Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Monte Bianco
Mont Blanc
Il Monte Bianco con a dx il Monte Maudit e il Mont Blanc du Tacul (versante italiano)
Localizzazione
Monte Bianco - Localizzazione
Stato
Regione
Catena montuosa
Altezza
Sito del turismo

Monte Bianco (Mont Blanc in francese) è situato nella Valle d'Aosta, tra Italia e Francia.

Avviso di viaggio! ATTENZIONE: Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikivoyage è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

Da sapere[modifica]

Il Monte Bianco è una montagna delle Alpi, il punto più alto di Europa, a 4810 metri.

Cenni storici[modifica]

La prima salita fu fatta dalla guida alpina Jacques Balmat e dal medico e botanico Michel Paccard l'8 agosto 1786, poi la seconda, l'anno successivo, dal naturalista e geologo Horace-Bénédict de Saussure.

Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]


Come arrivare[modifica]

Traforo del Monte Bianco, versante italiano

In aereo[modifica]

Aeroporti internazionali di Torino Caselle, Ginevra Cointrin e Milano Malpensa.

In auto[modifica]

  • Autostrada A5: uscita Courmayeur sud.
  • Traforo del Monte Bianco.

In treno[modifica]

Stazione FS di Pré-Saint-Didier (8 km. da Courmayeur).

In autobus[modifica]

Autobus SAVDA da Aosta.

Come spostarsi[modifica]

Rifugio del Goûter

Salita a piedi[modifica]

La salita del Monte Bianco non è tecnicamente molto difficile, ma l'altitudine richiede comunque un allenamento sportivo essenziale. Ogni anno diverse migliaia di persone salgono e gli incidenti sono quasi sempre dovuti alla scarsa preparazione degli alpinisti. Si consiglia una guida se non si conosce la regione (costo: € 660 per una o due persone).

Il periodo giusto è luglio e agosto.

La salita viene generalmente effettuata da Saint-Gervais-les-Bains con sosta al rifugio del Goûter.

Salita con gli sci[modifica]

La salita del Monte Bianco è una gara difficile riservata agli sciatori molto bravi. Richiede anche una formazione adeguata. Si consiglia una guida se non si conosce la zona.

Il periodo migliore va da fine marzo a giugno, a seconda delle nevicate.

Generalmente viene eseguito dal Plan de Aiguille (prima sezione della funivia Aiguille du Midi - Chamonix) con un primo giorno che consiste nel raggiungere il rifugio Grands Mulets. Il secondo giorno è il giorno della salita stessa: il percorso attraversa il piccolo altopiano (molto esposto alle cadute di seracchi), quindi il grande altopiano, il rifugio Vallot (dove si lasciano gli sci), e infine si unì alla vetta dalla cresta dei dossi. Un'altra alternativa, un po' più tecnica, è di attraversare le tre montagne: Mont-Blanc du Tacul, Mont Maudit, Mont Blanc e poi scendere la sua parete nord fino al rifugio Grands Mulets.

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]

Funivia dei Ghiacciai

L'area del Monte Bianco è un El Dorado per tutti coloro che amano muoversi all'aperto.

  • 1 Traversata del Monte Bianco in funivia (Skyway Monte Bianco), Strada Statale 26, zona Pontal d’Entrèves (Parcheggio con 300 posti auto a pagamento e parcheggio per i pullman), +39 0165 89196, fax: +39 0165 89439, @ . Ecb copyright.svg Sola andata: da 12€, andata/ritorno: da 28€; giornaliero: da 57€ (gennaio 2018); per maggiori dettagli: tariffe. Simple icon time.svg Tipicamente 8:30-16:20; per maggiori dettagli: orari. Soprannominata l’ottava meraviglia del mondo, la Funivia dei ghiacciai permette di raggiungere Chamonix nel periodo estivo. Durante la salita si fanno soste intermedie per ammirare il paesaggio da più punti di vista: alla prima sosta, a 2173 metri, si trova il giardino botanico Saussurea, il più alto d’Europa, mentre dalla terrazza panoramica di Punta Helbronner (3462 m), si gode una delle viste più spettacolari dell’arco alpino. Dalla Punta Helbronner si può raggiungere l’Aiguille du Midi, a 3842 metri, e scendere a Chamonix o tornare a Courmayeur.


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Esercizi di Courmayeur e Chamonix e rifugi in quota.

Dove alloggiare[modifica]

Esercizi di Courmayeur e Chamonix.

Sicurezza[modifica]

Equipaggiamento da escursionismo (scarponcini da trekking, bastoncini, zainetto, giacca a vento, occhiali, berretto, guanti, ecc.) per salite in quota.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Monte Bianco
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Monte Bianco
  • Collabora a Wikiquote Wikiquote contiene citazioni di o su Monte Bianco
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.