Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Stromboli
Stromboli
Stato
Regione
Territorio
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Stromboli
Sito istituzionale

Stromboli è una città dell'Isola di Stromboli in Sicilia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La città di Stromboli si trova nella parte nord-est dell'isola, proprio di fronte all'isolotto dello Strombolicchio. Il territorio è in pendenza e si affaccia sul mare con delle spiagge di pietra vulcanica.

Quando andare[modifica]

La città è fortemente esposta al vento.

Cenni storici[modifica]

La Bergman in una scena del film

L'11 febbraio 1675 al largo dell'isola si svolse la prima battaglia di Stromboli, tra una flotta spagnola e una squadra francese. Quest'ultima ne uscì vincitrice.

Nella primavera del 1949 Roberto Rossellini scelse Stromboli per girare l'omonimo film con Ingrid Bergman e vide il coinvolgimento di molti dei veri abitanti dell'isola. Il successo del film porterà fortuna all'isola e ne mostrerà le caratteristiche peculiari.

Come orientarsi[modifica]

Stromboli è suddiviso in molteplici insediamenti abitativi per lo più villette e piccole abitazioni non distinguibili facilmente perché sussiste una certa continuità. Le distinzioni tuttavia consentono di comprendere in quale parte della città ci si trovi.

Quartieri[modifica]

  • Scari — Porto.
  • San Vincenzo — Centro abitato principale con ristoranti, alberghi, negozi e la chiesa di San Vincenzo.
  • Ficogrande — Vecchia darsena e ex borgo degli armatori, fu distrutta da un maremoto. A Ficogrande si trova la strada che porta a una delle più belle spiagge dell'isola.
  • Piscità — Veduta panoramica sull'isolotto Strombolicchio.
  • San Bartolo — Con la chiesa di San Bartolo.


Come arrivare[modifica]

In nave[modifica]

Porto di Stromboli
  • 1 Porto di Stromboli. Il porto di Stromboli ha le dimensioni di un pontile in cui può attraccare un aliscafo o un traghetto. Questo è l'unico modo per raggiungere Stromboli è via mare, tutte le indicazioni possono essere trovate nell'articolo principale.
    • 2 Biglietteria navi e aliscafi, via Marina. Simple icon time.svg Lun-Dom 6:00-13:00 e 15:30-20:00. In questa biglietteria si possono prendere tutti i biglietti e richiedere informazioni. L'acquisto può avvenire anche online se con un certo anticipo.


Come spostarsi[modifica]

Taxi a Stromboli

Viste le distanze e le dimensioni delle strade è indubbiamente meglio spostarsi a piedi. Qualora si abbiano delle valigie molte strutture ricettive mettono a disposizione dei mezzi elettrici per il trasporto sino al luogo di villeggiatura.

In taxi[modifica]

I taxi sono in genere dei mezzi elettrici oppure dei tre ruote.


Cosa vedere[modifica]

