Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Arco alpino lombardo > Val Camonica > Garda (Sonico)

Garda (Sonico)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Garda
Chiesa di S. Maria nascente
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Garda (Sonico)
Garda
Sito del turismo

Garda è un paesino della media Val Camonica.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Situato nella Media Val Camonica, Garda è la frazione più elevata del comune di Sonico. Il paese e la montagna circostante è situata di fronte alla Val Malga, nel parco regionale dell'Adamello.

Quando andare[modifica]

I periodi migliori per visitare il paese e le sue montagne sono l'estate quando, previo pagamento del permesso, è possibile raccogliere dei funghi e fare passeggiate, e d'inverno, quando la neve dona un'atmosfera unica al paese.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Il paese può essere diviso in tre parti (da ovest a est - in ordine con cui si incontrano arrivando in macchina al paese)

  1. I Benedetti - nei pressi della chiesa di S. Lorenzo;
  2. Case di Sotto - per arrivare in questa zona del paese bisogna girare a destra dopo loc. Benedetti;
  3. Case di Sopra - centro del paese, in questa parte si trova la chiesa, l'alimentari e il bar;

Una mappa del paese è disponibile qui.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini a Sonico sono:

In auto[modifica]

  • Da Brescia e Bergamo (sud) lasciare la Strada Statale 42 a Malonno, quindi seguire le indicazioni per Zazza, una volta passato Zazza e Comparte si giungerà all'incrocio con la strada per la Val Malga, Garda e Rino, quindi prendere la prima a strada a destra. Il primo tratto di strada è abbastanza stretto, quindi per chi non è abituato a guidare in montagna può essere preferibile seguire la strada da Rino.
  • Da Edolo (nord) lasciare la Strada Statale 42 a Rino e seguire le indicazioni per Garda. Giunti all'incrocio continuare dritti.

In autobus[modifica]

Due o tre volte al giorno Garda è collegata con Malonno, Sonico e Edolo, dalla Gelmi Autoservizi (prezzo dell'intera tratta al 2012: 2,20€ - info e orari).

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Garda Chisa S. M. nascente.JPG
1 Chiesa di S. Maria Nascente. La costruzione della chiesa iniziò ufficialmente il 13 aprile 1737 grazie alle offerte dei Gardesi, ma la chiesa venne consacrata solo nei primi del 1800. Il campanile risale al 1865. All'esterno la chiesa ha una struttura rustica, all'interno è a navata unica.
Campanile - Chiesa S. Lorenzo - Garda - Sonico (Foto Luca Giarelli).jpg
2 Chiesa di S. Lorenzo, loc. S. Lorenzo. Forse fondata dai evangelizzatori della Val Camonica attorno all'800 d.C., è tra le chiese più antiche della Valle. La struttura in origine era in stile romanico-longobardo. Secondo una leggenda la chiesa venne costruita su questo dosso poiché da qui gli abitanti di Garda erano costretti a partecipare alla messa domenicale guardando verso la chiesa di Sonico. Al momento della consacrazione, sempre secondo la tradizione, un telo bianco veniva issato sul tetto della chiesa.


Eventi e feste[modifica]

  • Viaggio nella memoria. evento in cui si ricorda le origini contadine del paese e le tradizioni che lo caratterizzano


Cosa fare[modifica]

Oltre a fare due passi nel paese, non serve una piantina: in cinque minuti si girerà tutto, tra casette di pietra caratterizzate dalla legna ordinatamente accatastata fuori dalle pareti, si possono fare escursioni alle malghe della montagna o camminare fino in Val Malga.

  • 1 Malga Olda. seguire la strada sterrata che parte dal paese per 1 h circa, vedi nella mappa nella sezione Come orientarsi.
  • 2 Malga Olda di Berzo. poco oltre la sopra citata Malga Olda (ca 20/30 minuti).
  • 3 Pizzo Olda. A due ore e mezzo circa dalla Malga Olda.
  • 4 Pian della regina. A tre ore e mezzo circa dalla Malga Olda.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

L'unico bar presente nel paese è situato sotto l'alimentari/tabaccheria.

Durante la stagione estiva i più piccoli possono giocare a basket presso:

  • 1 Centro sportivo - Baretto.


Dove mangiare[modifica]

Nel piccolo boro non ci sono ristoranti, ma è possibile mangiare nell'agriturismo descritto nella sezione successiva.

Dove alloggiare[modifica]

Nel paese non ci sono né alberghi né bed and breakfast. Per chi volesse passare una o più notti (o settimane) nel paese è consigliabile affittare un appartamento rivolgendosi alle agenzie immobiliari di Sonico, Malonno o di altri paesi della Val Camonica.

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Agriturismo il Convento, Località San Lorenzo n 1, +39 0364 779830, fax: +39 0364 622179, @ segreteria@inexodus.it. Ecb copyright.svg da 25€ a persona (pernottamento + colazione). In un ex convento di suore, ai piedi del monte Olda e vicino alla chiesetta romanica di S. Lorenzo si trova questo agriturismo in cui è possibile anche pranzare e cenare.


Sicurezza[modifica]

Amanita caesarea - eccellente
Amanita phalloides - mortale Skull and Crossbones.svg

Nel paese non ci sono situazioni di sicurezza precaria, ma è opportuno prestare attenzione nei boschi e sui monti sia d'estate sia d'inverno. D'estate è importante, se non si conosce la zona, non allontanarsi troppo dai sentieri per non correre il rischio di perdersi e non raccogliere funghi se non si è completamente sicuri che questi siano commestibili. In caso di necessità sparsi per la Val Camonica sono presenti centri di consulenza micologia. D'inverno il pericolo maggiore è costituito dalla neve e dal ghiaccio.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

Nel paese non sono presenti uffici postali, i più vicini sono a Sonico e Malonno.

Telefonia[modifica]

Un telefono pubblico è disponibile presso l'unico bar/alimentari del paese. La copertura degli operatori di telefonia mobile è buona nel paese, anche se talvolta assente tra i boschi e nei prati di montagna.


Nei dintorni[modifica]

  • Val Malga — valle alpina situata di fronte al paese (nord-est) da cui è possibile fare passeggiate nel parco dell'Adamello e raggiungere i rifugi Val Malga (all'inizio della valle), Gnutti, Tonolini e Baitone e la malga Premassone.
  • Capo di Ponte e gli altri siti UNESCO della Val Camonica delle incisioni rupestri.



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).