa Caterina (Q169331) su Wikidata

Musei[modifica]


Eventi e feste[modifica]

Lago di Jarun


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Teatro nazionale croato
Arena Zagreb

Locali notturni[modifica]

Discoteche[modifica]

Locali Jazz[modifica]

  • BP club Teslina 7, locale del noto jazzista croato Boško Petrović


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

3 stelle

Prezzi elevati[modifica]

5 stelle
4 stelle
  • Hotel As Zelengaj 2, tel. +385 (0) 1 4609111, fax +385 (0) 1 4609303
  • Hotel Dubrovnik Gajeva 1, tel. +385 (0) 1 4863555, fax +385 (0) 1 4863506
  • Palace Hotel Zagreb Trg J. J. Strossmayera 10, tel. +385 (0) 1 4899600, fax +385 (0) 1 4811357
  • Hotel International Miramarska 24, tel. +385 (0) 1 6108800, fax +385 (0) 1 6108700


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]

  • Polizia: 92
  • Vigili del fuoco: 93
  • Ambulanza: 94
  • Ospedale in via Sv. Duha 64: 3112111
  • Farmacie aperte 24/24 in via Ilica 43 e 301: 4848450, 3750321


Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

I telefoni pubblici funzionano esclusivamente con le schede telefoniche, ma è possibile chiamare anche dagli uffici postali pagando al termine della chiamata.

Internet[modifica]

Nel centro città è facile trovare degli internet point, tra i quali l'Art Internet Caffe Tkalčićeva 18, Cyber Cafe Sublink Teslina 12 e Iskoninternet Preradovićeva 5/I.


Nei dintorni[modifica]

Castello di Maruševac
Castello di Trakošćan
Nord
  • 4 Medvednica - Il monte a nord di Zagabria con opportunità di passeggiate.
  • 5 Stubičke Toplice - Stazione termale e rinomato centro di villeggiatura.
  • 6 Krapina (55 km) - Graziosa cittadina ove ogni anno vi si svolge un festival canoro. [Krapina]] costituisce la base per una visita a uno dei 3 castelli elencati di seguito:
  • 11 Castello di Maruševac. In stile neogotico. Maruševec Castle (Q3407070) su Wikidata
Est
Samobor
Sud
  • 8 Lonjsko Polje (I campi della Lonja) - Una serie di acquitrini formati dal fiume Lonja, un affluente della Sava. La lussureggiante vegetazione offre rifugio a una fauna diversificata ove predominano, oltre a piccoli mammiferi varie specie ornitologiche tra cui la cicogna bianca. I campi della Lonja sono stati istituiti a riserva naturale nel 1998. Interessanti anche i villaggi dei dintorni tra cui Čigoč e Mužilovčica.
Ovest
  • 9 Samobor - Graziosa cittadina bagnata da fiume Gradna e rinomata per i suoi ristoranti e le specialità gastronomiche.



Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Zagabria
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Zagabria
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.