Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Prefettura di Kagawa
Ponte Seto
Localizzazione
Prefettura di Kagawa - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Prefettura di Kagawa - Stemma
Prefettura di Kagawa - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Prefettura di Kagawa (香川県) è una prefettura sull'isola di Shikoku.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La prefettura di Kagawa si trova nel nord dell'isola di Shikoku. Confina con le prefetture di Ehime e Tokushima e con il Mare interno di Seto. Sul lato opposto c'è la Prefettura di Okayama. È la prefettura più stretta del Giappone. Ma è anche la più piccola prefettura, per area.

Quando andare[modifica]

Il clima è influenzato dal mare interno di Seto, nell'area ci sono molti bacini artificiali a causa delle scarse precipitazioni.

Cenni storici[modifica]

Un tempo Kagawa era conosciuta come la provincia di Sanuki (讃 岐). Per un breve periodo tra l'agosto 1876 e il dicembre 1888, Kagawa divenne parte della Prefettura di Ehime.

Situata nella capitale di Kagawa, Takamatsu, la montagna di Yashima è stata il campo di battaglia di una delle lotte più famose tra i clan Heike e Genji.

Letture suggerite[modifica]

Il romanzo Battle Royale di Koushun Takami è ambientato nella città immaginaria di Shiroiwa ("Castle Rock") nella Prefettura di Kagawa. Okishima, l'isola immaginaria su cui si svolge gran parte del romanzo, si trova nel mare interno di Seto. Il manga colloca Shiroiwa anche nella prefettura di Kagawa, mentre il film sposta Shiroiwa nella prefettura di Kanagawa.

Takamatsu, nella prefettura di Kagawa, è anche l'ambientazione principale del libro Kafka on the Shore di Haruki Murakami.

Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 34.35134.051 Takamatsu (高松) — La capitale, e il suo grande e bellissimo parco Ritsurin.
  • 34.244134.3592 Higashikagawa (東かがわ)
  • 34.096133.68533 Kan'onji (観音寺) — Una grande scultura di sabbia a forza di monete e una piattaforma cpn una bella vista sul parco di Kotohiki.
  • 34.2894133.7984 Marugame (丸亀) — Il più grande produttore giapponese di ventagli giapponesi (uchiwa) e il luogo di uno degli ultimi castelli in legno.
  • 34.1914133.8235 Kotohira (琴平) — Piccola città costruita attorno al santuario di Kompira-san.
  • 34.317133.8676 Sakaide (坂出)
  • 34.32134.1797 Sanuki (さぬき)
  • 34.2167133.7838 Zentsuji (善通寺)

Altre destinazioni[modifica]

  • 34.46133.9961 Naoshima (直島) — Una piccola isola nel Mare Interno di Seto con splendidi musei di arte contemporanea.
  • 34.478134.0752 Teshima (豊島) — Un'isola più rurale che ha anche diversi siti di arte moderna.
  • Mare interno di Seto (瀬戸内海, seto naikai) — Molte isole appartengono al comune di Sakaide.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 34.214167134.0155561 Aeroporto di Takamatsu (IATA: TAK 高松空港 takamatsu kūkō). Ospita voli da Tokyo, Kagoshima e Naha (Okinawa) a livello nazionale, e da Seoul e Shanghai a livello internazionale. Takamatsu Airport (Q1334603) su Wikidata

In auto[modifica]

Il 34.398333133.812 ponte Seto-Ōhashi collega la prefettura di Okayama con la città di Sakaide.

In treno[modifica]

Takamatsu è la porta principale per l'isola di Shikoku. Ci sono servizi frequenti in tutte le direzioni: a nord verso Okayama sull'isola principale dell'Honshū, a ovest per Matsuyama, a sud per Kochi e ad est per Tokushima.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Giardino Ritsurin (栗林公園). Un grande e bellissimo parco situato a Takamatsu.
  • Castello di Marugame (丸亀城). Uno degli unici 12 castelli originali rimasti in Giappone. Situato a Marugame.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]

La prefettura è famosa per i suoi udon, spaghettoni di grano spessi e soffici. La variante locale è ancora conosciuta con il vecchio nome della provincia: sanuki udon.

Oltre all'udon, Kagawa è anche famosa per hone-tsuki-dori, una coscia di pollo condita e cotta con l'osso. Originario di Marugame, il piatto è ora diventato un piatto popolare nei ristoranti izakaya di tutto il paese.

Anche le olive e i prodotti a base di olive sono stati riconosciuti come alimenti di Kagawa. Essendo il primo posto in Giappone a coltivare con successo le olive, Kagawa produce prodotti legati alle olive dal 1908. Oltre a vincere premi nazionali e internazionali per la qualità del suo olio d'oliva, Kagawa ha anche creato due marchi alimentari derivati dalle sue olive industriali - "olive beef" e "olive yellowtail". La materia organica di scarto della spremitura delle olive viene utilizzata come mangime per il bestiame. A causa dell'elevata quantità di polifenoli negli scarti delle olive, la polpa delle rispettive carni non si ossida o perde colore facilmente.

Altre specialità locali includono i dolci allo zucchero wasanbon, i noodles sōmen e la salsa di soia shōyu.

Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.