Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Grecia > Isole greche > Dodecaneso > Lipsi

Lipsi

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lipsi
Veduta dello scalo di Lipsi
Localizzazione
Lipsi - Localizzazione
Stato
Regione
Superficie
Abitanti
Sito del turismo

Lipsi (Λειψοί) è un'isola del Dodecaneso.

Da sapere[modifica]

Lipsi ha una superficie di circa 16 km² mentre le sue coste. assai frastagliate, si sviluppano per una lunghezza di 35 km. I suoi litorali sono pressoché vergini ma quelli settentrionali sono spesso battuti da venti impetuosi.

Secondo una tradizione locale Lipsi è da identificarsi con la mitica Ogigia, l'isola della ninfa Calipso che accolse Ulisse durante il suo faticoso viaggio di ritorno ad Itaca

L'isola ha un solo centro con circa 700 abitanti che si trovano ad affrontare un fenomeno turistico ancora in fasce ma che minaccia di farsi di anno in anno più massiccio. Per il momento non ha molto da offrire: dolce far niente, escursioni in barca, (vento e solleone permettendo), pane cotto ancora a legna e piatti di pesce con la garanzia che il pescato è al 100% freschissimo. I locali non sono affatto musoni e sembrano amare le chiacchiere.

Cenni geografici[modifica]

L'altitudine massima è di 277 m s.l.m.


Territori e mete turistiche[modifica]

Altre destinazioni[modifica]

Le principale spiagge dell'isola sono:

  • Chochlakura (Χοχλακούρα)
  • Katsoudia (Κατσούδια)
  • Lendos — Il nome dell'arenile più frequentato, a qualche centinaio di metri dal molo. Oltre sta la spiaggia di Marathi.
  • Papantrià (Παπαντριά)
  • Platìs Yalòs (Πλατύς Γιαλός) — Un arenile sul versante nord-occidentale a circa 4 km dal porto.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono a Patmo (Patmos), Lero (Leros), Samo ma è senz'altro più facile trovare biglietti aerei a prezzi più convenienti per Rodi o anche Coo (Kos). In ogni caso bisognerà poi imbarcarsi su un traghetto o un aliscafo.

In nave[modifica]

La rotta normalmente seguita dagli aliscafi della Dodekanisos Seaways è la seguente:

  • Rodi | Simi (Symi) | Coo (Kos) | Calimno (Kalymno) | Lero (Agia Marina) | Lipsi | Patmo (Patmos) | Lipsi | Lero (Agia Marina) | Calimno | Coo | Simi | Rodi

Gli aliscafi sono molto più veloci dei traghetti. Da Rodi la traversata dura poco più di 5 ore. Non accettano però auto al seguito.


I traghetti invece coprono la rotta seguente:


Come spostarsi[modifica]

Esiste un servizio di minibus che stazionano nella zona del molo, di fronte l'ufficio del turismo.


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]

  • Panaghia tou Charou. Una festa ortodossa dedicata alla Madonna che ricorre ogni anno il 22 e il 23 agosto. La processione parte dall'omonimo monastero. Il nome "Panaghia tou Charou" potrebbe essere tradotto in maniera impropria come "Madonna della Pietà". Charos, però, deriva dal greco antico Caronte, il personaggio mitologico che traghettava nell'Ade le anime morte. In greco moderno il termine significa praticamente morte. Deve il nome a un'immagine sacra conservata nel monastero e ritenuta taumaturgica. Nell'icona la Madonna è raffigurata mentre stringe tra le braccia il Cristo morto, lo stesso tema della Pietà di Michelangelo.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Miele di timo e bottiglie di vino locale rosso e dolce prodotto da privati e vinerie locali (Fokianòs).

Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

In caso di emergenza è possibile chiamare i seguenti numeri:

  • n° di emergenza: 100
  • Polizia: +30 22470 41222


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti