Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Qumran
קומראן ,خربة قمران
Grotte di Qumran
Localizzazione
Qumran - Localizzazione
Stato
Regione
Sito istituzionale

Qumran è un sito archeologico della regione Mar Morto ma parte della Cisgiordania e sotto il controllo israeliano.

Da sapere[modifica]

Qumran è conosciuta principalmente perché vi sono stati trovati dei rotoli antichi, inclusi manoscritti biblici: i più antichi furono creati intorno al 250 a.C.

Cenni geografici[modifica]

Qumran è un importante sito archeologico nella Cisgiordania occupata da Israele. Il sito stesso si trova a circa 100 m sopra il Mar Morto su un altopiano elevato.

Cenni storici[modifica]

Ricostruzione del villaggio di Qumran

All'inizio del secolo (dal 100 a.C. al 70 d.C. circa) Qumran era forse la sede di una setta ebraica, forse gli Esseni, che vi mantennero un insediamento. Sono state avanzate varie tesi secondo cui Gesù o Giovanni Battista avrebbero potuto essere vicini a quella setta. Nel frattempo, però, si discute se l'insediamento fosse effettivamente una comunità monastica; alcuni ricercatori presumono che Qumran fosse solo una fattoria.

Secondo una leggenda popolare ma probabilmente errata, questi manoscritti furono trovati per caso quando un pastore nel 1947 stava cercando una capra lanciando un sasso in una grotta. Quando ha sentito un rumore strano, si dice si sia incuriosito e abbia esaminato la grotta più da vicino trovando i rotoli in vasi di argilla. I rotoli furono venduti e poi scoperti per caso in un mercato da un ricercatore e li comprò. Negli anni '50 e '60 l'area fu per la prima volta perquisita sistematicamente, furono scoperti più rotoli e frammenti in varie grotte e fu scavato l'antico insediamento.

I Rotoli del Mar Morto hanno suscitato scalpore nel mondo professionale perché contenevano molti scritti interessanti della setta locale e anche i più antichi manoscritti di vari libri biblici; il clima del Mar Morto è l'ideale per preservare gli scritti per molti secoli. Tuttavia, solo pochi rotoli sono stati preservati nella loro interezza; rimangono solo frammenti di molti libri. Gli scritti potrebbero anche provare che i libri biblici sono stati trasmessi in modo molto preciso nonostante la precedente copia continua e che i testi non sono cambiati quasi nel lungo periodo di tempo.

Uno dei motivi per cui Qumran e i suoi scritti sono noti al grande pubblico è che negli anni '90 sono apparsi diversi libri pseudoscientifici in cui si affermava che il Vaticano conservasse molti scritti di Qumran nei suoi archivi perché contenevano informazioni esplosive, ad esempio su Gesù o il cristianesimo primitivo. Tuttavia, queste affermazioni erano prive di fondamento.

Alcuni degli scritti trovati a Qumran sono ora esposti nel Santuario del Libro nel Museo d'Israele a Gerusalemme o possono essere trovati anche nel Museo Archeologico di Amman.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è l'aeroporto Ben Gurion vicino a Tel Aviv. Lì potete noleggiare un'auto (chiedete se vi sono restrizioni alla guida in Cisgiordania). Se volete usare i mezzi pubblici, dovete affidarvi agli autobus, il viaggio poi avviene via Gerusalemme.

In auto[modifica]

Qumran si trova sulla H90. Questa strada corre da nord a sud lungo la sponda occidentale del fiume Giordano e del Mar Morto attraverso Israele e la Cisgiordania e poi verso Eilat. Da Gerusalemme potete raggiungere la H90 tramite la H1 in direzione Gerico; vicino a Gerico, svoltate a sud sulla H90.

In treno[modifica]

Come il Mar Morto in generale, Qumran non è collegata alla rete ferroviaria e quindi non può essere raggiunta in treno.

In autobus[modifica]

Il parco nazionale è raggiungibile con diverse linee di autobus. L'arrivo avviene quasi sempre via Gerusalemme; le linee di autobus che vanno da lì al Mar Morto e oltre - ad esempio con destinazione Ein Gedi, Neve Zohar o Eilat - possono essere utilizzate per arrivare a Qumran. Non ci sono collegamenti diretti da Be'er Sheva. Per arrivare a Qumran da lì, si dovrebbe prendere uno dei pochi autobus per Ein Gedi (384, tre volte al giorno) e cambiare.

La fermata dell'autobus non è direttamente sul sito, ma sulla strada principale 90, dove si dirama la strada senza uscita per Qumran o Kalia. Da lì bisogna camminare per un breve tratto (circa 5 minuti) in salita. Non fate affidamento sull'autista dell'autobus affinché si ricordi di fermarsi a Qumran. Se tenete gli occhi aperti, tuttavia, non è un problema; ci sono cartelli ben visibili e la fermata dell'autobus è appena oltre l'incrocio, quindi concedetevi tutto il tempo per suonare il campanello. In alternativa, potete anche parlare di nuovo con l'autista non appena siete in vista del Mar Morto.

Fondamentalmente, dovreste controllare gli orari prima di arrivare o considerare abbastanza tempo: gli autobus circolano solo in modo irregolare, a volte due autobus passano ogni ora, ma può esserci anche un intervallo maggiore di quasi tre ore nel pomeriggio e dalla prima serata non ci sono quasi connessioni. Se si viaggia più lontano da Qumran, è consigliabile presentarsi alla fermata dell'autobus prima dell'orario indicato: gli orari sono orari stimati, quando le strade sono libere l'autobus può arrivare qualche minuto prima.

