Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia centrale > Lazio > Lazio centrale > Tivoli

Tivoli

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Tivoli
Veduta di Tivoli da villa d'Este
Stemma e Bandiera
Tivoli - Stemma
Tivoli - Bandiera
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Tivoli
Tivoli
Sito del turismo
Sito istituzionale

Tivoli è una città del Lazio centrale, in provincia di Roma.

Da sapere[modifica]

Tivoli è una delle città più antiche del Lazio e una delle mete turistiche più frequentate del centro Italia. Alle porte della città si trovano due siti patrimonio dell'umanità UNESCO: la romana Villa Adriana, la rinascimentale Villa d'Este. Inoltre, nel cuore della Tivoli medievale, è possibile ammirare le cascate dell'Aniene, le rocce millenarie su cui venne fondata la città, i Templi di epoca romana e passeggiare in un giardino costruito nel XIX secolo.

Cenni geografici[modifica]

Il territorio comunale di Tivoli occupa le pendici dei monti Tiburtini tra la Campagna romana a ovest e il territorio dei comuni di Castel Madama e Vicovaro nell'alta valle dell'Aniene.

Quando andare[modifica]

La cittadina è frequentata durante tutti i periodi dell'anno.

Cenni storici[modifica]

Il nucleo urbano antico noto con il nome latino di Tibur si ritiene che possa essere più antico di Roma. Secondo lo storico Dionigi di Alicarnasso Tibur sarebbe stata fondata dagli Aborigeni in conseguenza del rito della primavera sacra. Sottomessa da Roma, in espansione nel IV secolo a.C., fu riconosciuta municipio romano nel I secolo a.C. Dalla tarda età repubblicana, la cittadina divenne sede di molte ville di ricchi romani. Nel Medioevo Tivoli fu sede vescovile e centro di rilievo dell'entroterra laziale, difese la propria indipendenza dai baroni romani e dal feudo benedettino di Subiaco. Durante la seconda guerra mondiale la città subì pesanti bombardamenti dall'aviazione anglo-americana finalizzati ad interrompere i collegamenti ferroviari e stradali tra Roma e l'Adriatico.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

  • 1 Arci
  • 2 Campolimpido
  • 3 Tivoli Terme — Questa frazione è nota per la presenza sin dai tempi antichi di acque sufuree calde.
  • 4 Villa Adriana — la frazione che prende il nome dal sito archeologico.


Come arrivare[modifica]

Casello autostradale di Tivoli

In auto[modifica]

Tivoli è situata lungo la SS5 Via Tiburtina Valeria ed è servita dall'omonimo casello autostradale posto lungo l'Autostrada A24 Roma-L'Aquila-Teramo connessa all'Autostrada A25 Torano-Pescara.

In treno[modifica]

La linea FL2 del servizio ferroviario regionale del Lazio collega Roma Tiburtina con Tivoli attraverso la linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara.

In autobus[modifica]

Gli autobus servono Tivoli dalla stazione della metropolitana Ponte Mammolo sulla linea B di Roma. L'autobus ferma anche vicino alla villa di Adriano.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

L'autobus urbano 4 va dalla città a Villa Adriana. Meglio evitare di fare il percorso a piedi perché la distanza non è poca e le indicazioni stradali non sono buone. Inoltre avrete bisogno di tutto il vostro tempo e le energie per visitare la Villa.

Cosa vedere[modifica]

