Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Esporlatu
Veduta
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Esporlatu
Sito istituzionale

Esporlatu è un centro della Sardegna in provincia di Sassari.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Esporlatu si trova nella regione storica del Goceano e confina con Bottidda, Burgos e Illorai.

Cenni storici[modifica]

L'area fu abitata già in epoca nuragica per la presenza nel territorio di alcuni nuraghi.

Nel Medioevo appartenne al giudicato di Torres e fece parte della curatoria del Goceano o di Anela. Nel territorio sorgeva anche un altro paese, Bortiocor, che fu anche capoluogo della curatoria dopo Anela, e che fu distrutto in epoca aragonese. Alla caduta del giudicato (1259) entrò a far parte del giudicato di Arborea sotto il quale dal 1339 fece parte della contea del Goceano. Successivamente (1420 circa) tutta la contea del Goceano passò sotto il dominio aragonese, ove divenne un feudo regio. Fu riscattato agli ultimi feudatari nel 1839 con la soppressione del sistema feudale.

Lingue parlate[modifica]

La variante del sardo parlata a Esporlatu è quella logudorese centrale o comune.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

  • Dalla SP 17 che collega Sarule, Ottana, Bolotana fino ad arrivare alla SS 131 Carlo Felice, uscire al bivio Esporlatu-Burgos e percorrere la SP 111, continuare fino a Esporlatu.
  • SS 131 Carlo Felice Cagliari-Porto Torres: uscire a Bolotana, quindi percorrere la SP 17. Continuare fino al bivio Esporlatu-Burgos, arrivati qui girare a sinistra e percorrere la SP 111, continuare fino a Esporlatu.
  • SS 129 Nuoro-Macomer: uscire a Bolotana, quindi percorrere la SP 17 in direzione Bolotana. Superato Bolotana, continuare fino al bivio Esporlatu-Burgos, arrivati qui girare a destra e percorrere la SP 111, continuare fino a Esporlatu.

In nave[modifica]

Dai porti di Porto Torres, Olbia-Isola Bianca e Golfo Aranci.

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

Chiesa parrocchiale di San Gavino
  • 40.3861338.9896781 Chiesa parrocchiale di San Gavino.
  • Chiesa di San Sebastiano.
  • Chiesa di Santa Barbara.

Siti archeologici[modifica]

  • 40.403058.955452 Nuraghe di Erismanzanu.


Eventi e feste[modifica]

  • Sant'Isidoro. Simple icon time.svg 10 Maggio.
  • San Gavino. Simple icon time.svg 25 Ottobre.
  • Santa Lucia. Simple icon time.svg 13 Dicembre.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

  • 40.386528.992121 Farmacia Culeddu, Via Brigata Sassari 32.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]

Castello del Goceano
Monte Rasu
  • 40.3884648.9988473 Castello del Goceano (Castello di Burgos) (A Burgos), +39 347 9018930, . Ecb copyright.svg Cumulativo intero museo + castello: 3,00 €; cumulativo ridotto museo + castello: 2,70 € (riduzione per scolaresche e studenti). Simple icon time.svg Mar-Dom 9:00-12:30 e 14:30-18:00. Castello del Goceano (Burgos) su Wikipedia Castello del Goceano (Q16538051) su Wikidata
  • 40.3502818.8794394 Villa Piercy, Località Badde Salighes (Nel comune di Bolotana), +39 347 6512084, +39 347 6706786, fax: +39 0785 42480, . Simple icon time.svg Inverno: solo su prenotazione, 10:00-13:00 e 14:30-17:30; estate: Lun, Mer, Ven-Dom 10:00-13:00 15:00-20:00. Antica villa campestre inglese con giardino all'inglese e piscina, costruita tra il 1879 e il 1882. Villa Piercy su Wikipedia Giardino Botanico Montano di Badde Salighes (Q4012424) su Wikidata
  • 40.4199728.9364445 Foresta Burgos (Nel comune di Burgos). Piccolo villaggio fantasma oggi popolato da asinelli, sia sardi che bianchi dell'Asinara, e da cavalli di razza anglo-araba-sarda e dal pony sardo, detto Giarab, incrocio tra cavalline della Giara e stalloni arabi.
  • 40.4221869.0066446 Monte Rasu, situato tra i comuni di Bono e Bottidda


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.