Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Torri costiere del Salento
Torre Roca Vecchia
Tipo itinerario
Stato
Regione
Territorio
Lunghezza

Torri costiere del Salento è un itinerario che si sviluppa attraverso la Puglia.

Introduzione[modifica]

Il Salento è costellato da torri di avvistamento visto che da sempre è stato oggetto di numerosi attacchi da parte di diverse popolazioni del Mediterraneo. Non sappiamo quale fu il primo periodo in cui furono costruite tali torri, talune potrebbero anche riferirsi all'età normanna, ma non vi sono prove certe. Per l'aspetto attuale, la maggior parte delle torri costiere ancora oggi presenti sono da riferire al XV e XVI secolo.

Molte di tali torri risultano oggi in pessime condizioni, mentre una buona parte sono state restaurate intorno al 2012 per scopi turistici ed escursionistici.

Alcune di queste (per esempio Torre San Gennaro, Torre San Cataldo, Torre Palascia, Torre Badisco, Torre Santa Maria di Leuca) sono state completamente distrutte e sono state inserite nell'itinerario solo per motivi storici.

L'itinerario completo è lungo circa 400km, si può percorrere a piedi, in bicicletta e in auto. Alcune torri sono rimaste l'unico elemento architettonico in mezzo alla natura, altre sono state inglobate in frazioni o località che portano il loro nome.

Come arrivare[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Come arrivare nel Salento.

L'itinerario potrebbe partire dalle città più a nord della provincia di Brindisi e seguire un percorso in senso orario lungo la costa, oppure da quella più a nord sullo ionio della provincia di Taranto e seguire il percorso antiorario.

Tappe[modifica]

Torre dell'Orso
Torre Mozza
Torre Chianca a Porto Cesareo
Rovine di Torre Castiglione

Provincia di Brindisi[modifica]

  • Torre Egnazia (a Fasano). Nei pressi delle rovine di Egnazia, oggi sito archeologico. Torre Egnazia (Q106108469) su Wikidata
  • 1 Torre Canne (a Torre Canne frazione di Fasano). La torre è stata distrutta. Torre Canne (Q106107821) su Wikidata
  • 2 Torre San Leonardo (a Pilone, Ostuni). Torre San Leonardo (Q105750942) su Wikidata
  • 3 Torre Villanova (Castello di Villanova) (a Villanova, Ostuni). Torre Villanova (Q105874316) su Wikidata
  • 4 Torre Pozzelle (a Pozzelle, Ostuni). Torre Pozzelle (Q105875089) su Wikidata
  • 5 Torre Santa Sabina (a Torre Santa Sabina frazione di Carovigno). Torre Santa Sabina (Q105750755) su Wikidata
  • 6 Torre Guaceto (nella Riserva naturale statale Torre Guaceto all'interno del comune di Carovigno). Torre Guaceto (Q105874265) su Wikidata
  • 7 Torre Testa (Torre Testa del Gallico o Capogallo) (a Giancola, Brindisi). Torre Testa del Gallico su Wikipedia Torre Testa del Gallico (Q17638795) su Wikidata
  • 8 Torre Penna (a Punta Penna, Brindisi). Torre Penna su Wikipedia Torre Penna (Q17638793) su Wikidata
  • 9 Torre Cavallo (a Capo Cavallo, Brindisi). Torre Cavallo (Q106098696) su Wikidata
  • 10 Torre Mattarelle (a Punta Mattarelle, Brindisi). Torre Mattarelle su Wikipedia Torre Mattarelle (Q17333101) su Wikidata
  • 11 Torre San Gennaro (Torre del Pulpo Incano) (a Torre San Gennaro frazione di Torchiarolo). Distrutta. Torre San Gennaro (Q106098720) su Wikidata

Provincia di Lecce[modifica]