Villa Adriana
Mosaico della villa Adriana
  • unesco Attrazione principale 1 Villa Adriana, Largo Marguerite Yourcenar, 1 (Situato in direzione di Roma rispetto al centro di Tivoli e per raggiungerla si percorre la Via Tiburtina), +39 0774 768085, @ . Ecb copyright.svg Intero € 10, Ridotto € 5. biglietto integrato Villa Adriana e Santuario di Ercole Vincitore € 12,00. Simple icon time.svg Lun-Dom 8:30-17:00 dal 2 gennaio al 31 gennaio, Lun-Dom 8:30-18:00 dal 1 febbraio al 29 febbraio, Lun-Dom 8:30–18:30 mese di marzo, Lun-Dom 8:30–19:30 dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto, Lun-Dom 8:30–19:00 dal 1 settembre al 30 settembre, Lun-Dom 8:30–18.30 mese di ottobre, Lun-Dom 8:30-17:00 dall’ultima domenica di ottobre al 31 dicembre. Sito archeologico tra i più importanti d'Italia, dichiarato patrimonio dell'UNESCO nel 1999. La villa è stata una residenza imperiale a cominciare dal II secolo d.C. rifugio di campagna dell'imperatore Adriano. È una proprietà molto grande (la più grande villa romana conosciuta) con rovine a vari livelli di conservazione.
Le audioguide costano € 4 che richiedono un documento d'identità. Ci sono circa 20 tracce audio piuttosto lunghe per alcuni luoghi chiave, ma ogni zona ha anche un grande cartello con gli stessi contenuti scritti dell'audio in quattro lingue. Il parcheggio è sulla sinistra mentre ci si avvicina alla villa e all'ingresso c'è anche un ristorante, un caffè e una libreria. Villa Adriana su Wikipedia Villa Adriana (Q272777) su Wikidata
Fontana di Nettuno
Villa d'Este
  • unesco Attrazione principale 2 Villa d'Este, Piazza Trento, 5 (Vicino al centro della città), +39 0774 332920, @ . Ecb copyright.svg Intero € 10, Ridotto € 5. Dal 1 novembre fino al 15 marzo dopo le 16:00 biglietto a 5€ (aree di visita ridotta). Simple icon time.svg Lun-Dom 08:30 alle: gennaio: 16:45; febbraio: 17:15; marzo: 18:00 (con ora legale 19:00); aprile 19m15; da maggio ad agosto: 19:30; settembre: 19:00; ottobre:18m15 (con ora solare 17:15), novembre e dicembre: 16:45. Monumentale villa in stile rinascimentale riconosciuta patrimonio dell'UNESCO nel 2001. Questa villa è un posto davvero unico con affascinanti affreschi sui soffitti, tuttavia la ragione principale per visitare questo luogo sono i giardini terrazzati sottostanti. Questi furono ideati e costruiti tra il 1550 e il 1572 dal cardinale d'Este. Le numerose fontane, sia grandi che piccole, fanno affidamento sulla pressione naturale dell'acqua, che sfrutta il ripido pendio su cui sono costruiti i giardini. L'acqua proviene principalmente dal fiume Aniene, che è stato in parte dirottato verso la città. Per lungo tempo nel XVIII e nel XIX secolo i giardini furono lasciati cadere in uno stato di degrado, ma furono presi in consegna dal governo italiano all'inizio della prima guerra mondiale e gradualmente sono stati riportati a qualcosa di simile al loro splendore originale. Si dice che i giardini si siano ispirati alla Villa Adriana e, probabilmente, anche alcune delle statue utilizzate furono rubate da lì. A sua volta, molte statue furono rubate da Villa d'Este quando cadde in disuso. Villa d'Este (Tivoli) su Wikipedia Villa d'Este (Q746063) su Wikidata
Villa Gregoriana
Parco Villa Gregoriana, la cascata nella Valle dell'Inferno
  • 3 Parco Villa Gregoriana, Largo Sant'Angelo, 1 (Situata ai piedi dell'acropoli romana di Tivoli), +39 0774 332650, @ . Ecb copyright.svg Intero € 8. Simple icon time.svg Per maggiori informazioni su orari e costi, visitare il sito. Grande area naturale di valore storico e paesaggistico denominata Parco Villa Gregoriana dal Papa Gregorio XVI (1831-1846), che la commissionò ufficialmente nel 1835 e recuperato dal FAI - Fondo Ambiente Italiano. Il parco è stato costruito attorno al corso del fiume Aniene, comprendendone grotte e cascate, tra cui la seconda cascata artificiale più alta d'Italia e la prima al mondo per la produzione di energia idroelettrica alternata. In questo luogo, sito in pieno centro città, è possibile immergersi in una natura sempreverde arricchita dai colori di quelle piante dal gusto esotico tipiche del XIX secolo, nonchè visitare i ruderi della splendida Villa di Manlio Vopisco (I sec. d.C.) ed i due Templi dell'Acropoli, simbolo della città di Tivoli. Parco Villa Gregoriana su Wikipedia Villa Gregoriana (Q625312) su Wikidata
Rocca Pia
  • 4 Rocca Pia, Vicolo Barchetto. Simple icon time.svg Sab-Dom Orari visita 10:15, 10:45, 11:15, 11:45, 12:15, 12:45, 13:15, 13:45, 14:15, 14:45, 15:00, 15:30. Fortezza risalente al XV secolo si trovò al centro delle contese tra i partiti dei guelfi e dei ghibellini e successivamente delle famiglie degli Orsini e dei Colonna. Le visite durano 30 minuti. Rocca Pia (Tivoli) su Wikipedia Rocca Pia (Q3437427) su Wikidata
Tempio di Vesta (a sinistra) e tempio della Sibilla (a destra)
  • 5 Tempio di Vesta (A poca distanza dal Tempio della Sibilla). Tempio romano circolare del II sec a.C. fu trasformato in una chiesa, con il nome di Santa Maria Rotunda. Tempio di Vesta (Tivoli) su Wikipedia Tempio di Vesta (Q1219688) su Wikidata
Tempio della Tosse
  • 6 Tempio della Sibilla, Via della Sibilla (vicino al celebre tempio di Vesta, all’interno della Villa Gregoriana), +39 0774 332650, @ . Simple icon time.svg Per informazioni su orari e costi: www.parcovillagregoriana.it. Tempio romano del II sec a.C. Nonostante l'attribuzione del tempio alla sibilla Albunea non è ben nota la divinità a cui esso era dedicato. L'area dei Templi è parte integrante del complesso monumentale di Parco Villa Gregoriana, in concessione demaniale al FAI - Fondo Ambiente Italiano, che dal 2002 ne cura la manutenzione e la fruizione. Tempio della Sibilla su Wikipedia Tempio della Sibilla (Q784000) su Wikidata
  • 7 Tempio della Tosse. Costruzione di epoca romana situata sull'antica via Tiburtina. L'edificio ha forma circolare ed è chiuso da una cupola simile a quella del Pantheon (ovvero dotata di oculo) che misura più di 12 metri di diametro. Venne trasformato in chiesa dedicata alla Vergine Maria nel X secolo e restaurato con materiale proveniente dal vicino santuario di Ercole. Tempio della Tosse su Wikipedia Tempio della Tosse (Q3983216) su Wikidata
Uno degli ambienti del Santuario di Ercole Vincitore
Mausoleo dei Plauzi
  • 8 Santuario di Ercole Vincitore, Via degli Stabilimenti, 5, +39 0774 330329. Ecb copyright.svg biglietto intero € 5,00, biglietto integrato Villa Adriana e Santuario di Ercole Vincitore € 12,00. Simple icon time.svg 11:00 - 17:00 dal 2 gennaio al 29 febbraio, 11:00 –18:30 mese di marzo, 10:00 –19:00 dall’ultima domenica di marzo al 30 settembre, 11:00 –18:30 mese di ottobre, 11:00-17:00 dall’ultima domenica di ottobre al 31 dicembre. Uno dei più importanti complessi sacri del II sec a.C. Secondo Svetonio l'imperatore Augusto amministrò la giustizia in questo luogo. Il santuario, dedicato ad Ercole nasce qui a Tivoli e poi giungerà a Roma. Santuario di Ercole Vincitore su Wikipedia santuario di Ercole Vincitore (Q3949876) su Wikidata
  • 9 Mausoleo dei Plauzi (Mausoleo dei Plautii). È una tomba monumentale databile ai primissimi anni del I sec. d. C. Il mausoleo è di forma circolare e rivestito di travertino. Mausoleo dei Plauzi su Wikipedia Mausoleo dei Plauzi (Q56682405) su Wikidata
Ponte Lucano
Grande cascata dell'Aniene
  • 10 Ponte Lucano (Logano, o Lugano) (Accanto al Mausolei dei Plauzi). Ponte romano sull’Aniene lungo la via Tiburtina. Non lontano dal ponte, intorno al 1150, Federico Barbarossa incontrò il papa Adriano IV. Ponte Lucano su Wikipedia Ponte Lucano (Q3396627) su Wikidata
  • 11 Cascate dell’Aniene, SP 31a (Necessario l'uso dell'auto). La Grande Cascata dell'Aniene venne realizzata tra il 1832 ed il 1835, su progetto di Clemente Folchi, vincitore del bando emesso da Papa Gregorio XVI per la salvaguardia della città di Tivoli. La Grande Cascata, così come le cascatelle e parte del percorso del fiume Aniene, sono parte integrante del sito monumentale denominato Parco Villa Gregoriana. Sulla via di Quintilio Varo, è possibile sostare su di una terrazza panoramica da cui è possibile vedere nella sua interezza la grande cascata artificiale.
  • 12 Anfiteatro di Bleso. Simple icon time.svg Sab-Dom 10:00-15:30. Tibur amphitheatre (Q28978094) su Wikidata
  • 13 Acquedotto Arci (Incrocia la via Empolitana in località Arci). Ruderi di un acquedotto romano che attraversa la via Empolitana
  • 14 Arco dei Padri Costituenti, Piazza Garibaldi. È un'opera del 2009 dello scultore Arnaldo Pomodoro in genere conosciuto per le sue sfere spaccate. In questo caso rappresenta un arco che vuole ricordare i padri della Costituzione italiana.

