Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

San Quirico d'Orcia
La Collegiata in San Quirico d'Orcia
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
San Quirico d'Orcia
Sito istituzionale

San Quirico d'Orcia è una città della Toscana.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il suo territorio comunale, insieme a quello di altri quattro comuni senesi (Montalcino, Pienza, Radicofani e Castiglione d'Orcia), costituisce il Parco Artistico, Naturale e Culturale della Val d'Orcia, inserito dal 2004 nell'elenco dei Siti UNESCO dichiarati Patrimonio dell'Umanità.

Cenni storici[modifica]

Situata sulla via Francigena, è stata nel Medioevo un importante punto di raccolta dei mercanti umbro-marchigiani diretti a Firenze e Siena.

Come orientarsi[modifica]

La città si sviluppa prevalentemente lungo la via Dante Aligheri dove si trovano le principali attrazioni.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini a Montepulciano sono:

  • Firenze: Aeroporto "Amerigo Vespucci"
  • Perugia: Aeroporto "Sant'Egidio"
  • Pisa: Aeroporto "Galileo Galilei"
  • Roma: Aeroporto "Leonardo da Vinci"

In auto[modifica]

Autostrada del Sole A1

Provenendo da Nord: uscire a Valdichiana, attraversare il paese di Bettolle e seguire le indicazioni per Torrita di Siena. Arrivati a Torrita di Siena, al semaforo, girare a sinistra in direzione Montepulciano, Pienza, San Quirico d'Orcia.

Provenendo da Sud: uscire a Chiusi-Chianciano Terme, seguire le indicazioni per Chianciano Terme. Attraversare il paese di Chianciano Terme e proseguire in direzione Montepulciano, Pienza, San Quirico d'Orcia.

In treno[modifica]

Sulla linea principale Roma-Firenze-Bologna-Milano, scendere a Chiusi-Chianciano Terme. Proseguire con il treno regionale per Siena (linea Empoli-Siena-Chiusi) e scendere alla stazione di Montepulciano. Proseguire con i mezzi pubblici per Montepulciano, Pienza, San Quirico d'Orcia.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta
  • Attrazione principale 1 Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta (collegiata di San Quirico), Via del Carbonale. Era un'antica pieve preceduta da un battistero dell'VIII secolo. L'edificio attuale fu costruito verso la fine del XII secolo o agli inizi del secolo successivo; la parte più antica sembra essere quella corrispondente alla facciata e in particolare al portale maggiore. La parte terminale è stata completamente alterata con l'abbattimento dell'abside originario nel 1653 per costruirvi il coro. La chiesa ha una pianta a croce latina con unica navata e cappelle absidali. Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta su Wikipedia collegiata dei Santi Quirico e Giulitta (Q2984050) su Wikidata
Chiesa di Santa Maria Assunta
  • 2 Chiesa di Santa Maria Assunta (chiesa di Santa Maria o di Santa Maria ad Hortos), Via Dante Alighieri. La chiesa era situata lungo la Via Francigena in prossimità della porta Ferrea. La sua costruzione risale probabilmente alla seconda metà dell'XI secolo. L'edificio semplice e suggestivo in pietre squadrate di travertino è ad unica navata con piccola abside con coronamento ad archetti e mensole decorate con motivi di teste di animali. La copertura è a capriate lignee; è orientata verso nord-ovest dove si apre un piccolo portale. La parte più significativa è il portale sulla Via Francigena che rivela numerose analogie con quello dell'abbazia di Sant'Antimo. Chiesa di Santa Maria Assunta (San Quirico d'Orcia) su Wikipedia chiesa di Santa Maria Assunta (Q3673329) su Wikidata
Oratorio della Misericordia
Chiesa della Madonna di Vitaleta
  • 3 Oratorio della Misericordia, Via del Carbonale. Simple icon time.svg non è visitabile. Semplice edificio intonacato ad unica navata preceduto da un portico coperto che reca sull'altare maggiore una grande tavola di Bartolomeo Neroni detto il Riccio. Al suo interno è ospitata parte della sacrestia della chiesa Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta che si trova adiacente all'oratorio, e altri locali sono adibiti come foresteria per i pellegrini che percorrono la Via Francigena. Oratorio della Misericordia (San Quirico d'Orcia) su Wikipedia oratorio della Misericordia (Q3884562) su Wikidata
Horti Leonini
  • 4 Chiesa della Madonna di Vitaleta (o di San Francesco), Via del Muratore. Fu costruita sui resti del convento di San Francesco; il nuovo santuario sorse tra il 1867 e il 1870. La facciata in filaretto di travertino ha un oculo sopra la porta di accesso. L'interno è ad unica navata con quattro altari laterali. Sull'altare maggiore è conservata la Madonna Annunciata attribuita ad Andrea Della Robbia, (inizio XVI secolo), traslata dalla cappella rurale di Vitaleta nel 1870. Chiesa della Madonna di Vitaleta su Wikipedia chiesa della Madonna di Vitaleta (Q3669063) su Wikidata
  • 5 Horti Leonini, All'interno delle antiche mura. Giardini pubblici del 1581. Gli Horti hanno mantenuto fino ad oggi la struttura originaria, costituendo un esempio ben conservato di classico giardino all'italiana del XVI secolo e un modello di sistemazione a parco ripreso nei secoli successivi. Horti Leonini su Wikipedia Horti Leonini (Q3162648) su Wikidata