  • 12 Torre Specchiolla (Torre Specchiulla) (a Casalabate frazione di Squinzano e Trepuzzi). Torre Specchiolla (Q52824788) su Wikidata
  • 13 Torre Rinalda (a Torre Rinalda frazione di Lecce). Torre Rinalda (Q105770876) su Wikidata
  • 14 Torre Chianca (a Torre Chianca frazione di Lecce). La torre è un rudere, esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno. Torre Chianca (Q52823931) su Wikidata
  • 15 Torre Veneri (Torre Venneri) (a Lecce). Torre Veneri su Wikipedia Torre Veneri (Q3995313) su Wikidata
  • 16 Torre San Cataldo (a San Cataldo frazione di Lecce). La torre è stata distrutta, al suo posto sorge un faro. Torre San Cataldo (Q105886174) su Wikidata
  • 17 Torre Specchia Ruggeri (a Vernole). Torre Specchia Ruggeri (Q105885951) su Wikidata
  • 18 Torre San Foca (a San Foca frazione di Melendugno). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è un diventata la sede della guardia costiera. Torre San Foca (Q105771097) su Wikidata
  • 19 Torre Roca Vecchia (Torre di Maradico) (a Roca Vecchia frazione di Melendugno). Torre Roca Vecchia (Q105771113) su Wikidata
  • 20 Torre dell'Orso (a Torre dell'Orso frazione di Melendugno). La torre è un rudere, esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno. Torre dell'Orso (Q18448056) su Wikidata
  • 21 Torre Sant'Andrea (a Torre Sant'Andrea località di Melendugno). La torre è stata distrutta, al suo posto sorge un faro. Torre Sant'Andrea (Q106098819) su Wikidata
  • 22 Torre Fiumicelli (a Otranto). Torre Fiumicelli su Wikipedia Torre Fiumicelli (Q3995183) su Wikidata
  • 23 Torre Santo Stefano (Torre Chianca) (a Otranto). La torre è un rudere, esternamente non è facilmente accessibile visto che è inglobata in un villaggio turistico.. Torre Santo Stefano su Wikipedia Torre Santo Stefano (Q3995274) su Wikidata
  • 24 Torre del Serpe (a Otranto). Torre del Serpe su Wikipedia Torre del Serpe (Q3995454) su Wikidata
  • 25 Torre dell'Orte (Torre dell'Orto) (a Otranto). Torre dell'Orte su Wikipedia Torre dell'Orte (Q3995477) su Wikidata
  • 26 Torre Palascia (Torre Pelagia) (a Otranto). La torre è stata distrutta, al suo posto sorge un faro. Torre Palascìa su Wikipedia Torre Palascia (Q105886192) su Wikidata
  • 27 Torre Sant'Emiliano (a Otranto). Torre Sant'Emiliano su Wikipedia Torre Sant'Emiliano (Q3995269) su Wikidata
  • Torre Badisco (a Otranto). Distrutta. Torre Badisco su Wikipedia Torre Badisco (Q3995132) su Wikidata
  • 28 Torre Minervino (Torre Porto Russo) (a Santa Cesarea Terme). Torre Minervino su Wikipedia Torre Minervino (Q3995221) su Wikidata
  • 29 Torre Specchia la Guardia (a Santa Cesarea Terme). Torre Specchia di Guardia su Wikipedia Torre Specchia di Guardia (Q3995291) su Wikidata
  • 30 Torre Santa Cesarea (Torre Cesarea) (a Santa Cesarea Terme). Torre Santa Cesarea su Wikipedia Torre Santa Cesarea (Q3995270) su Wikidata
  • 31 Torre Miggiano (a Santa Cesarea Terme). Torre Miggiano su Wikipedia Torre Miggiano (Q52828583) su Wikidata
  • 32 Torre Diso (Torre della Cala del Cubo) (a Castro Marina frazione di Castro). Torre Diso su Wikipedia Torre Diso (Q3995175) su Wikidata
  • 33 Torre Capo Lupo (Torre di Marittima) (a Marittima, Diso). Torre Capo Lupo su Wikipedia Torre Capo Lupo (Q3995152) su Wikidata
  • 34 Torre Andrano (Torre Porto di Ripa) (a Marina di Andrano frazione di Andrano). Torre Andrano (Q52828664) su Wikidata
  • 35 Torre del Sasso (a Tricase). Torre del Sasso su Wikipedia Torre del Sasso (Q3995452) su Wikidata
  • Torre del Porto di Tricase (Torre di Tricase Porto) (a Tricase Porto, Tricase). Distrutta Torre del Porto di Tricase su Wikipedia Torre del Porto di Tricase (Q3995442) su Wikidata
  • 36 Torre Palane (Torre Plane) (a Marina Serra, Tricase). Torre Palane su Wikipedia Torre Palane (Q3995242) su Wikidata
  • 37 Torre Nasparo (Torre Naspreo o Torre de Lissano) (a Tiggiano). Torre Nasparo su Wikipedia Torre Nasparo (Q3995231) su Wikidata
  • 38 Torre Specchia Grande (a Corsano). Torre Specchia Grande su Wikipedia Torre Specchia Grande (Q3995292) su Wikidata
  • 39 Torre del Ricco (Torre del Rio) (a Corsano). Torre del Ricco su Wikipedia Torre del Ricco (Q3995445) su Wikidata
  • 40 Torre di Porto Novaglie (tra Marina di Novaglie frazione di Alessano e il comune di Gagliano del Capo). Torre di Porto Novaglie (Q106099082) su Wikidata