Chiese[modifica]

Duomo di Tivoli


Eventi e feste[modifica]

  • Fiera di San Giuseppe. Simple icon time.svg 19 marzo.
  • Carnevale tiburtino.
  • Processione e festa di Santa Sinforosa. Simple icon time.svg 18 luglio.
  • Processione e festa di San Lorenzo. Simple icon time.svg 10 agosto.


Cosa fare[modifica]

  • 1 Terme, Via Tiburtina Valeria, km 22,700 (Bagni di Tivoli). Località nota come Tivoli Terme e utilizzata fin dall'antichità per le sorgenti di acque minerali sulfuree. Aquae Albulae su Wikipedia Aquae Albulae (Q4712753) su Wikidata
  • Visite Guidate Tivoli, Via Servio Tullio,9 (Autostrada Roma l'Aquila), +39 335 5733516, @ . Guida turistica di Tivoli propone visite guidate a Villa d'Este, Villa Adriana e Villa Gregoriana, in lingua inglese, francese, portoghese, spagnolo.


Acquisti[modifica]

  • 1 Centro Commerciale Le Palme, Via Italo Calvino (Bagni di Tivoli), +39 070 753 0487. Simple icon time.svg 8:00-22:00.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 L'Ape 50, Via Ponte Gregoriano, 5, +39 0774 556471. Simple icon time.svg Mar-Dom 12:30-15:00 e 18:30-24:00. Ristorante con tavolini all'aperto con varie specialità locali.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Valle dell'Aniene
  • Riserva naturale di Monte Catillo
  • Parco dell'Inviolata


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.