Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Sicilia > Sicilia nordorientale > Territorio di Messina > San Marco d'Alunzio

San Marco d'Alunzio

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
San Marco d'Alunzio
SanMarcoDAlunzio.jpg
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
San Marco d'Alunzio
San Marco d'Alunzio
Sito istituzionale

San Marco d'Alunzio è una città della Sicilia.

Da sapere[modifica]

Fa parte dei borghi più belli d'Italia.

Cenni geografici[modifica]

È situato sulla sommità del Monte Castro a 540 metri s.l.m., ai lati delle vallate dei torrenti Rosmarino e Platanà, con alle spalle la catena montuosa dei Nebrodi.

Cenni storici[modifica]

Le origini della città affondano le radici nell'epoca greca quando il suo nome era Αλοντιον divenendo in epoca romana, Haluntinum raggiungendo lo status di "Municipio" in età augustea. Nel VI secolo d.C. giunse in un periodo di piena decadenza una comunità di profughi da Sparta che rifondava la città col nome di Demona o Demenna. Secondo lo storico Ibn al-'Atir gli islamici tentarono un primo assedio nel 901 riuscendo l'anno seguente a mettere in fuga gli abitanti. Ma i bizantini riuscirono nuovamente a riprenderla costringendo i musulmani nel 910 a nuove battaglie fino alla sottomissione definitiva. A riprova dell'importanza della città l'intero Vallo (una delle tre unità amministrative in cui venne divisa la Sicilia) fu intitolato Valdemone.

Nel 1061 Roberto il Guiscardo vi fondava il primo castello normanno della Sicilia dedicandolo a San Marco cancellando così la memoria di Demenna, onde sradicare la memoria dell'epoca araba. Nel 1150 il geografo ibn Idris la descrive come: "località prospera, con una fiorente produzione di seta e con un arsenale sulla costa per la costruzione di navigli con i legni tratti dai ricchi boschi dell'entroterra."

Il 30 luglio 1862 il Consiglio Comunale di San Marco deliberò, per ricordare le antiche origini del centro, di aggiungere al nome San Marco l'appellativo d'Alunzio: San Marco d'Alunzio.

Come orientarsi[modifica]

Un cortile

La città si sviluppa su di un monte e le vie tendono a girarvi attorno. La via principale è la via Aluntina dove vi sono le chiese principali e il palazzo del Municipio. Il punto più elevato è coperto dai pochi resti del castello di cui resta uno spiazzo adibito a parcheggio.

Come arrivare[modifica]

La via Aluntina

Dista 87 km da Messina e 135 da Palermo.

In auto[modifica]

Dall'autostrada E90 si prende la SS113 poi imboccare la SP160.

In nave[modifica]

Collegamenti per Milazzo o Messina.

In treno[modifica]

  • 1 S.Marco D'alunzio-torrenova. a 10 km dal paese.

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Considerando le dimensioni contenute del paese ci si può spostare agevolmente a piedi o per alcuni tratti in auto.


Cosa vedere[modifica]

Chiesa dell'Ara Coeli
Castello di San Marco d'Alunzio
Chiesa Madre
  • 3 Chiesa madre (Parrocchia San Nicolo' di Bari), Via Risorgimento, 42 (Di fronte all'edificio del Comune), +39 0941 797045.
  • 4 Museo della Cultura e delle Arti Figurative Bizantine e Normanne, Via Ferraloro, 96, +39 0941 797719. Simple icon time.svg Lun-Dom 9:30-12:30 e 15:30-19:30. Istituito nel 1997 il museo comprende: affreschi bizantini, collezione di monete in oro, argento e lega, collezione di fibule, collezione dei messali di rito greco-ortodosso, collezione di capitelli bizantini, collezione di anfore ed altri utensili domestici in terracotta di epoca bizantina e post-bizantina.
Tempio di Ercole
  • attrazione principale 5 Tempio di Ercole, Via Annunziata SS., 2, +39 0941 797339. Tempio greco del IV sec a.C. si presenta con un ottimo stato di conservazione. Nel 600 venne arricchito di fregi barocchi e trasformato in chiesa. Dopo un periodo di abbandono è stato recuperato.
  • Porta di S. Antonio. Una delle artiche porte di accesso alla città.
Chiesa di San Salvatore portal.jpg
Il bassorilievo
  • 8 Bassorilievo "La memoria degli uomini", Via Aluntina (All'inizio della via.). Pregevole bassorilievo del 2005 in cui vengono rappresentata la storia di San Marco.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa di Sant'Antonio abate. Simple icon time.svg Terza domenica di gennaio. Vengono anche benedetti degli animali.
  • Festa del Crocifisso di Aracoeli. Simple icon time.svg Ultimo venerdì di marzo. Ha luogo la processione con gli incappucciati Babbaluti.
  • Giornata medioevale. Simple icon time.svg 2 giugno.
  • Festa patronale (Festa dei Santi Patroni Marco e Nicola). Simple icon time.svg 31 luglio.
  • Festa di San Basilio. Simple icon time.svg 2 agosto. Ha luogo la processione avanti e indietro con torce di basilico.
  • Palio dell'Assunta. Simple icon time.svg 15 agosto. Include una sfilata di costumi medioevali.
  • Novena natalizia. Simple icon time.svg Periodo natalizio. Tradizionale novena natalizia con canti dialettali e giro per le case di Gesù Bambino visitusu.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 La Macina, Via Aluntina, 48, +39 0941 797848. Il ristorante garantisce un'ottima qualità di cibo e il proprietario è un gran chiacchierone. Tuttavia state attenti ai prezzi perché potrebbero esserci delle sorprese.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 3 Ufficio Postale (Poste Italiane), Via Aluntina, 11, +39 0941 797652.


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.