  • 41 Torre Montelungo (a Gagliano del Capo). Torre Montelungo su Wikipedia Torre Montelungo (Q21234459) su Wikidata
  • 42 Torre Santa Maria di Leuca (a Santa Maria di Leuca, Castrignano del Capo). La torre è stata distrutta, al suo posto sorge un faro. Torre Santa Maria di Leuca su Wikipedia Torre Santa Maria di Leuca (Q56326803) su Wikidata
  • 43 Torre dell'Omomorto (Torre degli Uomini Morti) (a Castrignano del Capo). Torre dell'Omomorto su Wikipedia Torre dell'Omomorto (Q3995466) su Wikidata
  • 44 Torre Marchiello (Torre Imbriachello) (a Castrignano del Capo). Torre Marchiello su Wikipedia Torre Marchiello (Q3995215) su Wikidata
  • 45 Torre San Gregorio (a Marina di San Gregorio frazione di Patù). La torre è stata distrutta, al suo posto sorge una villa privata. Torre San Gregorio (Q52829042) su Wikidata
  • 46 Torre Vado (Torre Mefanto) (a Torre Vado frazione di Morciano di Leuca). Torre Vado (Q52829113) su Wikidata
  • 47 Torre Pali (a Torre Pali frazione di Salve). Torre Pali (Q52829170) su Wikidata
  • 48 Torre Mozza (Torre Fiumicelli) (a Torre Mozza frazione di Ugento). Torre Mozza (Q52829229) su Wikidata
  • 49 Torre San Giovanni (a Torre San Giovanni frazione di Ugento). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è un faro. Torre San Giovanni (Q105886883) su Wikidata
  • 50 Torre Sinfono (Torre Zunfano) (a Alliste). Torre Sinfono (Q105873522) su Wikidata
  • 51 Torre Suda (a Torre Suda, Racale). Torre Suda su Wikipedia Torre Suda (Q52829346) su Wikidata
  • 52 Torre del Pizzo (a Gallipoli). Torre del Pizzo su Wikipedia Torre del Pizzo (Q3995438) su Wikidata
  • 53 Torre San Giovanni la Pedata (a Gallipoli). È sede di una stazione di biologia marina. Torre San Giovanni la Pedata su Wikipedia Torre San Giovanni la Pedata (Q3995264) su Wikidata
  • 54 Torre Sabea (a Gallipoli). Torre Sabea su Wikipedia Torre Sabea (Q3995258) su Wikidata
  • 55 Torre dell'Alto Lido (a Gallipoli). Torre dell'Alto Lido su Wikipedia Torre dell'Alto Lido (Q3995460) su Wikidata
  • 56 Torre del Fiume di Galatena (Torre Fiume o Torre delle quattro colonne) (a Santa Maria al Bagno frazione di Nardò). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è un ristorante. Torre del Fiume (Q52829428) su Wikidata
  • 57 Torre Santa Caterina (Torre Scorzone) (a Santa Caterina, Nardò). Torre Santa Caterina su Wikipedia Torre Santa Caterina (Q3995271) su Wikidata
  • 58 Torre Santa Maria dell'Alto (a Nardò). Esternamente è accessibile e visitabile tutto l'anno dopo un sentiero sterrato, internamente è chiusa al pubblico. Torre dell'Alto su Wikipedia Torre Santa Maria dell'Alto (Q3995461) su Wikidata
  • 59 Torre Uluzzo (Torre Crustano) (a Nardò). La torre è un rudere, esternamente è accessibile e visitabile tutto l'anno dopo un breve sentiero sterrato. Torre Uluzzo su Wikipedia Torre Uluzzo (Q3995305) su Wikidata
  • 60 Torre Inserraglio (Torre Critò) (a Torre Inserraglio frazione di Nardò). Esternamente è accessibile e visitabile tutto l'anno dopo un sentiero sterrato, internamente è chiusa al pubblico. Torre Inserraglio (Q52829557) su Wikidata
  • 61 Torre Sant'Isidoro (a Sant'Isidoro frazione di Nardò). Torre Sant'Isidoro (Q52829633) su Wikidata
  • 62 Torre Squillace (Torre Scianuri) (a Nardò). Torre Squillace su Wikipedia Torre Squillace (Q3995293) su Wikidata
  • 63 Torre Cesarea (Torre di Porto Cesareo) (a Porto Cesareo). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è un diventata la sede della guardia di finanza. Torre Cesarea su Wikipedia Torre Cesarea (Q3995159) su Wikidata
  • 64 Torre Chianca (Torre Santo Stefano) (a Porto Cesareo). Esternamente è accessibile e visitabile tutto l'anno dopo un breve sentiero sterrato, internamente è visitabile solo in alcuni periodi dell'anno (di solito in caso di mostre). Torre Chianca (Q52822412) su Wikidata
  • 65 Torre Lapillo (Torre San Tommaso) (a Torre Lapillo frazione di Porto Cesareo). Ecb copyright.svg 2€. Simple icon time.svg nel periodo estivo. Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è visitabile solo in alcuni periodi dell'anno. Torre Lapillo (Q18448057) su Wikidata
  • 66 Torre Castiglione (a Porto Cesareo). La torre è un rudere, esternamente è accessibile e visitabile tutto l'anno dopo un breve sentiero sterrato. Torre Castiglione su Wikipedia Torre Castiglione (Q21282283) su Wikidata

