Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Medio Oriente > Giordania > Via regia di Giordania > Wadi Mujib

Wadi Mujib

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Wadi Mujib
محمية الموجب
Il canyon del Wadi Mujib
Localizzazione
Wadi Mujib - Localizzazione
Tipo area
Stato
Regione
Superficie
Anno fondazione
Sito istituzionale

Wadi Mujib è un'area protetta situata nella Via regia di Giordania.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La riserva si situa lungo il percorso del fiume Arnon che sbocca sul Mar Morto percorrendo una stretta gola a 410 metri sotto il livello del mare, che è poi la parte più interessante del sito. La riserva si estende fino alle montagne di Karak a nord e Madaba a sud, raggiungendo in alcuni zone i 900 metri di altitudine sul livello del mare. Grazie a questo dislivello di 1.300 metri, abbinato a un costante flusso d'acqua assicurato da sette affluenti, il Wadi Mujib presenta una spettacolare biodiversità.

Flora e fauna[modifica]

Oltre agli uccelli residenti, la riserva è strategicamente importante come tappa sicura per l'enorme numero di uccelli migratori che volano ogni anno lungo la Rift Valley tra l'Africa e il nord-est europeo.

Molti i carnivori abitano le varie zone della vegetazione di Mujib, come la iena a strisce e il lupo siriano. Uno degli animali più importanti di Mujib è lo stambecco della Nubia, una grande capra di montagna che è stata minacciata a causa della caccia eccessiva.

Quando andare[modifica]

La gola risulta percorribile da aprile a ottobre quando le temperature consentono di entrare in acqua. Le temperature estive oscillano tra i 32 e i 39°C mentre in inverno dai 20 ai 23 °C.

Cenni storici[modifica]

La riserva è stata istituita nel 1987 divenendo nel 2011 anche una riserva della biosfera Unesco.

Come arrivare[modifica]

Il visitor center di Wadi Mujib

In auto[modifica]

Da Amman prendi Omar Matar St. e Abdoun Corridor verso Dead Sea Rd. Continua lungo Dead Sea Rd. poi prendi Maadaba Al-Gharbi St. e Ma'in St per la Valle del Giordano Hwy/Route 65 Presso il governatorato di Madaba. Lungo la Route 65 incontrerai la riserva.

Da Wadi Musa prendi la strada 35 per poi prendere la strada 60 a At-Tafilah. Gira a sinistra per Al Ghawr poi prendi la strada 65.

In taxi[modifica]

Non essendovi mezzi pubblici si può prendere un taxi da Madaba o Karak.

Permessi/Tariffe[modifica]

  • 1 Ingresso. Ecb copyright.svg JOD 21 senza guida, con guida 31 JOD. Simple icon time.svg 08:00-15:00 (1 aprile - 31 ottobre). Il sito è interamente gestito da una società privata su concessione del Regno e regola gli ingressi e le visite. All'ingresso viene fornita obbligatoriamente una giacca di salvataggio per tutti coloro vi accedono. Non c’è uno spogliatoio pertanto bisogna essersi già cambiati.


Come spostarsi[modifica]

Il tratto di fiume vicino alla strada

All'interno della riserva ci si sposta a piedi. Vi sono diversi percorsi da affrontare, ognuno di essi prende un nome diverso.

Cosa vedere[modifica]

Il percorso nella gola permette di vedere le meravigliose conformazioni geologiche delle rocce e gli ambienti stessi, inoltre sono molto belle le cascate a differenti livelli.

Cosa fare[modifica]

Sicuramente l'esperienza più bella e divertente è un'escursione lungo la gola risalendo il corso del fiume. L'escursione è in acqua pertanto bisogna prevedere di indossare un costume, scarpe aperte e borse impermeabili qualora si preveda di portare un cellulare o la macchina fotografica.

Percorsi[modifica]

Una cascata del siq
  • Percorso Siq (Siq trail). Simple icon time.svg 08:00-15:00. Questo percorso può essere fatto anche senza guida, si risale il fiume controcorrente superando dei punti in cui bisogna nuovate perché non si tocca il fondo o risalire le cascate tramite corde e scale. Una vera e propria avventura in acqua che richiede un certo sforzo fisico se affrontata sino alla fine. Per l'escursione si impiegano 2 o 3 ore e non è adatto a bambini.
  • Percorso canyon (Canyon trail). Simple icon time.svg 08:30. Può essere fatto esclusivamente con la guida. Si risale il fiume andando controcorrente attraverso le gole e le spettacolari cascate. durante il percorso ci si immerge totalmente in acqua. La durata prevista è di 4 ore.
  • Percorso Malaqi (Malaqi trail). Simple icon time.svg 08:00. Anche questo può essere fatto esclusivamente con la guida. Il percorso è più articolato rispetto al precedente ma sempre con dei passaggi in acqua attraverso la gola. La durata totale è di circa 7 ore.
  • Percorso Ibex (Ibex trail). Simple icon time.svg 08:30. Questo percorso segue il Mar Morto per poter vedere l'Ibex nubiano nonché dei tratti di costa e le conformazioni rocciose. Il percorso dura 4 ore.


Acquisti[modifica]

La zona è sprovvista di negozi e attività commerciali.

Dove mangiare[modifica]

A parte le strutture ricettive non ci sono luoghi dove mangiare.

Dove alloggiare[modifica]

  • 1 Mujib Chalets (A poca distanza dall'ingresso.), +962 6 461 6523.


Sicurezza[modifica]

I percorsi all'interno della gola sono piuttosto difficoltosi e spesso affrontati in acqua. In Alcuni tratti è necessario scalare i dislivelli e l'aiuto di una guida può essere importante se non si è adeguatamente preparati. Bisogna essere fisicamente abili.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.