Chiesa di San Vincenzo
  • 1 Chiesa di San Vincenzo, Piazza San Vincenzo. La chiesa di San Vincenzo, raggiungibile dalla stretta strada costiera, è stata eretta nel Settecento venne danneggiata dal terremoto di Messina del 1908. Essa si affaccia imponente sulle tipiche abitazioni eoliane, piccole e graziose. Dalla terrazza della chiesa di San Vincenzo si può vedere l'isolotto di Strombolicchio, il principale villaggio dell'isola e lo splendido mar Tirreno. Oltre alla strada principale che dal porto di Scari conduce a San Vincenzo e poi a San Bartolo e a Piscità, vi sono tante stradine che scendono verso il mare, tranquille e silenziose, tutte da scoprire per i colori, gli odori della vegetazione e l'architettura delle case. Chiesa di San Vincenzo Ferreri (Q102077720) su Wikidata
Chiesa di San Bartolo
  • 2 Chiesa di San Bartolo, Via Vittorio Emanuele III. Non si hanno dati certi relativi alla costruzione delle prime chiese dell'isola di Stromboli. Riguardo a S. Bartolo si sa che nel 1811 il vescovo di Lipari Silvestro Todaro effettuò la prima visita pastorale. Le prime chiese (quella di S. Vincenzo e quella di S. Bartolo a Stromboli e quella di S. Vincenzo a Ginostra), nate nel '700, erano piccole e essenziali. Durante l'800 si svilupparono sull'isola le attività legate alla marineria e la popolazione raggiunse nel 1891 i 2716 abitanti. Gli stromboliani costruirono allora nuove chiese più grandi e più belle che vennero completate nei decenni successivi. Le chiese dell'Isola furono costruite, mattone per mattone, col contributo di tutti i suoi abitanti. Ognuno offriva quello che poteva: denaro, lavoro, attrezzature, materiali. Chi non aveva altro da offrire, ogni domenica prima della messa, portava un cesto di pietre. Perché tutti vollero contribuire alla costruzione dell'edificio sacro.
Casa di Ingrid Bergman e Roberto Rossellini
  • 3 Casa di Bergman & Rossellini, Via Vittorio Emanuele III (San Vincenzo). In questo casa dimorò Ingrid Bergman che con Roberto Rossellini giro il film Stromboli, Terra di Dio nella primavera dell'1949. Questo film è considerato un classico del neorealismo italiano.
  • 4 Museo del cinema di Stromboli, Piazza San Vincenzo (presso la biblioteca comunale), +393285661445. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-13:00.
Scavi del Villaggio di San Vincenzo
Veduta laterale della sciara del fuoco
  • 5 Villaggio di San Vincenzo (villaggio preistorico), via Soldato Francesco Natoli. Questo villaggio neolitico venne scoperto nel 1980 e indagato solamente dal 2009. Gli antichi abitanti appartenevano alla cosiddetta Cultura di Capo Graziano, dall'omonimo insediamento a Filicudi databile tra il 2300 e il 1500 a.C. Le capanne venivano costruite in pietra con una base circolare, quella di maggiorni dimensioni misura 10 metri di diametro. Nelle abitazioni sono stati rinvenuti diversi oggetti oggi esposti al Museo di Lipari, questi oggetti mostrano il segno di commerci con le isole greche dell'Egeo ma anche con altre parti della Sicilia e della Calabria. Villaggio di San Vincenzo su Wikipedia Villaggio di San Vincenzo (Q47091466) su Wikidata
  • 6 Grotta di Eolo, Piscità.
  • 7 Visitor Center INGV, Via Marina, +39 090986708. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-13:00 e 17:00-20:00. Questo centro gestito dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia consente ai visitatori di ottenere informazioni riguardo l'attività vulcanica dello Stromboli tramite pannelli informativi e video.
Cimitero di Stromboli
  • 8 Panorama sulla sciara del fuoco (lungo il sentiero di salita al vulcano, girare a destra (quest'ultimo può essere coperto dalle piante)). In questo punto è possibile vedere lo spettacolo della sciara del fuoco da una posizione laterale, certamente non ideale come quella dal mare ma sufficiente per assistere alla caduta di lava e sassi incandescenti dalla vetta. Lo spettacolo è eccezionale, soprattutto al tramonto o persino di notte. In loco è presente una stazione di monitoraggio del fenomeno vulcanico dello Stromboli dell'INGV.
  • 9 Cimitero di Stromboli, via del Camposanto. Questo è il cimitero di Stromboli con centinaia di tombe poste in un contesto di grande calma e bellezza.
  • 10 Vecchio cimitero (Poco più in alto rispetto al cimitero, raggiungibile dal Sentiero A). Questo è il vecchio cimitero della città ormai in stato di abbandono. Molte tombe sono rovinate e abbandonate all'incuria. Non c'è una recinzione.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa teatro ecologico. Simple icon time.svg 21-29 giugno. Eventi di teatro, danza e musica in maniera ecologica.
  • Festa di S. Vincenzo. Simple icon time.svg Ultima Domenica di Luglio. Festeggiamenti in onore del Santo nella frazione di Scari.
  • Festa di S. Bartolomeo. Simple icon time.svg 24 agosto. Processione e celebrazioni religiose in onore del Santo.
  • Teatro del fuoco. Simple icon time.svg 31 ago-14 sett. Evento con artisti di strada e non.


Cosa fare[modifica]

Subito dopo il molo lungo il primo tratto di strada, a Nord-Ovest del molo di attacco di Scari, si trovano alcuni esercizi aperti al pubblico, presso i quali è possibile noleggiare un mezzo per muoversi liberalmente all'interno dell'isola.