Fuori dal centro abitato[modifica]

Veduta del primo gruppo di cipressi che costituisce il boschetto romboidale
Cappella della Madonna di Vitaleta
  • 6 Cipressi di San Quirico d'Orcia, Località I Triboli. Si tratta di due distinti gruppi di alberi, situati su collinette spoglie di altra vegetazione di alto fusto. Cipressi di San Quirico d'Orcia su Wikipedia cipressi di San Quirico d'Orcia (Q17625410) su Wikidata
  • 7 Cappella della Madonna di Vitaleta, Località Vitaleta. Origine tardo-rinascimentale. Cappella della Madonna di Vitaleta su Wikipedia cappella della Madonna di Vitaleta (Q3657492) su Wikidata
  • 8 Chiesa di San Biagio a Vignoni, Località Vignoni. Di origine romanica, ripristinata all'interno, si presenta ad unica navata e conserva resti di affreschi del XIV e XV secolo. Provengono dalla chiesa il fonte battesimale datato 1585 che si trova attualmente nella collegiata di San Quirico e il Crocifisso in bronzo del Giambologna oggi esposto al museo di Montalcino. Chiesa di San Biagio a Vignoni su Wikipedia chiesa di San Biagio a Vignoni (Q3669703) su Wikidata
  • 9 Chiesa di San Giovanni Battista a Bagno Vignoni, Località Bagno Vignoni. All'interno è conservato un dipinto di scuola senese del XVIII secolo raffigurante Santa Caterina da Siena con Bagno Vignoni sullo sfondo. Chiesa di San Giovanni Battista a Bagno Vignoni su Wikipedia chiesa di San Giovanni Battista a Bagno Vignoni (Q3670482) su Wikidata
  • 10 Parco naturale dei Mulini, Località Bagno Vignoni. Istituito nel 1997, dopo l'abbandono dei mulini negli anni '50, fu uno dei principali centri produttivi della zona. Parco naturale dei Mulini su Wikipedia parco naturale dei Mulini (Q3895637) su Wikidata
  • 11 Giardino delle Rose, Via Diomede Leoni.


Eventi e feste[modifica]

  • 1 Festival della Val d'Orcia, @ . Simple icon time.svg Luglio e Agosto. Iniziative culturali e spettacoli che coinvolgono i comuni dell'intera Val d'Orcia.
  • 2 Festa del Barbarossa, Centro storico. Simple icon time.svg Dal 12 al 16 giugno. Rievocazione storica in costume del grande Federico I di Svevia, definito il “Barbarossa”, che nel 1155 soggiornò in questa cittadina, in attesa di essere incoronato imperatore.
  • 3 Orcia Wine Festival, Centro storico. Kermesse enologica. È possibile assaggiare e acquistare direttamente dai produttori i vini Orcia.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Nel suo territorio si produce un ottimo olio di oliva; San Quirico d'Orcia fa parte dell'Associazione nazionale Città dell'olio.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • 4 Bar Centrale, Piazza della Libertà, 6, +39 0577 897473. Si paga anche il bicchiere d'acqua.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Ospedali riuniti della Valdichiana


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante San Quirico d'Orcia
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su San Quirico d'Orcia
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).