Scarica il file GPX di questo articolo

America del Nord > America Centrale > Belize > Distretto di Stann Creek

Distretto di Stann Creek

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Distretto di Stann Creek
Monumento a Dangriga
Localizzazione
Distretto di Stann Creek - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Distretto di Stann Creek è una regione del Belize.

Da sapere[modifica]

Il Belize meridionale (inteso come l'insieme dei distretti di Stann Creek e Toledo) assorbe un minor numero di visitatori e per molti versi costituisce una classica meta fuori dal sentiero battuto nonostante gli sforzi del governo di incrementarne il numero in cambio di prezzi spesso salati. Il collegamento via terra è assicurato dalla strada statale che ha inizio a Belmopan e si arresta a Punta Gorda. Da qui è possibile accedere nel confinante Guatemala solo via mare tramite un servizio di traghetti per altro alquanto aleatorio.

L'interesse turistico del Belize meridionale risiede nei villaggi lungo la costa tra boschi di mangrovia e prevalentemente abitati dai Garifuna, discendenti di schiavi africani che si ribellarono agli Inglesi per poi mescolarsi con gli Arawak e altri popoli nativi dei Caraibi. L'entroterra montuoso è invece cosparso di villaggi abitati da genti Maya nei cui dintorni stanno rovine di modesto rilievo.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Dangriga — Capoluogo del distretto, un tempo nota come Stann Creek Town. È un porto commerciale da dove ci si imbarca alla volta delle cays meridionali.
  • Big Creek — Principale porto del distretto.
  • Hopkins — Villaggio di pescatori Garifuna 16 km a sud di Dangriga che ha da poco iniziato una promettente carriera di centro balneare.
  • Placencia — Centro balneare all'estremo sud del distretto tra la laguna e il mare aperto.
  • Seine Bight (Maya Beach) — Minuscolo villaggio di pescatori poco più a nord di Placencia sull'estuario del fiume omonimo.
  • Sittee River — Villaggio prossimo all'estuario dell'omonimo fiume.

Altre destinazioni[modifica]

  • Area naturale protetta Cockscomb Basin — Detta anche la riserva del giaguaro, è raggiungibile tramite una pista che si distacca dalla Southern Highway all'altezza del villaggio di Maya Centre.
  • Davis Falls — Altre cascate che scorrono su levigati e lucidi massi granitici per poi formare una piscina naturale dove si può fare una nuotata. Sono fra le più alte del Belize. Per vederle bisogna percorrere a piedi un sentiero piuttosto impegnativo che si dirama dalla Hummingbird Highway, oltre a guadare un certo numero di torrenti, anche se alcuni volontari stanno costruendo piccoli ponti. Se si è fortunati si può salire su un vagone usato per il trasporto della frutta tropicale raccolta nella zona.
  • Parco nazionale Five Blues Lake — Un piccolo lago nel mezzo della foresta tropicale. La sua superficie assume diverse colorazioni di blu a seconda dell'ora, donde il nome. Numerose le orchidee e le specie di uccelli che vi dimorano ma anche felini, tapiri, armadillo e pecari, simili quest'ultimi al nostro cinghiale. Il parco si trova vicino al villaggio di St. Margaret ed è amministrato dalla comunità locale che gestisce anche il vicino campeggio e qualche B&B. Si trova sulla Hummingbird Highway ai confini con il Distretto di Cayo.
  • Parco nazionale Mayflower Bocawina — Un posto idilliaco vicino a Dangriga con 3 cascate gemelle.
Spiaggia di Tobacco Caye

Cayes meridionali[modifica]

Minuscole e in genere difficili da raggiungere, le Cayes meridionali sono molto meno frequentate delle loro consorelle a settentrione.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.