Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia centrale > Toscana > Monte Amiata

Monte Amiata

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Monte Amiata
Amiata flickr01.jpg
Stato
Regione
Altezza

Il Monte Amiata è un massiccio montuoso dell'antiappennino della Toscana.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il Monte Amiata con i suoi 1738 metri s.l.m. domina la Maremma Grossetana, la Val d'Orcia e la Val di Chiana.

Quando andare[modifica]

Il clima mediterraneo della zona presenta estati dal caldo moderato che consentono escursioni naturalistiche e culturali, mentre gli inverni sono sufficientemente freddi da rendere il Monte Amiata meta di sciatori. Le stagioni intermedie sono apprezzate anche dagli sportivi (i numerosi e curati campi di calcio della vengono sfruttati zona per meeting e tornei) e dal turismo gastronomico.

Cenni storici[modifica]

Il massiccio è quello che rimane di un antico vulcano spento, la cui ultima eruzione risale ad oltre 700.000 anni fa. Abitata già in epoca preistorica la zona del Monte Amiata non è mai stata particolarmente popolosa. L'attività mineraria del XIX secolo rese il Monte Amiata di rilevante interesse, poi iniziò una nuova fase di spopolamento arrestatasi grazie al turismo.

Letture suggerite[modifica]

  • Folco Giusti (a cura di). La storia naturale della Toscana meridionale. Milano, Amilcare Pizzi Editore, 1993.
  • Giuseppe Guerrini (a cura di). Torri e Castelli della provincia di Grosseto (Amministrazione Provinciale di Grosseto). Siena, Nuova Immagine Editrice, 1999.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

I comuni montani di Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castell'Azzara, Castel del Piano, Piancastagnaio, Santa Fiora e Seggiano contano una popolazione complessiva di circa 25 mila abitanti. Si tratta di borghi dall'aspetto medioevale di grande suggestione che in epoche recenti sono stati valorizzati ed in cui l'espansione edilizia moderna ha rispettato l'ambiente.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto civile più vicino è quello di Grosseto ma l'operatività dello stesso è attualmente molto esigua; in ragione di ciò gli scali cui fare riferimento per poi raggiungere il Monte Amiata sono quelli di Roma Fiumicino, Firenze Peretola e Pisa.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.