Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Cordigliera Orientale (Colombia)
Veduta della valle de los cojines, parco nazionael el cocuy, Boyaca
Localizzazione
Cordigliera Orientale (Colombia) - Localizzazione
Stato
Regione
Superficie

Cordigliera Orientale (Cordillera Oriental) è uno dei tre rami principali in cui si divide la Cordigliera delle Ande in Colombia.

Da sapere[modifica]

La Cordigliera Orientale è una regione economicamente dinamica e molto popolata grazie ai suoi terreni fertili e all'abbondanza di acque costituita da laghi naturali e artificiali e da una miriade di fiumi in maggior parte tributari del rio Magdalena che scorre ad ovest e dell'Orinoco, parte del bacino del Rio delle Amazzoni.

Città importanti come, Bogotá, Bucaramanga, Cúcuta, sono situate sulla Cordigliera Orientale

Cenni geografici[modifica]

La Cordigliera Orientale si estende secondo un asse sudovest-nordest, dal nodo di Almaguer o (massiccio colombiano), nel dipartimento di Cauca al confine con l'Ecuador fino alla catena montuosa di Perijá, nella penisola di La Guajira che si protende nel mar dei Caraibi.

Il suo versante occidentale discende nel bacino del fiume Magdalena che la separa dalla cordigliera centrale, mentre i contrafforti orientali interessano la Regione dell'Orinoco, costituita dai bacini idrografici del Rio delle Amazzoni, Orinoco e Catatumbo.

Al suo estremo nord, in corrispondenza della regione caraibica, la Cordigliera Orientale si divide in 2 rami che circondano la Laguna di Maracaibo: la Sierra de Perijá e la Cordigliera di Mérida, la quale si estende fino alle coste venezuelane, ben oltre la capitale Caracas.


Le maggiori caratteristiche orografiche della Cordigliera Orientale sono elencate di seguito:

  • Ritacuba Blanco — (5410 m s.l.m.) È la massima elevazione della Sierra Nevada del Cocuy, le cui cime sono perennemente innevate.
  • 4.41667-74.11 Páramo de Sumapaz (4306 m s.l.m.) —
  • Cerro San Luis (4100 m s.l.m.) — Nel Parque Nacional Natural Chingaza
  • Páramo de Pisba (3906 s.l.m.) —
  • Páramo de Choachí (3870 s.l.m.) —
  • Páramo de Cruz Verde (3500 s.l.m.) —
  • Macizo Colombiano 3250 s.l.m. —
  • Altiplano Cundiboyacense
  • Sabana de Bogotá
  • Serranía del Perijá


Territori e mete turistiche[modifica]

La catena montuosa orientale attraversa i seguenti dipartimenti e ne costituisce la caratteristica predominante:

La fascia pedemontana orientale e sudorientale ricade nei seguenti dipartimenti:

I contrafforti orientali si spingono nei quattro dipartimenti della regione dell'Orinoco:

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.