L'area attrezzata
  • Sentiero senza guida (Sentiero A). Il sentiero è munito di aree attrezzate e ponticelli che rendono più agevole la percorrenza. Partendo dalla Piazza San Vincenzo di Stromboli si sale sino a quota 250 m dove si incontrerà un bivio, svoltando a destra si prosegue lungo il fianco nord-est del vulcano consentendo una bella vista su Piscità e sul più lontano Strombolicchio. Al termine del percorso si giunge ad un bivio dove si potrebbe scendere, ma prima ci si può affacciare nel punto panoramico a 290 m (vedi sopra) da dove si potrà ammirare la Sciara di fuoco dal lato. Si può poi proseguire in direzione sud e sostare presso 3 l'area attrezzata lungo il percorso da dove si può anche ammirare un eccellente panorama sulla città. Poi si può ridiscendere al Villaggio San Lorenzo passando dal vecchio cimitero.

Noleggio Moto - Biciclette[modifica]

Noleggio Auto Elettriche[modifica]

Guide Vulcanologiche ed agenzie escursionistiche[modifica]

Animazione di un'eruzione dello Stromboli

Visita alla sciara di fuoco dal mare[modifica]

Sciara del fuoco dal mare

Molte delle visite dal mare avvengono di notte o al tramonto quando la luminosità della lava e l'eruzione sommitale risultano evidenti. Le visite sono ovviamente vincolate alle condizioni meteorologiche.

Vita da spiaggia[modifica]

La spiaggia di Piscità e lo Strombolicchio
  • Una delle più belle spiagge di Stromboli è quella della 4 Forgia Vecchia, vi si arriva percorrendo tutta la spiaggia di Scari e procedendo a Sud del molo, dopo aver superato una serie di scogli (a 300 m dal molo) che separano le due spiagge. L'ambiente è spettacolare e suggestivo per le distese di sabbia che della cima del vulcano scendano verso il mare.
  • Sulla sponda Nord la lunga spiaggia di 5 Ficogrande, separata da quella di Scari da Punta Lena, si caratterizza per la sua fine sabbia nera. Da questo porto naturale, che ospitava le strutture per la riparazione delle barche da pesca, partivano un tempo i velieri dell'isola, i famosi Marticani.
  • Oltre Ficogrande inizia una zona di piccole calette delimitate da rocce nere, miste a ciottoli e sabbia; segue una scogliera denominata spiaggia lunga sulla quale si affacciano delle case bianche. È la zona di 6 Piscità dove si trovano anche un vecchio mulino a vento a forma di torre e la famosa Grotta di Eolo. Superata Punta Labranzo inizia la scogliera della costa a Nord-Ovest, dove le spiagge spariscono perché inizia la sciara del fuoco.
  • Una delle spiagge più esclusive è quella di Scalo Balordi.


Acquisti[modifica]

  • 1 Miele di Stromboli (Agriturismo Sole mare), Via Belfiore 5, Piscita, +39 090 986191, fax: +39 090 986191. Presso questo agriturismo sono acquistabili anche altri prodotti tipici come capperi e marmellate.
  • 2 Totem Trekking, piazza S. Vincenzo, +39 090 9865752. Negozio per materiale e abbigliamento trekking con la possibilità di affittare l'occorrente tra cui le scarpe.
  • 3 Farmacia, Via Roma, +39 347 184 0322. Simple icon time.svg 09:00-21:00.


Come divertirsi[modifica]

A parte il periodo estivo per cui la presenza dei turisti anima un po' l'isola di sera, in genere non è da considerarsi un posto per vita notturna.

Locali notturni[modifica]

  • 1 La Tartana (Club Night Bar & Dinner), Via Marina, +39 090 986025.
  • 2 Ingrid, Via Michele Bianchi 1 (San Vincenzo), +39 090 986385.


Dove mangiare[modifica]

Stromboli

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Case tipica eolana a Ficogrande

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]

L'automezzo dei Carabinieri

A Stromboli non esiste criminalità, ogni aspetto della vita è scandito da ritmi rallentati e sereni. Anche le biciclette o gli scooter utilizzati non necessitano di accorgimenti di sicurezza (dove dovrebbero fuggire?). Ovviamente si consiglia sempre di mantenere un minimo di attenzione e di non lasciare oggetti di valore a vista o in abbandono.

  • 7 Guardia Medica (ASL n.5), Via Vittorio Emanuele (A poca distanza dalla Chiesa di San Vincenzo), +39 090 986097.
  • 8 Carabinieri, Via G.Picone (Scari), +39 090 986021. L'aspetto più divertente di questa remota stazione dei carabinieri è la presenza di un inusuale automezzo elettrico utilizzato per muoversi nell'isola.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Informazioni utili[modifica]

  • 10 Ufficio Informazioni, Via Roma (San Vincenzo), +39 090 986263, +39 090 986211. Prenotazione di una guida turistica o di un vulcanologo.


2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).