Direzione linee di autobus densità di connessione durante il giorno durata ca. Prezzo NIS Suggerimenti
Gerusalemme 421, 444, 486, 487 irregolare, circa ogni 1-2 ore 0:45 26.00 L'autobus per Gerusalemme impiega circa 30 minuti in più
Ein Gedi 421, 444, 486, 487 irregolare, circa ogni 1-2 ore 0:30 28.00 444 si ferma a Ein Gedi solo lungo la strada principale, 487 in viaggio da Gerusalemme solo al kibbutz
Masada 421, 444, 486 irregolare, circa ogni 1-2 ore 0:50 31.50 Gli autobus si fermano anche a En Bokek (36:00 NIS, 1 ora)
Eilat 444 circa 5 volte al giorno 4:00 73.00
Note: in alcuni casi, non tutte le linee per la destinazione sono qui menzionate (ad esempio nel caso di molte linee diverse tra due città o di pochissimi viaggi su una linea).

Fonti: Egged e Otobusim.co.il (ultimo controllo 08/2010) - * Le righe contrassegnate da un asterisco non sono servite da Egged, ma da un'altra società.


Permessi/Tariffe[modifica]

  • 31.74182135.4596081 Parco nazionale di Qumran, +974 02-9942235, . Auulto ₪ 29, Bambino ₪ 15, Adulto in gruppo ₪ 23, Bambino in gruppo ₪ 14, Alunno ₪ 25, Anziano israeliano ₪ 15. Orario estivo: Dom-Gio e Sab: 08:00-17:00, Ven e prefestivi: 08:00-16:00. Orario invernale: Dom-Gio e Sab: 08:00-16:00, Ven e prefestivi: 08:00-15:00. Vigilia di festa: 08:00-13:00. Vigilia di Yom Kippur: 08:00-13:00. L'ingresso della riserva chiude un'ora prima dell'orario di chiusura indicato. L'ingresso alla sala cinematografica e al museo è consentito fino a un'ora prima della chiusura del sito..


Come spostarsi[modifica]

Grotta di Qumran dove sono stati trovati i rotoli

All'interno dell'area del parco nazionale è possibile raggiungere le attrazioni turistiche a piedi. Parti del sito sono accessibili anche agli utenti su sedia a rotelle.

Cosa vedere[modifica]

Scavi del villaggio di Qumran
Miqvah di Qumran

Nel sito archeologico si possono vedere i resti scavati dell'insediamento che fu probabilmente fondato qui da una setta ebraica o da una comunità monastica. Si ha una buona panoramica della zona dalla torre di avvistamento, interessanti anche i vari bacini per le abluzioni rituali (miqvah), la riserva idrica e vari ambienti, come l'ampia sala riunioni e lo scrittoio. All'estremità sud del sito potete vedere le grotte dove sono stati trovati alcuni dei rotoli.

Dopo circa 500 m, un sentiero segnato in verde raggiunge il versante roccioso ad ovest con numerose piccole grotte, alcune delle quali raggiungibili con un po' di dislivello (non è però questa la grotta in cui sono state trovate le pergamene).

C'è un centro visitatori all'ingresso; lì potete anche guardare un film su Qumran molto utile per comprendere la storia del sito.

Cosa fare[modifica]

Di solito si viene a Qumran solo per vedere gli scavi e le grotte. Tuttavia, nella zona sono possibili anche escursioni e ci sono spiagge sul Mar Morto a pochi minuti di auto.

Acquisti[modifica]

Nella zona di ingresso del parco è possibile acquistare, tra l'altro, bibite, gelati, snack e souvenir vari.

Dove mangiare[modifica]

C'è un ristorante nell'area del centro visitatori.

Dove alloggiare[modifica]

Non ci sono pernottamenti a Qumran. Il posto più vicino in cui soggiornare è nel vicino Kibbutz Kalia, dove c'è un hotel kibbutz, oppure nelle altre località del Mar Morto.

Sicurezza[modifica]

Non ci sono particolari rischi per la sicurezza. Sebbene il sito si trovi nella Cisgiordania occupata da Israele, di solito può essere visitato senza problemi.

In estate dovreste portare un cappello e bere abbastanza acqua perché può fare molto caldo. La direzione del parco sconsiglia le visite nei pomeriggi estivi.

Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

Il segnale telefonico è presente.

Internet[modifica]

Non sono presenti postazioni internet.

Nei dintorni[modifica]

  • A circa 20 km a nord di Qumran si trova la città palestinese di Gerico. Di solito anche Gerico può essere visitata senza problemi, è considerata una delle città palestinesi più tranquille della Cisgiordania, qui gli scontri erano rari anche durante l'Intifada, ma non si può accedere con la propria auto con targa israeliana.
  • Abbastanza a sud (quasi 40 km) c'è l'oasi di Ein Gedi in territorio israeliano.
  • Da Ein Gedi non è troppo lontano (circa altri 20 km) la famosa fortezza Masada. Questa fortezza su un altopiano roccioso risale ad Erode il Grande ed è meglio conosciuta perché, secondo la leggenda, un gruppo di ebrei seppe resistere a lungo qui contro la superiorità romana.
  • Gerusalemme con le sue attrazioni si trova a circa 40 km a nord-ovest di Qumran.


Altri progetti

Sito archeologicoGuida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al Sito archeologico. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.