Provincia di Taranto[modifica]

  • 67 Torre Colimena (Torre Columena) (a Torre Colimena frazione di Manduria). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è visitabile su richiesta anche per vedere la collezione di vasi in ceramica risalenti al XVI - XVIII secolo. La torre di Torre Colimena (Q52830058) su Wikidata
  • 68 Torre delle Saline (a Manduria). Non usata come sistema difensivo Torre delle Saline (Manduria) su Wikipedia Torre delle Saline (Q3995514) su Wikidata
  • 69 Torre San Pietro in Bevagna (a San Pietro in Bevagna, Manduria). Esternamente è facilmente accessibile e visitabile tutto l'anno, internamente è diventata una chiesa (con relativi orari di apertuta). Torre San Pietro in Bevagna su Wikipedia Torre San Pietro in Bevagna (Q1117058) su Wikidata
  • 70 Torre Borraco (a San Pietro in Bevagna, Manduria). Torre Borraco su Wikipedia Torre Borraco (Q3995137) su Wikidata
  • 71 Torre Moline (a Campomarino di Maruggio, Maruggio). Torre Moline su Wikipedia Torre Moline (Q3995223) su Wikidata
  • 72 Torre dell'Ovo (a Torre Ovo-Librari-Trullo di Mare, Maruggio). Torre dell'Ovo su Wikipedia Torre dell'Ovo (Q3995478) su Wikidata
  • Torre Canneto (a Marina di Lizzano, Lizzano). Torre Canneto (Q106101690) su Wikidata
  • 73 Torre Zozzoli (Torre Salsoli o Torre Sgarrata) (a isola amministrativa di Taranto tra Pulsano e Lizzano). Torre Zozzoli su Wikipedia Torre Zozzoli (Q3995316) su Wikidata
  • 74 Torre Castelluccia (a Pulsano). Torre Castelluccia su Wikipedia Torre Castelluccia (Q3995155) su Wikidata
  • 75 Torre Saturo (a Capo Saturo, Leporano). Torre Saturo (Q105750684) su Wikidata
  • Torre Lama (a Taranto). Torre Lama (Q106101707) su Wikidata
  • 76 Torre Capo San Vito (a Capo San Vito, Taranto). Torre Capo San Vito (Q105771072) su Wikidata
  • Torre Rondinella (a Punta Rondinella, Taranto). Torre Rondinella (Q106101717) su Wikidata
  • Torre Tara (a Taranto). Torre Tara (Q106101726) su Wikidata
  • 77 Torre Saline (Torre Lo Lato) (a Castellaneta). Torre Lo Lato (Q105750610) su Wikidata
  • 78 Torre Mattoni (a Ginosa). Torre Mattoni su Wikipedia Torre Mattoni (Q3995218) su Wikidata

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.